Welcome to comeDonChisciotte.net

HOME - DOWNLOADS - TOP - ARCHIVIO - ARGOMENTI - CATEGORIE - RSS - LOGIN
 
 

 
 
comeDonChisciotte.net: Economia

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Economia MERCATI VAMPIRI: IL PROSSIMO COLLASSO ECONOMICO

Le grandi aziende americane stanno facendo festa. Sotto Trump ottengono tutto ciò che vogliono, i mercati sono in rialzo come non ci fosse mai fine. Lunga vita a Donald! Il Dow Jones Industrial Average è salito da circa 20.000 a 26.000 dalla sua elezione. L’indice Standard & Poor 500 è passato da circa 2.300 a 2.800, mentre il NASDAQ 100 da 5.000 a quasi 7.000. Da qualsiasi punto di vista, questi sono clamorosi rialzi.

 
 
  Postato da cdcnet il 13/02/2018 (133 letture)
(Leggi Tutto... | 8884 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
 
  Economia TRE COSE INAUDITE CHE ORA ACCETTIAMO COME NORMALI

Three Crazy Things We Now Accept as "Normal"

How can central banks "retrain" participants while maintaining their extreme policies of stimulus?

Human habituate very easily to new circumstances, even extreme ones. What we accept as "normal" now may have been considered bizarre, extreme or unstable a few short years ago.

TRADUZIONE AUTOMATICA

 
 
  Postato da cdcnet il 10/02/2018 (163 letture)
(Leggi Tutto... | 5446 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia Paul Craig Roberts: MERCATO AZIONARIO. L'IMBROGLIO DEL PLUNG PROTECTION TEAM

Dopo una grande ed improvvisa perdita di valore, gli ultimi due giorni hanno ridato guadagni agli indici azionari (anche se oggi con una caduta in tarda giornata).

 
 
  Postato da cdcnet il 08/02/2018 (194 letture)
(Leggi Tutto... | 3593 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 
 
  Economia Interviste: VLADIMIRO GIACCHE': INTERVISTA CON UN ECONOMISTA CONTRO

Intervista con un economista contro - VLADIMIRO GIACCHE’: L’EURO, L’UE, LA GERMANIA, LA GRECIA, IL LAVORO, LA DEMOCRAZIA, LA SOVRANITA’, I MIGRANTI…..

Vladimiro Giacchè, della cui amicizia mi onoro da lunga data, è uno dei più autorevoli economisti europei. Ha svolto i suoi studi universitari a Pisa e a Bochum, in Germania, è laureato in filosofia alla Normale ed è presidente del Centro Europa Ricerche.  In Italia e in Germania è considerato una delle voci più critiche dell’assetto istituzionale europeo e dell’ordinamento finanziario basato sull’euro, con particolare riferimento al ruolo della Germania, specialmente nei confronti del Sud d’Europa. Dell’intervista che mi ha concesso alcuni brani sono inseriti nel mio nuovo docufilm “O la Troika o la Vita – Epicentro Sud – Non si uccidono così anche i paesi?”

 
 
  Postato da cdcnet il 01/02/2018 (177 letture)
(Leggi Tutto... | 14792 bytes aggiuntivi | commenti? | Interviste | Voto: 0)
 
 
  Economia IL PETROYUAN UCCIDERA' IL PETRODOLLARO?

Il petroyuan ucciderà il petrodollaro?

Si capisce che le danze sono finite per il petrodollaro quando il miglior argomento offerto dai suoi apologeti è che “il sistema del petrodollaro è pessimo ma il sistema del petroyuan sarà peggio”. Certamente, il petrodollaro non verrà detronizzato domani, ma la sua fine è già scritta.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/01/2018 (179 letture)
(Leggi Tutto... | 7980 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia IL BITCOIN E UNA REAZIONE ALL'EGEMONIA DEL DOLLARO?

La tecnologia blockchain e la nascita delle cosiddette criptovalute trovano radici in tre fattori: il progresso tecnologico; la manipolazione delle regole economiche e finanziarie globali; il persistente tentativo di indebolire le economie nazionali dei paesi che sfidano geopoliticamente il sistema americano. In questo primo articolo affronterò questi problemi da un punto di vista finanziario, nella prossima analisi intendo approfondire gli aspetti geopolitici ed ampliare la prospettiva su come Russia, Cina ed altre nazioni stiano approfittando di un sistema finanziario decentralizzato.

 
 
  Postato da cdcnet il 18/01/2018 (196 letture)
(Leggi Tutto... | 9612 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia WHEN YOUR BANK FAILS, DON'T WALK ... RUN!

So. The US economy is just fine. The post-recession 2010 Dodd-Frank legislation has cured all. Banks have lots of cash. Congress is your friend and that certain-to-pass Tax Cut and Jobs bill will finally allow you, your family and America to … MAGA [Make America Great Again].

Really?!

“I’m sorry, Sir. We are unable to cash this check,” were the ominous words delivered to me by a fresh-faced, none-too-friendly, Wells Fargo Bank manager. He had just kept me waiting ten minutes while in consultation about my requested transaction. Returning to his cubicle he sat down quickly, now looking at me intently through narrowed eyes.

