Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Top
· Web_Links
 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti

· Associazioni

· Chris Hedge

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· James Petras

· Libri

· Michel Chossudovsky

· Mike Whitney

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Paul Craig Roberts

· Pepe Escobar

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti
· Stephen Lendman

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· William Engdahl

 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

 
  USA Servizi segreti: Yet another timeline of CIA atrocities!

By Ron Sandahl

1943 - Italy - spy network formed in Italy that would remain for decades.

1945 - Operation Paperclip (secretly placing Nazi intelligence agents, scientists and others into US intelligence and military).

1947 - Greece - CIA uses funds and information for support extreme right-wing leaders.

1948 - Covert action wing created, responsible for "propaganda, economic warfare, preventive direct action, including sabotage, anti-sabotage, demolition and evacuation procedures; subversion against hostile states, including assistance to underground resistance groups, and support of indigenous anti-communist elements in threatened countries of the free world."

1948 - CIA throws Italian election to favor US puppet.

 
 
  Postato da cdcnet il 12/03/2017 (154 letture)
(Leggi Tutto... | 46154 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: LA RIVELAZIONE PIU' SCIOCCANTE NON E' LO SCANDALO DELLO SPIONAGGIO DELLA CIA...

DI SIMON BLACK
SovereignMan.com

E’ successo di nuovo – un altro scandalo di spionaggio nella terra della Libertà.

Ieri  Wikileaks ha rilasciato  8,761 documenti della CIA che rivelano in dettaglio l’atto di hackeraggio fatto dall’agenzia su telefoni intelligenti, router, computer e persino su televisori.

Questi file rivelano che la CIA può e ha violato dispositivi che dovevano essere sicuri – come iPhone, iPad e dispositivi Android.

I documenti rivelano inoltre che la CIA sta deliberatamente contaminando, con spyware, i personal computer , tra cui Windows, Mac OS / X, Solaris, Linux e altri sistemi operativi.

 
 
  Postato da cdcnet il 10/03/2017 (394 letture)
(Leggi Tutto... | 9361 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Mondo Servizi segreti: SPIES TELL LIES, SPYING IS LYING

by Jon Rappoport
jonrappoport.wordpress.com

In recent articles, I’ve highlighted items from the latest WikiLeaks data-dump of CIA files. For example:

The CIA’s use of other nations’ hacking tools, in order to give the impression that, when the CIA hacks into secret areas, it looks like other nations did the hacking.

All this is SOP for the CIA and intelligence agencies around the world.

Spies tell lies. A day without lying is a day without joy.

 
 
  Postato da cdcnet il 10/03/2017 (109 letture)
(Leggi Tutto... | 4784 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: ROGUE ELEMENTS OF THE CIA ARE OPERATING AGAINST PRESIDENT-ELECT TRUMP

By Paul Craig Roberts
Information Clearing House

Alex Jones catches a lot of grief. Some of it he brings on himself by being over the top, but most of the criticism he receives comes from his practice of dragging into the news issues that otherwise would remained cloaked in silence.

Alex is certainly correct to stress that elements in the CIA, or someone claiming to be CIA, are planting stories in the media that Russia hacked Hillary’s emails and used the damning information to elect Trump.

 
 
  Postato da cdcnet il 12/12/2016 (139 letture)
(Leggi Tutto... | 3583 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: La riforma dell'intelligence secondo il generale Flynn

di Thierry Meyssan
voltairenet.org

Secondo Thierry Meyssan, il generale Flynn si appresta a rivoluzionare il mondo dell’intelligence statunitense, abbandonando tutte le riforme successive all’11 settembre. Si tratterebbe di porre fine all’ossessione per le prigioni segrete e gli assassinii mirati per tornare all’essenza dei servizi d’intelligence: comprendere e anticipare l’evoluzione del mondo.

 
 
  Postato da cdcnet il 29/11/2016 (243 letture)
(Leggi Tutto... | 4515 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Africa Servizi segreti: INTELLIGENCE AGENCIES ARE RUNNING AL-QAEDA CAMPS IN NORTH AFRICA

Nafeez Ahmed
medium.com/insurge-intelligence
blacklistednews.com

This exclusive is published by INSURGE INTELLIGENCE, a crowdfunded investigative journalism project for the global commons. Support us to keep digging where others fear to tread

An unpublished report by a government advisor and UN consultant, obtained exclusively by INSURGE intelligence, accuses Western and Algerian security services of complicity in al-Qaeda terrorist activity across North Africa.

The academic report focuses on damning evidence that a devastating al-Qaeda terrorist attack on the Tigantourine gas plant near In Amenas, Algeria, was orchestrated by Algeria’s secret services, with the knowledge of US, French and British intelligence.
 
 
  Postato da cdcnet il 03/11/2016 (182 letture)
(Leggi Tutto... | 23107 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Siria Servizi segreti: OPERAZIONE "TIMBER SYCAMORE": LA GUERRA SEGRETA DELLA CIA IN SIRIA

timberDI MAXIME CHAIX
mondialisation.ca

Un articolo del New York Times  ha appena svelato il nome in codice della guerra segreta multinazionale della CIA in Siria: si tratta dell'operazione Timber Sycamore, che significa “Legno di Platano”. Nel 1992 i ricercatori siriani Ibrahim Nahal e Adib Rahme pubblicarono uno studio secondo il quale «il legno di platano d'Oriente può essere classificato tra le specie a crescita relativamente rapida in confronto a faggio e querce». I gruppi ribelli, soprattutto jihadisti,, che hanno proliferato in Siria a partire dall'estate 2011, potrebbero dunque essere considerati come dei “platani d'Oriente” per via della loro “crescita rapida” – senza che qualcuno possa legare facilmente il nome in codice di questa operazione clandestina della CIA con il fenomeno biologico.

Essenzialmente, in questo articolo il New York Times ha rivelato che l'Arabia Saudita ha finanziato nell'ordine di “diversi miliardi di dollari” la guerra segreta della CIA in Siria. Altri finanziatori statali sono citati nell'ambito di questa campagna dell'Agenzia. Si tratta di Turchia, Giordania e Qatar.
 
 
  Postato da cdcnet il 01/02/2016 (532 letture)
(Leggi Tutto... | 21805 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: LA CIA E I MEDIA: 50 EVENTI STORICI CHE IL MONDO DEVE CONOSCERE

CIADI JAMES TRACY
informationclearinghouse.info

L’Agenzia Centrale d’Intelligence (CIA ndr) è stata, sin dalla fine della seconda guerra mondiale, una delle forze principali nei media statunitensi ed esteri, esercitando regolarmente una considerevole influenza su ciò che il pubblico vede, ascolta e scrive. I giornalisti e pubblicisti della CIA, diranno tutti allo stesso modo di aver avuto con essa poche – se non nessuna – relazione; eppure la storia quasi sconosciuta della loro stretta collaborazione ci mostra, in verità, una versione diversa, che gli storici dei media sono restii ad esaminare.

