Home  ·  Downloads  ·  Iscrizione  ·  Top  ·  Archivio  ·  Argomenti  ·  Categorie  ·  RSS
Paul Craig Roberts: Il solido capo d'accusa contro i vaccini mRNA
Postato il 16/09/2021 di cdcnet

Covid-19

I FATTI

A Gibilterra, al primo di giugno, la percentuale dei vaccinati era del 99%. La conseguenza è stata un incremento giornaliero di casi di Covid pari al 2.500 per cento.

Visto che il vaccino è inutile, perché si spinge per renderlo obbligatorio e per introdurre il passaporto vaccinale? Non ha alcun senso per la salute pubblica.




 

I COMPLICI DI BIG PHARMA

Fauci: “Una pandemia di non vaccinati“

Walensky: “Una pandemia di non vaccinati“

Il ministro della salute tedesco: “Una pandemia di non vaccinati.“

Notate come, ogni giorno, i complici pronuncino, a comando, le stesse identiche parole.

Ci sono due ragioni per le infezioni Covid. Una è costituita dai vaccini mRNA, che la diffondono.

L´altra è il rifiuto dell´establishment medico occidentale di prevenire e trattare la Covid con idrossiclorochina o Ivermectina.

L´enorme esplosione di nuovi casi di Covid nei Paesi maggiormente vaccinati (Israele 84%, Islanda 95%, Gibilterra 99%) dice chiaro e tondo che il vaccino mRNA non protegge dall’infezione. Fauci, da sempre complice di Big Pharma, è felicissimo. La sua soluzione al fallimento del “vaccino“ (non è un vaccino) è più vaccino. Ci vogliono richiami ogni 5-8 mesi, sostiene, per per arginare la Covid. In altre parole, Big Pharma farà profitti in eterno.

Ma il fallimento del vaccino mRNA è molto più grave della sola incapacità nel proteggere dal contagio. Lo stesso vaccino (1) è causa di malattie e morti identiche a quelle provocate dalla Covid, come indicato dall’alto numero di effetti collaterali e di decessi nel database delle reazioni avverse provocate dal vaccino, (2) il “vaccino“ crea varianti in grado di eludere la risposta immunitaria e (3) i vaccinati sono contagiosi e pericolosi per i non vaccinati.

In altre parole, i casi di varianti che “bucano“ il vaccino e che stanno sommergendo i Paesi più vaccinati sono causati dalla vaccinazione stessa. Continuare ad inoculare la gente rischia di provocare morti e gravi effetti collaterali e politiche totalitarie controproducenti che potrebbero portare al collasso della società.

Questa è la conclusione di numerosi scienziati ed autorità mediche molto più qualificate dei complici di Big Pharma, come Fauci e Walensky, per non parlare degli stupidi mass media americani che continuano a parlare di “una pandemia di non vaccinati,“ mentre le esplosioni dei casi si verificano proprio tra i vaccinati nei Paesi con il maggior tasso di vaccinazione.

Ci dobbiamo chiedere se sia possibile, persino per i giornalisti americani, essere così stupidi, come dimostrano di essere. O vengono pagati per mentire? Sappiamo che Fauci e Walensky beneficiano dei profitti derivanti dai vaccini. In qualche modo questo conflitto d´interessi non entra nel dibattito pubblico. Perché Fauci e Walensky non vengono incriminati?

In verità, i fatti vengono censurati, soppressi e tenuti fuori dalla discussione pubblica. E questa è la funzione dei social media, di CNN, NPR, del New York Times, del Washington Post e delle altre prostitute mediatiche.

La crisi Covid è una crisi fabbricata, dall´inizio alla fine. L’obiettivo del vaccino mRNA è quello di peggiorarla e questo porterà ad ulteriori, controproducenti misure che minacceranno non solo la libertà, ma la vita stessa.

In India e in Africa è stato dimostrato che l´Ivermectina è in grado di prevenire le esplosioni dei casi di Covid ed è stata anche usata con successo da molti medici per curare i loro pazienti affetti da Coronavirus. L´Ivermectina è una cura sicura ed efficace.

Se desiderate un´ulteriore prova dell´efficacia dell´Ivermectina, ecco il presidente della Tokyo Medical Association che annuncia, in conferenza stampa, come l´Ivermectina sia un trattamento efficace e sicuro contro le infezioni da Covid e raccomanda a tutti i medici giapponesi di cominciare subito ad usarla nella terapia dei pazienti Covid.

Le autorità mediatiche occidentali (ma non quelle giapponesi, indiane ed africane) e la stampa istituzionale continuano a mentire e a sostenere che l´Ivermectina non è sicura. Lo fanno solo per il profitto o è in atto un progetto più oscuro?

Anche l´idrossiclorochina, un´altro efficace mezzo di prevenzione e cura, viene demonizzata come pericolosa. L´idrossiclorochina deve essere somministrata non appena compaiono i primi sintomi, mentre l´Ivermectina è efficace anche in uno stadio più avanzato della malattia.