Traduzione automatica

 
 
  Postato da cdcnet il 10/01/2018 (160 letture)
(Leggi Tutto... | 29105 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia RECESSIONE FORZATA COME STRUMENTO DI GUERRA SOCIALE CONTRO IL 99%

Recessione forzata come strumento di guerra sociale contro il 99%

Se non capite subito questo titolo, non avete afferrato qual è l’obiettivo primario del capitalismo neoliberale degli ultimi 40 anni circa.

Smettetela di dare per scontato che l’1% voglia un’economia di crescita… per favore. Veramente, basta.

 
 
  Postato da cdcnet il 07/01/2018 (196 letture)
(Leggi Tutto... | 45446 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia Peter Koenig: PRENDE IL VIA LA COMPLETA DIGITALIZZAZIONE DI DENARO E LAVORO

L’altro giorno, mi servivano soldi e cercavo un bancomat in un centro commerciale. Non c’era nessuno sportello automatico. Una settimana fa, in quel centro commerciale c’era ancora un’agenzia di una banca locale – ma non c’è più, lo spazio vuoto sarà riempito da uno Starbucks. Ho chiesto in giro – non ci saranno più bancomat in questo centro commerciale – e questo schema si sta ripetendo più e più volte in tutta la Svizzera e in tutta l’Europa occidentale. Le macchine bancomat gradualmente ma sempre più velocemente stanno scomparendo, non solo dai centri commerciali ma anche dagli angoli delle strade. Sarà la Svizzera il primo paese dove sarà pienamente operativo il denaro digitale?

 
 
  Postato da cdcnet il 06/01/2018 (175 letture)
(Leggi Tutto... | 22700 bytes aggiuntivi | commenti? | Peter Koenig | Voto: 0)
 
 
  Economia IL BITCOIN NON ESISTE. STATE MOLTO ATTENTI (SPIEGATO A ZIA MARTA)

Quando il signor Romano, negoziante di periferia di 71 anni e che parla quasi solo dialetto, mi ha chiesto “Barnard, allora sto Bitcoin?”, ho capito che questa storia sta davvero diventando pericolosa, e il 99% – che non è in questo caso la famosa quota degli ordinari cittadini contro l’1% dei Potenti, ma è la quota dei fessi che sempre ci cascano nelle ‘illusioni’ finanziarie – ci smenerà il culo come mai prima.

 
 
  Postato da cdcnet il 20/12/2017 (269 letture)
(Leggi Tutto... | 14162 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 4)
 
 
  Economia SOLO I MILIARDARI PROGRESSISTI POSSONO SALVARE L'UMANITA'?

Il comunismo ha fallito nel XX secolo, ma ora sta permettendo ai super-ricchi di dettare al resto dell’umanità l’unico sistema alternativo? Forse dobbiamo progettare un sistema socialista, che riconosca anche il successo.

 
 
  Postato da cdcnet il 14/12/2017 (219 letture)
(Leggi Tutto... | 6754 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia William Engdahl: RUSSIA E CINA COSTRUISCONO UNA NUOVA GEOGRAFIA ECONOMICA

L’8 novembre il grande gruppo minerario russo Norilsk Nickel ha annunciato di aver iniziato le operazioni in un nuovo impianto di estrazione e lavorazione all’avanguardia a Bystrinskij, nella provincia russa del Territorio della Transbajkalia. A rendere degno di nota il progetto è la partecipazione della Cina, così come il fatto che quattro anni fa le enormi riserve di rame, oro e magnetite di Bystrinskij erano inaccessibili a qualsiasi mercato e completamente sotto-sfruttate. È un esempio della trasformazione dell’intera geografia economica dell’Eurasia, che sta crescendo a seguito della stretta cooperazione della Russia con la Cina e in particolare con l’iniziativa cinese Una Cintura, Una Via, in precedenza nota come Nuova Via della Seta Economica.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/12/2017 (407 letture)
(Leggi Tutto... | 11667 bytes aggiuntivi | commenti? | William Engdahl | Voto: 0)
 
 
  Economia L'USCITA E' DA QUESTA PARTE

I  lucidascarpe degli aeroporti di tutto il mondo devono mormorare a proposito del Bitcoin, dato che la criptomoneta ha preso il volo, fino a sfiorare il traguardo dei diecimila dollari . Anche Ethereum manda qualche ruggito, come la maggior parte delle altre criptomonete, da ByteballBytes a Tattoocoin ( edizione limitata). Qualunque cosa ne pensiate voi, questa infatuazione manda un messaggio e forse più di uno.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/12/2017 (335 letture)
(Leggi Tutto... | 6644 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia IL BITCOIN, DENARO PER UN MONDO LIMITATO

Quale potrà essere il futuro del Bitcoin, denaro crittografato privo di un centro di controllo, il cui valore è cresciuto in un anno di un fattore 10, da circa 700 € a 7000 €? La banca BNP Paribas ha redatto un rapporto che conclude che l’avvenire del Bitcoin sarà limitato sia a causa della mancanza di un prestatore di ultima istanza, sia per la sua natura deflazionista: in quanto moneta sarà condannata al fallimento.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/12/2017 (289 letture)
(Leggi Tutto... | 25863 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia 'GUARDALI! NON SANNO DI ESSERE GIA' MORTI'

La gente comune, dimenticata da Dio e dal libero mercato.

