Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

 
 
comeDonChisciotte.net: USA

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  USA COLPO DI STATO ANTI-TRUMP IN VISTA?

Questa settimana, in un’udienza straordinaria al Senato, legislatori e funzionari militari si sono coalizzati contro Trump, ritenendolo un pericolo per la pace mondiale a causa del suo potere di lancio di armi nucleari.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/11/2017 (160 letture)
(Leggi Tutto... | 9982 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA UNO STUDIO DEL PENTAGONO DICHIARA CHE L'IMPERO AMERICANO E' AL COLLASSO

Nel primo [articolo – aggiunta del traduttore] di una serie, riportiamo nuove prove sbalorditive che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti si sta rendendo conto del declino del primato americano e della rapida dissoluzione dell’ordine internazionale, creato dal potere statunitense dopo la Seconda Guerra Mondiale.

 
 
  Postato da cdcnet il 20/11/2017 (405 letture)
(Leggi Tutto... | 35012 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: RIUSCIRA' L'AMERICA A SOPRAVVIVERE A WASHINGTON?

Negli ultimi articoli, ho posto l’attenzione su due pericolosi sviluppi tra le due principali potenze nucleari.

 
 
  Postato da cdcnet il 14/11/2017 (350 letture)
(Leggi Tutto... | 4813 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: LA BARBARIE DI WASHINGTON RAGGIUNGE NUOVI LIVELLI?

L’informazione che ONG con sede in Russia finanziate dall’estero stanno raccogliendo campioni di DNA russo per il governo americano mi è giunta dall’Italia dalla Germania e dal Regno Unito.

Ne ho trovato verifica in alcuni report in lingua inglese.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/11/2017 (246 letture)
(Leggi Tutto... | 3476 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA Stephen Lendman: TERROR OR FALSE FLAG IN MANHATTAN?

It’s too soon to know. It’s wise to be suspicious of official reports, nearly always suppressing important information.

Numerous earlier false flags in America and Europe suggest incidents like the Tuesday Manhattan one may have been another.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/11/2017 (89 letture)
(Leggi Tutto... | 4014 bytes aggiuntivi | Stephen Lendman | Voto: 0)
 

 
  USA HOLLYWOOD PROMUOVE LA GUERRA PER CONTO DEL PENTAGONO, CIA E NSA

Pubblicato da INSURGE INTELLIGENCE, un progetto di giornalismo investigativo per le persone e il pianeta. Date supporto a INSURGE per continuare a scavare dove altri temono di inoltrarsi.

Le agenzie militari d’intelligence americane sono state influenti su 1.800 tra film e programmi televisivi

 
 
  Postato da cdcnet il 30/10/2017 (238 letture)
(Leggi Tutto... | 27282 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: BUGIE E DISTRAZIONI SUL PETRODOLLARO CHE STA PERDENDO VALORE

Ci sono certe regole importanti da seguire se si vuole entrare nel gruppo degli analisti economici mainstream che vengono ascoltati dai media. Ecco qualche annotazione che può servire a chi vuol entrare a far parte di questo gruppo di persone molto “speciali”:

 
 
  Postato da cdcnet il 30/10/2017 (228 letture)
(Leggi Tutto... | 20070 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  USA TRUMP RIPRENDE LA LOTTA CONTRO L'ESTABLISHMENT STATUNITENSE

JPEG - 30.1 Kb

Donald Trump ha pensato di entrare in politica in risposta agli eventi dell’11 settembre di cui contesta la versione ufficiale. Solo dopo aver incontrato Steve Bannon ha deciso di correre per la presidenza statunitense. Ha fatto di lui il suo direttore della campagna, e una volta eletto, il suo consulente speciale. Costretto a licenziarlo dai membri del Congresso, lo sostiene sottobanco per prendere il controllo del Partito Repubblicano. I due uomini intendono rifare degli Stati Uniti una Repubblica.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/10/2017 (232 letture)
(Leggi Tutto... | 13427 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA KUNSTLER E IL DISASTRO DELLA CIVILTA' AMERICANA

Si è parlato in precedenza della crisi del turismo in America. Parliamo della crisi della civiltà americana, questa nazione indispensabile che ha creato un mondo zombie a sua immagine e somiglianza.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/10/2017 (257 letture)
(Leggi Tutto... | 6873 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Cinema: LO SCANDALO WEINSTEIN CI DICE COS'E' VERAMENTE HOLLYWOOD

Weinstein era un potentissimo produttore cinematografico, co-fondatore di Miramax Films e grande finanziatore di politici Democratici. È stato licenziato dal suo incarico di co-presidente della Weinstein Company dopo che il New York Times ha pubblicato un articolo che rivelava le sue seriali molestie sessuali verso impiegate donne. La sua storia è una tale tempesta perfetta di corruzione, depravazione ed ipocrisia che rappresenta alla perfezione il decadimento morale dell’America.