La professione giornalistica, dove praticata seriamente, consiste nel raccogliere informazioni su individui, luoghi, eventi e problemi. Tali informazioni dovrebbero, in teoria, informare la gente sul suo mondo, così da rafforzare la “democrazia”. Questa è l’esatta ragione per cui, giornali e singoli giornalisti vengono sfruttati come risorse dalle agenzie di intelligence, e questa pratica, come ci suggerisce l’esperienza tedesca del giornalista Udo Ukflotte, è oggi diffusa tanto quanto lo era ai tempi della guerra fredda.
 
 
  Postato da cdcnet il 09/11/2015 (956 letture)
(Leggi Tutto... | 52039 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: ACOUSTIC KITTY, IL CLAMOROSO FALLIMENTO DELLA CIA

kittyDI PERCY FRANCISCO ALVARADO GODOY
percy-francisco.blogspot.it

Nel 1967 la CIA fu costretta a subire la vergogna di un completo fallimento in una delle sue operazioni più segrete, chiamata Acoustic Kitty (il gattino acustico), un progetto sviluppato dagli scienziati più avanzati dell'Agenzia per spiare sul terreno quelle persone che presumibilmente possedevano importanti segreti o erano nemici operativi, soprattutto del KGB sovietico.

Il sofisticato dispositivo tecnologico era destinato a trasformare un gatto in una spia perfetta, non rilevabile dagli avversari, che poteva avvicinarsi senza sollevare sospetti ed ascoltare e registrare le loro conversazioni in tempo reale.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/10/2015 (630 letture)
(Leggi Tutto... | 3405 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA Servizi segreti: LA PSYOP ISIS CONTINUA

isisDI BERNIE SUAREZ
activistpost.com

Nell'ultima puntata dell’ISIS show, il più recente rapporto della CNN (qui) sta tirando fuori una nuova trama.
L'ultima sceneggiatura ora ammette che un importante (agente) operativo della Blackwater è uno dei leader comandanti del contro terrorismo che addestra e condivide i suoi segreti sul combattimento con i membri dell’ISIS.
Ebbene si, la nuova trama delle operazioni di manipolazione psicologica (PSYOP) dell’ISIS è effettivamente stata capovolta in modo tale che gli sceneggiatori ora ammettono (una storia alla volta) che i combattenti dell'ISIS sono parte dell’agenzia Americana Blackwater (link).
Questo è un modo per ammettere che gli USA continuano ad addestrare i membri dell’ISIS mentre, allo stesso tempo, continuano con la “operazione psicologica” (PSYOP). Come al solito, fanno finta che ciò è accaduto per pura coincidenza e sfortuna.
 
 
  Postato da cdcnet il 08/06/2015 (631 letture)
(Leggi Tutto... | 15646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Francia Servizi segreti: LA CIA DIETRO L'ATTENTATO A CHARLIE HEBDO ?

video-unDI SORAYA SEPHPOUR ULRICH
informationclearinghouse.info

Le ultime informazioni hanno quasi confermato che l'attacco di Parigi è stato una operazione di "fase flag" eseguita dalla CIA, come dice Soraya Sepahpour Ulrich, ricercatrice indipendente e scrittrice che vive a Irvine, in California.

"Press TV"- Secondo The Associated Press, il giornalista e ricercatore yemenita Mohammed al-Kibsi che ha incontrato Kouachi, il presunto killer di Parigi, ha detto che uno degli uomini responsabili per l'attacco terroristico della scorsa settimana, quello che ha ucciso 12 persone nella capitale francese, ha affermato di aver vissuto con il nigeriano che era dietro il fallito complotto di al- Qaeda conosciuto come l'"underwear bomb" il " bomber delle mutande" di  cinque anni fa.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/01/2015 (1242 letture)
(Leggi Tutto... | 6418 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Germania Servizi segreti: GERMANY'S INTEL AGENCY IS (APPARENTLY) A BRANCH OF THE CIA

Symbolbild BND und NSA SpionageaffäreThe German BND is not an independent intelligent service but more like a CIA branch, Manuel Ochsenreiter, Editor-in-Chief of Zuerst magazine, told RT. Its so-called evidence on the MH17 tragedy is questionable and contradicting, he added.

RT: German intelligence says they have damning evidence, why didn’t they make it public?

Manuel Ochsenreiter: We shouldn’t forget that the German intelligence service, the BND, is not the “Mercedes” among the intelligent services, it is not an independent intelligence service. It is more or less a branch of the CIA or other American intelligent services. When we [look] back in the history of the BND we see some similar stories. For example, last year the BND claimed that they have evidence that the Syrian government is responsible for the chemical attack in Ghouta close to Damascus. This so-called evidence has never appeared. In 2003 the BND delivered the main witness…named Curveball to the world who was testifying that the Iraqi army, Iraqi government, had weapons of mass destruction, chemical weapons. So we see there is a history of those so-called evidences to support the Western political position. I think we should be now very careful and simply wait if or until the so-called evidence is presented to public.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (544 letture)
(Leggi Tutto... | 3301 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: I SERVIZI INFORMATIVI DELLA CIA SPINGONO VERSO LA GUERRA MONDIALE

frankfurterDI KURT NIMMO
infowars.com

Udo Ulfkotte, ex direttore del Frankfurter Allgemeine Zeitung, uno dei più importanti quotidiani tedeschi, ammette di aver lavorato per la CIA.

“Sono stato un giornalista per 25 anni. Mi hanno insegnato a mentire, a ingannare, a non dire la verità al pubblico” così Ulkfotte dichiara a Russia Today. “Ero appoggiato dalla CIA. Perché? Perché ero a favore degli americani”.

Ha deciso di dire la verità su come l’alta finanza controlla le aziende dei media e ha deciso di farlo ora per paura che scoppi una guerra in Europa.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/10/2014 (801 letture)
(Leggi Tutto... | 8691 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: SI...ISRAELE HA UCCISO JOHN F. KENNEDY

zapruderDI SAID ALAMI
rebelion.org

Recentemente si è commemorato il 50mo anniversario dell’assassinio del presidente degli Stati Uniti John F.Kennedy, il 22 di Novembre del 1963 nella cittadina texana di Dallas.

Non spiegheremo come si sono svolti i fatti ma faremo luce sul ruolo, più che ipotetico, che hanno avuto nell’assassinio i servizi segreti israeliani, il Mossad, tanto che nel mondo nessuno ha beneficiato di questo avvenimento come Israele. Tuttavia la stampa americana dell’epoca ignorò questo fatto e di conseguenza i media europei fecero lo stesso.

