Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Top
· Web_Links
 

  Categorie

· Tutte le Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Chris Hedges

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· James Petras

· John Pilger

· John W. Whitehead

· Libri

· Michael Hudson

· Michel Chossudovsky

· Mike Whitney

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Paul Craig Roberts

· Pepe Escobar

· Peter Koenig

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Stephen Lendman

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Thierry Meyssan

· Tony Cartalucci

· William Engdahl

 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  Stat

 

 
 
comeDonChisciotte.net: Italia

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Italia LA LIBERTA' AI TEMPI DEL MORBILLO

DI GIOVANNI IOZZOLI
carmillaonline.com

Cosa c’entra la questione vaccini con la crisi dell’Alitalia? Niente. O forse molto. Dipende dalla capacità di leggere nessi forse nemmeno tanto nascosti.

Da ormai due anni è in atto una forsennata campagna di allarmismo terroristico nei confronti dell’opinione pubblica basata sulla necessità di incrementare le vaccinazioni di massa, giudicate in leggera flessione statistica.

 
 
  Postato da cdcnet il 25/05/2017 (131 letture)
(Leggi Tutto... | 11646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia TAP: CAVIAR DEMOCRACY E SI DISTRUGGE IL SALENTO

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Lo storytelling della distruzione delle coste del Salento con gli scavi per il gasdotto Tap prevede sporchi affari di corruzione a partire dall’ambito europeo: una tangente da 2 milioni e 390mila euro, che il governo dell’Azerbaijan avrebbe dato all’ex deputato comasco dell’Udc Luca Volontè, ora indagato per corruzione e riciclaggio, secondo i magistrati della Procura di Milano.

 
 
  Postato da cdcnet il 30/04/2017 (226 letture)
(Leggi Tutto... | 19607 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia Opinioni: PACCHI DI REGIME - IL GIORNALISTA MARTIRE, IL SACRO VACCINO E IL BANDITO 'RUSSO'

DI FULVIO GRIMALDI
fulviogrimaldi.blogspot.it

Alle prefiche che si stracciano le vesti su certi vittime, di questi loro clienti non gliene importa una beata cippa. Gli importa di estrarne quanta più merda possibile da lanciare sui nemici, propri e della cricca”. (Il sottoscritto)

 
 
  Postato da cdcnet il 23/04/2017 (276 letture)
(Leggi Tutto... | 25910 bytes aggiuntivi | Opinioni | Voto: 0)
 

 
  Italia Coercizione mentale: REPORT: LA 'REAZIONE AVVERSA' DI BIG PHARMA

Bufera (più che prevedibile) sulla puntata di Report dedicata al papilloma virus, e condotta da Sigfrido Ranucci.

Ma il vero problema non è tanto la reazione avvelenata di Big Pharma - prevedibile, come dicevamo - quanto piuttosto la mancata difesa da parte dei giornalisti italiani di un collega come Ranucci e dei suoi collaboratori.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/04/2017 (325 letture)
(Leggi Tutto... | 1882 bytes aggiuntivi | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Italia DA CAMP DARBY ARMI USA PER LA GUERRA IN SIRIA E YEMEN

By Manlio Dinucci
Global Research, April 14, 2017
ilmanifesto.info

Si chiama «Liberty Passion» (Passione per la Libertà). È una modernissima, enorme nave statunitense di tipo Ro/Ro (progettata per trasportare veicoli e carichi su ruote): lunga 200 metri, ha 12 ponti con una superficie totale di oltre 50000 m2, sufficienti al trasporto di un carico equivalente a 6500 automobili.

La nave, appartenente alla compagnia statunitense «Liberty Global Logistics», ha fatto il suo primo scalo il 24 marzo nel porto di Livorno. Prende così via ufficialmente un collegamento regolare tra Livorno e i porti di Aqaba in Giordania e Gedda in Arabia Saudita, effettuato mensilmente dalla «Liberty Passion» e dalle sue consorelle «Liberty Pride» (Orgoglio di Libertà) e «Liberty Promise» (Promessa di Libertà). L’apertura di tale servizio è stata celebrata come «una festa per il porto di Livorno».

