Home  ·  Downloads  ·  Iscrizione  ·  Top  ·  Archivio  ·  Argomenti  ·  Categorie  ·  RSS
Globalizzazione: Hanno fatto il deserto e l'hanno chiamato globalizzazione

Mentre siamo presi da callido ardore verso gli oligarchi della Silicon Valley, che ammiriamo come novelli redentori, coloro che ci avrebbero fornito dei presunti mezzi di produzione e del lavoro (pc, tablet, stamp3D…), immersi nella sharing economy e illusi (o collusi) di essere proiettati in una sorta di oltremondo post capitalista… sta procedendo sotto i nostri occhi la deindustrializzazione del tessuto economico italiano.

13/11/2019 (102 letture)
(Leggi Tutto... | 10759 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Partito di sinistra ammette di prendere i soldi da Soros per l'apertura dei confini

L'ex segretario nazionale dei radicali italiani ha ammesso che il suo partito ha ricevuto $ 298.000 nel 2017 dalla fondazione Open Society di George Soros per promuovere l'immigrazione.

Traduzione automatica

28/10/2019 (238 letture)
(Leggi Tutto... | 4494 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Lo schiavismo dei buoni

Voluntas enim naturaliter tendit in bonum sicut in suum obiectum: quod autem aliquando in malum tendat, hoc non contigit nisi quia malum sibi sub specie boni proponitur. (Tommaso D’Aquino)
28/06/2019 (225 letture)
(Leggi Tutto... | 10032 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: I globalisti vogliono il Venezuela (come il prossimo gioiello nella loro orribile corona)


01/02/2019 (218 letture)
(Leggi Tutto... | 11279 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Come l'Occidente divora i propri figli

JPEG - 55.6 Kb
Rivolta a Parigi (1° dicembre 2018)

04/12/2018 (323 letture)
(Leggi Tutto... | 20279 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Tutto il potere alle ONG. Tutti i soldi dal triliardario Soros


02/12/2018 (280 letture)
(Leggi Tutto... | 18369 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Migrant Compact ONU: La morte delle nazioni


Migranti Haitiani verso il Canada

01/12/2018 (346 letture)
(Leggi Tutto... | 10351 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: In Grecia i globalisti hanno preso tutto: Vita, liberta', Dio e futuro


11/11/2018 (372 letture)
(Leggi Tutto... | 11984 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: Soros collabora con Mastercard per finanziare i migranti


06/11/2018 (240 letture)
(Leggi Tutto... | 4603 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Globalizzazione: Scuole-universita': cavalli di Troia liberali per indottrinare al Nuovo Ordine Mondiale

Dai giocatori della NFL che si “mettono in ginocchio” [1] durante l’inno nazionale, fino ai bambini in età prescolare a cui viene fatto il lavaggio del cervello con l’ideologia del transgenderismo, tutti questi movimenti di sinistra hanno in mente un unico scopo: sovvertire e distruggere le radici stesse dello stato-nazione occidentale.

05/09/2018 (343 letture)
(Leggi Tutto... | 9441 bytes aggiuntivi | Voto: 0)



Globalizzazione: LA GLOBALIZZAZIONE E' POVERTA'

I banchieri centrali non hanno mai fatto tanti danni all’economia mondiale quanti ne hanno fatti  in questi ultimi dieci anni. Possiamo anche dire che finora non hanno mai avuto tanto potere per farlo. Se i loro predecessori avessero avuto questo potere … chissà? Comunque, l’economia globale non è mai stata più interconnessa come lo è oggi, soprattutto per effetto dell’avanzamento del globalismo, del neoliberalismo e forse anche della tecnologia.

18/10/2017 (687 letture)
(Leggi Tutto... | 12770 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: TROPPO TARDI PER LA GERMANIA?

tubingen-844247_960_720

Tübingen (Tubinga) è una delle città più affascinanti della Germania. Poeti romantici come Friedrich Hölderlin e Eduard Mörike e filosofi come Hegel e Schelling vivevano lì. Il centro storico non è stato danneggiato durante la seconda guerra mondiale. Oggi è una città di 90.000 abitanti, di cui più di 20.000 studenti. Essi godono di una qualità di vita molto più elevata rispetto alla maggior parte dei tedeschi. Andate là se volete avere un'idea di come fosse la Germania - e capire come l'immigrazione di massa la stia distruggendo.

01/08/2017 (864 letture)
(Leggi Tutto... | 9162 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: NEL FRATTEMPO DUE APPLAUSI PER LO STATO NAZIONE

Il sistema capitalistico imperialista ha dominato il mondo per almeno due secoli e mezzo, oggi si  è ulteriormente trasformato da industriale in finanziario, un  sistema molto volatile e dinamico, che si adatta continuamente rispetto all’evolversi economico in maniera camaleontica, per cambiare pelle, rafforzarsi e impedire ai nemici di colpirlo.

