Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

 
 
comeDonChisciotte.net: USA

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  USA Terrore e Guerre: COME SOSTENERE UNA GUERRA PERPETUA (E' FACILE; NASCONDI I CORPI)

Sostenere una situazione di guerra perenne post 11 settembre richiede una accurata manipolazione dell'opinione pubblica. Il punto chiave è narrare una storia senza sangue, creando così l'impressione che le guerre statunitensi abbiano poche conseguenze almeno per gli 'americani'.
Come può il governo 'americano' sostenere le sue guerre di fronte a soldati morti che tornano a casa? Perchè non ci sono proteste fra il popolo americano per quelle perdite? La risposta è la narrazione della guerra senza sangue.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/07/2017 (271 letture)
(Leggi Tutto... | 9068 bytes aggiuntivi | Terrore e Guerre | Voto: 0)
 

 
  USA IL RUSSIAGATE E' IN REALTA' UN HILLARYGATE?

Secondo un insider , lo staff della Clinton ha messo su la balla dell’interferenza russa nelle elezioni meno di 24 ore dopo la sconfitta. Il dossier anti-Trump, preparato da una società di Londra di nome Orbis e pagato da finanziatori democratici non ben identificati, ha costituito una parte fondamentale della narrazione di Hillary: le scappatelle, sia erotiche che d’affari, di Trump in Russia lo hanno reso ostaggio del Cremlino. Questo è stato il modo per screditare il presidente neo-eletto – ovviamente subito ripreso dai media.

 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2017 (117 letture)
(Leggi Tutto... | 9183 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: LA FALSA REALTA' COSTRUITA PER GLI 'AMERICANI' E' VERAMENTE ORWELLIANA

Considerate la costante mutazione della “minaccia musulmana”: da al-Qaeda ai talebani, da al-Nusra ad ISIS, da ISIL a Daesh, con una spruzzatina di Russia. All’improvviso, dopo 16 anni di guerre in Medio Oriente contro “terroristi” e “dittatori”, il problema è diventato la Russia, il paese più minacciato dal terrorismo musulmano e il più capace di cancellare dalla faccia della terra gli Stati Uniti ed il suo impero vassallo.

 
 
  Postato da cdcnet il 17/07/2017 (346 letture)
(Leggi Tutto... | 5885 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA IL RUSSIAGATE SHOW VA VERSO LA FINE. GUAI PER TRUMP (E TUTTI NOI)

Ci sono riusciti. Donald Trump è fritto, cucinato a puntino. Non resta che mangiarselo. La salsa è in cottura. Il figlio ha pubblicato le lettere della sua “colpa”. Perché l’abbia fatto non so, ma conosco storie, di minor rilievo, in cui il colpevole rivela in anticipo la sua colpa essendo stato informato che “qualcun altro” lo farà assai presto. Resta in vigore il proverbio: “excusatio non petita, accusatio manifesta”. In ogni caso così andranno le cose.

 
 
  Postato da cdcnet il 13/07/2017 (243 letture)
(Leggi Tutto... | 6440 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA GLI ULTIMI SPASMI DEGLI STATI UNITI D'AMERICA

Gli ultimi spasmi dell’America

La Cina e la Russia non usano più il dollaro americano come moneta di scambio nel loro esteso commercio energetico. La Cina ora sta facendo leva sull’Arabia Saudita per abbandonare la banconota verde anche nel mercato del petrolio. Nessuna meraviglia quindi che le politiche statunitense stiano progressivamente diventando sferzanti.

Il potere globale statunitense dipende dalla sua supposta abilità economica e dalla sua forza militare. Con la sua economia in un declino a lungo termine accelerato dal dollaro traballante, i governanti USA si affidano sempre più al militarismo per mostrare il loro potere. Questa tendenza sta spingendo il mondo verso la guerra.

