Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  USA GLI USA STANNO GIOCANDO ALLA ROULETTE RUSSA?

DI PEPE ESCOBAR
facebook.com

Questi sono tempi tristi. Ho avuto uno scambio di  e-mail molto intenso con alcune delle mie fonti più informate - quelli che sanno, ma che non hanno bisogno di mettersi in mostra. Sono tutti profondamente preoccupati. Ecco quello che mi ha mandato uno di loro, un newyorkese. Si tratta di una analisi simile a quelle già pubblicate, tra gli altri, dal Prof. Stephen Cohen, Noam Chomsky e Paul Craig Roberts.

Su questo argomento scriverò presto un articolo.

"L'attacco propagandistico contro Putin confrontandolo con Hitler è un comportamento tanto assurdo da far pensare che i russi non possano nemmeno credere alle loro orecchie e che non si potranno più fidare degli Stati Uniti in nessun caso."
 
 
  Postato da cdcnet il 21/11/2014 (95 letture)
(Leggi Tutto... | 8177 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo IL CREPUSCOLO DEGLI OLIGARCHI

RyanHeffernanDI DMITRY ORLOV
cluborlov.blogspot.it

La scorsa settimana ho fatto una previsione coraggiosa:

vedo che non troppo in là nel tempo le elite politiche e i loro padroni-burattini oligarchi diventeranno specie in via d'estinzione negli Stati Uniti, poichĂ© il popolino, compresi le loro stesse bodyguard, si rivolterà contro di loro.

Come al solito non ho tentato di specificare quando intendessi con “non troppo in là nel tempo” perchĂ© fare premonizioni precise in termini temporali è un gioco per folli. Come al solito, ho ricevuto un'ondata di email che razionalizzavano la questione e tutte si concludevano con la stessa sensazione “non sarà presto”.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/11/2014 (128 letture)
(Leggi Tutto... | 8495 bytes | Voto: 0)
 

 
  Grecia BENVENUTI IN GRECIA, PATRIA EUROPEA DELLA LIBERTA' E DEI DIRITTI UMANI

"FOTTETELI".

matDI TASSOS KOSTOPOULOS
efsyn.gr

ΕφημερÎŻδα ΣυντακτĎŽν (Quotidiano dei Redattori)

Era uno spettacolo selvaggio e allo stesso tempo senza precedenti: senza che ci fosse stato il lancio di neanche una pietra, senza che ci fosse stata la benché minima schermaglia, via Stournari si e' coperta improvvisamente di centinaia di corpi calpestati di giovani disarmati che, da un momento all'altro, si sono trasformati in oggetto di sfogo per decine di uomini dei MAT.

Caricando inaspettatamente da tutte le strade secondarie, con l'urlo unanime di «γαμήστε τους! γαμήστε τους!» (NdT “fotteteli! fotteteli!”), era evidente che questi ultimi se la godevano: per un quarto d'ora picchiavano senza pietà gli studenti caduti, calpestavano, spruzzavano in faccia, lanciavano tra la folla delle granate assordanti, fermandosi di tanto in tanto solo per esprimere bestemmiando il loro entusiasmo per questo loro delirio non corrisposto. Unici fortunati quei pochi che hanno fatto in tempo ad entrare nel portone del ΕΜΠ (NdT Politecnico di Atene) sulla via Stournari, nel mezzo minuto che e' trascorso tra la sua apertura fino all'attacco dei poliziotti ai circa 1.500 manifestanti.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/11/2014 (422 letture)
(Leggi Tutto... | 5890 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa PERCHE' L'EUROPA STA DALLA PARTE DEI FASCISTI?

naziDI ERICH ZUESSE
Global Research

Gli Stati Uniti sono gli entusiasti sostenitori del genocidio che loro stessi hanno creato. (Clicca su questi link, per averne conferma)  Ma perchĂ© l'Europa tollera tutto questo? anzi perchè partecipa a tutto questo? Eppure .....

Il 14 novembre, la Francia ha lasciato scadere il secondo termine per consegnare alla Russia la nave portaelicotteri Mistral che la Russia ha già interamente pagato, e che era stata costruita secondo specifiche russe, non adattabili ad un eventuale utilizzo da parte della NATO.