E’ incredibile come dopo mezzo secolo continui ad essere ancora poco chiaro alle autorità statunitensi il più importante assassinio della sua storia. A quanto pare non interessò neppure all’FBI e alla CIA, ampiamente infiltrate dal Mossad, risolvere questo caso.
 
 
  Postato da cdcnet il 04/04/2014 (811 letture)
(Leggi Tutto... | 30564 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA Servizi segreti: THE DATABASE OF UNFRIENDLY AMERICANS

Govt. “Threat List”: 8 Million Americans Will be ARRESTED When Martial Law is Imposed.

HumansAreFree.com

The government has been compiling a list of names since the 1980′s called “Main Core“.

This list contains the names of people who it considers to be ‘threats’ and would be the victims of having their constitutional rights ‘suspended’ in the event of an emergency or if martial law is declared.

These people would be the first to be tracked, detained, questioned, and basically targeted for detention due to being labeled a threat of some sort.

The criteria for being placed on the list is rather loose, as is the criteria for a “national emergency”, however government sources have said that if you’re on the list that you can plan on being detained should martial law be declared.
 
 
  Postato da cdcnet il 31/01/2014 (1467 letture)
(Leggi Tutto... | 7799 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Venezuela Servizi segreti: LA NSA HA UCCISO HUGO CHAVEZ ?

DI EVA GOLINGER
globalresearch.ca

Nel 2013, quando il presidente Hugo Chávez è morto il 5 marzo di quello stesso anno, il Venezuela ha vissuto uno dei momenti più difficili della sua storia. Chávez, un leader di grande portata le cui politiche hanno trasformato il paese, è stato vittima di un cancro devastante che lo ha ucciso in meno di due anni. Il carismatico presidente venezuelano ha fronteggiato nemici grandi e potenti nei 14 anni al potere assoluto in seno alla maggioranza, sempre eletta democraticamente. Colpi di stato, sabotaggio economico, interventi elettorali, guerra psicologica, finanziamenti multimilionari di Agenzie statunitensi a suoi oppositori e attentati alla sua vita sono state solo alcune delle tattiche e strategie di destabilizzazione a cui Chávez ha dovuto tener testa durante il suo mandato.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/01/2014 (764 letture)
(Leggi Tutto... | 11823 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: NSA TO CONGRESS AND OBAMA TO THE AMERICAN PEOPLE: F@CK OFF

WashingtonsBlog

The American People Were Right: Obama Won’t Rein In the NSA

Americans want NSA spying reined in.

But a poll from November showed that only 11% of Americans trust Obama to actually do anything to rein in spying.

We were right to be skeptical

Today, Obama announced his fake “reforms” … and he’s not doing anything but putting lipstick on the same ‘old pig.

The New York Times notes that Obama’s “reform”: "Largely codifies existing practices".
 
 
  Postato da cdcnet il 15/01/2014 (912 letture)
(Leggi Tutto... | 6402 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: THE NSA IS BUILDING THE FOUNDATION FOR A GLOBAL STATE POLICE

Eric Sommer for RT

The US National Security Agency (NSA) is building the foundation for a global police state. This is not an exaggeration.

The lynch pin of the NSA system is the continuous gathering of all types of digital data on political leaders, economic institutions, and hundreds of millions of people around the world. Despite the recent revelations, the political leaders of the US government have never stated that such activities will stop.

However, the current massive cyber surveillance of the worlds' people and institutions is only the beginning of the threat from the NSA and its allied US government agencies. Unrestricted information technology (IT) power in the hands of the US government is a future threat which dwarfs anything the NSA has done to date.
 
 
  Postato da cdcnet il 31/12/2013 (1036 letture)
(Leggi Tutto... | 7275 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Servizi segreti: GUERRA ALLA DEMOCRAZIA

Free Image Hosting at www.ImageShack.us DI NAFEEZ AHMED
theguardian.com

"Security e Spionaggio" servono a difendere gli interessi delle multinazionali e per schiacciare chiunque voglia reagire alla loro supremazia. Un nuovo sorprendente rapporto presenta ampie prove su come come alcune delle più grandi aziende del mondo abbiano collaborato con le “aziende di intelligence private e governative” per spiare gli attivisti ed i gruppi no-profit. L’ Attivismo ambientale è una delle principali attività prese di mira, anche se non è l’unica.

Nella foto:Manifestazione Anti-NSA a Washington DC, durante lo "Stop Watching Us Rally". - Allison Shelley/Getty Images -
 
 
  Postato da cdcnet il 08/12/2013 (539 letture)
(Leggi Tutto... | 12319 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: LA NSA SPIA LE ABITUDINI PORNO DEI ... RADICALIZERS

DI GLENN GREENWALD, RYAN GALLAGHER E RYAN GRIM
informationclearinghouse.info

Le attività della NSA sono servite anche a raccogliere una gran quantità di materiale su attività sessuale on-line di privati cittadini. Servirà tutto come prova nell'ambito di un progetto (che documenta visite a siti pornografici) per rovinare la reputazione di persone che, secondo la NSA, stanno divulgando materiali che possono infiammare il pubblico con discorsi incendiari.
Li chiamano “RADICALIZERS” e sono persone che hanno avuto contatti Internet con "soggetti sospettabili o sotto-controllo". Questo è quanto risulta da un documento top-secret della NSA. Il documento, che ha fatto circolare lo “spione” Edward Snowden, rivela il caso di "sei obiettivi- i radicalizers", tutti musulmani, presi ad " esempio " di come la sorveglianza elettronica sulle persone sia usata per conoscere quei punti di vulnerabilità personale che potrebbero servire per minare la credibilità, la reputazione e l'autorità di chiunque.
 
 
  Postato da cdcnet il 29/11/2013 (953 letture)
(Leggi Tutto... | 16474 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Servizi segreti: ISRAELE E LA NSA SOCI NEL CRIMINE

DI JUSTIN RAIMONDO
antiwar.com

Alcuni documenti suggeriscono che ci sia Israele dietro i tentativi di intercettare la Francia – ma gli USA si prendono la colpa


Non è stato il governo degli USA a intercettare le comunicazioni dell’ex presidente francese Nicolas Sarkozy (1), secondo i documenti top secret scoperti da Edward Snowden e pubblicati da Le Monde – sono stati gli israeliani (2).
 
 
  Postato da cdcnet il 05/11/2013 (639 letture)
(Leggi Tutto... | 16312 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: PERCHE' LA NATO FA STALKING SUI NOSTRI FIGLI A SCUOLA ?

