Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

 
  Grecia ASIMMETRIE

Panagiotis Grigioriou ha partecipato il 2 e 3 dicembre al convegno organizzato a Montesilvano (PE) da Asimmetrie e, viaggiando, per mare dalla Grecia, ha potuto notare quanto l’Italia sia ancora – fortunatamente – ad uno stadio precedente di distruzione rispetto al suo paese. In altri articoli pubblicati nel mese di novembre, era stata descritta, tra le altre cose, la condizione disperata anche di chi lavora, in Grecia, ridotto spesso in povertà da stipendi da fame, o addirittura bloccato da datori di lavoro che non pagano del tutto (inchiesta di Der Spiegel tradotta da Vocidallestero). Oggi i greci vedono sempre più spesso le proprie case messe all’asta ed acquistate per frazioni del loro valore da fondi esteri, in quella che, secondo Panagiotis, è la Fase II dell’azione distruttrice della Troika, finalizzata a spogliare i cittadini ellenici di tutte le loro proprietà (sia private che pubbliche) in modo da favorire il disfacimento dell’idea stessa di Grecia indipendente. Processo, questo, che viene posto in essere dalla geopolitica mondiale anche attraverso la forzata conclusione di accordi sull’altra grande vittima dell’euro-austerità bancaria, ovvero Cipro, da trasformare in un protettorato dalle istituzioni inutili e quindi sotto tutela. E allora diventa chiaro che l’austerità, l’euro, la Troika etc non erano “meri” meccanismi di dominazione economica, ma dissimulavano finalità ancora più ampie, di mutamento del quadro geopolitico del mediterraneo, e quindi europeo.

 
 
  Postato da cdcnet il 13/12/2017 (92 letture)
(Leggi Tutto... | 43783 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Economia William Engdahl: RUSSIA E CINA COSTRUISCONO UNA NUOVA GEOGRAFIA ECONOMICA

L’8 novembre il grande gruppo minerario russo Norilsk Nickel ha annunciato di aver iniziato le operazioni in un nuovo impianto di estrazione e lavorazione all’avanguardia a Bystrinskij, nella provincia russa del Territorio della Transbajkalia. A rendere degno di nota il progetto è la partecipazione della Cina, così come il fatto che quattro anni fa le enormi riserve di rame, oro e magnetite di Bystrinskij erano inaccessibili a qualsiasi mercato e completamente sotto-sfruttate. È un esempio della trasformazione dell’intera geografia economica dell’Eurasia, che sta crescendo a seguito della stretta cooperazione della Russia con la Cina e in particolare con l’iniziativa cinese Una Cintura, Una Via, in precedenza nota come Nuova Via della Seta Economica.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/12/2017 (139 letture)
(Leggi Tutto... | 11667 bytes aggiuntivi | William Engdahl | Voto: 0)
 

 
  Economia L'USCITA E' DA QUESTA PARTE

I  lucidascarpe degli aeroporti di tutto il mondo devono mormorare a proposito del Bitcoin, dato che la criptomoneta ha preso il volo, fino a sfiorare il traguardo dei diecimila dollari . Anche Ethereum manda qualche ruggito, come la maggior parte delle altre criptomonete, da ByteballBytes a Tattoocoin ( edizione limitata). Qualunque cosa ne pensiate voi, questa infatuazione manda un messaggio e forse più di uno.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/12/2017 (204 letture)
(Leggi Tutto... | 6644 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Italia RENZI CHIEDE AIUTO A ZIO BIDEN

Matteo Renzi non sa perdere. Abbandonato a destra e a manca dai suoi compagni di merende, in previsione di una sconfitta elettorale catastrofica, e con la ferita del referendum perduto che ancora gli brucia, il buon Renzi ha pensato bene di rivolgersi alle logge di oltreoceano per farsi dare una mano. E così gli arriva in soccorso Joe Biden, che si sveglia un bel mattino e dichiara che la Russia "ha interferito nel processo politico del referendum italiano", e che continua a farlo "aiutando i partiti populisti come Lega e 5 Stelle".