 
 
  Postato da cdcnet il 15/04/2017 (312 letture)
(Leggi Tutto... | 5892 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia ONG DI SOROS E TRASPORTO DI MIGRANTI

DI WILLIAM CRADDICK
disobedientmedia.com

Autorità italiane chiedono il monitoraggio del finanziamento di una flotta ONG che porta nell’UE migranti dalle coste del Nord Africa. Un rapporto della Guardia Costiera illustra come i membri della flotta agiscano da complici ai trafficanti di esseri umani e contribuiscano direttamente al rischio di morte che i migranti affrontano quando tentano di entrare in Europa.

La relazione di Frontex , agenzia europea di controllo delle frontiere, indica che le navi ONG offrono un servizio navetta affidabile per gli immigrati dal Nord Africa verso l’Italia. La flotta riduce i costi del contrabbando ed elimina la necessità di procurarsi navi in grado di fare un viaggio completo per le coste europee attraverso il Mediterraneo. I trafficanti sono anche in grado di operare rischiando molto meno l’arresto da parte di agenti delle forze dell’ordine europee. Frontex ha osservato che i trafficanti hanno intenzionalmente cercato di modificare la propria strategia, inviando i propri barconi alle navi gestite dalla flotta ONG piuttosto che alle forze militari italiane od europee.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/03/2017 (364 letture)
(Leggi Tutto... | 4620 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia STADIO DELLA ROMA: HUNGER GAMES DISTRETTO 13

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciote.org

Roma hunger games distretto 13 … alla fine le tre torri sono state eliminate, le cubature dimezzate, il 60% in meno per la parte relativa al Business Park, la messa in sicurezza del quartiere di Decima soggetto ad allagamenti, il potenziamento della ferrovia Roma-Lido.

Peccato …  potevate immaginare di arrivare a Roma e cercare con lo sguardo il cupolone di San Pietro, forgiato dal genio di Michelangelo Buonarroti, che suole emergere dalla città come fosse il luogo dell’infinito … e invece vedersi avanzare minacciose quelle tre torri appuntite che svettano verso il cielo come lame un po’ sghembe, saette instabili sull’orizzontale della città … non-luoghi postmoderni, privi di anima, identità e storia, simulacri del mondo globalizzato.

 
 
  Postato da cdcnet il 25/02/2017 (344 letture)
(Leggi Tutto... | 23209 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia Economia: CI SIAMO COSTRUITI UNA 'GABBIA MONETARIA'

Un calcio per dire no alle riforme costituzionaliDI FABIO CONDITI
comedonchisciotte.org

La guerra monetaria e finanziaria che stiamo inconsapevolmente combattendo, è impossibile da vincere se non ci liberiamo della “gabbia monetaria” che ci siamo costruiti e che riduce la nostra libertà di azione.

Il forte e chiaro NO al referendario costituzionale del 4 dicembre, ha per il momento scongiurato il rischio di peggiorare la nostra situazione, con nuove progressiva cessione di sovranità da parte dello Stato italiano a vantaggio di entità sovranazionali.

Lo scopo della riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi era infatti, per loro stessa ammissione, un passaggio necessario per adeguare l’impianto costituzionale alla nuova “governance economica europea”. In pratica, rendere la Costituzione sempre più permeabile alle norme e disposizioni comunitarie, cedendo ovviamente sempre maggiori quote di sovranità nazionale.

In pratica avrebbe rinforzato la sbarre della gabbia.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/02/2017 (317 letture)
(Leggi Tutto... | 18191 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 4)
 

 
  Italia Terrore e carcere: DDL GAMBARO: ARRIVA LA CENSURA ONLINE

DDL Gambaro: arriva la Censura Online

Se foste stati eletti nelle liste di un movimento nato e cresciuto online, se poi fossero successi incidenti, vi avessero espulsi e aveste occupato la legislatura in un lungo pellegrinaggio fra i più cangianti gruppi parlamentari (Misto, Gruppo Azione Partecipazione Popolare, Italia Lavori in Corso…) per poi approdare alla corte di Denis Verdini (sì, il gruppo di Ascari inviati da Berlusconi in missione dall’altra parte dell’emiciclo per tenere in vita i vari governi del PD)…

Se aveste votato la fiducia a qualsiasi ipotesi di governo avesse il coraggio di presentarsi alle camere, e se nonostante questo, a legislatura ormai agli sgoccioli, vi trovaste senza una reale possibilità di essere ricandidati, cosa fareste?