DI TONY GOSLING
rt.com

In Occidente la tecnocrazia sta lentamente rimpiazzando la democrazia. In paesi strozzati dal debito come Italia, Grecia e Spagna, nessun politico osa pigiare il tasto di ripristino. In questo modo il debito anaconda conduce lentamente a una morte inesorabile. Dal momento che i nostri rappresentanti politici non hanno la spina dorsale per ingoiare questo rospo, le elezioni sono oramai diventate una farsa. I mercati finanziari e gli oscuri gnomi di Zurigo hanno cominciato a scegliere i nostri leader politici.

Ma questi tecnocrati, strozzini e simpatizzanti della Goldman Sachs, sono soltanto un tentacolo di questa piovra che sta venendo fuori quale vero potere del mondo occidentale. Meno note sono le compagnie che detengono brevetti di valore e che, come prestigiatori, producono e immettono sul mercato nuovi sfavillanti dispositivi scientifici. Questa è la tecnologia che in mano pubbliche dovrebbe averci ormai liberato da tutto il lavoro faticoso e regalarci più tempo libero, ma invece in mano a privati sta facendo esattamente l'opposto.
 
 
  Postato da cdcnet il 25/10/2013 (694 letture)
(Leggi Tutto... | 9800 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Servizi segreti: DUE PROBLEMI – UN SOLO POLONIO

DI ALEXANDER GRISHIN
Komsomolskaya Pravda

Chi, e perché, ha potuto eliminare Yasser Arafat e Aleksandr Litvinenko


L’enigmatica morte dell’ex Presidente Palestinese Yasser Arafat forse ha trovato la sua spiegazione. Gli studiosi Svizzeri dell’istituto di radioattività dell’università di Losanna hanno trovato residui di Polonio-210 nei suoi effetti personali e sullo spazzolino da denti, cosa che permette di parlare di avvelenamento attraverso la contaminazione dei suoi oggetti personali. In verità il responsabile dell’agenzia medico-biologica della Federazione Russa, Vladimir Uyba, aveva dichiarato che i suoi specialisti, nel 2005 avevano già analizzato alcuni campioni biologici di Arafat, non rilevando alcuna traccia di Polonio.

C’è il fatto che il Polonio-210 si può individuare solo nel caso in cui la ricerca sia mirata proprio a scoprirne la presenza. In caso contrario rilevarne tracce è praticamente impossibile.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/10/2013 (495 letture)
(Leggi Tutto... | 4975 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna Servizi segreti: L'ENIGMA DEL TROODOS

DI CRAIG MURRAY
Thetruthseeker

La postazione del GCHQ sui monti Troodos a Cipro è probabilmente la più efficace con la quale l’Inghilterra contribuisce alla cooperazione tra le intelligence GB/USA. Le agenzie che intercettano le comunicazioni, la GCHQ in Inghilterra e la NSA negli Stati Uniti, condividono tutti i loro rapporti (come fanno la CIA e l’MI6). Il Troodos è molto apprezzato dalla NSA. Controlla tutto il traffico radio, satellitare e microonde del Medio Oriente, dall’Egitto e la Libia orientale fino al Caucaso. Inoltre, la quasi totalità delle linee telefoniche terrestri di questa regione vengono tracciate da collegamenti a microonde, raccolti a Troodos.

Troodos è molto efficiente, il fiore all’occhiello dell’intelligence britannica. La sua capacità ed efficienza, così come la sua portata, sono sbalorditive. Gli Stati Uniti non hanno una struttura simile in Medio Oriente. Devo ammettere che di fatto sono stato all’interno di questa struttura e sono stato istruito a pieno sulle sue operazioni e sulle sue capacità, mentre ero a capo della sezione FCO di Cipro all’inizio degli anni ’90. Questi sono fatti, non speculazioni.
 
 
  Postato da cdcnet il 08/09/2013 (702 letture)
(Leggi Tutto... | 3931 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: CON XKEYSCORE LA NSA PUO' SAPERE QUASI TUTTO

Free Image Hosting at www.ImageShack.us DI GLENN GREENWALD
theguardian.com

Edward Snowden svela al quotidiano britannico The Guardian l’esistenza di “Xkeyscore" un software che permette di penetrare nei database di motori di ricerca e servizi email per ricostruire e verificare tutta l’attività su internet di ogni singolo individuo.
XKeyscore riesce a raccogliere la più ampia gamma di dati online
• Gli analisti della NSA non richiedono nessuna autorizzazione
• XKeyscore conosce i tuoi e-mail, la tua attività di social media e la cronologia della tua navigazione Internet
Una presentazione completa del programma XKeyscore spiega come si controlla "quasi tutto ciò che un utente tipico fa su internet"
 
 
  Postato da cdcnet il 01/08/2013 (1111 letture)
(Leggi Tutto... | 19095 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia Servizi segreti: SNOWDEN A MOSCA

DI ISRAEL SHAMIR
counterpunch.org

Nel cuore della sua breve estate, Mosca appare morbida e rilassata. I marciapiedi pullulano di tavolini e clienti felici, persino il traffico è moderato, merito della pausa estiva. L’unico pericolo per gli uomini sono gli abiti delle ragazze, particolarmente succinti in questa stagione.

Nel giro di pochi giorni, forse anche domani, il fascino e i pericoli della città riguarderanno anche Edward Snowden, che sta per ricevere il lasciapassare di rifugiato, che gli consentirà di spostarsi liberamente in tutto il territorio Russo e socializzare con i suoi abitanti.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/07/2013 (604 letture)
(Leggi Tutto... | 14974 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: CHI GOVERNA IN AMERICA

I GOVERNANTI USA HANNO PAURA DEL POPOLO AMERICANO.

DI FINIAN CUNNINGHAM
dandelionsalad.wordpress.com

Cosa dimostrano in primo luogo le rivelazioni dell’ex consulente della CIA Edward Snowden è quanta paura abbiano i leader degli Stati Uniti della gente comune, sia in America che nel resto del mondo. Per “leader” intendiamo la classe dirigente, quell’1 per cento di élite a capo del complesso finanziario-aziendale-militare-industriale e i politici da questa comprati e pagati.

La caccia all'uomo internazionale messa in atto dalle autorità statunitensi per Snowden, che si è intensificata dopo il suo volo a Mosca per eludere l'estradizione da Hong Kong, è indicativa della disperazione con cui le élite di Washington cerchino di schiacciare sia lui che ciò che lui sta rivelando circa il loro dominio dispotico.
 
 
  Postato da cdcnet il 04/07/2013 (637 letture)
(Leggi Tutto... | 15650 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: LE REGOLE DEL DIGITAL BLACKWATER

DI PEPE ESCOBAR
atimes.com

Il giudizio che ha dato Daniele Ellsberg sulle"Pentagon Papers" è definitivo: "Nella storia americana non c'è stata nessuna fuga di notizie più corposa di quella fatta filtrare dalla NSA, l’agenzia per la sicurezza nazionale, da Edward Snowden". E questo include gli stessi documenti interni del Pentagono, i cosiddetti “Pentagon Papers”. Si racconta tutto in questo video di 12 minuti girato per The Guardian, in cui Snowden racconta le sue motivazioni.

