Home  ·  Downloads  ·  Iscrizione  ·  Top  ·  Archivio  ·  Argomenti  ·  Categorie  ·  RSS
Opinioni: 5 MODI IN CUI CERCANO DI INDURTI A PRENDERE IL 'VACCINO' COVID
Postato il 05/03/2021 di cdcnet

Covid-19

Gli stratagemmi sempre più disperati sono tutti in gioco, e se non presti attenzione potresti semplicemente farti ingannare.




La vendita del secolo è alle porte. I poteri vogliono che ogni singola persona sia vaccinata e stanno facendo tutto il possibile per assicurarsi che accada.

Ecco i cinque modi principali in cui l'istituzione sta cercando di produrre consenso.

1. Corruzione

L'unico modo per tornare "alla normalità" è che tutti si vaccinino. 

Non vuoi andare di nuovo al pub? O in palestra? O vedere la nonna? O abbracciare le persone?

Bene, prendi l'iniezione. Prendete il vaccino e tutto questo blocco e distanziamento sociale, il collasso economico e la povertà crescente, tutto andrà via.

È un ritornello comune, che contrasta con la "nuova normalità" di cui sentiamo parlare da oltre un anno.

In effetti, sembra che il "ritorno alla normalità" potrebbe venire con un qualificante asterisco. Ad esempio, il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha affermato che i vaccini aiuteranno lo stato a "tornare alla normalità *" ...

... dove "normale" implica un "Excelsior Pass" .

Non hai bisogno che ti spieghi le complessità di questa tecnica. È semplice coercizione. "Fai come diciamo e riceverai un regalo."

Importante da ricordare: "Tornare alla normalità" è una bugia. Per quanto le persone ripetano il mantra nei commenti e nei post sui social media, gli "esperti" sono più chiari: molti hanno detto che non torneremo MAI alla normalità e altri hanno detto che dobbiamo mantenere le misure anti-Covid almeno fino al 2022 . Il "vaccino" in sé non pretende nemmeno di limitare la trasmissione, anche a coloro che sono stati vaccinati viene ancora ordinato di seguire le restrizioni.

2. Riconoscimenti da parte di celebrità

Uno degli espedienti di marketing più antichi e più utilizzati. In parte perché funziona, ma soprattutto perché è economico e facile: trova semplicemente un mucchio di strumenti e mettili al lavoro.

Il NHS non era timido su questo approccio, sostenendo che stavano progettando di arruolare "celebrità sensibili" che sono "conosciute e amate" per combattere il sentimento anti-vax.

Ad esempio, Patrick Stewart, o Elton John e Michael Caine, o anche Sua Maestà la Regina.

Importante da ricordare: le celebrità, in particolare attori e personaggi televisivi, vengono semplicemente pagate per ripetere le battute. Anche se le loro intenzioni sono corrette, non c'è motivo di presumere che qualcuno di loro abbia alcuna comprensione di ciò di cui stanno parlando. E nessuna di queste persone ha nulla da perdere se tu o una persona cara subite danni a causa dell'assunzione di un vaccino non testato.

3. "Scarsità" delle dosi

Da settimane ormai si vedono titoli di "scorte in diminuzione". .. le persone in Europa hanno un disperato bisogno di dosi o come alcuni stati hanno la priorità rispetto ad altri. E avanti e avanti e avanti .

Chiunque sia mai stato in un negozio conosce questo trucco. "Fino ad esaurimento scorte", "offerta a tempo limitato" o mille altre varianti progettate per creare l'idea che se non acquisti il ​​prodotto X in questo momento, perderai l'occasione.

Un corollario di ciò è la falsa esclusività, un modo in cui le società di carte di credito dicono a tutti quelli che chiamano di "qualificarsi per la nostra tariffa di lancio esclusiva".

Creando l'idea che il vaccino sia difficile da trovare, creano anche l'idea che chiunque metta le mani su una dose sia fortunato, o in qualche modo un membro de facto di qualche club speciale.

Importante da ricordare: è tutta una sciocchezza totale. Non corrono il rischio di "finire" i vaccini. E anche se lo fossero, la scarsità è uno stratagemma di marketing, non un argomento.

4. Falsa "popolarità"

Non puoi sottovalutare l'idea del condizionamento di gruppo  quando si tratta di marketing, uno dei trucchi più antichi è coltivare la popolarità attraverso l'idea che la popolarità esiste già. È per questo che le persone acquistano Mi piace e visualizzazioni su YouTube e i concerti vanno esauriti.

Ed è per questo che Matt Hancock avrebbe detto questo:
il 94% dei britannici ha preso un vaccino contro il coronavirus o lo farà quando gli verrà offerto.