 
 
  Postato da cdcnet il 16/02/2017 (261 letture)
(Leggi Tutto... | 10659 bytes aggiuntivi | Terrore e carcere | Voto: 0)
 

 
  Italia Economia: SIAMO IN GUERRA MONETARIA E NON LO SAPPIAMO...

immagine di una bomba atomica vista da una ragazzinaDI FABIO CONDITI.
comedonchisciotte.org

Nella storia dell’umanità le guerre ci sono sempre state, ma sono cambiate le tecniche e le armi che i popoli hanno utilizzato nel corso dei secoli per sottomettere altri popoli.

Oggi le guerre non si combattono solo con le armi tradizionali, ma esistono altre modalità che sono più difficile da individuare e per questo più insidiose.

L’Italia è in guerra monetaria da anni e non lo sappiamo …

… ma neanche ce ne stiamo rendendo conto.

 
 
  Postato da cdcnet il 13/02/2017 (420 letture)
(Leggi Tutto... | 9565 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  Italia QUEGLI ADORABILI CIALTRONI DI VIRGINIA RAGGI E DONALD TRUMP

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

L’imponderabile è un evento difficile da valutare, incalcolabile, indeterminabile, indefinibile, eppure sta avvenendo giorno dopo giorno sotto gli occhi straniti del mondo intero … prima il Brexit, poi Trump, poi il suo blocco sugli ingressi da 7 paesi islamici, poi la guerra che le agenzie d’Intelligence stanno facendo al neopresidente … certo non è facile governare, ma ancora più difficile è cercare di cambiare il sistema. Anzi sembra quasi che il vento sia talmente forte, che Trump sembra aver preso lezioni da Vito Crimi, né destra né sinistra, ma pragmatismo. Per di più Gianroberto Casaleggio è assurto agli onori dei “grandi pensatori” della storia, perché da perfetto profeta nostrano aveva espresso una strana frase divenuta virale: «Un’idea non è né di destra né di sinistra. È un’idea. Buona o cattiva».

 
 
  Postato da cdcnet il 11/02/2017 (312 letture)
(Leggi Tutto... | 18768 bytes aggiuntivi | Voto: 4)
 

 
  Italia ALLE PROSSIME ELEZIONI, VOGLIAMO PARLARE DI SOVRANITA' MONETARIA?

DI FABIO CONDITI
comedonchisciotte.org

Le elezioni politiche sono ormai alle porte, probabilmente ci saranno prima della loro scadenza naturale del 2018, e quindi probabilmente da oggi si comincerà a parlare di programmi elettorali e di proposte per uscire dalla crisi economica.

Allora voglio chiarire a tutte le forze politiche un concetto chiaro e semplice: inutile che ci parliate di proposte come gli 80 euro o l’eliminazione dell’IMU sulla 1° casa, che sono come l’acqua calda per un tumore, noi vogliamo conoscere la vostra posizione sulla sovranità monetaria e sulla possibilità che lo Stato la usi per risolvere i problemi ed uscire dalla crisi economica.

 
 
  Postato da cdcnet il 05/02/2017 (171 letture)
(Leggi Tutto... | 12514 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia 1.000.000... E CONTINUA L'AVVENTURA...

come don chisciotte sig bonaventura un milione di pagine al meseCome Don Chisciotte ha superato, l’altro ieri 4 Gennaio 2017, la quota di un milione di pagine viste nell’ultimo mese, esattamente 1.008.188 dal 4 dicembre al 3 gennaio.
Non potevamo avere un inizio anno migliore.

È un traguardo che ci rende orgogliosi e che ripaga degli sforzi che quotidianamente, da 13 anni, facciamo per cercare, nelle pieghe della rete, le notizie che non passano nei mainstream, per proporle ed informare.
Non ci si riesce sempre, ovviamente e sicuramente non si può accontentare il gusto di tutti, ma cerchiamo di fare del nostro meglio per proporre una pluralità di punti di vista sui temi più caldi.