22/07/2017 (823 letture)
(Leggi Tutto... | 23599 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: LA GERMANIA PRESENTA 'INIZIATIVA DI INTEGRAZIONE CULTURALE' PER IMMIGRATI

FONTE: ZEROHEDGE.COM

Una task force creata dal governo per promuovere l’integrazione dei migranti nella società tedesca ha pubblicato un elenco delle caratteristiche fondamentali della cultura germanica.

L’elenco omette volontariamente termini politicamente non corretti come “patriottismo” e “cultura originaria” (Leitkultur) e riduce tradizioni e valori tedeschi al minimo. Si stabilisce implicitamente il multiculturalismo come espressione più completa della cultura nazionale.

20/05/2017 (867 letture)
(Leggi Tutto... | 9291 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: LA GLOBALIZZAZIONE E' SPACCIATA

DI RAUL ILARGI MEIJER
theautomaticearth.com

Leggo molto, e l’ho fatto per anni, di finanza e argomenti affini (e sono molti), il che significa che mi sono inevitabilmente imbattuto in cataste di discorsi insensati. Ma per qualche ragione, e credo di sapere il perchè, il Q3 del 2016 (third quarter, suddivisione dell’anno per la finanza e le imprese in quattro quarti, Q3: 1 Luglio – 30 Settembre, ndt) si piazza per un posto in cima (o in fondo) a questa lista, e il Q4 (fourth quarter, ultimo periodo dell’anno, ndt) è piazzato benissimo per fare ancora meglio/peggio.
11/10/2016 (1007 letture)
(Leggi Tutto... | 27518 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 1)



Globalizzazione: THE BANKSTER INTERNATIONAL

bankersby Mark Hackard
souloftheeast

Geopolitical analysis, the art of explaining power relationships through the prism of impersonal geography, can be a helpful tool for observers of the Great Game – but it also has its limitations. A case in point is the renewed US-Russia confrontation. Think tanks and policy insiders easily sell the narrative that from the dark days of the Cold War to our own time, Russia and the United States are fated to play in a zero-sum contest for the future of Eurasia and the world. Deterministic theories, though, can be used to legitimize predatory policy, and pseudo-scientific formulae often conceal manipulations by parasitic elites. Scoring a fortune off human misery and mass death, plundering economic assets, and shaping entire societies in one’s own image all find justification in claims of historical inevitability and the necessity of “progress.”
19/12/2014 (1039 letture)
(Leggi Tutto... | 12034 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: PUTIN: E' FINITO IL TEMPO PER GIOCARE

Russian President Vladimir Putin in Sochi, Rusia October 24, 2014. EFE/Mikhail Klimentiev/PoolFONTE:  ZEROHEDGE

La maggior parte delle persone che conoscono l'inglese si sono perse il discorso che ha fatto Putin alla Conferenza Valdai a Sochi, pochi giorni fa e c'è la possibilità che quelli che ne hanno sentito parlare non ne abbiano compreso l'importanza. I media occidentali hanno fatto del loro meglio per ignorare o per distorcerne il significato. Indipendentemente da ciò che si pensi o non si pensi di Putin (esiste, come il sole e la luna, e un nostro parere serve a poco),  probabilmente questo è il discorso politico più importante dopo quello di Churchill sulla "cortina di ferro" del 5 marzo, 1946.

In questo discorso, Putin ha bruscamente cambiato le regole del gioco. Finora, il gioco della politica internazionale si giocava in questo modo: i politici facevano delle dichiarazioni pubbliche, per far finta che esteriormente si mantenesse una piacevole finzione di sovranità nazionale, ma erano solo atti di uno show che non aveva niente a che vedere con la sostanza della politica internazionale; nel frattempo, si impegnavano in negoziati segreti dietro le quinte: quello che si diceva in quelle sedi, Putin ora l'ha detto in pubblico.
31/10/2014 (1238 letture)
(Leggi Tutto... | 7855 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: PUTIN DENUNCIA IL CRIMINOSO ORDINE MONDIALE

putin valdaiDI ULSON GUNNARD
journal-neo.org

Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato, davanti ad una platea internazionale, di un ordine internazionale che ha approfittato della fine della guerra fredda per rimodellare il mondo in base ai propri interessi mettendo da parte i concetti di base delle relazioni internazionali, il diritto internazionale, i sistemi di equilibrio di potere arrivando persino a minare il concetto stesso di sovranità nazionale. Nel suo discorso, Putin condanna gli Stati Uniti per l'appoggio dato a neofascisti e terroristi, ed il disprezzo per la sovranità nazionale mostrato in giro per il mondo.

