Home  ·  Downloads  ·  Iscrizione  ·  Top  ·  Archivio  ·  Argomenti  ·  Categorie  ·  RSS
Servizi segreti: L'ENIGMA DEL TROODOS
Postato il 08/09/2013 di cdcnet

Gran Bretagna DI CRAIG MURRAY
Thetruthseeker

La postazione del GCHQ sui monti Troodos a Cipro è probabilmente la più efficace con la quale l’Inghilterra contribuisce alla cooperazione tra le intelligence GB/USA. Le agenzie che intercettano le comunicazioni, la GCHQ in Inghilterra e la NSA negli Stati Uniti, condividono tutti i loro rapporti (come fanno la CIA e l’MI6). Il Troodos è molto apprezzato dalla NSA. Controlla tutto il traffico radio, satellitare e microonde del Medio Oriente, dall’Egitto e la Libia orientale fino al Caucaso. Inoltre, la quasi totalità delle linee telefoniche terrestri di questa regione vengono tracciate da collegamenti a microonde, raccolti a Troodos.

Troodos è molto efficiente, il fiore all’occhiello dell’intelligence britannica. La sua capacità ed efficienza, così come la sua portata, sono sbalorditive. Gli Stati Uniti non hanno una struttura simile in Medio Oriente. Devo ammettere che di fatto sono stato all’interno di questa struttura e sono stato istruito a pieno sulle sue operazioni e sulle sue capacità, mentre ero a capo della sezione FCO di Cipro all’inizio degli anni ’90. Questi sono fatti, non speculazioni.


Quindi è a dir poco strano che John Kerry dichiari di avere accesso alle intercettazioni delle comunicazioni dell’esercito e dei funzionari siriani che organizzano gli attacchi con armi chimiche, intercettazioni che non sono state messe a disposizione del Joint Intelligence Committee britannico.

Da un lato, la spiegazione è semplice: le prove sulle intercettazioni sono state fornite agli Stati Uniti dal Mossad israeliano, secondo la mia fedele fonte all’interno della comunità dell’intelligence statunitense. Le prove fornite da terzi non vengono automaticamente condivise con l’Inghilterra e di certo Israele non lo vorrebbe.

Tuttavia, ecco l’inevitabile quesito: il Mossad non ha niente di simile al Troodos. Il presunto contenuto delle conversazioni avrebbe fatto scattare tutte le molle. Come ha fatto Troodos a perderselo? L’unica remota possibilità è che tutte le conversazioni sono andate su una linea terrestre sulla quale il Mossad le ha intercettate fisicamente, ma è molto improbabile per tutta una serie di motivi – specialmente l’uso di una semplice linea terrestre.

Israele è stato ripetutamente coinvolto nella guerra civile siriana, operando una serie di bombardamenti e attacchi missilistici illegali per diversi mesi. Quest’attività illegale – che ha provocato molte vittime, inclusi bambini – non ha portato ad alcuna condanna da parte dell’occidente. Ora Israele sta fornendo “prove” agli Stati Uniti per permettergli di unirsi alla campagna di bombardamenti israeliana.

La riposta all’enigma del Troodos è semplice: il Troodos non ha raccolto le intercettazioni perché non esistono. Le ha fabbricate il Mossad. Le “prove” di John Kerry sono uno scherzo ignobile. A quest’ora, molti altri bambini potrebbero essere stati fatti saltare in aria da massicci attacchi missilistici americani. Non ha niente a che fare con l’intervento umanitario. Si tratta, ancora una volta, degli Stati Uniti che agiscono sotto il comando di Israele.

Craig Murray
Fonte: www.thetruthseeker.co.uk
Link: http://www.thetruthseeker.co.uk/?p=79032
5.09.2013

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ROBERTA PAPALEO

 
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Links Correlati
· Inoltre Gran Bretagna
· News by cdcnet


Articolo più letto relativo a Gran Bretagna:
LA MORTE DELLA PRINCIPESSA DEL GALLES, 10 ANNI DOPO


Article Rating
Average Score: 5
Voti: 1


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"L'ENIGMA DEL TROODOS" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.