Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

 
  Vaccini: AUTOIMMUNITA' INDOTTA DA ADIUVANTI E VACCINI
Postato il 11/07/2017 di cdcnet
 
 
  Salute

Molte segnalazioni cliniche hanno descritto la comparsa di autoimmunità dopo una vaccinazione  ed ogni giorno vi sono sempre più prove che questo rapporto (vaccino-autoimmunità) sia più che casuale. Nell'uomo gli adiuvanti possono indurre manifestazioni cliniche neurologiche, muscolo-scheletriche e costituzionali aspecifiche e in certi casi possono indurre la comparsa o la accelerazione di una malattia autoimmune in un individuo con predisposizione genetica.



Il fatto che i vaccini e gli adiuvanti possano scatenare una risposta autoimmune è dimostrata negli animali.

L'uso di modelli animali ha reso possibile lo studio degli effetti nella applicazione di adiuvanti in una popolazione omogenea con un certo substrato genetico.

In alcuni casi, gli adiuvanti possono scatenare una risposta autoimmune generalizzata che porta alla formazione di multipli autoanticorpi e talora possono riprodurre malattie autoimmuni umane come l'artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico, la sindrome di Sjogren, la tiroidite autoimmune e la sindrome da antifosfolipidi, fornendoci una possibile comprensione dei potenziali effetti avversi degli adiuvanti. Allo stesso modo, forniscono informazioni sulle caratteristiche cliniche, immunologiche e istologiche delle malattie autoimmuni in molti organi, in particolare del tessuto linfoide secondario. Attraverso la descrizione delle caratteristiche fisiopatologiche delle malattie autoimmuni riprodotte negli animali, si possono descrivere nuovi obiettivi di terapia e probabilmente nel futuro saremmo in grado di riconoscere una popolazione ad alto rischio nella quale l'evitare certi adiuvanti può ridurre l'incidenza di malattie autoimmuni, che tipicamente portano ad alta morbilità e mortalità nei giovani.


Viene dagli Autori compilata una tabella con i casi di malattie autoimmuni da vaccinazione, da cui si estrae:

Vaccino Morbillo-Parotite-Rosolia: Artrite, ITP, mielite trasversa, fibromialgia, GBS.

Vaccino Epatite B: Artrite, sindrome dell'affaticamento cronico, miopatie infiammatorie, SLE, mielite trasversa, vasculiti, lichen planus, pemfigoide bolloso, sclerosi multipla, uveite, artrite reattiva, RA, pemfigo, connettivopatie indifferenziate, GBS

Vaccino Tetano: Miopatie infiammatorie, GBS

Vaccino difterite-pertosse-tetano: mielite trasversa, nevrite ottica, GBS, SLE, miopatie infiammatorie, sindrome antifosfolipidi

Vaccino influenza: Miopatie infiammatorie, SLE, RA, vasculiti, artrite reattiva, GBS

Vaccino Vaiolo: Miopatie infiammatorie, miopericarditi, GBS

Vaccino poliomielite: Miopatie infiammatorie, GBS

Vaccino Parotite, H. Influenzae B: Diabete mellito tipo 1

(Sigle usate: GBS- Sindrome di Guillain Barré; ITP - Trombocitopenia autoimmune; SLE – Lupus eritematoso sistemico; RA – Artrite reumatoide)


Estremi dell'articolo di cui è stato tradotto il riassunto:

Adjuvants- and vaccines-induced autoimmunity: animal models.

Ruiz JT, Luján L, Blank M, Shoenfeld Y

Immunol Res. 2017 Feb;65(1):55-65. doi: 10.1007/s12026-016-8819-5.

 
 
  Links Correlati

· Inoltre Salute
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Salute:
MALATTIE NON DIAGNOSTICATE E GUERRA RADIOATTIVA

 

  Article Rating

Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 

  Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.