Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

 
  Venezuela Religione: MENO MALE CHE NELLA CHIESA NON C'E' SOLO IL PAPA

Il Parroco della Chiesa di San Francesco di Caracas, Numa Molina, ha benedetto l'Assemblea Costituente Venezuelana, (Vedi):

“la paz se ha convertido en un himno de los venezolanos”

 
 
  Postato da cdcnet il 05/08/2017 (256 letture)
(Leggi Tutto... | 1849 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Francia Religione: FRANCIA: LA BOMBA AD OROLOGERIA DELL'ISLAMIZZAZIONE

DI YVES MAMOU
gatestoneinstitute.org

  • L’ultimo gruppo, definito degli Ultras, rappresenta il 28% dei musulmani intervistati. Essi affermano di voler condurre una vita al di fuori dei valori repubblicani. Per loro, i valori e la legge islamica, la sharia, vengono prima delle leggi della Repubblica. Essi approvano la poligamia e l’uso del niqab o del burqa per le donne.
  • Secondo Hamid El Karoui, intervistato per il Journal du Dimanche: “Questo 28% aderisce alla versione più retrograda dell’Islam, che è diventato per loro una specie di identità. L’islam è il pilastro della loro rivolta; essa si incarna in un Islam di separazione, teorie della cospirazione ed antisemitismo”.
  • E’ importante sapere che questo 28% si trova soprattutto nella fascia dei più giovani (il 50% sotto i 25 anni ). In altre parole un giovane musulmano francese su due è un Salafita del tipo più radicale, anche se non frequenta le moschee.
 
 
  Postato da cdcnet il 25/10/2016 (383 letture)
(Leggi Tutto... | 17014 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: LE BESTIE ISLAMICHE E GLI WASP

isis9DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

La religione islamica è violenta? Il suo integralismo fondamentalista si traduce necessariamente in aggressività mortale? I moderati islamici sono pacifici o fingono di esserlo? Le diverse scuole coraniche provocano l'ostilità dei fedeli verso le altre confessioni di fede? E ancora … l'Islam può mantenere la propria identità nell'integrazione con l'Occidente? Oppure l'Islamismo è una religione di pace strumentalizzata a fini politici? E allora il terrorismo presente oggi in Europa è provocato dalla violenza sanguinaria della religione islamica oppure ha cause diverse, estranee alla religione?

 
 
  Postato da cdcnet il 01/08/2016 (737 letture)
(Leggi Tutto... | 16203 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Storia Religione: UNA STORIA DI DUE PAPI E LE PROFEZIE DI SAN MALACHIA

DI ADRIAN SALBUCHI
rt.com

Questa settimana la Chiesa cattolica celebra il suo secondo natale con due papi. Avrà un significato più profondo di quello che sembra? Sarà forse l’indizio di una rivelazione “in pieno giorno” che il Vaticano sta svelando a “chi ha occhi per vedere e orecchie per sentire”?

La Chiesa Cattolica è l’istituzione cristiana più importante del mondo. Ha attraversato profondi cambiamenti per allinearsi ai “segni” dei tempi che corrono.

La chiave per comprendere il successo dei suoi più di due millenni di esistenza la si trova nel suo stesso nome: la Chiesa è “Apostolica” (si basa sulla vita e le opere dei discepoli di Gesù Cristo); è “Cattolica” (dal greco καθολικός che significa universale; oggi diremmo "globale"); e infine, è “Romana” (geografica, culturale e geopolitica).

 
 
  Postato da cdcnet il 25/12/2014 (1607 letture)
(Leggi Tutto... | 18728 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: WHY MILLIONS OF CHRISTIANS WILL MOURN THIS CHRISTMAS

iraqi-christians-pray-112110.jpgBy Daniel McAdams
Ron Paul Institute

It will be a miserable Christmas for the overseas victims of US interventions this year. Though “regime change” proponents talk of bringing freedom and democracy to the countries they target, the end result is quite the opposite: the rise of extremism, famine, ethnic cleansing, and economic destruction are what the US government has left behind in places like Iraq, Syria, and Ukraine.