Il Quartiere Generale della N.S.A. a Fort Meade, Maryland.
 
 
  Postato da cdcnet il 12/06/2013 (723 letture)
(Leggi Tutto... | 11829 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Palestina Servizi segreti: COME FUNZIONA IL MOSSAD: IL MISTERO DEL "PRIGIONIERO X" DI ISRAELE

DI ULRIKE PUTZ
informationclearinghouse.info

Un agente israeliano si suicida nella sua cella. Era un traditore?
Il misterioso caso del “Prigioniero X”, presumibilmente l’australiano Benjamin Zygier, dà un’idea di come funziona il Mossad.


L’edificio milanese trasuda eleganza con la sua facciata di stucco, l’insegna di bronzo, il servizio di portineria e il lussuoso arredamento in legno. Non c’è niente che suggerisca che l’azienda che vi ha sede, specializzata nella vendita di tecnologia per le comunicazioni satellitari, è una facciata per il Mossad, il servizio di intelligence straniero israeliano.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/02/2013 (742 letture)
(Leggi Tutto... | 7183 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: RACCOLTA DI INFORMAZIONI DELL'INTELLIGENCE STRATEGICA DAI SOCIAL MEDIA

Spionaggio e Propaganda attraverso Facebook e Twitter

DI JULES LEVESQUE
Global Research

Un nuovo studio del Mediterranean Council for Intelligence Studies (MCIS), pubblicato sull’annuario del 2012 illustra l’utilizzo dei social media come “l’avanguardia nella raccolta gratuita di informazioni dell’intelligence strategica”.
Joseph Fitsanakis di IntelNews.org, co-autore dello studio, spiega: Mostriamo come Facebook, Twitter, YouTube e una moltitudine di altre piattaforme social siano sempre più viste dalle agenzie di spionaggio come preziosi canali di acquisizione di informazioni. Basiamo le nostre conclusioni su tre casi recenti, che pensiamo evidenzino la funzione di “intelligence” dei social network. (Joseph Fitsanakis, Research: Spies increasingly using Facebook, Twitter to gather data, [Ricerca: le spie usano sempre più Facebook e Twitter per raccogliere informazioni, ndt] intelNews.org, 13 febbraio 2012)
 
 
  Postato da cdcnet il 17/02/2012 (1381 letture)
(Leggi Tutto... | 6618 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Siria Servizi segreti: SIRIA: CIA e MI6 IN OPERAZIONI DI INTELLIGENCE E SABOTAGGIO

DI FELICITY ARBUTHNOT
Global Research

Al fine di facilitare l’azione delle forze di liberazione (sic), […] dovrebbe essere fatto uno sforzo particolare per eliminare alcuni individui chiave [da] realizzare nelle fasi iniziali della rivolta e dell'intervento […].
Una volta raggiunta la decisione politica di procedere con i disturbi interni alla Siria, la CIA sarà pronta e il SIS (MI6) tenterà di preparare piccoli sabotaggi e incidenti (sic) in Siria attraverso contatti con alcuni individui. […] Gli incidenti non dovrebbero concentrarsi a Damasco […].

Inoltre: un “necessario livello di paura […]incidenti di frontiera e scontri di confine (inscenati)”, dovrebbero “fornire un pretesto per un intervento […] CIA e SIS (MI6) dovrebbero usare […] risorse sia psicologiche che d’azione per aumentare la tensione.
(Leak di un documento d’intelligence USA-UK, Londra-Washington, 1957)

“Il concetto stesso di verità oggettiva sta dissolvendo il mondo. Le bugie diventeranno storia.”
(George Orwell alias Eric Arthur Blair, 1903-1950)
 
 
  Postato da cdcnet il 13/02/2012 (866 letture)
(Leggi Tutto... | 11475 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Americhe Servizi segreti: CIA: ESPERIMENTI DI CANCRO CON I PRESIDENTI DELL'AMERICA LATINA ?

DI NIL NIKANDROV
strategic-culture.org

In una serie di suoi discorsi pubblici Hugo Chavez ha definito come "epidemia" i casi di cancro che stanno colpendo molti presidenti latino-americano, definendo tutto ciò un fenomeno strano ed allarmante. Il cancro ha colpito Chavez in primis, il presidente paraguayano Fernando Lugo, Dilma Rouseff e Lula da Silva (Brasile), Crisitina Fernandez (Argentina). Tutti loro sono conosciuti come politici di centro-sinistra che lottano per accelerare il processo di integrazione dell'America Latina e per liberarsi del dominio degli Stati Uniti nell'emisfero occidentale. Chavez ha parlato di imperi che sono pronti a tutto pur di raggiungere i loro obiettivi.
 
 
  Postato da cdcnet il 03/02/2012 (1408 letture)
(Leggi Tutto... | 12711 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA Servizi segreti: I SEALS ABBATTUTI NON POTRANNO PIU' PARLARE

DI JULIUS SEQUERRA
Beforeitnews.com

Trentuno soldati statunitensi sono rimasti uccisi quando l’elicottero, un Boeing Chinook, su cui stavano volando è precipitato in Afghanistan.

Dei trentuno deceduti, venti erano membri del SEAL Team 6.

Ero già stato precedentemente informato (da un colonnello in pensione dell’intelligence dell’esercito) che si tratta delle stesse persone che si ritiene abbiano ucciso di recente Osama bin Laden a Abbottabad. [NB: il Seal Team 6 è un gruppo ultra-scelto di agenti “in nero” che è al di fuori del protocollo militare, che partecipa a operazioni che hanno il più alto livello di segretezza e che spesso oltrepassano i limiti delle leggi internazionali.]

La storia ufficiale narra che i talebani hanno abbattuto l’elicottero. Ho i miei dubbi (come hanno molti altri che hanno più senno di voi, davvero).

 
 
  Postato da cdcnet il 08/08/2011 (1003 letture)
(Leggi Tutto... | 8039 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Salute Servizi segreti: LA CIA HA SIMULATO UNA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE?

DI MARYN MCKENNA
Wired

Alcuni anni fa, mi trovavo a Nuova Delhi, al termine di un estenuante giro di diciotto ore in cui avevo girato per la città per assistere alla Giornata Nazionale dell’Immunizzazione. In quei giorni, come a una festa nazionale, con bandiere e striscioni e bambini autorizzati a non andare a scuola, decine di milioni di ragazzini si mettevano in fila per sporgere la lingua e ricevere le gocce zuccherate che contengono il vaccino che dovrebbe proteggere contro la poliomielite.

