Home  ·  Downloads  ·  Iscrizione  ·  Top  ·  Archivio  ·  Argomenti  ·  Categorie  ·  RSS
Opinioni: 'AIUTATEMI. HO SMESSO DI CREDERE NEL VIRUS'
Postato il 14/01/2022 di cdcnet

Covid-19

Elsie Crane, una sviluppatrice di software di 43 anni, è stata indirizzata dal suo medico a uno psichiatra, il dottor Mellon Dome.

Allora, signora Crane, leggendo la sua cartella, vedo che il suo medico l'ha mandata da me perché ha smesso di credere alla SARS-CoV-2.




Sì. Ha detto che avevo dei sintomi insoliti. Un senso di sollievo, euforia, e forse un senso gonfiato della mia importanza.

Beh, l'euforia può essere pericolosa. Si è mai messa davanti al traffico ultimamente?

No.

Ha avuto il desiderio di saltare da un tetto e volare?

No. Anche se recentemente saltavo lungo il nostro vialetto fino alla mia macchina. Di solito non salto.

Quando ha smesso di credere nel virus?

È difficile individuare il momento. Stavo guardando un programma di cucina qualche settimana fa. Il conduttore stava preparando un piatto di gamberi. Mi sono addormentata e ho fatto un sogno. Gli operai del porto stavano gettando casse di fiale di vaccino nell'oceano. Quando mi sono svegliata, mi sono sentita più leggera. Mia figlia ha chiamato dal college. Ha detto che si sarebbe presa una pausa dagli studi e sarebbe tornata a casa. Il suo relatore di tesi era appena stato licenziato per aver scritto un articolo in difesa del primo emendamento. Mi manca mia figlia. Ero felice che stesse tornando.

E poi ha smesso di credere?

Credo sia stato più o meno in quel periodo.

Le è successo qualcosa di traumatico?

No. Ho perso la mia gatta per qualche ora, ma l'ho ritrovata nell'armadio del soggiorno.

Qualche problema coniugale?

No. Ma non ho detto a mio marito che ho smesso di credere.

Perché no?

Indossa una maschera quando va in giardino a lavorare.

Capisco. Quindi chiamerei quello che sta vivendo una sospensione spontanea della convinzione.

È grave?

Potrebbe portare ad azioni irrazionali. Non abbiamo ancora un'etichetta per questo disturbo mentale, ma l'ho visto in alcuni pazienti. È una regressione all'infanzia, fondamentalmente. Una persona abbandona la responsabilità.

Non mi sento come una bambina.

Non può. Fa parte della sindrome.

E' reversibile?

Possiamo trattarla con i farmaci. Ma i farmaci non le restituiscono la fiducia nel virus.

E questo sarebbe l'obiettivo? Credere di nuovo nel virus?

Si è vaccinata?

No. Ero pronta a farlo, perché mio marito insisteva, ma poi... se non credo nel virus, perché dovrei fare l'iniezione?

Sì, capisco. Lasci che le chieda una cosa. Ha fatto qualche viaggio ultimamente?

Beh, sì. Sono andata a trovare mia sorella in Arkansas un paio di mesi fa. Vive in mezzo al nulla con il suo cane. Abbiamo fatto lunghe passeggiate nei boschi, abbiamo pescato un po'. Mi fa bene allontanarmi ogni tanto, e lei ha bisogno di compagnia.

E presumo che non abbiate guardato molta televisione mentre eravate lì.

Nessuna. Sally non ha la televisione.

E va bene. Ora ci arriviamo.

Dove?

Vedi, è uscita dal radar, per così dire. Le prescriverò un corso di condizionamento operante. La aiuterà a rimettersi in carreggiata. Il condizionamento operante è un allenamento per la mente. Le ricorda concetti e idee importanti. Quanti televisori ha in casa?

Quattro.

Bene. Voglio che li teniate tutti accesi tutto il giorno, sintonizzati sui notiziari. Non le notizie commentate, solo le notizie dirette. Sedetevi e guardate per almeno tre ore al giorno. Leggete le notizie?

Prendiamo un giornale locale. A volte vado sul sito della BBC.

Bene. Ogni giorno cerchi e legga articoli sulla pandemia. Ad un certo punto, sentirai una leggera scossa.

Una cosa?

Come se foste seduta su un treno in stazione, e questo iniziasse a muoversi. Quella scossa vi dirà che siete di nuovo in sincronia. Sta accettando le informazioni che sta ricevendo.

Ok...

A parte suo marito - che è una specie di figura di opposizione per lei - ha un'amica che crede davvero con tutto il cuore nel vaccino e nel pericolo del virus?

Betty. Io e lei siamo andate al college insieme. Vive vicino a me.