 
 
  Postato da cdcnet il 06/01/2017 (153 letture)
(Leggi Tutto... | 3638 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia REFERENDUM PER L'USCITA DALL'EURO: UNA RISPOSTA URGENTE PER SFIDARE IL SISTEMA

DI ROSANNA SPADINI e FRANCESCO COLONNA
comedonchisciotte.org

Gli arditi della tastiera si sono scatenati tout court sul web ed hanno rovesciato un vaso di Pandora di insulti e improperi alla notizia che Alessandro di Battista, definito da Giovanni Minoli un giovanotto “un po’ esaltato”, avesse avuto l’ardire di fare l’ennesima proposta indecente del referendum per l’uscita dall’euro. Però come dice Aldo Giannuli sul suo blog, il referendum sull’euro si potrebbe fare e il M5S avrebbe ragione a proporlo. …

 
 
  Postato da cdcnet il 16/12/2016 (365 letture)
(Leggi Tutto... | 13421 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia NO, L'ITALIA NON E' IN PROCINTO DI LASCIARE L'EURO

DI PEPE ESCOBAR
rt.com

Matteo Renzi non è più il Primo Ministro Italiano. La tentazione di attribuire la colpa della fine dei mille giorni sotto i riflettori, di questo opportunista fortunato, come un verdetto sull’euro e sull’Unione Europea, è inevitabile. Come tutte le cose, l’Italia è molto più complicata.

Il referendum italiano di domenica scorsa è stato un clamoroso No a Renzi ed agli emendamenti costituzionali da lui proposti. Il punto è che gli l’italiani hanno votato per non cambiare la costituzione a beneficio di un Parlamento autocratico.

Nel No, naturalmente, c’è un immenso potenziale di effetti collaterali, che sembrano coinvolgere il futuro dell’Unione Europea.

 
 
  Postato da cdcnet il 09/12/2016 (439 letture)
(Leggi Tutto... | 6873 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Italia Opinioni: NELLA PALUDE POST-REFERENDUM C'E' UNA VITTIMA SACRIFICALE

accozzaglia-del-siNON CERTO RENZI, MA ... GRILLO

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Il day after è arrivato e certo non abbiamo creduto alle lacrime da lumacone di Renzi, e nemmeno alle sue promesse da baro … al sabbatico per un anno di meditazioni Zen, o al ritiro definitivo dalla politica, oppure ancora alle elezioni anticipate.  Con l’Italicum vincerebbero i 5 Stelle, quindi bisogna modificare la legge, perché i bari non rispettano le regole democratiche valide per tutti, ma le cambiano e le modulano secondo le proprie esigenze. La partita a poker Renzi l’ha persa, in realtà però il potere è come il banco del casinò, non perde mai, perché ha a disposizione le tv, megafoni amplificati alla cattura del consenso, che divulgano messaggi subliminali in gran quantità, così da confondere e disinformare.

Statura da elfo e stoffa da show man, Renzi ha perso, ma è già partita la controffensiva mediatica da parte del suo gruppo di potere, per ricomporre l’establishment, e risistemare la questione … il trasferimento di sovranità fuori dai parlamenti nazionali deve essere in qualche modo oscurato dai conflitti interni, alla ricerca di un’unità nazionale delle forze politiche schierate, inammissibile e improbabile.

 
 
  Postato da cdcnet il 08/12/2016 (457 letture)
(Leggi Tutto... | 22090 bytes aggiuntivi | Opinioni | Voto: 0)
 

 
  Italia NO ALLA 'RIFORMA' BELLICISTA

DI MANLIO DINUCCI
voltairenet.org

La maggioranza degli italiani, sfidando i poteri forti schierati con Renzi, ha sventato il suo piano di riforma anticostituzionale. Ma perché ciò possa aprire una nuova via al paese, occorre un altro fondamentale No: quello alla «riforma» bellicista che ha scardinato l’Articolo 11, uno dei pilastri basilari della nostra Costituzione. Le scelte economiche e politiche interne, tipo quelle del governo Renzi bocciate dalla maggioraza degli italiani, sono infatti indissolubilmente legate a quelle di politica estera e militare. Le une sono funzionali alle altre. Quando giustamente ci si propone di aumentare la spesa sociale, non si può ignorare che l’Italia brucia nella spesa militare 55 milioni di euro al giorno (cifra fornita dalla Nato, in realtà più alta). Quando giustamente si chiede che i cittadini abbiano voce nella politica interna, non si può ignorare che essi non hanno alcuna voce nella politica estera, che continua ad essere orientata verso la guerra.

 
 
  Postato da cdcnet il 07/12/2016 (240 letture)
(Leggi Tutto... | 4377 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia REFERENDUM COSTITUZIONALE 2016: DEMOCRAZIA CONTRO NEOLIBERISMO

La riforma costituzionale di Matteo Renzi era nel metodo politicamente illegittima e nel contenuto antidemocratica.