 
 
  Postato da cdcnet il 17/07/2011 (1063 letture)
(Leggi Tutto... | 16687 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Palestina Servizi segreti: WIKILEAKS: LA TEL AVIV CONNECTION

DI JEFF GATES
onlinejournal.com

Cosa farà Tel Aviv ora che si è venuto a sapere che gli israeliani e i pro-israeliani hanno ‘aggiustato’ le informazioni che hanno portato gli Stati Uniti a fare la guerra in Iraq?

Se mi freghi una volta è colpa tua, se mi freghi due volte è colpa mia. Se mi inganni ripetutamente per sei decenni il rapporto è finito, così come lo è la credibilità di Israele di essere una nazione legittima.

Tel Aviv lo sa bene. Ma come può agire allora lo stato sionista? La risposta è Wikileaks.

Perch ora? Per deviare. Puntare le luci su Washington per distogliere l’attenzione da Tel Aviv. Una classica operazione psy-ops. Per colpire la credibilità americana. Wikileaks è tutto questo.
 
 
  Postato da cdcnet il 06/12/2010 (1191 letture)
(Leggi Tutto... | 7224 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: QUANDO IL 'FUTURO' INVADE LE NOSTRE VITE

LA CIA FINANZIA L’AVVIAMENTO DI AZIENDE PER IL “COMPORTAMENTO PREDICENTE”

DI TOM BURGHARDT
Antifascist Calling

Mentre camminavano lungo le affollate, gialle file di uffici, Anderton disse: “Sei a conoscenza della teoria del pre-crimine, ovviamente. Penso che possiamo darlo per scontato.”
Philip K. Dick, The Minority Report

Cos’hanno in comune Google, la CIA e una schiera di aziende 'start-ip' per il cosiddetto “comportamento predicente”?

Sono interessati a te, o più specificatamente, nello scoprire se i tuoi interessi informatici – da Facebook ai post di Twitter, e dalle foto da Flickr alle pagine di Youtube e dei blog – possano essere sfruttate da potenti algoritmi di computer e successivamente trasformati in “informazioni perseguibili in giudizio”.

E non importa se le informazioni ottenute da un indirizzo IP sono destinate a vendere inutili cianfrusaglie o a inserire un nome nel database delle forze dell’ordine. Sono tutti “semplici dati” e “brusii”, ripete il tormentone, accompagnato da quel poco che resta della nostra privacy e dei nostri diritti.

 
 
  Postato da cdcnet il 23/11/2010 (1321 letture)
(Leggi Tutto... | 23017 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna Servizi segreti: DAVID KELLY E' STATO UCCISO DALL'MI5 ?

DI SUE REID
dailymail.co.uk

Un’altra pazzesca teoria di cospirazione tra le ipotesi che abbia scritto un libro che rivelava tutto svanito dopo la sua morte

Il giorno che il dott. David Kelly ha fatto la breve passeggiata verso la sua morte nella campagna dell’Oxfordshire, c’era una lettera non aperta sulla scrivania del suo studio contornato da libri.

Era stata spedita dal cuore del governo britannico, le pagine erano contrassegnate come ‘personali’ e minacciava il licenziamento per il microbiologo di fama mondiale se avesse di nuovo aperto bocca in pubblico.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/08/2009 (3823 letture)
(Leggi Tutto... | 20167 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: LA GUERRA CIBERNETICA

DI EVA GOLINGER
Aporrea.org

La dottrina congiunta delle operazioni di informazione del Pentagono (U.S.A.) (in data febbraio 2006), spiega che, "per avere successo, è necessario che le forze armate statunitensi ottengano e mantengano la superiorità nel campo dell'informazione". Le “operazioni di informazione” si definiscono come “l'uso integrale della guerra elettronica (EW), le operazioni sulle reti informatiche di computers (CNO), le operazioni psicologiche (PSYOP), demoralizzazione delle forze avversarie (MILDEC) e le operazioni di sicurezza (OPSEC), tutte queste sono un insieme di capacità specifiche di appoggio per influenzare, interrompere, corrompere o usurpare le decisioni degli avversari umani e non per proteggere le proprie”.

Secondo tale dottrina, le operazioni di informazione sono composte da queste cinque capacità: PSYOP, MILDEC, OPSEC, EW e CNO, tre delle quali (le prime) hanno svolto per secoli un ruolo fondamentale nelle operazioni belliche, attualmente sono state accompagnate da un nuovo concetto di guerra, la guerra elettronica (EW) e le operazioni sulle reti (CNO), da qui il nuovo concetto di guerra cibernetica.

Le capacità delle operazioni di informazione possono essere impiegate simultaneamente in operazioni massicce sia di difesa che di offesa, incrementando di fatto l'efficacia delle forze convenzionali e al tempo stesso proteggendo le organizzazioni e i sistemi.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2008 (2700 letture)
(Leggi Tutto... | 9298 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Economia Servizi segreti: LE TRANSAZIONI FINANZIARIE INTERNAZIONALI SOTTO CONTROLLO DEGLI USA

DI JEAN-CLAUDE PAYE
Mondialisation

Come nell'accordo sulla sorveglianza dei passeggeri europei, firmato nel giugno 2007, tra l'Unione Europea e gli Stati Uniti, questo nuovo "accordo" sul controllo delle transazioni finanziarie, rende legittima una situazione creata di fatto dagli USA. Nei due casi l'amministrazione americana si era impossessata illegalmente dei dati personali dei cittadini europei, prima che l'Unione gli riconoscesse questo diritto e modificasse apposta il suo ordine giuridico.

Il 23 giugno, il "New York Times" ha rivelato l'installazione, da parte della CIA, di un programma di sorveglianza delle transazioni finanziare internazionali. Il giornale ha messo in luce il fatto che la società belga Swift (Society for Worldwide Interbank Financial Communication) ha trasmesso al Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, dopo gli attentati dell'11 settembre, decine di milioni di dati confidenziali riguardanti le operazioni dei suoi clienti.

Swift, società americana di diritto belga, gestisce gli scambi internazionali di circa ottomila istituzioni finanziarie situate in 208 paesi. Essa assicura il trasferimento di dati relativi ai pagamenti o ai titoli, comprese le transazioni internazionali in divise, ma non fa transitare denaro.
 
 
  Postato da cdcnet il 13/05/2008 (2407 letture)
(Leggi Tutto... | 9724 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Francia Servizi segreti: I SERVIZI FRANCESI HANNO SVENTATO UNA ONDATA DI ATTENTATI DI AL-CIA IN EUROPA

DI THIERRY MEYSSAN
R駸eau Voltaire

Una vasta compagna di attentati islamici avrebbe dovuto terrorizzare l’Europa tra il 20 e il 28 gennaio. E’ stata sventata in extremis dalla Direzione generale per la sicurezza esterna (DGSE) francese e dal suo omologo spagnolo, il CNI, sotto la supervisione di Josè Luis Rodriguez Zapatero. Ma questi attentati erano attesi dalla NATO per poter intervenire militarmente in Pakistan. Thierry Meyssan rivela i retroscena di questa macchinazione abortita.