Facciamo un passo indietro e torniamo al 14 maggio 2014, Michael R. Gordon - uno dei giornalisti del New York Times (più realisticamente-: uno degli stenografi dell'amministrazione USA, quello che nel 2002 aveva "segnalato" tutti gli orrori prodotti dalle ADM o armi di distruzione di massa che stava costruendo Saddam Hussein - ma che in realtà non sono mai esistite, se non notizie passate falle agenzie-di-disinformazione dell'Amministrazione) - ha intitolato una cosiddetta-notizia-propaganda-outlet del governo USA -   “La Vendita della Francia di 2 Navi ai Russi è un brutto segno, avvertono gli U.S.A”  e ha criticato aspramente il vile venditore di quelle che i nazionalisti USA avevano sprezzantemente chiamato “freedom fries”(Ndt: French fries sono le patatine fritte in USA).
 
 
  Postato da cdcnet il 20/11/2014 (448 letture)
(Leggi Tutto... | 15344 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Terrore e Guerre: 26 THINGS ABOUT ISIL THAT OBAMA DOES NOT WANT YOU TO KNOW ABOUT

ISIL invasion By Prof Michel Chossudovsky
Global Research, November 19, 2014

The US led war against  the Islamic State is a big lie.

Going after ” Islamic terrorists”, carrying out a worldwide pre-emptive war to “Protect the American Homeland” are used to justify a military agenda.

The Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) is a creation of US intelligence. Washington’s “Counter-terrorism Agenda” in Iraq and Syria consists in Supporting the Terrorists.  

The incursion of the Islamic State (IS) brigades into Iraq starting in June 2014 was part of a carefully planned military-intelligence operation supported covertly by the US, NATO and Israel.
The counter-terrorism mandate is a fiction. America is the Number One “State Sponsor of Terrorism”
 
 
  Postato da cdcnet il 20/11/2014 (171 letture)
(Leggi Tutto... | 17771 bytes | Terrore e Guerre | Voto: 0)
 

 
  Ucraina E' UFFICIALE : GLI USA HANNO RUBATO L'ORO DELL'UCRAINA

goldFONTE CLUBORLOV (BLOG)

E’ ufficiale: Gli USA hanno rubato l'oro dell' Ucraina
 
Solo questo: si scopre che le voci che giravano

(Ukraine Admits Its Gold Is Gone: "There Is Almost No Gold Left In The Central Bank Vault" ... In any event, now that the disappearance of Ukraine's gold has been confirmed, perhaps it is time to refresh the "unconfirmed" story that a little after the current Ukraine regime took power the bulk of Ukraine's gold was taken to the United States".)

alla fine avevano ragione
.

Almeno una parte della ragione per cui il  Dipartimento di Stato e la CIA hanno organizzato un colpo di stato in Ucraina.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/11/2014 (663 letture)
(Leggi Tutto... | 4393 bytes | Voto: 0)
 

 
  Germania PERCHE' LA GERMANIA HA FERMATO IL RIMPATRIO DEL SUO ORO DALLA FED

goldFONTE: ZEROHEDGE.COM

Dopo lo splendido annuncio del Gennaio 2013, tramite il quale la Bundesbank (Banca Centrale Tedesca) ha reso noto che avrebbe rimpatriato 674 tonnellate d’oro dalla NY Fed e dalla BdF (Banca Centrale Francese), la stessa Banca, l’anno successivo, ha fatto seguire l’altrettanto sorprendente rivelazione che, delle 84 tonnellate che avrebbe dovuto riportare a casa, era riuscita ad ottenere solo il misero quantitativo di 37 tonnellate, di cui solo 5 provenienti dalla NY Fed.

La motivazione addotta per aver rimpatriato un quantitativo così deludente è stata questa (dall’articolo link, ndt):

La Bundesbank ha spiegato [la scarsa quantità d’oro rimpatriato dagli Stati Uniti] sostenendo che i trasporti da Parigi sono più semplici e che pertanto si è potuto avviarli con rapidità. "La Bundesbank, inoltre, ha avuto il "sostegno" della BIS (Bank of International Settlements), che ha già organizzato lo spostamento d’oro per conto di altre Banche Centrali, e ha conseguentemente un’esperienza adeguata – solo dopo mesi di preparazione e di implementazione delle misure di sicurezza si è potuto dar inizio al trasporto, attraverso camions ed aerei. "La stessa procedura seguita dalla BIS nel 2011, quando ha prestato lingotti d’oro per la quantità record di 632 tonnellate ....
 