Cinzia Arruzza
jacobinmag.com

(Traduzione Parziale)

Ascoltando i mezzi di informazione, saremmo portati a credere che i risultati del referundum italiano rappresentino un'altra vittoria del populismo di destra contro la democrazia. La situazione invece è molto più complessa e la vittoria del NO è una vittoria della democrazia e della difesa dei diritti sociali.

 
 
  Postato da cdcnet il 07/12/2016 (208 letture)
(Leggi Tutto... | 6390 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia REFERENDUM 2016: HA VINTO IL 'NO'

E fanno tre. Dopo la Brexit e l'elezione di Trump, anche il referendum italiano si può tranquillamente interpretare come un calcio in faccia al pensiero mainstream, per quanto fortemente sostenuto e veicolato dai media di regime.

Non ha funzionato il terrorismo mediatico contro la Brexit ("crollerà l'economia britannica", avevano detto), non ha funzionato il terrorismo mediatico contro Trump ("finiremo nelle mani di un incapace", avevano detto), e non ha funzionato il terrorismo mediatico a favore del sì ("se vince il no sarà un salto nel buio", ci hanno detto).

Cosa accadrà ora in Italia nessuno lo sa con certezza, ma nel frattempo l'unico che può fare il suo bel salto nel buio sarà proprio Matteo Renzi.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/12/2016 (452 letture)
(Leggi Tutto... | 2725 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: REFERENDUM: SI' O NO

luogocomune.net

Visto che tutte le testate del mainstream si danno un gran da fare per cercare di apparire "equidistanti" nella battaglia fra il sì e il no, ho pensato che anche noi, nel nostro piccolo luogo comune, potessimo fare la stessa cosa. Giochiamo quindi a fare gli equidistanti, presentando prima un articolo a favore del sì (onestamente, il migliore che io sia riuscito a trovare in rete), e invece un video, a favore del no, che trovo particolarmente interessante. I risultati della giustapposizione potrete giudicarli voi stessi. 

Le ragioni del mio Sì convinto il 4 dicembre

di Mattia Mor (imprenditore)

Sento ancora troppi amici affermare di non capire la riforma costituzionale che voteremo il 4 dicembre. Intanto troppe informazioni errate girano sul web, si sedimentano e necessitano risposte. Ci tengo pertanto a riassumere il mio punto di vista. Voto Sì perché questa riforma garantisce più stabilità, con la fiducia votata solo dalla Camera, senza avere più governi appesi al ricatto di due senatori.

 
 
  Postato da cdcnet il 01/12/2016 (445 letture)
(Leggi Tutto... | 7507 bytes aggiuntivi | Politica | Voto: 0)
 

 
  Italia Opinioni: Tra scrofe ferite e fritture velenose, lo scippo della sovranita' ...

e occhio ai brogli!!

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Non c’e che dire, dopo il Brexit e Trump, il vento sembra essere decisamente cambiato e il populismo sta soffiando forte anche in Italia se persino l’Economist ha sentito l’impulso di liquidare una Riforma pasticciata come quella della Costituzione Boschi-Verdini , anche perché si è reso conto che probabilmente non passerà, dunque è sceso in campo senza preavviso a sostegno del NO … ma intanto fa terrorismo politico e aggiunge «Il rischio è che il principale beneficiario potrebbe essere lo scombussolato M5S».

 
 
  Postato da cdcnet il 29/11/2016 (374 letture)
(Leggi Tutto... | 13540 bytes aggiuntivi | Opinioni | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: L'ACCORDO DELLA FONDAZIONE CLINTON DA' IL VIA ALLA CAMPAGNA ANTI-TRUMP IN ITALIA

DI MARCO PERIN
off-guardian.org

La signora Clinton cerca il sostegno straniero in un disperato tentativo di riguadagnare la sua posizione di vantaggio.

Con i sondaggi che vedono i suoi voti restringersi, Hillary Clinton sta probabilmente utilizzando la sua posizione nel dipartimento di stato per arrivare alla Casa Bianca. In particolare, per quanto riguarda l’Italia, Hillary fa uso di una proposta allettante che ha ricevuto nel luglio di quest’anno da un inviato italiano alla Convenzione Nazionale Democratica.
 