Minacce sull’Europa

La stampa europea ha largamente riportato dello smantellamento di una rete del terrorismo islamico, il 18 gennaio 2008 [foto accanto al titolo]. Su istruzione dell’emiro pachistano Baitullah Mehsud, sei kamikaze e cinque complici si accingevano a compiere tre attentati nel corso di 48 ore a Barcellona, in due vagoni della linea 3 della metropolitana, in un centro commerciale non identificato e alla moschea di Ciutat Vella.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/02/2008 (2303 letture)
(Leggi Tutto... | 24489 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Iran Servizi segreti: RELAZIONE DELL'INTELLIGENCE SULL'IRAN: PIU' GUERRA PSICOLOGICA?

di SORAYA SEPAHOUR-ULRICH
Information Clearing House

‘Ammansire un nemico senza combattere è l’acme dell’abilità’
Sun Tzu


Sotto l’attuale amministrazione è sempre più difficile sapere chi è il nemico, ma ciò che è certo è che l’ultimo National Intelligence Estimate (NIE) costituisce una guerra psicologica attuata magistralmente a mezzo di false informazioni. Questo piano malvagio è talmente subdolo che anche i gruppi pacifisti sono stati in giubilo quando è stato reso pubblico, e ne condividono ingenuamente i contenuti. Forse nessuno è altrettanto entusiasta del rapporto quanto i gruppi di pressione più potenti in America ostili all’Iran.

L’AIPAC è stato veloce ad annunciare che: “Lungi dall’assolvere l’Iran, il NIE rivela che Tehran continua a violare gli appelli della comunità internazionale di porre fine alla ricerca del ciclo del combustibile e dell’abilità di produrre uranio altamente arricchito, conclude che l’Iran ha utilizzato ed ha a sua disposizione una pista nascosta, segreta, non riconosciuta, non monitorata per arricchire il combustibile per bombe, e si è impegnato in un programma di allestimento di armi nucleari, una valutazione mai prima d’ora resa pubblica dalla comunità di intelligence americana”. “In conclusione, è un chiaro monito per aumentare e proseguire le pressioni economiche e politiche sull’Iran affinche' abbandoni i suoi programmi nucleari illeciti” (fonte JTA http://www.jta.org/cgi-bin/iowa/breaking/105674.html)
 
 
  Postato da cdcnet il 13/12/2007 (1716 letture)
(Leggi Tutto... | 13677 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Afghanistan Servizi segreti: LA CIA SI STA SERVENDO DELLA PRODUZIONE DI EROINA AFGHANA?

DI NICK POSSUM
Whispers from the Mean Streets

Una volta nell’esercito si diceva: chi tiene la bocca chiusa non sarà mai punito, tuttavia un mio cliente volle che io indagassi su alcuni aspetti riguardanti il commercio mondiale di eroina.

Cercai un po’ d’informazioni su Internet, feci qualche telefonata e cominciai a nutrire sospetti inquietanti.

La produzione di eroina in Afghanistan, dalla caduta del regime talebano, che aveva condotto ad un severo accordo per la cessazione del suo commercio, si è invece impennata. Il mio contatto nell’ufficio Stupefacenti e Criminalità delle Nazioni Unite mi ha informato che nel 2006, a causa di un incremento del 50% nel raccolto di papavero, si è toccato un nuovo record della produzione mondiale. L’Afghanistan contribuisce ora con il 92% alla produzione mondiale illegale. Inoltre questo anno si prevede un ulteriore significativo incremento.
 
 
  Postato da cdcnet il 22/11/2007 (3469 letture)
(Leggi Tutto... | 7303 bytes aggiuntivi | Voto: 1)
 

 
  USA Servizi segreti: IL FALLIMENTO IN IRAQ SI INSINUA NELLA CONTROVERSIA SULLE INTERCETTAZIONI NSA

DI BURKE HANSEN
The Register

La polemica sullo spionaggio elettronico nazionale è tornata in auge la scorsa settimana, grazie a nuove udienze parlamentari e alla solita demagogia dell'amministrazione Cheney. In un evidente tentativo di manipolare il dibattito, mercoledì scorso il Presidente si è avvalso dell'autorità della propria posizione quando, al quartier generale della NSA a Fort Meade, ha richiesto che il Congresso smetta di rifiutare una presa di posizione e renda permanente l'emendamento del FISA approvato in agosto.

Tuttavia, sembra che le recenti rivelazioni sul modo di "curiosare" della NSA renderebbero impossibile che tale legislazione possa passare in tempi brevi. In fondo, il senso di una norma transitoria di sei mesi era di offrire spunto per sei mesi di dibattito, e non di ritardare semplicemente il voto finche' il Congresso non avesse la possibilità di godersi un mese di vacanza, per poi approvarlo ad occhi chiusi come ai bei tempi.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/11/2007 (1591 letture)
(Leggi Tutto... | 12654 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia Servizi segreti: I SERVIZI RUSSI ACCUSANO L'INTELLIGENCE BRITANNICA DI DESTABILIZZARE IL PAESE

DI HELEN WOMACK
The Daily Mail

Il capo della sicurezza del Cremlino ha affermato ieri che l MI6 [i servizi segreti britannici n.d.t.] starebbe aizzando il dissenso in Russia per influenzare le prossime elezioni e impedire al presidente Putin di mantenere il potere.

Il comandante del Federal Security Service russo--il successore del KGB--ha affermato che le spie britanniche sono intente a indebolire la Russia e spezzare il paese.

Nikolai Patrushev, alleato di Putin, ha affermato che gli agenti segreti britannici hanno fatto queste stesse cose sin dai tempi del regno di Elisabetta prima.
 
 
  Postato da Truman il 08/11/2007 (2620 letture)
(Leggi Tutto... | 5005 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Cuba Servizi segreti: CHE GUEVARA ERA BRACCATO DAI DITTATORI SUDAMERICANI

A CURA DELL’AGENCE FRANCE PRESS

Documenti scoperti a 40 anni esatti dalla sua morte

VALLEGRANDE, Bolivia (AFP) – Secondo dei documenti, precedentemente coperti dal segreto, che un ricercatore ha mostrato alla AFP, i dittatori latino americani degli anni 60 coordinarono i loro sforzi nel tentativo di localizzare il guerrigliero marxista cubano-argentino Ernesto 'Che' Guevara, ucciso dalle forze boliviane nel 1967.

Questa collaborazione precede l'Operazione Condor, il piano segreto tratteggiato dai dittatori sudamericani negli anni 70 per eliminare gli oppositori politici nella regione.

