LA RUSSIA AVVERTE GLI USA DI NON SCHIERARE NAVI NEL MAR NERO
Data: 14/04/2021
Argomento: Russia


Gli Stati Uniti, la NATO e l’Ucraina stanno cercando di espandere la loro presenza militare nel Mar Nero.




Dave DeCamp – Antiwar.com – 13 aprile 2021

 

Martedì la Russia ha diffidato gli Stati Uniti dall’inviare navi da guerra nel Mar Nero, in un’escalation di tensioni con l’Ucraina che Washington sembra desiderosa di alimentare.

L’avvertimento arriva dopo che la Turchia ha confermato la scorsa settimana che la Marina degli Stati Uniti ha in progetto di inviare due cacciatorpediniere nel Mar Nero dove dovrebbero arrivare questa settimana. Le navi da guerra statunitensi operano abitualmente nel Mar Nero, ma l’invio di cacciatorpediniere nella regione, in mezzo alle crescenti tensioni, è chiaramente inteso come un messaggio a Mosca.

Le navi americane non hanno alcun motivo per trovarsi vicino alle nostre coste“, ha detto il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov. “Avvertiamo gli Stati Uniti che sarà meglio per loro stare lontano dalla Crimea e dalla nostra costa del Mar Nero. Sarà per il loro bene“.

Ryabkov ha anche fatto riferimento agli Stati Uniti come un “avversario” della Russia. “Gli Stati Uniti sono il nostro avversario e fanno tutto il possibile per minare la posizione della Russia sulla scena mondiale“, ha dichiarato. Mentre i media occidentali hanno dato ampia risonanza al fatto che Ryabkov abbia definito gli Stati Uniti un “avversario”, questo tipo di linguaggio è comune quando si parla di Mosca a Washington.

Gli Stati Uniti, la NATO e l’Ucraina stanno tutti cercando di espandere la loro presenza nel Mar Nero per affrontare la Russia. A febbraio, il primo ministro ucraino Denys Shmyhal ha annunciato piani per due nuove basi nella regione al quartier generale della NATO a Bruxelles. Una base sarà costruita sul Mar Nero, e l’altra sarà sul Mar d’Azov, una via d’acqua tra Ucraina e Russia.

Link: https://news.antiwar.com/

 

Scelto e  tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte







Questo Articolo proviene da comeDonChisciotte.net
http://www.comedonchisciotte.net

L'URL per questa storia è:
http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=9387