 
 
  Postato da cdcnet il 13/07/2017 (265 letture)
(Leggi Tutto... | 11297 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: LA VALUTAZIONE DI PUTIN SU TRUMP AL G20 DETERMINERA' IL NOSTRO FUTURO



Amburgo, Germania 7 Luglio 2017: Il presidente dellla Russia Vladimir Putin e il Presidente degli USA Donald Trump si stringono le mani durante un incontro bilaterale ai margini del summit del G20. Mikhail Metzel/TASS (Foto di Mikhail MetzelTASS via Getty Images)

 
 
  Postato da cdcnet il 08/07/2017 (366 letture)
(Leggi Tutto... | 13594 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 5)
 

 
  USA DONALD TRUMP DI FRONTE AL 'QUARTO POTERE'

Nell’arrogarsi la qualifica di "Quarto Potere", la stampa statunitense si è posta alla pari con i tre Poteri democratici, benché sia sprovvista di legittimità popolare. Conduce una campagna massiccia, sia in patria che all’estero, per denigrare il presidente Trump e provocare la sua destituzione; una campagna che ha avuto inizio la sera della sua elezione, ossia ben prima del suo arrivo alla Casa Bianca. Essa ottiene un grande successo presso l’elettorato democratico e gli Stati alleati, la cui popolazione è convinta che il Presidente degli Stati Uniti sia uno svitato. Ma gli elettori di Donald Trump tengono botta mentre lui riesce a lottare efficacemente contro la povertà.

 
 
  Postato da cdcnet il 06/07/2017 (154 letture)
(Leggi Tutto... | 13926 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: WASHINGTON E' IN GUERRA DA 16 ANNI: PERCHE'?

Sono sedici anni che gli Stati Uniti sono in guerra in Medio Oriente e Nord Africa, spendendo trilioni, commettendo crimini di guerra e mandando milioni di rifugiati in Europa. Contemporaneamente Washington dice di non potersi permettere le obbligazioni di Social Security e Medicare o di non poter finanziare un servizio sanitario nazionale.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/07/2017 (272 letture)
(Leggi Tutto... | 6732 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: LA FINE DEL (PETRO)DOLLARO: CHE COSA LA FEDERAL RESERVE NON VUOLE CHE TU SAPPIA

DI SHAUN BRADLEY
theantimedia.org

La capacità degli Stati Uniti di mantenere la propria influenza sul resto del mondo sta diminuendo lentamente. Da quando il petrodollaro  venne istituito nel 1971, la moneta ha monopolizzato il commercio internazionale grazie a scambi con l’OPEC e continui interventi militari. C’è però una crescente opposizione allo standard americano, aumentata recentemente dal fatto che diversi Stati del Golfo hanno bloccato il Qatar, accusato di finanziare il terrorismo.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/06/2017 (469 letture)
(Leggi Tutto... | 7729 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  USA PROVE DEL DECLINO IMPERIALE

DI CHARLES HUGH SMITH
The Washington Blog

Riuscire a trovare i segnali che rivelano la decadenza ed il declino di un Impero è una specie di gioco da salotto. L’arroganza di una leadership sempre più incestuosa e sfrenata, sgomenta per gli eccessi delle disuguaglianze nella distribuzione della ricchezza tra élite avide ed egocentriche e per la crescente dipendenza delle classi inferiori dal panem et circenses che eroga un governo preoccupato solo di evitare la bancarotta per la stagnazione del gettito fiscale e per l’enormità dei patrimoni che intanto si sono accumulati: questi sono i primi sintomi che si manifestano prima  della decadenza di un Impero.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/06/2017 (270 letture)
(Leggi Tutto... | 13843 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: WE'RE IN A BOILING-POINT CRISIS OF EXPLOITIVE ELITES

The "fixes" to the stagnation of postwar Capitalism in the 1970s were financialization, globalism, and the sustained expansion of debt--all have run out of steam.

Many of us have written about cycles in the past decade: Kondratieff economic cycles, business/credit cycles, the Strauss–Howe generational theory (an existential national crisis arises every four generations, as described in their book The Fourth Turning), and long-wave cycles of growth and decline, as described in seminal books such as The Great Wave: Price Revolutions and the Rhythm of History and War and Peace and War: The Rise and Fall of Empires.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/06/2017 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 12420 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: SENZA LA GLASS-STEAGALL, L'AMERICA FALLIRA'

Per 66 anni il Glass-Steagall Act aveva ridotto i rischi del sistema bancario. Otto anni dopo la sua abrogazione, il sistema è saltato, minacciando l’economia mondiale. I contribuenti americani sono stati costretti a sborsare 750 miliardi di dollari, somma ben più grande del bilancio del Pentagono, per salvare le banche. Questa somma enorme non è stata però sufficiente. La Fed è dovuta intervenire, espandendo il proprio bilancio di $4 trilioni per proteggere la solvibilità delle banche dichiarate “troppo grandi per fallire”.