The neoconservatives who pushed for war in Iraq are incapable of self-reflection, but the numbers do not lie. For the first time in more than 1,000 years, reports the Washington Post today, “the plains of Nineveh and its provincial capital of Mosul have been virtually emptied of Christians.” Where there had been religious and cultural diversity for centuries, the destruction of Iraqi society brought about by US intervention has left only the most hardened of extremists to terrorize what is left of the population. Already six in ten Christians have fled Iraq, leaving churches empty and a way of life that dates to the time of Christ a distant memory.
Photo: Associated Press (Our Lady of Salvation Catholic Church in Baghdad, Iraq)
 
 
  Postato da cdcnet il 25/12/2014 (507 letture)
(Leggi Tutto... | 7734 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: CHILD MASS GRAVE SITES

CATHOLIC MASS GRAVE SITES OF 350,800 MISSING CHILDREN FOUND IN IRELAND, SPAIN, CANADA

beforeitsnews.com

The atrocity of close to 800 emaciated childrens’ bodies buried in a Irish Nuns’ septic tank represented the 34th child mass grave site linked this week to the Catholic Church. Pope Francis was being prosecuted by the International Common Law Court of Justice (ICLCJ) in Brussels for allegedly trafficking 300,000 children of political prisoners through Vatican Catholic Charities during Argentine’s Dirty War. According to witness testimony last week some of those orphans ended up in a child mass grave site in Spain. Last year’s ICLCJ prosecution concerned 50,000 missing native Canadian children. There have been 32 child mass grave sites uncovered so far in Canada, most of them on Catholic-run native residential school grounds.
 
 
  Postato da cdcnet il 08/06/2014 (799 letture)
(Leggi Tutto... | 8520 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: UNA MAPPA DEI PAESI DI DIO

DI EMMA GREEN
theatlantic.com

I luoghi dove la gente pensa che la fede sia necessaria per essere una brava persona

La scorsa settimana, il Pew Research Center ha pubblicato i risultati di un sondaggio che presentava una sola domanda: “E' necessario credere in Dio per essere una persona morale?”. Tra il 2011 ed il 2013 più di 40.000 persone, in 40 paesi, sono state invitate a rispondere a questa domanda.

Ecco quindi com’è che appare il mondo, sulla base di cosa pensa la gente al riguardo della connessione tra fede ed etica:
 
 
  Postato da cdcnet il 20/03/2014 (723 letture)
(Leggi Tutto... | 5734 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: THE SILENCES OF POPE FRANCIS

By Vincent Navarro
Truthout

When Catholic Church leaders chose the new pope, for the most part the media responded favorably; they underlined how Francis' style diverged from that of his predecessors, and how the new pope seemed to already assume a distinctive and progressive new role in the Church. Some, including myself, however, expressed reservations. We were wary of the silence maintained by former Argentine Bishop Bergoglio during the brutal human rights violations under the Argentine dictatorship in the 1970s and 1980s. The dictatorship, established in defense of the more privileged groups in Argentina, was especially brutal to any dissidents and opponents of its reign. This silence reflected a lack of sensitivity to gross human rights violations carried out by dictatorships with close ties to the Catholic Church.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/01/2014 (972 letture)
(Leggi Tutto... | 8664 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: L'ODE PAPALE ALLA ''BUONA'' ECONOMIA