 
  Postato da cdcnet il 05/10/2016 (364 letture)
(Leggi Tutto... | 4995 bytes aggiuntivi | Politica | Voto: 0)
 

 
  Italia SPINELLI E IL GERME DELLA GUERRA

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte

Tempi da leggenda e sirene di guerra … mentre per la prima volta dalla fine della guerra fredda, il governo tedesco si appresta a varare un "Piano di Difesa Civile" per fare fronte ad eventuali emergenze catastrofiche, terrorismo, incidenti nucleari e conflitti armati. Il documento di 69 pagine insiste sul rafforzamento delle strutture sanitarie e sull'implementazione di un sistema d'allarme affidabile, preme per il supporto dei civili alle forze armate, e soprattutto invita la popolazione a fare scorta di acqua, due litri a persona per 5 giorni, e specialmente di alimenti che siano sufficienti per 10 giorni. Queste misure, spiega il piano di emergenza, sarebbero necessarie per istruire in modo appropriato i cittadini, perché in un prossimo futuro "non si possono escludere situazioni che minacciano la vita e l'esistenza delle persone". L'ultimo programma di difesa civile tedesca era stato elaborato nel gennaio del '89, prima della caduta del muro di Berlino, e quando la Nato si esercitava per una guerra nucleare con l'Urss. Anche oggi la Nato ha accerchiato la Federazione Russa con decine di basi nucleari, quindi si ripropone la stessa tensione geopolitica di allora.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/08/2016 (791 letture)
(Leggi Tutto... | 17134 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia COME SI TROVANO I SOLDI PER LA RICOSTRUZIONE ?

terremotoDI FABIO CONDITI
Comedonchisciotte

Anche se mi occupo di economia, sono pur sempre un ingegnere strutturista originario delle Marche, quindi so cosa significa un terremoto, non solo per averlo vissuto più volte come cittadino, ma anche e  soprattutto perché ho visionato per lavoro molti edifici più o meno lesionati. E' una esperienza traumatizzante, perché ti viene subito da pensare alle persone che ci vivevano. Noi abbiamo la percezione che gli edifici siano destinati alla nostra protezione, sia nei confronti delle intemperie che delle aggressioni, facciamo fatica a pensare che possano mettere a rischio la nostra vita.

In realtà possono crollarci addosso, se non sono stati costruiti secondo determinate regole sismiche, che oggi abbiamo le conoscenze ed i materiali per applicarle a qualunque edificio.

Sono quindi emotivamente vicino a chi ha subito questa ennesima tragedia, ma vorrei dare un contributo non come ingegnere ma come studioso di sistemi monetari, per evitare che dopo il danno ci sia anche la beffa di una ricostruzione piena di incertezze e di difficoltà finanziarie.

 
 
  Postato da cdcnet il 26/08/2016 (957 letture)
(Leggi Tutto... | 21787 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia LA MORALE DEI SIGNORI ... DA CICERONE A MATTARELLA

epa04772797 Sergio Mattarella, President of the Republic of Italy delivers a lecture, The Case for Europe: the Italian vision, at the London School of Economics in London, Britain 28 May 2015.  EPA/FACUNDO ARRIZABALAGADI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Friedrich Nietzsche: "Il concetto di bene e di male ha una duplice preistoria: da un lato, nell'animo delle stirpi e caste dominanti. Chi ha il potere di contraccambiare, bene con bene, male con male, ed esercita anche realmente questo contraccambio, ovverossia la vendetta e la riconoscenza, viene detto buono; chi non è potente e non può ricambiare, passa per cattivo. Come buono si appartiene ai «buoni», a una comunità che possiede il sentimento di essere tale in quanto gli individui sono reciprocamente collegati dal senso del contraccambio. Come cattivi si appartiene ai «cattivi», una massa di uomini subordinati, impotenti, che non possiedono alcun sentimento di essere una comunità. I buoni sono una casta, i cattivi una massa, come polvere. Per un certo periodo buono e cattivo equivalgono a nobile e umile, a signore e schiavo. Di contro, il nemico non è considerato cattivo in quanto può rivalersi. In Omero, il troiano e il greco sono entrambi buoni.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/08/2016 (763 letture)
(Leggi Tutto... | 12545 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia EJA, EJA ... RENZALA'

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

La tv cattiva maestra (Karl Popper), la tv strumento fondamentale di diffusione della propaganda di regime, la tv della società di massa occidentale si spaccia per essere libera, invece non è altro che lo strumento fondamentale per diffondere fandonie seriali a sostegno del potere di turno. Nessun centralismo fascista è riuscito a fare ciò che ha fatto il centralismo della civiltà occidentale odierna … il fascismo proponeva un modello, reazionario e monumentale, che però consentiva frange di resistenza per i dissidenti ostinati, che non volevano uniformarsi al sistema. Oggi al contrario, l'adesione ai modelli imposti dal centro di potere è unica e incondizionata e la repressione è compiuta.