 
 
  Postato da cdcnet il 11/12/2017 (138 letture)
(Leggi Tutto... | 5641 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Salute GLIFOSATO? PD, FORZA ITALIA E LEGA HANNO DETTO SI'!

Matteuccio nostro lo ha impostato come slogan della nuova Leopolda. «Termineremo la giornata lottando contro le fake news. Il New York Times ha pubblicato un pezzo su quello che sta avvenendo in Italia: sono state oscurate pagine con sette milioni di like che spargono veleno e falsità contro di noi».

 
 
  Postato da cdcnet il 10/12/2017 (194 letture)
(Leggi Tutto... | 28126 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Europa IL KOSOVO VERRA' LIBERATO

Il Generale Ratko Mladić, ora 75enne, è stato condannato la settimana scorsa al carcere a vita dal tribunale illegale della NATO, noto come Tribunale Penale Internazionale per l’Ex-Jugoslavia (ICTY). Vale la pena ricordare qui che, proprio come il Presidente Serbo-Bosniaco Radovan Karadžić e il Presidente serbo Slobodan Milošević, Mladić è stato arrestato e consegnato ai suoi tormentatori della NATO dalle autorità serbe. Questo ci dice tutto ciò di cui abbiamo bisogno per conoscere l’attuale status coloniale della Serbia e la natura compradora del regime al potere a Belgrado.

 
 
  Postato da cdcnet il 10/12/2017 (152 letture)
(Leggi Tutto... | 21938 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Ucraina COME E PERCHE' VOLKER HA FALLITO?

Il Rappresentante speciale del Dipartimento di Stato americano per l’Ucraina, Kurt Volker, ha recentemente rilasciato una confessione in un’intervista alla pubblicazione Politico: egli considera temporaneo il suo lavoro in questa carica e lo ha intrapreso volontariamente per il motivo che sotto il Presidente Trump nel Dipartimento di Stato «non è rimasto nemmeno un incaricato politico a occuparsi dei problemi russo – ucraini».

 
 
  Postato da cdcnet il 09/12/2017 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 9490 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia I TIMORI DELLA BANK OF RUSSIA SONO GLI INCUBI DI PUTIN

La Russia continua a cercare di districarsi dalle tattiche di guerra ibride anericane, ma la verità è che non è ancora libera di fare una politica indipendente dagli Stati Uniti. La Banca di Russia ne è consapevole e si rifiuta di abbassare i tassi di interesse per sbloccare il potenziale dell’economia nazionale.

 
 
  Postato da cdcnet il 09/12/2017 (145 letture)
(Leggi Tutto... | 8686 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo L'UOMO DA CENTO MILIARDI DI DOLLARI E LA CIA

Jeff Bezos è probabilmente, – incontestabilmente, secondo noi, una sorta di super ricco rappresentativo della nuova generazione, e probabilmente, ne rappresenta una nuova solo lui. Si potrebbe dire, aspettando di meglio, che ha inaugurato la generazione dei super ricchi pur considerando la descrizione incompleta dato che si limita alla descrizione di un ammontare di denaro diluviano e perennemente in crescita. In Bezos si sono però aggiunte altre caratteristiche fondamentali.

 
 
  Postato da cdcnet il 09/12/2017 (135 letture)
(Leggi Tutto... | 12071 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia UN COMMENTO SULL'ESPULSIONE DELLA RUSSIA DALLE OLIMPIADI

E quindi, finalmente, la suspense è finita, e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha sospeso il Comitato Olimpico Russo (ROC) dalle Olimpiadi del 2018 [in inglese], stabilendo che gli atleti russi “puliti” possono competere in Corea del Sud a febbraio solo sotto una bandiera neutrale. Dato che mi verranno fatte domande su questo argomento, posso dirvi la mia reazione a questo ultimo sviluppo.

 
 
  Postato da cdcnet il 08/12/2017 (153 letture)
(Leggi Tutto... | 5039 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Palestina LA LINEA ROSSA DI DONALD TRUMP

Se qualcuno si domandava che cosa significasse aver eletto alla Casa Bianca un uomo senza la minima esperienza politica internazionale, presto la cosa diventerà chiara per tutti. La decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale dello stato ebraico - contro ogni delibera delle Nazioni Unite, e contro il più elementare buon senso - è infatti destinata ad accendere una miccia in Medio Oriente di cui nessuno può prevedere le conseguenze.