DI SERGE LATOUCHE
monde-diplomatique.fr

Critica dell'enciclica Caritas in Veritate

Nonostante sia il santo protettore dei bancari e del contabili l’apostolo Matteo condannava il denaro: “Nessuno può servire due padroni; perchè negherà uno e amerà l’altro. Non si può servire Dio e Mammona allo stesso tempo” (Matteo 6, 24). Oggi Benedetto XVI proclama l’allineamento della Chiesa Cattolica all’economia di mercato.
L’uso della “politica dell’ossimoro” da parte dei governi dei paesi occidentali è diventato sistematico. (1). L’ossimoro, figura retorica che consiste nel giustapporre due nozioni contrarie, permette ai poeti di far sentire l’indicibile e esprimere l’inesprimibile; in bocca dei tecnocrati, serve più che mai per far passare un gatto per una lepre. La burocrazia vaticana non sfugge alla regola; si può ritenere che sia stata proprio essa ad inventare tale regola.
In effetti, la Chiesa ha una grande pratica nelle antinomie, già dagli avi bruciati vivi per amore fino alle crociate e alle “guerre sante”. Benedetto XVI, con l’enciclica Caritas in veritate (“L’amore nella verità”) firmata il 29 giugno 2009, ci offre un nuovo esempio riguardante l’economia (2).

 
 
  Postato da cdcnet il 09/09/2010 (1323 letture)
(Leggi Tutto... | 16617 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: MADRE TERESA, GIOVANNI PAOLO II E LA FABBRICA DEI SANTI

DI MICHAEL PARENTI
CommonDreams

Durante i 26 anni del suo papato, Giovanni Paolo II ha elevato a santità 483 persone, più santi di tutti i precedenti papi assieme, come viene riferito.

Ci fu un personaggio che beatificò ma che non ebbe il tempo di canonizzare perchè non visse abbastanza, cioè Madre Teresa, la suora cattolica di origini albanesi che sedeva a tavola con i ricchi e i famosi del mondo mentre veniva considerata una ardente difenditrice dei poveri. Beniamina dei media aziendali e dei governi occidentali, oggetto di adorazione al pari di una celebrità, Teresa è stata per molti anni la donna più riverita sulla Terra, inondata di riconoscimenti e premiata con un Nobel per la pace nel 1979 per il suo “lavoro umanitario” e la sua “ispirazione spirituale”.

Ciò che di solito è passato inosservato sono le grandi somme che riceveva da ricchi contribuenti, compreso un milione di dollari dal bancarottiere condannato per la crisi della Lincoln savings & loan Charles Keating, per conto del quale lanciò personalmente un appello alla clemenza al giudice che presiedeva.

 
 
  Postato da cdcnet il 19/11/2007 (6106 letture)
(Leggi Tutto... | 12473 bytes aggiuntivi | Voto: 3.1)
 

 
  Palestina Religione: UN "AMEN" PER ISRAELE: CHI SONO I CRISTIANO-SIONISTI

DI REBECCA HARRISON
Reuters

SHILOH, Cisgiordania – Portando addosso uno zucchetto con la stella di David e mostrando una fervida fede nell’idea Dio abbia dato la Terrasanta agli ebrei, Paul McCaleb potrebbe essere scambiato per un colono ebreo.

Questo 73 enne del Tennessee è in realtà un cristiano rinato, parte di un crescente gruppo di devoti protestanti, molti dei quali provenienti dagli Stati Uniti, che appoggiano Israele con i loro voti e i loro portafogli.

"L’essere venuto qui ha cambiato qualcosa dentro di me," ha detto McCaleb a Shiloh, un sito sacro ebraico nella Cisgiordania occupata, dove la Bibbia afferma sia stata un tempo posata l’Arca dell’Alleanza. "Questa terra appartiene a Dio, e Dio l’ha data agli ebrei".
 
 
  Postato da cdcnet il 17/11/2007 (1891 letture)
(Leggi Tutto... | 6768 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Americhe Religione: ROMERO DE AMERICA, SANTO DEL POPOLO

DI LAMEDUCK (BLOG)

Il 24 marzo 1980, mentre sta dicendo messa e celebrando l’Eucaristia, monsignor Oscar Arnulfo Romero, l’arcivescovo di El Salvador divenuto il difensore dei diritti dei campesinos, viene ucciso da un colpo di fucile sparato da un uomo appartenente ad uno squadrone della morte agli ordini del maggiore Roberto d’Aubuisson, leader del partito di estrema destra ARENA.

