Welcome to comeDonChisciotte.net

HOME - DOWNLOADS - TOP - ARCHIVIO - ARGOMENTI - CATEGORIE - RSS - LOGIN
 
 

 
  Terrore e Guerre: AGGRESSIONE ALLA SIRIA: TURCHIA
Postato il 20/02/2018 di cdcnet
 
 
  Siria

10 Aprile 2018

I militari turchi si ritireranno da Afrin quando finisce la guerra in Siria

Marzo 2018

26 Marzo 2018

Douma: Jaysh Al-Islam non si arrende e non lascia la città.

Comandante palestinese decapitato dall'ISIS dopo la cattura nel sud di Damasco

Violenti scontri nella parte occidentale della provincia di Aleppo fra la milizia affiliata ad Al Qaeda, Ha’yat Tahrir al-Sham (meglio nota con il suo precedente nome, Jabhat al-Nusra) e il gruppo islamico rivale di Jabhat Tahrir Souriya.

Due comandanti dell'Esercito "Libero Siriano" assassinati a Daraa da sconosciuti

Forze turche si preparano ad attaccare la città di Manbij (Aleppo)

25 Marzo 2018

Solo una settimana dopo che le milizie filo-turche hanno conquistato la città di Afrin, le milizie del cd Esercito "Libero Siriano" hanno iniziato a combattersi tra loro, lasciando sul terreno decine di morti e feriti. Oggi, la Brigata al-Hamza ha improvvisamente aperto il fuoco contro il veicolo del comandante del gruppo rivale Ahrar Al-Sharqiyah, Abu Sakr Al-Qadssiyah, uccidendolo sull'istante. Successivamente violenti scontri sono esplosi tra le due fazioni rivali in alcune città di Afrin.

La Turchia annuncia l'inizio della campagna militare nell'Iraq settentrionale

22 Marzo 2018

Milizie filo-turche attaccano i militari siriani nel nord di Aleppo

Forze aeree turche bombardano per la seconda volta in 48 ore i militari siriani

18 Marzo 2018

MILIZIE FILO-TURCHE SACCHEGGIANO LA CITTA' DI AFRIN

Unità del cosiddetto ESERCITO LIBERO SIRIANO (FSA), l'organizzazione sostenuta dalla Turchia che combatte sia il governo siriano che le milizie kurde, hanno iniziato a saccheggiare le residenze civili appartenenti a persone fuggite dalle violenze in tutta la città di Afrin dopo averne preso -come da loro asserito - il pieno controllo nella giorrnata odierna. Alcuni gruppi all'interno della FSA si sono scontrati violentemente l'uno con l'altro, o per disapprovazione del saccheggio o per disaccordi su come dividere il bottino di guerra. La FSA è stata una delle prime organizzazioni siraiane contro il governo di Damasco, fondata nel 2011, ma ha perso rapidamente rilevanza nel conflitto che ne è seguito. Successivamente è quasi scomparsa fino al 2016, quando la FSA è stata scelta come alleata strategica della Turchia nella campagna Scudo dell'Eufrate, e più tardi nell'invasione turca del distretto di Afrin.

14 marzo 2018

Aerei turchi bombardano forze siriane e Nubl, città a maggioranza sciita, nella parte settentrionale di Aleppo.
L'esercito siriano colpisce forze turche in risposta degli attacchi aerei
Forze siriane si dirigono verso la zona orientale di Afrin
‘Inshallah Afrin cadrà stanotte’ – Erdogan

I turchi circondano la città di Afrin.

11 Marzo 2018

Forze russe e siriane si sono ritirate dall'area strategica di Tal Riffat in Afrin

L'esercito turco e le milizie alleate hanno conquistato alle forze curde 19 città in Afrin

7 Marzo 2018

Un imponente attentato con autobomba ha colpito la città di Jarabulus (nord di Aleppo), una roccaforte dei miliziani appoggiati dai turchi

Le forze turche sono a meno di 7 Km dalla città di Afrin

Putin e Erdogan discutono della situazione nel Ghouta Est

Più di 1700 miliziani sostenuti dagli USA abbandonano la lotta all'ISIS per attaccare le forze turche.