L’automazione della produzione crea una sfida per l’umanità: cosa fare con quelli “lasciati indietro” dal progresso?

 
 
  Postato da cdcnet il 18/09/2017 (456 letture)
(Leggi Tutto... | 6235 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia DOMANDE INSIDIOSE IN ECONOMIA

La disinformazione sui temi economici e monetari è tale, da permettere a chiunque, anche senza alcuna conoscenza minima del meccanismo di funzionamento dell’economia, di formulare domande insidiose, alle quali è difficile dare una risposta e soprattutto una soluzione.

Se chi risponde non ha una conoscenza perfetta del sistema monetario, rischia di infilarsi in un classico “cul de sac”, dove qualunque cosa dice farà comunque una brutta figura.

 
 
  Postato da cdcnet il 01/09/2017 (361 letture)
(Leggi Tutto... | 8574 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 5)
 
 
  Economia PROPRIO QUANDO MARX STAVA PER TRIONFARE, ARRIVA TECH-GLEBA

Karl Marx è stato sepolto dal Capitalismo per esattamente 150 anni. Era dato per obsoleto già nei primi anni ’60, addirittura ridicolizzato. Purtroppo il grande pensatore non aveva messo in conto l’avvento dell’Esistenza Commerciale e della Cultura della Visibilità massmediatica nel XX secolo come straordinari mezzi di APATIZZAZIONE dei popoli (altro che la religione e l’oppio, Karl…).

 
 
  Postato da cdcnet il 05/08/2017 (327 letture)
(Leggi Tutto... | 10489 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia DOPO LE OBBLIGAZIONI SULLA MORTE, ANCHE QUELLE SUI VACCINI. CHE RENDONO UN BELL'INTERESSE

Una speculazione finanziaria miliardaria sui vaccini? Un lettore mi ha reso nota l’esistenza di  “Vaccine Bonds”, obbligazioni sui vaccini, che  servono a raccogliere fondi per vaccinare i bambini del Terzo Mondo. Un investimento che “ha già salvato milioni di vite umane”,  secondo i siti ufficiali.  Una operazione altamente umanitaria, commovente – se non fosse che, nei prospetti per gli acquirenti di tali obbligazioni, si dice che  essi hanno dato “rendimenti estremamente buoni” (extremely good returns), o  “un ritorno significativo  sull’investimento”.  La filantropia umanitaria estrae un lucro  finanziario ragguardevole dai vaccini: e da dove? Non sono sicuro di aver capito bene e  tutto; il che non deve stupire, conoscendo l’inventiva geniale dell’alta finanza.  I vaccine bonds hanno avuto un precursore un paio d’anni fa, nei Death Bonds, letteralmente “obbligazioni della morte”.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/08/2017 (290 letture)
(Leggi Tutto... | 14596 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 
 
  Economia SIAMO SCHIAVI DI UNA MONTAGNA DI DEBITI O DI UN CASTELLO DI CARTE?

La piramide finanziaria del debito

C’è un sentimento che mi pervade da quando ho capito come funziona il sistema monetario e questo sentimento è di incredulità. Da quando ho acceso la luce su questo assurdo sistema, continuo a chiedermi come la gente non veda chiaramente che il suo funzionamento ci rende schiavi nella nostra vita di tutti i giorni.

 
 
  Postato da cdcnet il 31/07/2017 (348 letture)
(Leggi Tutto... | 17247 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 
 
  Economia QUAL E' IL TUO PIANO B ?

DI CHARLES HUGHES SMITH
OfTwoMinds.com

TUTTI ABBIAMO UN PIANO A: CONTINUARE A VIVERE COME ABBIAMO FATTO FINORA.

Alcuni di noi hanno un piano B in caso il piano A non funzionasse; e le ragioni di un piano B si distinguono in tre categorie principali:

- I ‘Preppers’ (survivalisti) che prevedono la possibilità di un fallimento del Piano A dovuto a una sistematica “tempesta perfetta” di eventi che potrebbero sopraffare la capacità dello status-quo di fornire carburanti, sanitari, alimenti e trasporto per la popolazione altamente urbanizzata del paese.
- Quelli coscienti della natura precaria del proprio lavoro e dell’eventualità di doversi trasferire in un altro posto quando perderanno il loro impiego e non riusciranno a trovarne presto un altro equivalente.
- Quelli che fanno tutto il possibile per mantenere il piano A e che sognano un’esistenza meno stressante, meno complicata, più economica e più soddisfacente.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/04/2017 (489 letture)
(Leggi Tutto... | 11886 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)
 

 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.