 
 
  Postato da cdcnet il 14/10/2017 (259 letture)
(Leggi Tutto... | 9439 bytes aggiuntivi | Cinema | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: LAS VEGAS SHOOTING

You will have to make up your own minds about Las Vegas. Why no videos of Stephen Paddock carrying in the many cases of 23 firearms and ammunition?

Dear Readers, I appreciate the confidence that you show in me with your emails asking my opinion about the Las Vegas shooting. Many of you suspect that it is another false flag affair, and you ask me about its purpose.

 
 
  Postato da cdcnet il 05/10/2017 (337 letture)
(Leggi Tutto... | 10320 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA Chris Hedges: THE END OF EMPIRE

The American empire is coming to an end. The U.S. economy is being drained by wars in the Middle East and vast military expansion around the globe. It is burdened by growing deficits, along with the devastating effects of deindustrialization and global trade agreements. Our democracy has been captured and destroyed by corporations that steadily demand more tax cuts, more deregulation and impunity from prosecution for massive acts of financial fraud, all the while looting trillions from the U.S. treasury in the form of bailouts. The nation has lost the power and respect needed to induce allies in Europe, Latin America, Asia and Africa to do its bidding. Add to this the mounting destruction caused by climate change and you have a recipe for an emerging dystopia. Overseeing this descent at the highest levels of the federal and state governments is a motley collection of imbeciles, con artists, thieves, opportunists and warmongering generals. And to be clear, I am speaking about Democrats, too.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/10/2017 (271 letture)
(Leggi Tutto... | 17846 bytes aggiuntivi | Chris Hedges | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: THE US ECONOMY IS FAILING

Do the Wall Street Journal’s editorial page editors read their own newspaper?

The frontpage headline story for the Labor Day weekend was “Low Wage Growth Challenges Fed.” Despite an alleged 4.4% unemployment rate, which is full employment, there is no real growth in wages. The front page story pointed out correctly that an economy alleged to be expanding at full employment, but absent any wage growth or inflation, is “a puzzle that complicates Federal Reserve policy decisions.”

 
 
  Postato da cdcnet il 30/09/2017 (228 letture)
(Leggi Tutto... | 9595 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: 'I THOUGHT I WAS MIDDLE-CLASS?'

“The best way to teach your kids about taxes is by eating 30% of their ice cream.” – Bill Murray

 
 
  Postato da cdcnet il 30/09/2017 (159 letture)
(Leggi Tutto... | 7567 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  USA Finian Cunningham: WHY THE UNITED STATES IS THE FOURTH REICH

US President Trump’s declaration last week before the UN to “totally destroy” North Korea and his general ranting about American military might is on par with the Nazi Third Reich’s invocation of “Total War”.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/09/2017 (137 letture)
(Leggi Tutto... | 11150 bytes aggiuntivi | Finian Cunningham | Voto: 3)
 

 
  USA Pepe Escobar: LA DOTTRINA DI TRUMP PROMETTE DI MASSACRARE IL NUOVO ASSE DEL MALE

Non è stato un “profondo discorso filosofico”. E neanche uno di “sano realismo” – come spacciato dalla Casa Bianca. Il presidente Trump all’ONU è stato “carneficina americana”, prendendo a prestito una frase precedentemente usata dal suo speechwriter Stephen Miller.

Bisogna digerire l’enormità di quel che è appena successo. Il presidente degli Stati Uniti, dinanzi ai tromboni della “comunità internazionale”, ha minacciato di “cancellare dalla mappa” tutta la Repubblica Democratica Popolare di Corea (25 milioni di persone). E che siano dannati i milioni di sudcoreani che potrebbero perire come danni collaterali.