 
  Postato da cdcnet il 19/11/2014 (421 letture)
(Leggi Tutto... | 8061 bytes | Voto: 5)
 

 
  Mondo LA FARSA DELL' ASSEDIO A JULIAN ASSANGE

assangeDI JOHN PILGER
johnpilger.com

L'assedio intorno a Knightsbridge è tutta una farsa. Per due anni, una presenza esagerata e costosa della polizia intorno all'Ambasciata del Ecuador di Londra è servita al solo scopo di ostentare il potere dello stato. La preda assediata è un australiano accusato di nessun crimine, un rifugiato che fugge dall'ingiustizia, la cui unica salvezza è una stanza concessagli da un paese sudamericano coraggioso. Il suo vero crimine è aver dato il via ad una ondata di verità in un'epoca di bugie, di cinismo e di guerra.

 La persecuzione di Julian Assange deve finire. Ovviamente anche il governo britannico ritiene che deve finire. Il 28 ottobre, il Vice Ministro degli Esteri, Hugo Swire, ha detto al Parlamento che avrebbe "accolto attivamente" il procuratore svedese a Londra e che "avrebbe fatto assolutamente di tutto per facilitare il suo lavoro". Il tono era di  impazienza.

 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (377 letture)
(Leggi Tutto... | 57855 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia CHE COSA SIGNIFICA LA PARTENZA ANTICIPATA DI PUTIN DAL SUMMIT DEI G20 ?

FONTE: RESEAU INTERNATIONAL

Come sappiamo, il «tenebroso» ha abbandonato il summit G20 prima del tempo, senza partecipare agli eventi della seconda giornata. È un gesto molto simbolico, al quale è impossibile non prestare attenzione.

Dal punto di vista del protocollo internazionale, la partenza anticipata di un capo delegazione di stato a riunione internazionale in corso è accettabile nei seguenti casi:
    •    Problema di salute del capo delegazione, tale da esigere un suo ritorno immediato
    •    Avvenimento di carattere personale che necessita di un suo ritorno immediato (problemi familiari, ecc…)
    •    Avvenimenti politici che esigono la partenza del capo delegazione (colpo di Stato, guerra, catastrofe naturale, ecc….)
 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (648 letture)
(Leggi Tutto... | 5766 bytes | Voto: 5)
 

 
  Propaganda THE BEHEADING THAT NEVER WAS?

The Kassig Killing And Western War Propaganda

Brandon Turbeville
Activist Post

Currently trending alongside Kim Kardashian’s photo shoot, a Missouri declaration of a State of Emergency, and Charles Manson’s marriage, is the news of the recent alleged beheading of an American citizen by Western-backed ISIS terrorists in Syria.

The latest beheading video to allegedly emerge from ISIS reportedly shows the beheading of Peter Kassig, an “American aid worker” who was captured by the Western-backed fundamentalists in October of last year. Kassig was an Iraq veteran and former U.S. Army Ranger who later became an “aid worker” in Lebanon and Syria, according to USA Today.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (86 letture)
(Leggi Tutto... | 12863 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina L'IMPLOSIONE DELL'UCRAINA IN UN MINUTO

womanDI PEPE ESCOBAR
facebook.com

Le riserve di Kiev si sono ridotte lo scorso mese di un enorme 23,2% e restano in cassa 12,6 miseri miliardi di dollari.

Entro la fine dell'anno il casino sarà ancora più grande.

Kiev deve pagare una bolletta del gas di 3,1 miliardi di dollari alla Gazprom, altrimenti ...    la banca centrale dovrà vendere altra valuta estera per sostenere la Grivna.

Poi ci saranno altre bollette del gas ancora più pesanti da pagare come anticipo al Generale Inverno.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (296 letture)
(Leggi Tutto... | 1506 bytes | Voto: 0)
 

 
  Propaganda SIRIA! ECCO IL VIDEO SHOCK DEL BAMBINO EROE SIRIANO!

videoDI GIULIETTO CHIESA
facebook.com

ATTENZIONE! NON ADATTO A PERSONE SENSIBILI!