 
 
  Postato da cdcnet il 15/06/2017 (329 letture)
(Leggi Tutto... | 7724 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA LIARS LYING ABOUT NEARLY EVERYTHING

Terrorism supporters in Washington and Riyadh close ranks against Qatar

By Philip Giraldi
Information Clearing House

The United States has been using lies to go to war since 1846, when Americans who believed in manifest destiny sought to expand to the Pacific Ocean at the expense of Mexico, acquiring by force of arms California and what were to become the southwestern states. In 1898 the U.S. picked up the pieces of a dying Spanish Empire in a war that was driven by American imperialists and the yellow dog reporting of the Hearst Newspaper chain. And then came World War 1, World War 2, and Korea, all avoidable and all enabled by deliberate lying coming out of Washington.

 
 
  Postato da cdcnet il 15/06/2017 (103 letture)
(Leggi Tutto... | 14148 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA ISLAMIC TERRORISM: OUR ALLY FOR 38 YEARS

By Chris Kanthan
Information Clearing House

Dear Diary, I can’t show this letter to the innocent people of America and the world, so it’s just between you and me. Imagine the shock and the outrage if I say that we have to embrace Islamic terrorism! The average person doesn’t understand what’s at stake and how sometimes the elites need to rely on “controlled chaos” for the greater good.

 
 
  Postato da cdcnet il 15/06/2017 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 19044 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA IL PELLEGRINAGGIO DI TRUMP

DI ISRAEL SHAMIR
unz.com

Forse Trump non ha ancora realizzato molti dei desideri dei suoi elettori, ma ha sicuramente reso i telegiornali molto più divertenti. Sempre sotto minaccia di impeachment, sopravvissuto alle campagne dei media, malvoluto dai corrotti senatori repubblicani, il presidente ha rotto tre tabù stabiliti dai suoi predecessori: ha tolto la grande paura del cambiamento climatico, ha annullato i trattati commerciali trans-pacifico e trans-atlantico e ha minato la NATO. Questi tre risultati farebbero guadagnare a qualsiasi leader un posto nei libri di storia.

 
 
  Postato da cdcnet il 08/06/2017 (326 letture)
(Leggi Tutto... | 17529 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA TRUMP AVANZA LE SUE PEDINE

JPEG - 29.7 Kb

Mentre la NATO era stata concepita per combattere con l’Unione Sovietica, Donald Trump l’ha riorientata. Sebbene conservi l’obiettivo di competere con la Russia, ora dedicherà metà delle sue risorse alla lotta contro il jihadismo.

Thierry Meyssan osserva le azioni del presidente Trump volte a convincere i suoi alleati e partner a lasciar perdere i jihadisti da loro sostenuti, armati e inquadrati. Contrariamente a quanto rappresentato dalla stampa internazionale e dai suoi avversari politici, la Casa Bianca continua senza sosta da quattro mesi una politica anti-imperialista che comincia a dare i suoi frutti: il processo di cessazione del sostegno saudita ai Fratelli musulmani, la fine del coordinamento dei jihadisti da parte della NATO e il processo di cessazione del finanziamento occidentale ai Fratelli musulmani.

 
 
  Postato da cdcnet il 06/06/2017 (203 letture)
(Leggi Tutto... | 9088 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA Michael Hudson: FROM DEBT PEONS TO WAGE SLAVES

Students usually don’t think of themselves as a class. They seem “pre-class,” because they have not yet entered the labor force. They can only hope to become part of the middle class after they graduate. And that means becoming a wage earner – what impolitely is called the working class.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/06/2017 (99 letture)
(Leggi Tutto... | 12047 bytes aggiuntivi | Michael Hudson | Voto: 0)
 

 
  USA Associazioni: IL BILDERBERG E' FUORI DELLA REALTA', COME AL SOLITO

DI CHARLIE SKELTON
theguardian.com

Dite quel che vi pare del Bilderberg, ma hanno un senso dell’umorismo incredibile. Basta leggere come si descrivono: “un gruppo diversificato di leader ed esperti di politica”.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/06/2017 (223 letture)
(Leggi Tutto... | 5030 bytes aggiuntivi | Associazioni | Voto: 0)
 