Se siete affetti da Covid e soffrite di co-morbidità o avete un sistema immunitario già compromesso, non andate in ospedale. Vi daranno l´ossigeno e vi uccideranno.

Non sarete curati con trattamenti sicuri ed efficaci. Piuttosto, andate in Giappone, in India o in un qualsiasi Paese africano tra quelli in blu nella cartina all´inizio di questo articolo, o recatevi in Messico e comprate in farmacia l´Ivermectina per uso umano. Negli USA provate a contattare i medici di Frontline Doctors,  sommersi da richieste di aiuto da parte di Americani completamente abbandonati dall´establishment medico.

È solo nei Paesi di lingua inglese, negli USA, nell´Europa Occidentale e in Israele che la popolazione non è in grado di ricevere trattamenti sicuri ed efficaci contro la Covid. Queste sono popolazioni tradite, che vengono ripetutamente infettate con i mortali “vaccini“  mRNA. Lo “zar israeliano della Covid“ incita a somministrare una quarta dose dello stesso vaccino che ha già causato decine di migliaia di morti e centinaia di migliaia di effetti collaterali, lo stesso vaccino che ha fatto riempire gli ospedali israeliani di pazienti completamente vaccinati. Negli USA, Fauci, il complice di Big Pharma, dice di voler somministrare un richiamo ogni otto mesi. Questo causerà un’infinità reazioni avverse al “vaccino“ e continue apparizioni di nuove “varianti.“ Significherà però profitti senza fine per Big Pharma e questa è l´unica cosa che conta.

La politica occidentale sulla Covid è priva di logica e non si basa su alcun fatto conosciuto. Cosa sta succedendo?

Medici e scienziati hanno espresso il loro parese sull´efficacia dell´idrossiclorochina e dell´Ivermectina, farmaci usati da decenni e talmente sicuri che nei Paesi non controllati dalle multinazionali farmaceutiche possono essere acquistati senza ricetta, come l´aspirina. Eppure il corrotto establishment medico americano dice che questi rimedi non sono sicuri, mentre la risposta sarebbe il vaccino mRNA, proprio quello che sta diffondendo la Covid.

Qual´è il piano? È chiaro che non è la salute pubblica. È ovvio che vogliono più varianti, più casi di Covid, più morti e più malattie con le quali spaventare le pecore, vendere piu vaccini ed imporre altre restrizioni alle libertà civili.

Come può essere che nella “libera e democratica America“ la veritá ed i fatti vengano esclusi dalla discussione e non abbiano impatto sulla politica di contrasto alla Covid? Come può essere che i più importanti fra scienziati e medici che mettono in guardia sulla incombente catastrofe vaccinale vengano censurati e corrano il rischio di perdere l’autorizzazione all’esercizio della professione e il posto di lavoro? Quello che accade in America è peggio di quanto era successo in Unione Sovietica con il genetista Lysenko.

In effetti, l´ideologo Fauci è il Lysenko americano. Sotto l´influenza di Lysenko l´agricoltura sovietica era stata distrutta e milioni di persone erano morte di fame. I veri scienziati, quelli che si erano resi conto della pazzia di Lysenko, ci avevano rimesso la carriera e persino la vita. Tremila biologi erano stati licenziati o incarcerati. Altri erano stati uccisi nel corso della campagna di soppressione dell´opposizione scientifica. Il presidente dell´Accademia Agricola era finito in prigione, dove era morto, e la ricerca genetica sovietica era stata distrutta. Gli studi in altre discipline biologiche, come la biologia cellulare e la neurofisiologia, ritenuti non compatibili con la teoria di Lysenko, erano stati proibiti.

Questo è ciò che sta avvenendo oggi in America, Canada, Europa Occidentale, Australia e Nuova Zelanda. I veri esperti vengono discreditati, al loro posto abbiamo la CNN e gli altri sodali di Big Pharma.

Come può essere che, nel bel mezzo della pandemia di Covid, siti web come il Coronavirus World Updates diffondano intenzionalmente disinformazione? A mio avviso, Coronavirus World Updates è un vettore di bugie sponsorizzato da Big Pharma (il cui unico interesse è il fatturato), al fine di spargere disinformazione e scoraggiare la gente a cercare soluzioni alternative e trattamenti efficaci contro la Covid.

Il 4 settembre, lo scoop di questo sito di disinformazione era stato una fake-story, tratta dalla rivista Rolling Stone, riguardante i pericoli dell´Ivermectina, uno dei medicinali più sicuri che, in Africa, viene somministrato settimanalmente per prevenire e curare la cosidetta “River Blindness“ [oncocercosi]. Nel mendace aticolo, poi ritirato, si citava un medico che attaccava l´Ivermectina, perchè, a suo dire, la gente correva il rischio di assumerne dosaggi troppo alti, trattandosi di un prodotto veterinario per grandi animali, come i cavalli. Si è poi scoperto che il fantomatico medico si era inventato tutto.