6 Marzo 2018

LA TURCHIA SALVA L'ISIS: LE FORZE CURDE RITIRANO UNITA' DALLA LOTTA CONTRO L'ISIS NELLA SIRIA ORIENTALE PER AFFRONTARE LE FORZE TURCHE AD AFRIN

3-5 Marzo 2018

Forze siriane rilasciano video dell'attacco aereo turco che ha ucciso 36 combattentiMiliziani filo-turchi conquistano il distretto strategico di Sheikh Hadid in Afrin

2 Marzo 2018

Aerei turchi bombardano forze governative siriane ad Afrin, 18 morti

1 marzo 2018

Miliziani filo-turchi si preparano a lanciare la seconda fase dell'operazione ramo di olivo

Turchia invia forze speciali di polizia ad Afrin



Dal 20 Febbraio 2018

27 Febbraio 2018

YPG curdo riconquista vari territori nell'ultima contro-offensiva ad Afrin.

26 Febbraio 2018

Esodo in massa dai villaggi di Jandaris verso Afrin per l'avanzata dei turchi.
Miliziani fil-turchi hanno conquistato il 23% di Afrin dal 20 gennaio
La Turchia dispiega forze speciali verso Afrin
Macron a Erdogan: Il cessate-il-fuoco deve valere anche per le operazioni ad Afrin

25 Febbraio 2018

Milizie filo-turche hanno virtualmente conquistato l'intero confine nord-occidentale tra Siria e Turchia dopo le ultime avanzate ad Afrin.

Milizie del reggimento Al-Sham dell'esercito libero siriano e milizie filo-turche sono adesso a poche centinaia di metri dalla città strategica di Jandaris (una delle più grandi città di Afrin e città del confine provinciale di Idlib).

22 Febbraio 2018

Le forze governative siriane hanno sparato colpi di artiglieria verso le truppe turche responsabili di avere attaccato un convoglio umanitario questa notte.

Consegnati dall'YPG all'esercito siriano alcuni distretti di Aleppo (Bustan Basha, Al-Halk, Baiden, Al-Haidariyah e ‘Ayn Al-Abyad): questa operazione rientrerebbe negli accordi per Afrin.

21 Febbraio 2018

Erdogan afferma che i bombardamenti turchi hanno frenato le milizie siriane in Afrin.
Le truppe siriane non lasciano Afrin dopo l'attacco turco.
Le forze militari siriane e i combattenti curdi uniscono i loro ranghi per combattere contro gli invasori
Seconda ondata di forze militari pro-siriane sone entrate in Afrin per sostenere le difese curde.
Le forze siriane si posizionano sulla linea del fronte in Afrin insieme ai combattenti kurdi
Esercito turco e alleati intraprendono una nuova strategia in Afrin dopo l'intervento delle forze siriane.
A seguito dell'intervento delle forze governative siriane ad Afrin martedì, l'attività militare tra le fazioni in guerra e la violenza in generale in tutta la regione si è significativamente ridotta. L'avanzata nel cuore montuoso dell'Afrin è ora bloccato dalla presenza di forze pro-Damasco (che fungeranno in seguito da guardie di frontiera), l'esercito turco e le milizie alleate ora si rivolgono ad assicurarsi l'ultima manciata di villaggi lungo il tratto di confine turco-siriano che attraversa la regione. Una volta assicurati i territori prossimi al confine turco-siriano, Ankara dichirerà molto probabilmente la vittoria e il disimpegno dalla sua operazione offensiva in Afrin.
Le forze governative siriane si schierano lungo il confine Idlib-Afrin per fermare l'avanzata dei ribelli "turco ottomani".


20 Febbraio 2018

AFRIN

Formazioni paramilitari legate alla Turchia avanzano decisamente a nord.
‘Afrin è siriana’ – Manifestazioni dei residenti successiva all'accordo YPG-governo siriano.
8 città sarebbero state conquistate dai turchi.
Uccisi almeno 205 combattenti FSA, 39 soldati turchi.
Unità paramilitari filo-governative delle Forze di Difesa Nazionale si stanno mobilizzando in gran numero per entrare ad Afrin e sostenere le forze curde contro l'esercito turco e le sue milizie.
L'esercito siriano entra in Afrin per sostenere le forze curde
Truppe turche attaccano le forze siriane.

(https://www.almasdarnews.com)

Altri articoli:

TURCHIA INVADE LA SIRIA ALLA CONQUISTA DI AFRIN

THE TURKISH INVASION OF SYRIA AS PATH TO 'REGIME CHANGE'


 
 
  Links Correlati

· Inoltre Siria
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Siria:
ULTIME NOTIZIE NON ALLINEATE SULL'AGGRESSIONE ALLA SIRIA (Luglio 2013)

 

  Article Rating

Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 

  Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 

 
 
"AGGRESSIONE ALLA SIRIA: TURCHIA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
 
 


 
 
Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.