E' vero, Trump lo aveva promesso in campagna elettorale, ed ora sta solamente mantenendo la sua promessa. Ma è il motivo per cui aveva fatto quella promessa - ovvero di compiacere Netaniahu e quindi di guadagnarsi le simpatie del voto ebraico - che andrebbe messo in discussione. Non solo infatti questa scelta è stata fatta nel momento sbagliato, ma rappresenta il superamento di una chiara "linea rossa" oltre la quale, come dicevamo, nessuno può sinceramente immaginare un tranquillo percorso di ritorno.

 
 
  Postato da cdcnet il 06/12/2017 (216 letture)
(Leggi Tutto... | 2886 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Paul Craig Roberts: WALKING INTO ARMAGEDDON

The orchestrated hostility toward Russia, China, Iran, and North Korea protects the $1,000 billion annual budget of the military/security complex by convincing the American public that the US is threatened by enemies. It also keeps alive Democratic Party hopes that Trump can be removed from office, and it has prevented President Trump from normalizing relations with Russia.

 
 
  Postato da cdcnet il 05/12/2017 (190 letture)
(Leggi Tutto... | 14733 bytes aggiuntivi | Paul Craig Roberts | Voto: 0)
 

 
  Mondo James Petras: SOCIALISM, CAPITALISM AND HEALTH CARE

The US political and economic elites have always bragged that capitalism is far superior to socialism in terms of providing people’s personal welfare. They claim that citizens live longer, healthier and happier lives under capitalism.

 
 
  Postato da cdcnet il 05/12/2017 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 28443 bytes aggiuntivi | James Petras | Voto: 0)
 

 
  Mondo Vaccini: ALLUMINIO NEL TESSUTO CEREBRALE DEI SOGGETTI AUTISTICI

Il disturbo dello spettro autistico è un disturbo dello sviluppo neurologico di eziologia (causa) innocua. Viene suggerito che la causa coinvolga sia una suscettibilità genetica che dei fattori ambientali, tra i quali vanno incluse alla fine anche le tossine ambientali. È stato fatto il tentativo di legare l’esposizione umana alla tossina ambientale alluminio al disturbo dello spettro autistico.

 
 
  Postato da cdcnet il 05/12/2017 (151 letture)
(Leggi Tutto... | 2802 bytes aggiuntivi | Vaccini | Voto: 0)
 

 
  Ungheria L'UNGHERIA ORA NEL MIRINO DI SOROS

Sebbene siano stati amici intimi, Orban e Soros ora si odiano. Il primo ha assunto il ruolo di difensore degli interessi dell’Europa orientale contro il secondo, come Putin lo fa per quelli russi.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/12/2017 (188 letture)
(Leggi Tutto... | 6813 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Economia IL BITCOIN, DENARO PER UN MONDO LIMITATO

Quale potrà essere il futuro del Bitcoin, denaro crittografato privo di un centro di controllo, il cui valore è cresciuto in un anno di un fattore 10, da circa 700 € a 7000 €? La banca BNP Paribas ha redatto un rapporto che conclude che l’avvenire del Bitcoin sarà limitato sia a causa della mancanza di un prestatore di ultima istanza, sia per la sua natura deflazionista: in quanto moneta sarà condannata al fallimento.

 
 
  Postato da cdcnet il 04/12/2017 (197 letture)
(Leggi Tutto... | 25863 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo RAPPORTO SUI PROGRESSI DELLA GUERRA USA-RUSSIA

Rapporto sui progressi della guerra USA-Russia

Mi viene spesso chiesto se gli Stati Uniti e la Russia entreranno in guerra tra loro. Io rispondo sempre che sono già in guerra. Non una guerra come la Seconda Guerra Mondiale, ma comunque una guerra.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/12/2017 (236 letture)
(Leggi Tutto... | 22514 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Medio Oriente YEMEN, LA GUERRA BRITANNICO-USA-ARABO SAUDITA ENTRA IN UNA NUOVA ORRIBILE FASE