 
 
  Postato da cdcnet il 09/08/2016 (542 letture)
(Leggi Tutto... | 14065 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia Economia: LA PROSSIMA CRISI: PERCHE' SONO TUTTI TERRORIZZATI DALL'ITALIA

DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

"Se inizierà la corsa agli sportelli sarà la fine del sistema bancario più insolvente d'Europa."

Nel 2013 scrivemmo un articolo intitolato "Europe's EUR 500 Billion Ticking NPL Time Bomb" [“La bomba ad orologeria dei 500 miliardi di NPL in Europa” n.d.t.] in cui mostrammo in modo semplice perchè il più grande pericolo per la banche europee fossero i prestiti cattivi, non-performanti [“Non-performing loans” o NPL, n.d.t].

 
 
  Postato da cdcnet il 08/07/2016 (1613 letture)
(Leggi Tutto... | 15394 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  Italia Economia: 150 MILIARDI ALLE BANCHE ITALIANE: EVITARE CORSA AGLI SPORTELLI

ma FONTE: ZEROHEDGE.COM

Come mai la Commissione Europea ha concesso garanzie statali per 150 miliardi alle banche italiane? Un post di Zerohedge per capire (1)

Tuttavia era solo l’antipasto. Il piatto principale è arrivato più tardi quando il Wall Street Journal ha riportato – citando una portavoce della Commissione europea – che “la Commissione europea ha autorizzato l’Italia a utilizzare le garanzie di governo per creare un programma precauzionale di liquidità a supporto delle loro banche”.

Come è accaduto? Così in silenzio e senza la benedizione della Merkel? Il Wall Street Journal dice che il programma è stato approvato nell’ambito delle “regole straordinarie di crisi per gli aiuti di Stato”.

E noi che pensavamo che le banche italiane stessero andando così bene … No, fermi. Non lo pensavamo affatto.

 
 
  Postato da cdcnet il 01/07/2016 (1028 letture)
(Leggi Tutto... | 7338 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: VALANGA 5 STELLE

beppe-grilloDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Bastava guardarsi i duelli tv su Skytg24 tra i candidati ai ballottaggi, per capire chi avrebbe vinto … da una parte due giovani donne, Virginia Raggi e Chiara Appendino, belle, capaci, promettenti … dall'altra due vecchi arnesi della politica, con le mani lorde di crimini euristi e austerity mistificate, due veri dinosauri della partitocrazia dominante, collusa con i potentati del petrolio, con le oligarchie finanziarie, con quell'intreccio politico mafioso di mafia capitale, che specula sulla pelle dei cittadini italiani, sempre più poveri e sfanculati.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/06/2016 (741 letture)
(Leggi Tutto... | 12305 bytes aggiuntivi | Politica | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: LA MUCCA NEL CORRIDOIO E LE GELATINE FOSFORESCENTI

cowDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Miserie europee equivalgono a miserie italiane,dove l’olezzo nauseante si sarebbe dovuto sentire da lontano, tanto spargeva fragranze disgustose lungo il corridoio, ma le gelatine fosforescenti non si sono accorte di nulla … detto fatto, le ultime amministrative hanno confermato che c'è un problema piuttosto ingombrante nel Pd e nel governo, chiamiamolo un elefante che vuol essere immerso nelle acque del Lete (George Lakoff), oppure una trave nel nostro occhio, che però appare meno visibile di una pagliuzza nell’occhio altrui (Matteo, 7/3-5), o meglio ancora una "mucca nel corridoio" (Pier Luigi Bersani), il cui fetore impestava palazzo Chigi e Montecitorio … manco fosse esalato dallo Stige.

 
 
  Postato da cdcnet il 12/06/2016 (1383 letture)
(Leggi Tutto... | 16272 bytes aggiuntivi | Politica | Voto: 0)
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.