Bene. Passi del tempo con Betty. Parli con lei. Sarà un'importante alleata.

Continuo a sentire storie di persone che hanno preso il vaccino e hanno avuto gravi reazioni. Alcuni di loro sono finiti in ospedale.

Tutti noi sentiamo queste storie. Dovete ignorarle. Quando ne incontrate una, dite a voi stessi: "Questa non è vera". Lo ripeta diverse volte. Gradualmente, la sua reazione alle storie si appiattirà. Non ne sarà influenzatà. Le darò un link ad una presentazione audio. Ogni sera, prima di andare a dormire, avvii l'audio sul suo computer. Metta le cuffie. L'audio verrà riprodotto e ripetuto tutta la notte mentre dorme.

Cosa c'è dentro?

Affermazioni messe insieme in un ciclo. Alcune sono del dottor Fauci. Altri sono clip di notizie pandemiche dalla CNN. Tre settimane di questo ogni notte dovrebbero aiutare.

Bene... Dovrei fare sesso con mio marito?

E' una domanda strana.

Beh, il sesso ci piace. A volte, dopo, mi sento, non so come descriverlo, "libera da preoccupazioni".

Capisco. Suo marito sarebbe contrario a prendersi una pausa dal sesso per il mese successivo?

Non credo. Se gli dico che è temporaneo e fa parte della mia terapia, potrebbe essere d'accordo. Rispetta i consigli dei medici. Una volta voleva fare il medico. Ma poi è entrato nel settore delle scarpe.

Lei fa esercizio fisico?

Vado in palestra tre volte a settimana. Abbiamo degli attrezzi a casa. Vado in bicicletta ogni mattina.

Come si sente dopo l'attività fisica?

Rinfrescata.

Beh, produrre endorfine e adrenalina può essere controproducente per il programma di condizionamento operante. Quindi, per le prossime tre settimane, non faccia esercizi. Di nuovo, è solo temporaneo. E cerchi di includere più grassi nella tua dieta.

Non voglio ingrassare.

Non si preoccupi. Se mette su qualche chilo in più, sarà in grado di liberarsene facilmente. Va in chiesa?

Ogni domenica.

Com'è questa esperienza per lei?

Nell'ultimo anno ho cominciato ad annoiarmi. Il nostro pastore tende a ripetersi. Come se avesse parlato di tutto ciò che ha da dire e ora lo stesse ripetendo.

Continui ad andare in chiesa. Contribuirà al programma di condizionamento. La chiesa ha un effetto calmante. Smussa le asperità. Puoi fare volontariato in una scuola locale?

Credo di sì. Cosa dovrei fare?

Aiutare a gestire i bambini nei loro programmi di doposcuola, quelli che si svolgono al chiuso. I bambini indossano mascherine. Anche lei dovrebbe indossarla. Le mascherine aiutano. Ti condizionano ad accettare il virus.

Capisco. Dovrei indossare una mascherina anche a casa?

Per almeno due ore al giorno. Le mascherine promuovono l'unione. Un senso di comunità virale.

Suppongo che lei voglia che io prenda il vaccino.

Certamente. Ma lo farà con i suoi tempi. Un giorno le verrà in mente che ne ha bisogno. Un riflesso naturale.

Ed è allora che saprò di credere di nuovo nel virus.

Esattamente.

E i film? Mi piace guardare film.

La mia segretaria le darà una lista. Film su epidemie,  virus mortali. E' sui social media?

Ho una pagina Facebook.

Pubblichi piccoli estratti di notizie che descrivono il pericolo del virus e la necessità di vaccinarsi.

Wow. Questo è un programma di condizionamento operante piuttosto esteso.

Deve esserlo. Ha bisogno di immersione. Ha bisogno di un'esposizione alla messaggistica corretta.

Capisco. E molto presto tornerò al punto in cui era prima di smettere di credere?

Spero di sì. Sono ottimista. Il suo non è quello che chiamerei un caso grave. E' uscita dai binari per caso. Cercheremo di riportarla su.

E la mia sensazione di euforia? Passerà? Avrò voglia di saltare lungo il vialetto fino alla mia macchina?

Questo è parte del problema. L'euforia ti fa pensare di aver scoperto qualcosa di importante. Quando riprenderai la tua vita com'era, quell'umore si dissolverà e starai di nuovo bene.

È un peccato. Mi piace l'umore elevato.

Piace a tutti noi. È la nostra illusione. Ma poi ci riprendiamo.

[Pagina satirica]

da Jon Rappoport

13 gennaio 2022


 
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Links Correlati
· Inoltre Covid-19
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Covid-19:
Dr Stoian Alexov: Nessuno e' morto per il coronavirus


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"'AIUTATEMI. HO SMESSO DI CREDERE NEL VIRUS'" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.