STRAORDINARIO video di un bambino siriano che salva una bambina, sotto il fuoco di cecchini che urlano Allahu akbar! Viene colpito, si rialza tra la polvere e la porta via, verso la salvezza. Postato lunedì sul canale youtube del network mediorientale Shaam ha totalizzato più di quattro milioni di visualizzazioni in pochi giorni.

Ma è un falso. Anzi un vero e proprio film, realizzato a Malta dal regista norvegese Lars Klevberg, sul set di Troy e del Gladiatore. Ci sono cascati in molti. Anche la BBC. Nonostante il bambino colpito dai cecchini si rialzi e corra senza ferite e tracce di sangue.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (136 letture)
(Leggi Tutto... | 1756 bytes | Voto: 5)
 

 
  Propaganda HOLLYWOOD STYLE PROPAGANDA MASS BEHEADING VIDEO SURFACES ... AGAIN!

Posted By: Jordon
The Rumor Mill News Reading Room

Look at the production value in this 'film.' Multiple camera angles, added sound effects, voice-over, slow-mo to add dramatic effect, music sound track, even a bit of echo added..

I wonder how much it cost to produce this?

(If this video gets removed by youtube, click the link below)

V I D E O

http://youtu.be/LUaxyhRfqyk
 
 
  Postato da cdcnet il 18/11/2014 (107 letture)
(Leggi Tutto... | 2219 bytes | Voto: 0)
 

 
  Afghanistan AFGHAN OPIUM PRODUCTION HITS ALL-TIME HIGH

by MIKE WHITNEY
counterpunch.org

2014 was a banner year for Afghanistan’s booming opium industry. According to a United Nations annual survey released on Wednesday, opium cultivation set a record in 2014, increasing by an impressive 7 percent year-over-year and up nearly 50 percent from 2012. Afghanistan presently produces 80 percent of the world’s heroin which provides billions of dollars in illicit profits for the powerful drug Mafia. Heroin trafficking and production have flourished under US military occupation and transformed Afghanistan into a dysfunctional narco-colony.

Readers who follow events in Afghanistan will recall that the Taliban had virtually eradicated poppy production before Bush and Cheney launched their war in 2001. The Pentagon reversed that achievement by installing the same bloodthirsty warlords who had been in power before the Taliban. Naturally, this collection of psychopaths–who the western media lauded as the “Northern Alliance”–picked up where they left off and resumed their drug operations boosting their own wealth and power by many orders of magnitude while meeting the near-insatiable demand for heroin in capitals across Europe and America.
 
 
  Postato da cdcnet il 17/11/2014 (57 letture)
(Leggi Tutto... | 15528 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo GEAB n. 89 – CRISI SISTEMICA GLOBALE 2015

LE DINAMICHE DEL FUTURO ALLONTANANO L'EUROPA DALLE LOGICHE DI GUERRA DEL CAMPO OCCIDENTALE

obamaapecFONTE: LEAP2020.EU

Dal 2006 il GEAB analizza le tendenze e anticipa le tappe di quella che il nostro team ha chiamato fin dall'inizio "crisi sistemica globale". Il fatto che dal 2008 siamo decisamente “in crisi", è una cosa sulla quale nessuno nutre più dubbi. Che questa "crisi" sia "globale" è un fatto anch’esso comunemente accettato. Ma il mondo ha veramente preso coscienza della dimensione "sistemica" di questa crisi?

La parte visibile del cambiamento del sistema, sulla quale tutti sono ora d'accordo, è l'emersione di nuovi grandi players internazionali che sfidano l'ordine mondiale imposto dagli Stati Uniti durante il crollo del blocco sovietico.

 
 
  Postato da cdcnet il 17/11/2014 (199 letture)
(Leggi Tutto... | 13000 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa CARO PORTOGALLO, ECCO I TUOI NUOVI PADRONI

portugal FONTE: ZEROHEDGE

Con Wall Street che vede che i prezzi delle case negli USA arrivare alle stelle (ma che compra in Spagna tanto da essere il "Signore dei bassifondi spagnoli"), e che lascia il mercato  con soddisfazione in mano a quei pazzi di Cinesi che vogliono "'portare-i-loro-soldi-fuori-dalla-Cina", sembrerebbe che i cinesi (che hanno colonizzato l'America)  abbiano ormai trovato un nuovo posto più attraente per parcheggiare il loro eccesso di liquidità

Secondo Bloomberg  il mese scorso a Lisbona, in Portogallo, circa il 90%, di chi si è presentato ad una asta immobiliare di beni governativi, erano cinesi.