Il percorso che conduce Romero al martirio è quello proprio dei santi, che in principio non immaginano nemmeno di poterlo diventare un giorno.
Di origini umili, è figlio di un telegrafista, da ragazzo lavora come garzone per un falegname. E’ un bravo ed umile seminarista e un prete molto tradizionalista. Anche quando si trasferirà nella capitale El Salvador come segretario della Conferenza episcopale salvadoregna rimarrà assolutamente fedele a Roma. Piace agli oligarchi perche' si oppone alla nascente “teologia della liberazione” degli "eretici" Boff e Camara.
E’ un prete comodo che non si oppone e che obbedisce senza discutere.
 
 
  Postato da cdcnet il 01/04/2007 (1955 letture)
(Leggi Tutto... | 7409 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  USA Religione: LE CHIESE EVANGELICHE ED IL GIOCO DEGLI STATI UNITI NEL MONDO ARABO

Come spingere i popoli ad uno scontro di civiltà

DI CHARLES SAINT-PROT*

A partire dal 1947 numerosi capi militari e dirigenti politici statunitensi, tra cui i Bush, appartengono ad un gruppo evangelico segreto, chiamato “La famiglia”, la cui sede si trova nella proprietà dei cedri vicino al Pentagono. Dopo essersi alleata col Vaticano in America Latina contro la teologia della liberazione, quell'organizzazione dirige oggi una doppia offensiva contro cattolici e musulmani. Da essa provengono anche i principali personaggi della dirigenza politica USA; essa estende la sua influenza per il mondo attraverso i suoi missionari. Nel lavoro che vi presentiamo oggi, il politologo Charles Saint-Prot, che ha partecipato alla conferenza Axis for Peace, analizza la strategia del suddetto gruppo evangelico nel mondo arabo.

Da diversi anni l'estremismo religioso, cioè l'utilizzo della religione in funzione di obiettivi politici, è diventato elemento essenziale della geopolitica del vicino Oriente. In momenti come quelli attuali, in cui certi settori e mezzi d’informazione appioppano regolarmente tutti i problemi all'Islam, i commentatori non menzionano, tuttavia, la responsabilità delle chiese protestanti che contribuiscono all'aggravamento del conflitto.
 
 
  Postato da cdcnet il 27/10/2006 (2061 letture)
(Leggi Tutto... | 13837 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: IL VATICANO ED I CRIMINI SESSUALI

A CURA DI PANORAMA (BBC ONE)

Un documento segreto che specifica la procedura con cui trattare gli scandali di abusi sessuali sui bambini all'interno della Chiesa Cattolica è stato esaminato da Panorama [programma della BBC]

Il Crimen Sollicitationis [nel link la versione PDF] è stato imposto per 20 anni dal Cardinale Joseph Ratzinger prima che diventasse Papa.

Il documento istruisce i cardinali su come trattare le accuse di abusi su minori contro preti, e solo poche persone esterne l'hanno potuto esaminare. 

Le critiche dicono che il documento è stato usato per evadere i processi da crimini sessuali.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/10/2006 (2490 letture)
(Leggi Tutto... | 6784 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Mondo Religione: DISINTOSSICARSI DALL'AUTOINGANNO

Acharya S. può provare che Gesù Cristo non è mai esistito, e i vostri preti non possono provare il contrario

di John Kaminski

"Se si basa la propria vita appoggiandosi ad una menzogna disperata, e si cerca di mettere in pratica quella menzogna, ci si sta adoperando per la propria distruzione."
Ernest Becker - "Il Rifiuto della Morte"

E' come negare le merendine ad un bambino. Le merendine non gli fanno bene, ma gli ci vorranno molti anni e molta esperienza per comprendere che gli avete fatto un favore. Nel frattempo frignerà che siete cattivi e che avete commesso una bella ingiustizia. Ma quando si ritroverà adulto e in forma, proprio per quello che gli avete tolto di bocca, potrebbe sviluppare il giudizio e la saggezza sufficienti a dirvi grazie. E comunque vada, ci avrà guadagnato in salute.
 