È vero? Nessuna fonte è citata, quindi è difficile da dire. Potrebbe essere interamente inventato, molte statistiche lo sono. Anche se la cifra è tecnicamente reale, è probabile che provenga solo da un sondaggio di opinione. E, come ci ha insegnato Yes Minister, i sondaggi sono totalmente privi di significato.

Per citare (ironicamente) Peter Hitchens:

"I sondaggi d'opinione sono uno strumento per influenzare l'opinione pubblica, non uno strumento per misurarla".

Il Regno Unito segnala che 1/3 della popolazione ha già ricevuto almeno una dose di vaccino, un numero che sembra molto alto (equivale a circa 250.000 vaccinazioni al giorno da quando è stato somministrato il primo l'8 dicembre), l'accoglienza del vaccino è stato "migliore del previsto" .

Anche se questo è il caso - e lo scorso anno ha dimostrato che non c'è mai alcun motivo per fidarsi dei dati del governo - il "94%" di Hancock sembra molto improbabile che abbia alcuna relazione con la realtà, dato il numero di segnalazioni di scarsa diffusione - specialmente nelle regioni più povere, tra le minoranze etniche e i lavoratori del NHS .

Importante da ricordare: un sondaggio d'opinione non misura la realtà, la popolarità non misura la qualità ed è nell'interesse dell'establishment far sentire a tutti i dissenzienti di essere una piccola minoranza.

5. "La resistenza è inutile"

Questo è interessante. Di recente si è parlato molto dei passaporti per vaccini, e forse diventeranno una realtà, ma la stragrande maggioranza sta diffondendo l'idea che sono "inevitabili".

Ora, l'idea di inevitabilità è uno strumento potente. Puoi incoraggiarlo come un modo per preparare il terreno per un ruolo politico, certo, ma puoi anche usarlo per generare sentimenti di sconfitta nella tua opposizione e ottenere così il consenso senza forza.

Puoi vedere questo linguaggio disfattista prendere piede in alcuni scettici Covid fino ad allora convinti.

Peter Hitchens ha recentemente annunciato di essere stato vaccinato, sostenendo di essere stato sconfitto e che i passaporti per i vaccini sono inevitabili :

Ho la forte sensazione che qualsiasi tipo di viaggio, e molte altre cose, sarà impossibile se non ho il certificato di vaccinazione necessario.

Proprio oggi, Lord Sumption ha sostanzialmente ceduto sullo stesso esatto problema in un linguaggio molto simile.

Anche Desmond Swayne MP, un altro scettico di lunga data di Lockdown, ha capitolato oggi:

"Fatti vaccinare ora, perché probabilmente dovrai prima o poi" è il messaggio, e non è difficile capirne l'utilità.

Da un punto di vista puramente logistico, far pensare alle persone che ci saranno passaporti per i vaccini è molto, molto più facile (ed economico) che introdurli effettivamente.

Come ci ha detto un follower su Twitter:

Alla fine rilasceranno passaporti per i vaccini? Può essere.

Forse tutti questi trucchi falliranno e saranno costretti a usare meno carote e più bastoncini. Ma sembra ugualmente possibile che - almeno per ora - vengano fatti penzolare sulle persone per incoraggiare il disfattismo in quelli di noi che stanno resistendo, e quindi aumentare l'assunzione del vaccino.

Importante da ricordare: i passaporti per i vaccini diventeranno "inevitabili" solo una volta che la stragrande maggioranza delle persone avrà ricevuto il vaccino. Se un numero sufficiente di persone rifiuta di partecipare, il programma non funzionerà mai.

*

Quindi, c'è la ripartizione di tutte le ampie categorie di marketing utilizzate per vendere questo vaccino. Ma qual è il finale di tutto questo?

Onestamente, direi non poco positivo. Perché ciò che accomuna tutte queste strategie è l'aria sempre più isterica della disperazione.

Se l'adozione del vaccino fosse davvero al 94%, non ci sarebbe bisogno di vendere il vaccino così tanto. Se stessero davvero finendo i vaccini, i giornali non farebbero pubblicità, direbbero alla gente di non farsi prendere dal panico.

Hanno cambiato idea pubblicamente diverse voci anti-lockdown degne di nota per questa campagna, queste sono carte che hanno giocato tutte in una volta. È una mossa disperata.

In breve, ci sono buone ragioni per pensare che la resistenza alla "nuova normalità" sia molto più diffusa di quanto l'establishment abbia mai immaginato.

Non metti la regina quando stai vincendo la discussione.

Kit Knightly

https://off-guardian.org/


 
Links Correlati
· Inoltre Covid-19
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Covid-19:
Dr Stoian Alexov: Nessuno e' morto per il coronavirus


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"5 MODI IN CUI CERCANO DI INDURTI A PRENDERE IL 'VACCINO' COVID" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.