E' finita che si sono comprati più di due terzi delle 45 proprietà in vendita. Infatti c'è stato un money-launderer  investitore che ha commentato "Lisbona costa poco, se confrontata con le altre città."
 
 
  Postato da cdcnet il 16/11/2014 (189 letture)
(Leggi Tutto... | 8177 bytes | Voto: 4)
 

 
  Messico MEXICAN HOPE

Mexico´s 43 Missing Students: ‘Enough! We Are Tired of Being Afraid’
“They took them alive, we want them back alive!”

M. Yoalli RodrĂ­guez Alexandra Valiente
http://libya360.wordpress.com/2014/11/12/mexican-hope/

Meztli Yoalli Rodríguez Aguilera | MásDe131

This is the chant resonating around the world these days. More than 40 days have passed since 43 students disappeared in Iguala, MĂ©xico. On September 26, these students from the RaĂşl Isidro Burgos Normal School (Escuela Normal Rural) went from Ayotzinapa (where they live and study) to the city of Iguala. They were fundraising to attend the commemoration ceremonies of October 2, 1968, a date in which Mexican students were killed, tortured and incarcerated by the Mexican government.

The Normales Rurales emerged as a political project of the Mexican state in the 1920s. The objective was for rural communities to have access to education since students would become professors to serve their communities. These schools were also the roots of social and political transformation. Two important figures graduated from Ayotzinapa’s Normal School: Lucio Cabañas Barrientos (Party of the Poor) and Genaro Vázquez Rojas (National Revolutionary Civic Association), two important guerrilleros in Mexican history.

 
 
  Postato da cdcnet il 16/11/2014 (55 letture)
(Leggi Tutto... | 21677 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: FINANZA AMERICANA VS REALTA' AMERICANA

finanzaaDI PAUL CRAIG ROBERTS E DAVE KRANZLER
informationclearinghouse.info

Come abbiamo dimostrato in precedenti articoli le bullion bank (soprattutto JP Morgan, HSBC, ScotiaMocatta, Barclays, UBS e Deutsche Bank), agendo con molta probabilità per conto della Federal Reserve, hanno sistematicamente spinto al ribasso il prezzo dell'oro da settembre del 2011. Tenere basso il prezzo dell'oro serve a proteggere il dollaro USA da una esplosione incontrollata dell'aumento del valore del dollaro e dei debiti in dollari.

È possibile tenere basso il prezzo dell'oro, nonostante un aumento della domanda, perchĂ© il prezzo non è determinato dal mercato fisico in cui l'oro è effettivamente acquistato e dove si trova. Invece, il prezzo dell'oro è determinato in un mercato di future speculativi in cui le scommesse sono piazzate specificamente per determinare il prezzo dell'oro che si vuole stabilire. Praticamente tutte le scommesse effettuate sul mercato dei futures sono pagate in contanti, in moneta e non in oro. Il pagamento per contanti dei contratti serve per spostare dal mercato fisico al mercato monetario il luogo in cui si determina il prezzo dell'oro.

 
 
  Postato da cdcnet il 15/11/2014 (144 letture)
(Leggi Tutto... | 26908 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Russia Economia: PUTIN SI PREPARA ALLA GUERRA ECONOMICA E COMPRA 55 TONNELLATE D'ORO

FONTE: ZEROHEDGE

La Russia nel terzo trimestre ha comprato più oro di tutti gli altri paesi messi insieme ... entro la fine dell'anno, inclusa la prossima asta, le banche centrali avranno acquistato fino a 500 tonnellate di oro.  Il World Gold Council scrive, nella sua relazione, che questa situazione è dovuta alle tensioni geopolitiche e ai tentativi da parte di molti paesi di diversificare le loro riserve dal dollaro statunitense.