 
  Postato da cdcnet il 07/10/2006 (3520 letture)
(Leggi Tutto... | 35820 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

 
  Storia Religione: PAPA BENEDETTO E LA JIHAD DELLA CRISTIANITA OCCIDENTALE

DI COLIN BUCHANAN
End Empire

"Meglio il turbante del Sultano che il cappello del Cardinale"

Al di là della sinistra decisione di lanciare un attacco all'Islam in questo momento storico in cui è in bilico la suprema questione della guerra o della pace, vi è un aspetto piuttosto bizzarro nell'intera questione, cioè la curiosa decisione di citare la visione dell'Islam di un imperatore bizantino.

Bisanzio aveva provato sulla propria pelle la brutalità dei crociati occidentali che, aizzati dai preti cattolici, nel 1203 saccheggiarono la città in una delle più grandi atrocità della storia, resa ancora maggiore dall'immensa perdita culturale e intellettuale in quello che fu uno dei maggiori centri della civiltà mondiale. Questo scioccante atto di delinquenza superò di molto il sacco di Roma da parte dei Goti o il successivo e relativamente umano saccheggio di Bisanzio da parte dei Turchi. Ecco come venne registrato da uno storico bizantino:
 
 
  Postato da cdcnet il 29/09/2006 (1345 letture)
(Leggi Tutto... | 4133 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: I MILLENARISTI AMERICANI E IL SATANA EUROPEO

Insieme alle relazioni problematiche tra l'amministrazione Bush e l'Europa, una nuova visione dell'Unione Europea si è sviluppata tra i fondamentalisti americani. Per questi millenaristi l'Unione Europea è una rinata Roma, una delle condizioni indispensabili per il secondo Avvento di Cristo.
DI JOE LOCKARD

Il millenarismo negli Stati Uniti ha una storia tanto lunga quanto disdicevole. E' stato lo strumento di una opprimente retorica religiosa ben prima che Jonathan Edwards, indicato di solito come il precursore del millenarismo evangelico americano, lo forgiasse come incandescente mezzo di salvezza spirituale. Il millenarismo esplica una visione religiosa che si appella al testo biblico e all'interpretazione dei "segni" del presente. Gli eventi acquistano un'importanza significativa nella misura in cui si accordano con le "giuste" considerazioni sulla cultura, l'erosione dei valori sociali e cristiani, l'inammissibile separazione tra le sfere pubblica e religiosa, e la presenza pervasiva di forze maligne che sono la mondana manifestazione di Satana. Per i millenaristi il mondo è un pozzo di corruzione morale, sull'orlo del baratro. L'unica politica che valga la pena praticare è quella che consenta di passare dalla dannazione alla salvezza. Non si deve però commettere l'errore di pensare al profetismo e alla sociologia millenaristiche come segno di un isolazionismo globale, perchè per i millenaristi l'intero mondo è un'irrinunciabile fonte di segni profetici.

 
 
  Postato da cdcnet il 31/08/2006 (1480 letture)
(Leggi Tutto... | 35365 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  USA Religione: L'AMMINISTRAZIONE BUSH SI IDENTIFICA CON LA GIUSTIZIA DIVINA

THIERRY MEYSSAN
Reseau Voltaire

George W. Bush in forma privata e il segretario di Stato Condoleezza Rice in veste ufficiale hanno partecipato alla Convention annuale dei battisti del Sud. Essi hanno spiegato a 18 000 « messaggeri di Dio » come governano per diffondere la Giustizia divina sulla Terra nell’imminenza della fine dei Tempi.