Due anni e mezzo di un letale assedio e di bombardamenti non hanno prodotto quasi nulla per quanto riguarda i guadagni territoriali nella guerra condotta dall’Arabia Saudita contro la nazione yemenita, per conto dell’Occidente. L’inasprimento del blocco è un osceno tentativo disperato di rimandare l’inevitabile sconfitta.
La guerra contro lo Yemen, sponsorizzata dall’Occidente ed eseguita dalle loro sempre fedeli teste di legno saudite, sta andando male. Molto male.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/12/2017 (191 letture)
(Leggi Tutto... | 13675 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Ucraina L'UCRAINA E' UNO STATO MAFIOSO DEGLI USA?

Wess Mitchell, il nuovo responsabile d’alto rango, Vicesegretario di Stato per gli affari europei ed eurasiatici (successore di Victoria Nuland) ha visitato l’Ucraina. La visita si è svolta la sera del 15 novembre e alcuni dettagli sono stati resi noti il giorno successivo, il 16 novembre.

 
 
  Postato da cdcnet il 03/12/2017 (122 letture)
(Leggi Tutto... | 14585 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Iran L'IRAN STA PER AFFRONTARE UNA GRANDE GUERRA REGIONALE?

L’Iran sta per affrontare una grande guerra regionale?

La mattina del 10 novembre è stato annunciato che il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump non avrebbe partecipato all’incontro esclusivo con il suo omologo russo Vladimir Putin durante il summit dell’APEC in Vietnam. Questo annuncio è stato una grande sorpresa per Mosca, poiché in precedenza sia l’aiutante di Putin, Yuri Ushakov, che il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov avevano annunciato che l’incontro avrebbe avuto luogo regolarmente.

 
 
  Postato da cdcnet il 01/12/2017 (292 letture)
(Leggi Tutto... | 9221 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Propaganda FAKE NEWS SULLA RUSSIA E ALTRI NEMICI VARI (THE NEW YORK TIMES 1917-2017)

È divertente vedere il New York Times e altri media mainstream che esprimono tutto il loro sgomento per l’aumento della diffusione delle “fake news”. Queste testate ritengono che sia una ovvia verità che quello che distribuiscono loro sia un racconto diretto, imparziale e basato sui fatti. Raccontano notizie, ma forniscono anche un flusso costante di altre varie forme di notizie, spesso informazioni false o fuorvianti fornite dal National Security o da altri uffici governativi o da centri del potere delle multinazionali. Una forma importante di notizie false che viaggia sui media mainstream è togliere spazio ad altre informazioni e commenti che metterebbero in discussione le notizie più importanti.

 
 
  Postato da cdcnet il 30/11/2017 (183 letture)
(Leggi Tutto... | 55876 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Ucraina IN UCRAINA, GLI AMERICANI IMPARANO A COMBATTERE CON LA RUSSIA

Voci secondo le quali in Ucraina, subito dopo il colpo di stato, sarebbero giunti istruttori della NATO, si sono levate per la prima volta già nella primavera del 2014. Nel giugno dello stesso anno, determinavano già il loro numero – 180 uomini. Entro la primavera del 2015, in Ucraina si trovavano già trecento soldati americani.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/11/2017 (195 letture)
(Leggi Tutto... | 3855 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Asia BORNEO - ISLAND DEVASTED, PEOPLE OBLIVIOUS

Indonesian Borneo (Kalimantan): - She was just standing there, in the middle of burning land, surrounded by stumps of trees, fire everywhere, smoke rising towards hopelessly gray sky. The expression on her face was mischievous, almost girlish. I had no idea how old she was: she could have been 28, just as she could easily have been 55.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/11/2017 (111 letture)
(Leggi Tutto... | 17232 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Ucraina PARLANO I CECCHINI DI MAIDAN. TACCIONO I MEDIA DI REGIME

Le interviste a tre cecchini di nazionalità georgiana, condotte dal giornalista italiano Gian Micalessin e trasmesse  la scorsa settimana come un documentario mozzafiato sul Canale 5 di Milano (programma Matrix), non hanno ancora aperto la strada ai media mainstream internazionali.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/11/2017 (235 letture)
(Leggi Tutto... | 14906 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia DA CATERINA II A VLADIMIR PUTIN