Il rigetto dell'occidente

Curioso è il linguaggio utilizzato nel resoconto del New York Times sull'incontro del Valdai International Club tenutosi a Sochi, sulle rive russe del Mar Nero, dove il presidente Putin ha recitato il discorso. In un articolo intitolato “Putin accusa gli Stati Uniti di appoggiare 'neofascisti' e 'fondamentalisti islamici'”, il NYT prova ad inquadrare le affermazioni di Putin, riguardo il supporto dato a neofascisti e terroristi, come semplici accuse senza fondamento.
30/10/2014 (1048 letture)
(Leggi Tutto... | 10799 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: AN EBOLA OUTBREAK WOULD BE ADVANTAGEOUS FOR GLOBALISTS

Bull Dike Janet NapolitanoSubmitted by Brandon Smith of Alt-Market blog,

It's sad to say with such finality, but a universal fact of existence is that most of the people you meet in this life are fundamentally and functionally ignorant. Not necessarily stupid, but certainly ignorant. Ignorance comes not from a lack of intelligence, but from a denial of knowledge and truth. That is to say, ignorance takes hold when people decide to act as though they know and understand a thing, even if they do not. Ignorance prevails when a society or nation chooses to value the appearance of expertise, to value the theater of overconfidence, and to cheer for the bluster of morons rather than admit that they have unanswered questions on subjects they do not yet grasp. For nothing is worse for the self absorbed than to acknowledge that they do not know.

Entire nations have fallen throughout history because of this terrible weakness...

By extension, such ignorance is not just an inherent disease but also an easily exploitable disease. When we refuse to think critically and examine our surroundings thoroughly, we become like grazing gazelles oblivious to the predators encircling us in the tall grass. And, just as there are predatory individuals that hide amongst us, there are are also predatory oligarchs that camouflage themselves as benevolent politicos and financial professionals standing above us. Normal predators we fear, establishment predators we invite into our homes as protectors, saviors, and partners.

The disease of ignorance leaves us vulnerable to many other plagues, including literal plagues like the Ebola virus. When we take the establishment at its word concerning the threat of Ebola outbreak, we make ourselves vulnerable. When people assume that the worst could never happen to them, history shows us that it inevitably does.

11/10/2014 (1076 letture)
(Leggi Tutto... | 15916 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Globalizzazione: TOTALITARISMO GLOBALE: IL CAMBIAMENTO NON E' PROIBITIVO...E' IMPOSSIBILE

galloDI CLAUDIO GALLO
rt.com

La mia tesi, solo in apparenza strana, e' la seguente: il sistema Neoliberista che dirige direttamente o indirettamente la gran parte del mondo sta producendo una disastrosa mutazione antropologica che conduce ad una sorta di totalitarismo planetario.

Prima di tutto chiariamo il lessico. Neoliberismo è in generale una filosofia economica stabilitasi nel 20° secolo grazie a figure come Friederich Hayek e Milton Friedman. Tipico di quel pensiero è il credo che il solo fattore unificante della società è l' individuo, unito ad una fede in un mercato libero che possa regolamentare la societa' stessa in maniera autonoma, senza ingerenze esterne. I Neoliberisti sono sempre a favore di qualsiasi deregolamentazione o privatizzazione.
08/08/2014 (873 letture)
(Leggi Tutto... | 11306 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Moduli
· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Submit_News
· Surveys
· Top
· Topics
· Your_Account

Random Headlines

Brasile
[ Brasile ]

·Lula e' libero!


·Brasile: il giorno in cui il cielo e' scomparso


·L'enorme crimine del Brasile contro l'umanita'


·Minacce globali, neoliberismo, Bolsonaro e altro


·Alla luce del sole: Bolsonaro, Moro e la CIA


·Una giunta militare governa il Brasile


·A Davos il brasiliano Bolsonaro canta una canzone di umana follia


·Benvenuti nella giungla


·Bolsonaro: un mostro pianificato dai nostri media


·Brasile, Fascismo e la sinistra neoliberale


·Brasile. Bolsonaro verso un dittatura militare. Peggio che 80 anni fa


·Oltre la restituzione dei diritti di Lula come ex presidente


·C'E' WALL STREET DIETRO IL COLPO DI STATO IN BRASILE


·THERE HAS BEEN A COUP IN BRAZIL


·BRASILE : GUERRA DI IENE E 54 MILIONI DI VOTI BUTTATI AL FUOCO


·UN GOLPE BIANCO IN BRASILE


·LULA: L'UOMO DELLA SVOLTA BRASILIANA


·'PRIME MINISTER' LULA: THE BRAZILIAN GAME-CHANGER


·LA POSTA IN GIOCO NON E' DILMA. MA LA DEMOCRAZIA


·BRAZIL'S ECONOMY IS ON THE VERGE OF TOTAL COLLAPSE



Categorie
· Tutte le Categorie
· Andre Vltchek

· Approfondimenti

· Associazioni

· Brandon Turbeville

· Chris Hedges

· Cinema

· Coercizione mentale

· Dmitry Orlov

· Economia

· Eric Zuesse

· Filosofia

· Finian Cunningham

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione
· Imperialismo

· Interviste

· James Petras

· John Pilger

· John W. Whitehead

· Kurt Nimmo

· Libri

· Michael Hudson

· Michel Chossudovsky

· Mike Whitney

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Paul Craig Roberts

· Pepe Escobar

· Peter Koenig

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Scie Chimiche

· Servizi segreti

· Stephen Lendman

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Thierry Meyssan

· Tony Cartalucci

· Vaccini

· William Engdahl


Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001



 
Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.