Il 13 e 14 giugno 2006, a Greensboro (Carolina del Nord), erano oltre 18.000 i « messaggeri di Dio » a partecipare alla Convention annuale della Chiesa dei battisti del Sud. Si è trattato di uno degli avvenimenti più importanti della vita politica e sociale negli Stati Uniti, nella misura in cui questa denominazione è il principale serbatoio elettorale del presidente George W. Bush. I discorsi che vi sono stati pronunciati non devono essere presi per aneddoti folkloristici. Essi non hanno niente di tradizionale nella storia degli Stati Uniti, anche se vi poggiano le loro radici. Essi sono rappresentazioni del modo di pensare di una maggioranza relativa e non sono senza conseguenze : la teologia dei battisti del Sud domina ormai il Partito repubblicano e serve da fondamento popolare alla guerra in Iraq.

CONTINUA
 
 
  Postato da cdcnet il 28/07/2006 (1553 letture)
(Leggi Tutto... | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: LA CHIESA E IL RELATIVISMO CULTURALE

DI DAVIDE POCCHIESA

Ratzinger si dice in contrasto acerrimo con il relativismo culturale.
Innanzitutto, con relativismo si intende ogni concezione filosofica che considera la realtà non conoscibile in se stessa ma soltanto in relazione alle particolari condizioni in cui i suoi fenomeni vengono osservati, e non ammette perciò verità assolute nel campo della conoscenza o principi immutabili in sede morale.
Nello specifico, il relativismo culturale nasce con gli inizi del 1900. Fino ad allora si credeva che esistessero popoli con cultura e altri senza. Popoli barbari. Popoli selvaggi. La visione del mondo è quella occidentale: etnocentrica, cioè che pone se stessa al centro di ogni ragionamento, presupposto e metro di ogni paragone. Fino al 1900 gli antropologi, e gli studiosi tutti, di fronte a delle culture che sembravano divergere tanto dai valori della cultura occidentale, le classificavano appunto come barbare, ossia: senza cultura.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/05/2006 (1946 letture)
(Leggi Tutto... | 9157 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo Religione: QUESTO PAPA E' UNA DISGRAZIA PER IL MONDO E PER GLI EBREI

Un dirigente ebreo denuncia la scelta del cardinale Ratzinger come nuovo Papa.

DEL RABBINO MICHAEL LERNER

Secondo il rabbino Lerner sin da quando era in servizio con l’esercito nazista in Germania, attraverso il suo ruolo di capo delle forze che hanno annullato gli aspetti libertari del Vaticano II e hanno eliminato o ridotto al silenzio i suoi componenti piu' creativi (compreso i teologi tedeschi Eugene Drewermann e Hans Kung, il brasiliano Leonardo Boff, e numerosi altri eminenti pensatori sudamericani) a oggi, quando e' stato riconosciuto come la guida che piu' si e' immedesimata con le forze della reazione e la soppressione del dissenso all’interno della Chiesa, il Cardinale Joseph Ratzinger si e' distinto come uomo su cui si puo' contare per fiancheggiare le forze piu' disumane e repressive, in opposizione a quelli che cercano di dare la priorita' a un mondo di pace e di giustizia.
Sebbene di regola gli ebrei dovrebbero dare il benvenuto a qualunque scelta del suo capo fatta dalla nostra religione sorella questa volta abbiamo dei motivi particolari per commentare questa scelta.

 
 
  Postato da cdcnet il 28/04/2006 (2138 letture)
(Leggi Tutto... | 7775 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

  Moduli

· Home
· AvantGo
· Downloads
· Search
· Stories_Archive
· Surveys
· Top
· Web_Links
 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· Libri

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

· Vaccini

AUTORI

· Tony Cartalucci

· Michel Chossudovsky

· William Engdahl

· Pepe Escobar

· Chris Hedges

· Finian Cunningham

· Michael Hudson

· Peter Koenig

· Stephen Lendman

· Thierry Meyssan

· Dmitry Orlov

· James Petras

· John Pilger

· Paul Craig Roberts

·
 Brandon Turbeville

· John W. Whitehead

· Mike Whitney

 

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  Cerca nel sito

 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.