 
  USA Vaccini: USA'S NATIONAL EMBARRASSMENT: MANDATORY VACCINATIONS

By Catherine J. Frompovich
activistpost.com

Saturday, June 3, 2017, is the International Vaccine Injury Awareness Day.  Millions of children and adults have been permanently damaged by mandatory vaccines, so it’s not all “peaches and cream” when it comes to those mandated toxic inoculations.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/06/2017 (100 letture)
(Leggi Tutto... | 16592 bytes aggiuntivi | Vaccini | Voto: 0)
 

 
  USA Approfondimenti: LA STORIA DELLA CONQUISTA DEGLI USA DA PARTE DEI NEOCON: PARTE 4

PARTE 4 - LO STADIO FINALE DELLA PRESA DELLE ELITE MACHIAVELLICHE SULL'AMERICA

Da Trotsky a Burnham, da Burnham a Machiavelli e da Machiavelli al neoconservatorismo, si chiude il cerchio dell’imperialismo britannico

Copertina dell’edizione del 1550 de “Il Principe e La vita di Castruccio Castracani da Lucca” di Machiavelli. Da Wikimedia.

La recente dichiarazione [in inglese] della Casa Bianca di Trump, a proposito del fatto che Damasco e Mosca avrebbero costruito una “narrativa falsa” per ingannare il mondo sull’attacco del 4 aprile col gas sarin a Khan Shaykun in Siria, è un pericoloso passo in avanti nella guerra di propaganda sulle “fake news” lanciata negli ultimi giorni dell’amministrazione Obama. È un passo le cui profonde radici nella Quarta Internazionale Comunista di Trotsky vanno comprese prima di decidere se la democrazia americana vada rivendicata.

 
 
  Postato da cdcnet il 01/06/2017 (169 letture)
(Leggi Tutto... | 20327 bytes aggiuntivi | Approfondimenti | Voto: 0)
 

 
  USA Approfondimenti: LA STORIA DELLA CONQUISTA DEGLI USA DA PARTE DEI NEOCON: PARTE 3

PARTE 3 - COME LA CIA HA CREATO UNA FALSA REALTA' OCCIDENTALE PER LA 'GUERRA NON CONVENZIONALE'

“Gli spiriti diabolici della Stampa Moderna” – Puck, un settimanale statunitense del 1888. Da Wikimedia.

L’ideologia  del Neoconservatismo, psicologicamente conflittuale e politicamente dirompente, può vantare molti padrini. Irving Kristol, padre di William Kristol, Albert Wohlstetter, Daniel Bell, Norman Podhoretz e Sidney Hook vengono in mente e ce ne sono molti altri. Ma sia in teoria che in pratica il titolo di padre-fondatore dell’agenda neoconservatrice di guerra infinita che governa il pensiero dell’America in questioni contemporanee di difesa e di politica estera, può essere al meglio assegnato a James Burnham.

I suoi scritti negli anni ’30 hanno fornito una raffinata cornice di intellettuale oxfordiano al Partito Socialista dei Lavoratori e, da consigliere vicino al rivoluzionario comunista Leon Trotsky e  alla sua  Quarta Internazionale [in inglese], ha avuto modo di imparare in prima persona le tattiche e le strategie di infiltrazione e sovversione politica. Burnham si svelò nel suo ruolo di “intellettuale troskista” giocando sporchi trucchi contro i suoi avversari politici nei movimenti marxisti concorrenti, trasformando la loro lealtà e sfruttando il loro miglior talento.

 
 
  Postato da cdcnet il 30/05/2017 (145 letture)
(Leggi Tutto... | 15618 bytes aggiuntivi | Approfondimenti | Voto: 0)
 

 
  USA TRUMP: BALLANDO COI LUPI SUL TITANIC

Robert Fisk non poteva esprimersi meglio: “Trump sta per fare un vero casino in Medio Oriente[in Inglese]. A seguito della sua decisione fantasticamente stupida di attaccare i militari siriani con missili da crociera, Trump, o per meglio dire dire, le persone che decidono per lui, probabilmente hanno capito che era “game over” per qualsiasi politica statunitense in Medio Oriente, così hanno fatto l’unica cosa che potevano fare: sono corsi incontro a quei pochi contenti di questa aggressione alla Siria: i Sauditi e gli Israeliani. Inutile dire che con questi due “alleati”, ciò che attualmente viene fatto passare per “politica estera statunitense” in Medio Oriente andrà solo di male in peggio.