Mentre la Cina sta comprando petrolio 'a basso prezzo' con tutte e due le mani e anche coi piedisecondo gli ultimi dati del World Gold Council (WGC) la Russia sta comprando oro in enormi quantità. Fa impallidire il resto del il fatto che la Russia nel 3° trimestre di quest'anno ha fatto crescere di 55 spendide tonnellate d'oro le sue riserve, è quanro riporta The Telegraph: Putin sta approfittando del ribasso del prezzo dell'oro per riempire le volte della banca centrale della Russia con il metallo prezioso, in modo da essere pronto  per la possibilità di una lunga, estenuante guerra economica con l'Occidente.
La Russia nel terzo trimestre ha comprato più oro di tutti gli altri paesi messi insieme ...
 
 
  Postato da cdcnet il 15/11/2014 (579 letture)
(Leggi Tutto... | 7990 bytes | Economia | Voto: 5)
 

 
  Propaganda Coercizione mentale: UN'ALTRA STORIA FALSA SU BIN LADEN

navyladen DI PAUL CRAIG ROBERTS
lewrockwell.com

RT, una delle mie fonti preferite di notizie, è caduta in una storia falsa messa in giro dal Pentagono a sostegno della fantasiosa ipotesi secondo cui un team dei NAVY SEAL avrebbe ucciso Osama bin Laden, morto una seconda volta ad Abbottabad in Pakistan, una decina d'anni dopo la sua prima morte per malattia. (http://rt.com/usa/202895-navy-seal-shot-binladen/).

Questa storia falsa, con il film falso ed il libro falso di un presunto membro del team di SEAL è il modo in cui la storia fantasiosa dell'omicidio di bin Laden viene perpretata. Il presunto omicidio di bin Laden per mano dei SEAL era un'operazione di propaganda, finalizzata a consacrare Obama come un eroe e a rafforzare la sua candidatura per un secondo mandato.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/11/2014 (277 letture)
(Leggi Tutto... | 7475 bytes | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Europa DRAGHI - LA BCE E I FILES SEGRETI

Former US Treasury Secretary Timothy Geithner DI PETER SPIEGEL
blogs.ft.com

Il Financial Times pubblica le trascrizioni delle interviste di Timothy Geithner, l'ex segretario del Tesoro Usa

In un'epoca in cui si sta mettendo in discussione lo stile con cui Mario Draghi gestisce la Banca Centrale Europea  - cominciano a girare  delle voci sulla sua l'impostazione della politica monetaria e sulle sue osservazioni estemporanee pubbliche, fatte senza consultarsi  con i membri del consiglio della banca - non è facile dimenticare che l'uscita pubblica più conosciuta di  Draghi, come capo della BCE, sia stata la sua espressione : "A qualunque costo".

L'ormai famosa battuta del 2012, ampiamente accreditata come quella che mise fine alla fase più infocata della crisi della zona euro, stava a indicare che la BCE avrebbe utilizzato le sue macchine da stampa per comprare il debito sovrano dei governi sotto assedio: a lungo è stata considerata un colpo-maestro nel gestire il mercato, dal momento che la BCE non ha ancora speso un centesimo per comprare quelle obbligazioni.

Ma, come hanno riportato sia FT che altri organi di informazione, molti membri del Consiglio direttivo della BCE furono presi alla sprovvista da quella posizione presa da Draghi, perchĂ© la questione non era stata ancora abbastanza discussa prima.

Il Brussels Blog  recentemente ha messo le mani su qualcosa che dà ancora maggiore evidenza al significato di quello che disse Draghi  alla conferenza di Londra a Luglio 2012 , dove fece il suo intervento all'ultimo momento senza aver tenuto le dovute consultazioni: ecco una trascrizione ricostruita di una discussione con Timothy Geithner, che all'epoca era Segretario al Tesoro USA, sulla crisi della eurozona.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/11/2014 (312 letture)
(Leggi Tutto... | 43290 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia Economia: YUAN AND WATERLOO OF PETRO$

yuan logoAri Rusila
arirusilathemes.wordpress.com

Ongoing western sanctions due Ukraine are pushing China and Russia to close cooperation – the great Eurasian axis is already in motion. Despite the headlines in mainstream western media related to civil war in Ukraine the primary war is being fought monetarily. The Russia-China Strategic Partnership (RCSP) is truly global in scope, having come to encompass the entire world to varying degrees. The Ukraine War might be the U.S. Dollar Waterloo event.

As the Americans and their allies are trying to squeeze Russia and Iran with a combination of economic sanctions and political isolation, alternative poles of power are emerging that soon may present a serious challenge to the U.S.-dominated world that emerged from the end of the Cold War.