La gente non riesce ad ottenere un trattamento sicuro ed efficace contro la Covid perchè un sistema sanitario incompetente e corrotto vuole solo vaccinare, si rifiuta di curare la malattia con dosi appropriate di idrossiclorochina o Ivermectina, diffonde fake news per spaventare e allontanare la gente dai trattamenti validi e minaccia di togliere la licenza a medici che, in realtà, stanno salvando vite.

Ci si domanda quanto quel medico sia stato pagato da Big Pharma per la sua fake story.

Non erano stati solo Rolling Stone e Coronavirus World Updates a riportare quella fake story. Era stato coinvolto tutto il panorama dei media venduti.

Perché le prostitute della stampa collaborano con Big Pharma, Fauci e Walensky per ingannare la gente, impedirle di ricorrere a trattamenti sicuri e causare morti e lesioni su larga scala? Qui uno dei complici di Big Pharma che vi prepara ai futuri richiami.

È l´odore dell´incompetenza o della malvagità quello che emana dai professionisti americani della medicina e dai loro complici nei media?

Se le “autorità sanitarie“ non dovessero avere successo nel distruggere le nostre vite con l´aiuto del vaccino mRNA,  hanno naturalmente in serbo nuove minacce adatte allo scopo.

Si dà il caso che il direttore dell´Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanon Ghebreyesus, non sia un medico, bensì un amico e un protetto di Klaus Schwab, il fondatore e presidente del World Economic Forum, che è intenzionato ad imporre al mondo il “Grande Reset,“ vale a dire la fine della vita come l´umanità l´ha conosciuta finora. Eccoli qui, tutti e due insieme.

Concludo rimandandovi a questo articolo di Doctors for Covid Ethics, dove tutte le informazioni sono comprovate dai fatti.

Se volete rovinarvi la salute ed eventualmente porre fine alla vostra vita, fatevi inoculare il vaccino.

In alternativa, organizzatevi. Chiedete che Biden, Fauci, Walensky, Big Pharma e le prostitute della stampa siano chiamati a rispondere delle loro colpe. Questi sordidi e avidi criminali hanno la responsabilità diretta di morti e lesioni a non finire. Sono quelli che dovrebbero essere accusati, processati e condannati per strage e danni alla collettività.

Ma è poco probabile che ciò avvenga. Al contrario, in nome del profitto la gente sarà assassinata e fatta ammalare. È sempre stato il destino del gregge che, nella sua stupidità, ha fiducia nelle “autorità.“

Nonostante sia ormai dimostrato che i vaccini mRNA non proteggono dall´infezione, causano un numero enorme di reazioni avverse e creano varianti che si sottraggono alla risposta immunitaria, numerose istituzioni sanitarie stanno obbligando i loro dipendenti a farsi inoculare il vaccino come condizione per il mantenimento del posto di lavoro.

La Becker Hospital Review ha messo a disposizione una lista di istituzioni sanitarie che richiedono obbligatoriamente il pericoloso vaccino come condizione per l´impiego e come presupposto necessario per i pazienti che vogliano farsi curare per una qualsiasi malattia.

Questi stupidi datori di lavoro non hanno il necessario quoziente di intelligenza per poter stare al mondo. Sono talmente stupidi da non capire che sono solo le aziende produttrici dei vaccini, non loro, a godere dell´immunità in caso di danni causati da vaccini provvisti solo di un´autorizzazione d’emergenza. Se questi datori di lavoro, o le università per i loro studenti, obbligheranno alla vaccinazione, saranno responsabili degli effetti avversi e delle morti causate da questo intruglio obbligatorio.

Gli ospedali sono doppiamente stupidi. C´è già penuria di infermieri qualificati. Attualmente, un gran numero di loro si sta dimettendo o viene licenziato per essere stato così ragionevole da rifiutare il vaccino, dopo averne visto le conseguenze avverse. Questo problema non è limitato agli USA. In Inghilterra, per esempio, il personale sanitario si sta licenziando in massa, dopo essere stato messo di fronte alla scelta di vaccinarsi o dare le dimissioni.

Le persone sane, in caso contraggano la Covid, hanno un rischio minimo di morire o di ammalarsi gravemente. Alle persone vulnerabili con co-morbidità possono essere somministrate preventivamente dosi di Ivermectina o di idrossiclorochina. In nessun caso è detto che le persone vulnerabili debbano contrarre la malattia, a meno che ciò non sia dovuto alla negligenza di chi esercita la professione medica. Sicuramente non c´è ragione che i vulnerabili muoiano perché privati di cure ormai ben note.

È assurdo che in Africa i malati di “River Blindness“ e di malaria siano cento volte più protetti dalla Covid degli Americani e degli Europei.

Il mondo occidentale è proprio una barzelletta. Non stupisce che sia al collasso.

Paul Craig Roberts

Fonte: paulcraigroberts.org/

Link: https://www.paulcraigroberts.org
07.09.2021
Scelto e tradotto da Paola per comedonchisciotte.org



 
Links Correlati
· Inoltre Covid-19
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Covid-19:
Dr Stoian Alexov: Nessuno e' morto per il coronavirus


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"Il solido capo d'accusa contro i vaccini mRNA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.