Molti sono i modi in cui l’Arabia Saudita e Israele sono veramente unici: sono entrambi importanti sponsor del terrorismo, sono entrambe nazioni profondamente affascinate da ideologie che possono essere descritte solo come incivili (Wahhabismo e suprematismo Ebraico) e sono entrambi armati fino ai denti. Ma hanno anche un’altra cosa in comune: a dispetto, o forse a causa dei loro enormi bilanci militari, queste due nazioni sono anche militarmente molto deboli.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/05/2017 (225 letture)
(Leggi Tutto... | 23494 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Approfondimenti: LA STORIA DELLA CONQUISTA DEGLI USA DA PARTE DEI NEOCON: PARTE 2

PARTE 2 – COME I NEOCON PREMONO PER LA GUERRA FALSIFICANDO I CONTI

Una vignetta del 1898 raffigura gli editori Joseph Pulitzer e William Randolph Hearst vestiti come personaggi della vignetta del giorno, una satira del ruolo dei loro giornali nel fomentare l’opinione pubblica verso la guerra – di Leon Barritt (Wikimedia)

La maggior parte degli Americani estranei dai circoli politici di Washington non sa nulla del Team B, da dove venga o di cosa sia responsabile, né sono consapevoli delle sue radici nella Quarta Internazionale, la branca trotskista dell’Internazionale Comunista.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/05/2017 (267 letture)
(Leggi Tutto... | 16352 bytes aggiuntivi | Approfondimenti | Voto: 0)
 

 
  USA Approfondimenti: LA STORIA DELLA CONQUISTA DEGLI USA DA PARTE DEI NEOCON: PARTE 1

PARTE 1 - L'IMPERIALISMO AMERICANO PORTA IL MONDO VERSO LA VISIONE DELL'INFERNO DI DANTE

Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate.
Dante, “Divina Commedia,” Inferno (Parte 1), Canto 3, Verso 9

Prima che i missili Tomahawk comincino a volare tra Mosca e New York, gli Americani dovrebbero auto-informarsi meglio e più velocemente sulle forze e sulle persone che affermano che la Russia abbia coperto [in inglese] l’attacco chimico da parte del Governo siriano contro il proprio popolo.  La prova non sembra aver più importanza nella corsa per trasformare ulteriormente il mondo nella visione dell’Inferno di Dante: sono diventate sufficienti le accuse mosse da fonti anonime e false, basate su vere e proprie truffe.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/05/2017 (260 letture)
(Leggi Tutto... | 19337 bytes aggiuntivi | Approfondimenti | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: TRUTH HAS BECOME UN-AMERICAN

Information Clearing House

Those of us who have exited The Matrix are concerned that there are no checks on Washington’s use of nuclear weapons in the interest of US hegemony over the world.

Washington and Israel are the threats to peace. Washington demands world hegemony, and Israel demands hegemony in the Middle East.

There are two countries that stand in the way of Washington’s world hegemony—Russia and China. Consequently, Washington has plans for preemptive nuclear strikes against both countries. It is difficult to imagine a more serious threat to mankind, and there is no awareness or acknowledgment of this threat among the Congress, the presstitute media, and the general public in the United States and Washington’s European vassal populations.

 
 
  Postato da cdcnet il 25/05/2017 (117 letture)
(Leggi Tutto... | 15108 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  USA John W. Whitehead: THE REPUBLIC HAS FALLEN

THE DEEP STATE'S PLOT TO TAKE OVER AMERICA HAS SUCCEEDED

You have such a fervent, passionate, evangelical faith in this country…why in the name of God don’t you have any faith in the system of government you’re so hell-bent to protect? You want to defend the United States of America, then defend it with the tools it supplies you with—its Constitution. You ask for a mandate, General, from a ballot box. You don’t steal it after midnight, when the country has its back turned.”—Seven Days in May (1964)

Information Clearing House

No doubt about it.

The coup d’etat has been successful.