Dall’inizio della guerra contro la Siria nel 2011, la Russia ha sostenuto questo paese contro quella che considera essere un’aggressione esterna. Mentre la stampa occidentale spiega questo comportamento come una solidarietà tra dittature, Thierry Meyssan espone le vere ragioni storiche. Osserva che la vittoria, che è anche quella di Mosca, apre un nuovo periodo per la cultura ortodossa in Europa.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/11/2017 (172 letture)
(Leggi Tutto... | 5900 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Animali e Ambiente INSECTAGEDDON

La portata e la rapidità del collasso ambientale sono oltre ogni immaginazione

Quale delle seguenti consideriamo la questione ambientale più urgente al mondo? Il collasso climatico, l’inquinamento atmosferico, la scarsità di acqua, i rifiuti di plastica o l’espansionismo urbano? La mia risposta è: nessuna delle precedenti.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/11/2017 (308 letture)
(Leggi Tutto... | 8047 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Francia BAUDELAIRE E LA COSPIRAZIONE GEOGRAFICA

Leggiamo I Fiori di Baudelaire meglio di come l’abbiamo fatto a scuola. Ecco ciò che offre:

La vecchia Parigi non esiste più (la forma di una città

Ahimé, cambia più velocemente del cuore di un mortale!)…

 
 
  Postato da cdcnet il 26/11/2017 (215 letture)
(Leggi Tutto... | 8862 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Asia Cinema: VIETNAM

Secondo John Pilger, uno dei più attesi eventi tv della rete PBS riguarda la guerra del Vietnam, ed è un lungo documentario della durata di 18 ore, realizzato dai registi Ken Burns e Lynn Novick, che hanno raccontato «la storia epica della guerra del Vietnam, come non è mai stata raccontata prima». L’intento è chiaro fin dall’inizio, dove il narratore dice che la guerra «è stata iniziata in buona fede da persone oneste per gravi equivoci, eccessiva sicurezza americana e fraintendimenti dovuti alla guerra fredda».

 
 
  Postato da cdcnet il 25/11/2017 (201 letture)
(Leggi Tutto... | 18215 bytes aggiuntivi | Cinema | Voto: 0)
 

 
  USA ALL'ONU, L'INCAPACITA' DEGLI STATI UNITI DI AMMETTERE LA REALTA'

Quattro veti successivi sulla menzogna di Khan Shaykhun

Mentre i presidenti Putin e Trump fanno progressi sulla questione siriana, gli alti funzionari statunitensi all’ONU sono impegnati in un braccio di ferro con la Russia. Rifiutandosi di indagare su un crimine, giudicato tale a priori, hanno provocato non uno, bensì quattro veti al Consiglio di Sicurezza. Secondo Thierry Meyssan, il comportamento schizofrenico degli Stati uniti sulla scena internazionale attesta la divisione dell’amministrazione Trump e, al tempo stesso, il declino dell’imperialismo americano.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/11/2017 (196 letture)
(Leggi Tutto... | 26792 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo PERCHE' OGGI NESSUNO SA PIU' LOTTARE?

Claudio Fava, qualcuno lo ricorderà perché non è molto tempo, portò in giro uno spettacolo sulla storia della squadra di rugby argentina Club La Plata nell’anno 1978, in piena dittatura di destra. Una dittatura finanziata da Kissinger e dal Pentagono et al., coi suoi 30.000 desaparecidos torturati a morte o trucidati.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/11/2017 (285 letture)
(Leggi Tutto... | 3535 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Surveys
· Top
· Web_Links
 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· Libri

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Vaccini

AUTORI

· Tony Cartalucci

· Michel Chossudovsky

· William Engdahl

· Pepe Escobar

· Chris Hedges

· Finian Cunningham

· Michael Hudson

· Peter Koenig

· Stephen Lendman

· Thierry Meyssan

· Dmitry Orlov

· James Petras

· John Pilger

· Paul Craig Roberts

·
 Brandon Turbeville

· John W. Whitehead

· Mike Whitney

 

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  Cerca nel sito

 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.