 
 
  Postato da cdcnet il 23/09/2017 (335 letture)
(Leggi Tutto... | 8663 bytes aggiuntivi | Pepe Escobar | Voto: 0)
 

 
  USA Associazioni: HILLARY CLINTON FINANZIA L'ESTREMA SINISTRA USA

Il Daily Caller rivela che Hillary Clinton ha versato 800.000 dollari a cinque gruppi di estrema sinistra attraverso il Super-Pac Onward Together.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/09/2017 (161 letture)
(Leggi Tutto... | 787 bytes aggiuntivi | Associazioni | Voto: 0)
 

 
  USA Imperialismo: 500 MILIONI DI DOLLARI PER LA PROSSIMA GUERRA CONTRO LA SIRIA

Il Süddeutsche Zeitung ha portato alla luce un trasferimento d’armi dal quartiere generale delle Forze aeree statunitensi in Europa, a Ramstein (Germania), verso i “ribelli” siriani.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/09/2017 (173 letture)
(Leggi Tutto... | 3933 bytes aggiuntivi | Imperialismo | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: THE PETRODOLLAR IS UNDER ATTACK: HERE'S WHAT YOU NEED TO KNOW

Once upon a time, the U.S. dollar was backed by the gold standard in a framework that established what was known as the Bretton-Woods agreement, made in 1944. The dollar was fixed to gold at a price of $35 an ounce, though the dollar could earn interest, marking one notable difference from gold.

The system ended up being short-lived, as President Richard Nixon announced that the U.S. would be abandoning the gold standard in 1971. Instead, the U.S. had other plans for the future of global markets.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/09/2017 (201 letture)
(Leggi Tutto... | 15825 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  USA Dmitry Orlov: MILITARY DEFEAT AS A FINANCIAL COLLAPSE TRIGGER

Back in 2007 I wrote Reinventing Collapse, in which I compared the collapse of the USSR to the forthcoming collapse of the USA. I wrote the following:

Let us imagine that collapsing a modern military-industrial superpower is like making soup: chop up some ingredients, apply heat and stir. The ingredients I like to put in my superpower collapse soup are: a severe and chronic shortfall in the production of crude oil (that magic addictive elixir of industrial economies), a severe and worsening foreign trade deficit, a runaway military budget and ballooning foreign debt. The heat and agitation can be provided most efficaciously by a humiliating military defeat and widespread fear of looming catastrophe.” (p. 2)

 
 
  Postato da cdcnet il 20/09/2017 (148 letture)
(Leggi Tutto... | 25978 bytes aggiuntivi | Dmitry Orlov | Voto: 0)
 

 
  USA LETTERA AI MIEI AMICI AMERICANI

Introduzione del Saker: durante l’evacuazione dalla Florida dovuta all’uragano, ho avuto il piacere di vedere alcuni buoni amici (emigrati russi bianchi ed ebrei americani che adesso si considerano americani e che aderiscono completamente alla propaganda ufficiale sugli USA) che pensano sinceramente di essere liberali, progressisti ed anti-imperialisti. Si tratta di persone gentili, dignitose e sincere, ma nel corso dei nostri incontri hanno fatto un certo numero di affermazioni che contraddicevano completamente le idee che professavano. Dopo aver scritto loro questa lettera, mi sono reso conto che avrebbero potuto esserci altre persone che, come me, stanno disperatamente cercando di aprire gli occhi delle brave, ma del tutto fuorviate, persone riguardo alla reale essenza dell’Impero. Condivido questa lettera nella speranza che possa offrire alcuni argomenti di discussione ad altri nei loro sforzi di aprire gli occhi dei loro amici e parenti.

 
 
  Postato da cdcnet il 20/09/2017 (228 letture)
(Leggi Tutto... | 42137 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA COME L'ESERCITO HA SCONFITTO TRUMP

Trump era visto come un candidato poco interventista in politica estera. Questa speranza oramai è andata. La rivolta popolare che l’ha portato al potere è stata sconfitta da una campagna uguale e contraria condotta dalle forze armate. I militari hanno preso il controllo della Casa Bianca ed ora anche delle sue politiche.

Trump non era abbastanza globalista e quindi ha dovuto essere rieducato.

 
 
  Postato da cdcnet il 20/09/2017 (138 letture)
(Leggi Tutto... | 11592 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA AMMAZZANDO LORO, AMMAZZIAMO NOI STESSI!

Chi viene ammazzato non può perdonare. Il suo sangue non sarà lavato.
C’è qualcosa di terribilmente affascinante sugli omicidi a sangue freddo —  un punto fondamentale dei thriller di Hollywood e dei drammi del crimine — uccidere senza emozioni e senza rimorsi. La gente comune, quella che si sente colpevole per le sue piccole trasgressioni che non si possono chiamare criminali, non può nemmeno concepire l’idea di tirare sparare a qualcuno e poi sedersi a tavola per cena. Nella vita reale, il numero di questa gentaglia non è assolutamente rilevante e anche per quei pochi, certe azioni si pagano. Il sangue non si lava mai.