The Deep State—a.k.a. the police state a.k.a. the military industrial complex—has taken over.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/05/2017 (148 letture)
(Leggi Tutto... | 21732 bytes aggiuntivi | John W. Whitehead | Voto: 0)
 

 
  USA John W. Whitehead: U.S. REIGN OF TERROR: A NATION REAPS WHAT IT SOWS

The means of defense against foreign danger have been always the instruments of tyranny at home. ― James Madison

Who designed the malware worm that is now wreaking havoc on tens of thousands of computers internationally by hackers demanding a king’s ransom? The U.S. government.

Who is the biggest black market buyer and stockpiler of cyberweapons (weaponized malware that can be used to hack into computer systems, spy on citizens, and destabilize vast computer networks)? The U.S. government.

What country has one the deadliest arsenals of weapons of mass destruction? The U.S. government.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/05/2017 (118 letture)
(Leggi Tutto... | 20892 bytes aggiuntivi | John W. Whitehead | Voto: 0)
 

 
  USA VLADIMIR ILYICH TRUMP?

DI ISRAEL SHAMIR
unz.com

Che Dio benedica Donald Trump per aver fatto fuori James Comey! Solo pochi giorni prima di questo passo decisivo, Justin Raimondo di www.antiwar.com ha definito Comey “l’uomo più potente d’America“. Comey stava spingendo gli Stati Uniti in una guerra inutile e non voluta con la Russia. Rispondendo a una domanda di Lindsey Graham, noto mercante d’armi, Comey ha detto che i Russi sono “la più grande minaccia di qualsiasi nazione sulla terra, considerando le sue intenzioni e le sue capacità”. Ma questa non è affatto un’agenda dell’FBI! Si è arrogato il diritto di gestire la politica estera degli Stati Uniti, e anche di stabilire quali siano (MSM) e quali non siano (Wikileaks) dei legittimi mezzi di comunicazione. Il ragazzo è diventato troppo grande per i suoi stivali, dovrebbe ringraziare per il solo fatto di aver avuto gli stivali.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/05/2017 (265 letture)
(Leggi Tutto... | 17337 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Filosofia: NEOCONSERVATORI, MACHIAVELLI E IL PRINCIPE

Francesca de Bardin
GlobalResearch.ca

Tiranni e despoti non hanno mai chiesto la giustificazione delle loro azioni. Nel 17 ° secolo, quando i filosofi politici iniziarono a respingere le classiche dottrine cattoliche della politica e dell'etica, il Principe venne considerato più attinente: le verità sono più importanti degli ideali.

Probabilmente non è un caso che il Principe sia stato interpretato male per 300 anni. Considerato alla lettera, non esiste una giustificazione migliore per la tirannia, sia politica che economica, di quella fornita dall'interpretazione universale del Principe di Niccolò Machiavelli. Questo piccolo opuscolo, scritto nel 1513-1514, rivolto al nuovo principe dei Medici, se preso alla lettera, descrive le migliori pratiche per raggiungere e mantenere il potere usando crudeltà, paura, bugie, inganni e una falsa benevolenza per nascondere le azioni immorali necessarie a raggiungere i propri obiettivi. Indica Cesare Borgia come principe ideale da emulare.

 
 
  Postato da cdcnet il 16/05/2017 (253 letture)
(Leggi Tutto... | 13555 bytes aggiuntivi | Filosofia | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: WASHINGTON STA PREPARANDO UN FIRST STRIKE NUCLEARE SULLA RUSSIA. SIETE PRONTI A MORIRE?

DI PAUL CRAIG ROBERTS
informationclearinghouse.info

“Cinquanta anni fa, le strade di Leningrado mi hanno insegnato una cosa: se una lotta è inevitabile, devi colpire per primo” – Vladimir Putin

In 1984 di Orwell, le notizie non conformi al Grande Fratello vengono gettate nel Buco della Memoria. Nella reale distopia in cui attualmente viviamo in America, le informazioni non vengono invece neanche riportate.

 
 
  Postato da cdcnet il 15/05/2017 (403 letture)
(Leggi Tutto... | 5926 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Top
· Web_Links
 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· Libri

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Vaccini

AUTORI

· Tony Cartalucci

· Michel Chossudovsky

· William Engdahl

· Pepe Escobar

· Chris Hedges

· Michael Hudson

· Peter Koenig

· Stephen Lendman

· Thierry Meyssan

· James Petras

· John Pilger

· Paul Craig Roberts

·
 Brandon Turbeville

· John W. Whitehead

· Mike Whitney
 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  Cerca nel sito

 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.