Un giornalista della AFP ha visto la copia di un documento, datato 3 ottobre 1966, di un rapporto confidenziale proveniente dal direttore dei servizi segreti del Paraguay che informava il suo omologo brasiliano dell'arrivo di Guevara in Sudamerica.
 
 
  Postato da Truman il 06/11/2007 (4005 letture)
(Leggi Tutto... | 3418 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: WIKIPEDIA ED I SERVIZI SEGRETI

L’ENCICLOPEDIA PIU’ POPOLARE DEL WEB GUASTATA DALLA DISINFORMAZIONE ?

DI LUDWIG DE BRAECKLEER
Global Research

Mentre conducevo ricerche per il mio prossimo articolo sull'attentato di Lockerbie sono stato testimone di fatti che mi hanno portato a chiedermi se agenti dei servizi segreti abbiano infiltrato Wikipedia.

Tutte le persone al corrente del successo universale di Wikipedia capiranno subito l'importanza della questione. Il fatto che la maggior parte dei motori di ricerca, come Google, assegnino agli articoli di Wikipedia un'altissima priorità rende la questione ancora più importante.

L'Episodio

Dopo la bomba di Lockerbie del 1988 i sospetti si appuntarono con grande rapidità su di una organizzazione palestinese residente in Siria -- il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, Comando Generale (PFLP-GC) -- ingaggiata dall'Iran. Il gruppo terrorista fu fondato da un ex-capitano dell'esercito siriano, Ahmed Jibril, che si era separato dal Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (PFLP) nel 1968.
 
 
  Postato da cdcnet il 10/08/2007 (4718 letture)
(Leggi Tutto... | 9917 bytes aggiuntivi | Voto: 3.33)
 

 
  Iraq Servizi segreti: AL-QAEDA IN IRAQ: CREDERE A GEORGE BUSH O AI SUOI GENERALI ?

DI THIERRY MEYSSAN
Reseau Voltaire

Mentre il presidente Bush mette in guardia i suoi concittadini contro il pericolo “di Al-Qaeda in Iraq” che formerebbe cellule per attaccare gli Stati Uniti, alcuni ufficiali superiori statunitensi hanno ammesso che questa organizzazione non esiste. Il generali Casey e Kimmit hanno riconosciuto che Al-Zarkawi era una fabbricazione dei loro servizi di guerra psicologica e il generale Bergner ha dichiarato che il suo successore, Al-Baghdadi, era un attore.

Si ritiene comunemente che con l’11 settembre 2001 le relazioni internazionali siano entrate in una nuova era. Tuttavia i politologi divergono sull’analisi di questo periodo a seconda della loro lettura degli attentati che ne hanno segnato l’inizio.

(In alto immagine tratta dal video di Abu Omar Al-Baghdadi, capo di “Al-Qaeda in Iraq”)
 
 
  Postato da cdcnet il 06/08/2007 (2868 letture)
(Leggi Tutto... | 22714 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Storia Servizi segreti: NUOVE RIVELAZIONI SUL CASO JFK DAL FIGLIO DI UNO DEI COSPIRATORI

DI PAUL JOSEPH WATSON
Prison Planet

Mentre continuano a risuonare attraverso Internet le esplosive rivelazioni sul letto di morte da parte di E. Howard Hunt [vedi "EX AGENTE CIA CONFESSA: HO PARTECIPATO ALL'OMICIDIO DI JFK" n.d.t.], in cui l'ex agente della C.I.A. e imputato nel caso Watergate ammette di essere stato parte di una congiura della C.I.A. per assassinare JFK, i media dell'establishment rimangono praticamente muti su quella che è senza dubbio una delle più importanti storie del decennio.

Il figlio maggiore di E. Howard Hunt, Saint John Hunt, si è riunito con Alex Jones per gettare nuove rivelazioni bomba sulla storia di suo padre. Cliccate qui per ascoltare.

Hunt venne per la prima volta a conoscenza di ciò che suo padre sapeva sugli eventi del 22 novembre 1963 quando gli capitò di ricevere degli appunti scritti a mano che delineavano la nascita a Miami del complotto per uccidere JFK, dove si discusse che era necessario un colpo di Stato per rovesciare Kennedy e salvare la C.I.A. dal pericolo di essere frantumata in migliaia di pezzi come JFK aveva promesso.
 
 
  Postato da cdcnet il 31/07/2007 (4437 letture)
(Leggi Tutto... | 10039 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Internet e controllo Servizi segreti: L'FBI INSTALLA SPYWARE ANTI-TERRORISMO

DI DECLAN MCCULLAGH
News.com

Il mese scorso, l'FBI ha utilizzato un nuovo tipo di spyware installato a distanza, per indagare su chi stesse inviando minacce di attentati via email ad un liceo in prossimità di Olympia, Washington.

Gli agenti federali hanno ottenuto, il 12 giugno, un'ordinanza della magistratura per inviare un programma spyware, denominato CIPAV, ad un account MySpace che si sospettava venisse usato dall'autore delle minacce. Il software era progettato per inviare all'FBI, una volta installato, l'indirizzo IP del computer del sospetto, altre informazioni trovate sul suo PC e, soprattutto, la traccia delle connessioni in uscita dall'utente.

L'indagato, Josh Glazebrook, ex studente del liceo Timberline, è stato condannato questa settimana a 90 giorni di carcere minorile, a seguito della sua ammissione di colpevolezza di aver minacciato attacchi dinamitardi e di altre accuse.

Mentre si è speculato ampiamente su come possa l'FBI inviare spyware in via telematica, questo sembra essere il primo caso che rivela come questa tecnica venga applicata praticamente.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/07/2007 (2037 letture)
(Leggi Tutto... | 8768 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Libano Servizi segreti: CHIUSO IL CASO DEI MERCENARI DI FATAH AL-ISLAM

DI THIERRY MEYSSAN
Reseau Voltaire

L’esercito libanese ha vinto i mercenari di Fatah al-Islam trincerati da un mese nel campo palestinese di Nahr el Bared. La loro resa è una vittoria per il presidente Lahoud, così come la morte del loro capo è un sollievo per il clan Hariri che li aveva indirettamente ingaggiati per combattere gli Hezbollah e che era stato obbligato ad interrompere il versamento dei loro salari su richiesta del re dell’Arabia saudita.

Thierry Meyssan ritorna su questa operazione segreta finita male.

(Foto: Shaker el-Absi, capo di Fatah al-Islam, su un video diffuso dalla compagnia al-Jazeera. In passato colonnello dell’aviazione giordana, Shaker al-Absi era anche aiutante di al-Zarkawi prima in Afghanistan e poi nell’Iraq occupato dagli Stati Uniti).
 
 
  Postato da cdcnet il 05/07/2007 (2313 letture)
(Leggi Tutto... | 15467 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.