 
 
  Postato da cdcnet il 02/09/2017 (288 letture)
(Leggi Tutto... | 10510 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA LE CAUSE DELL'URAGANO HARVEY

È giunto il momento di parlare del cambiamento climatico che rende disastri come Harvey catastrofi umane.

In tv dicono che questo tipo di precipitazioni non ha precedenti. Che nessuno l’avesse previsto, e come quindi nessuno potesse prepararsi adeguatamente.

 
 
  Postato da cdcnet il 31/08/2017 (436 letture)
(Leggi Tutto... | 8555 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Thierry Meyssan: TRUMP E IL SOSTEGNO PAKISTANO AI JIHADISTI

Continuando la sua analisi della politica di Donald Trump sul Medio Oriente allargato, Thierry Meyssan dimostra che, contrariamente all’opinione comunemente ammessa, il presidente USA non ha cambiato strategia. Rompendo con i suoi predecessori, egli cerca di tagliare il sostegno del Pakistan ai jihadisti in Afghanistan così come ha fatto per il ruolo dell’Arabia Saudita con i jihadisti nel Levante. Per inciso, il nostro autore spiega che mentre alcuni degli elettori di Trump possono essere preoccupati nel vederlo schierare nuovi soldati, dovrebbero tuttavia logicamente approvare questa decisione.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/08/2017 (170 letture)
(Leggi Tutto... | 14440 bytes aggiuntivi | Thierry Meyssan | Voto: 0)
 

 
  USA VERITA' E BUGIE DI DONALD TRUMP

Nel dichiarare che la guerra in Afghanistan "continuerà finché avremo raggiunto la vittoria finale", il presidente Trump ha affermato insieme una grande verità e una grande bugia.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/08/2017 (271 letture)
(Leggi Tutto... | 4214 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Storia: HOW CAN WE LEARN FROM THE PAST IF WE ERASE HISTORY?

Removing monuments from the Civil War to erase history is a mistake.
This won’t be a popular opinion, and I’m okay with that. Because for now, we still have freedom of speech.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/08/2017 (196 letture)
(Leggi Tutto... | 12299 bytes aggiuntivi | Storia | Voto: 0)
 

 
  USA 20 DECLASSIFIED FILES THAT PROVE GOVERNMENTAL CRIME AND CONSPIRACY - PART 1

Declassified files are useful in a world where truthtellers and open-minded investigators are shut down, censored and accused of being “conspiracy theorists.”

 
 
  Postato da cdcnet il 17/08/2017 (186 letture)
(Leggi Tutto... | 17523 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Terrore e Guerre: THE UNITED STATES AND THE CRUCIFIXION OF YEMEN

The United States has killed, maimed, displaced and otherwise harmed an astonishing number of people in its 241-year record of murder and mayhem—including more than 20 million killed in 37 nations since 1945.

Murder, Direct and Proxy

 
 
  Postato da cdcnet il 10/08/2017 (176 letture)
(Leggi Tutto... | 34863 bytes aggiuntivi | Terrore e Guerre | Voto: 0)
 

 
  USA Michel Chossudovsky: HIROSHIMA: UNA "BASE MILITARE" SECONDO IL PRESIDENTE HARRY TRUMAN

I pericoli della guerra nucleare non sono oggetto di dibattiti e di analisi da parte dei principali media.

L’opinione pubblica viene volutamente ingannata. “Tutte le opzioni sul tavolo”. Le armi nucleari sono presentate come bombe di pace.

 
 
  Postato da cdcnet il 09/08/2017 (191 letture)
(Leggi Tutto... | 11209 bytes aggiuntivi | Michel Chossudovsky | Voto: 0)
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Surveys
· Top
· Web_Links
 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· Libri

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Vaccini

AUTORI

· Tony Cartalucci

· Michel Chossudovsky

· William Engdahl

· Pepe Escobar

· Chris Hedges

· Finian Cunningham

· Michael Hudson

· Peter Koenig

· Stephen Lendman

· Thierry Meyssan

· Dmitry Orlov

· James Petras

· John Pilger

· Paul Craig Roberts

·
 Brandon Turbeville

· John W. Whitehead

· Mike Whitney

 

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  Cerca nel sito

 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.