The Russian response to ongoing western sanctions has been launching a counter-strategy that could bring the cost boomeranging right back to Washington. Namely, the formation of a potential non-dollar trading block among major players in the global energy markets including Iran and China.
 
 
  Postato da cdcnet il 13/11/2014 (190 letture)
(Leggi Tutto... | 50245 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Mondo LA PROSPETTIVA DI UNA GUERRA NUCLEARE E I COMMENTATORI DEL WEB

craigrobertsDI PAUL CRAIG ROBERTS
Lewrockwell.com

Una gran parte degli americani vive in un mondo tutto suo, un mondo di miti, che rende immuni dai fatti reali. Molti si arrabbiano quando si vedono sbattute in faccia certe informazioni che sono in contrasto con i loro preconcetti. Ho cominciato a rendermene conto già all'epoca della carta stampata e delle lettere, poi la mia convinzione è stata confermata anche leggendo le e-mail e i commenti nelle sezioni dei siti Web.

Sia le lettere che le e-mail servono a permettere ad un lettore di sfogarsi e di criticare apertamente lo scrittore, ma i commenti riportati sui siti Web permettono ai lettori di condividere la loro personale indignazione con tutti i lettori, oltre che con lo scrittore, ma permettono anche che tutti si possano coalizzare insieme per sputtanare lo scrittore.
 
 
  Postato da cdcnet il 13/11/2014 (210 letture)
(Leggi Tutto... | 15716 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia Economia: THE ECONOMIC END GAME EXPLAINED

Brandon Smith
alt-market.com

Throughout history, in most cases of economic collapse the societies in question believed they were financially invincible just before their disastrous fall. Rarely does anyone see the edge of the cliff or even the bottom of the abyss before it has swallowed a nation whole. This lack of foresight, however, is not entirely the fault of the public. It is, rather, a consequence caused by the manipulation of the fundamental information available to the public by governments and social gatekeepers.

In the years leading up to the Great Depression, numerous mainstream “experts” and politicians were quick to discount the idea of economic collapse, and most people were more than ready to believe them. Equities markets were, of course, the primary tool used to falsely elicit popular optimism. When markets rose, even in spite of other very negative fiscal indicators, the masses were satisfied. In this way, stock markets have become a kind of dopamine switch financial elites can push at any given time to juice the citizenry and distract them from the greater perils of their economic future. During every upswing of stocks, the elites argued that the “corner had been turned,” when in reality the crisis had just begun. Nothing has changed since the crash of 1929. Just look at some of these quotes and decide if the rhetoric sounds familiar today:
 
 
  Postato da cdcnet il 13/11/2014 (86 letture)
(Leggi Tutto... | 26181 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Libia LIBYAN NEO-COLONIALISM

Activists Beheaded in Derna
Tobruk and al-Bayda Attacked
panafricannews.blogspot.it
Three young activists have been found beheaded in Derna, in eastern Libya.
The three, who had relayed information about the city through social media, had been kidnapped earlier this month.
Several Islamist groups are competing for control of the city, with some militants recently declaring allegiance to Islamic State.
Libya has been in a state of flux since Col Gaddafi was overthrown in 2011, with disparate tribes, militias and political factions fighting for power.
'We reject IS'

Photo: Islamist in Derna, Libya are fighting for control.
 
 
  Postato da cdcnet il 13/11/2014 (77 letture)
(Leggi Tutto... | 5249 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo LA GUERRA LA PREFERISCI CALDA O FREDDA ?

/apecDI PEPE ESCOBAR
rt.com

È difficile trovare una rappresentazione più iconografica di dove stia andando il mondo multipolare di quanto è appena successo al summit della Asia Pacific Economic Cooperation (APEC) a Pechino.
 
Date un’occhiata attenta alle fotografie ufficiali. Tutto si basa sul posizionamento – trattandosi della Cina, esso è intriso di significati simbolici. Indovinate chi se ne sta al posto d’onore, a fianco del Presidente Xi Jinping. Indovinate anche dove l’anatra zoppa leader della “nazione indispensabile” è stato relegato. I Cinesi sanno essere maestri anche nell’inviare un messaggio mondiale.
 
 
  Postato da cdcnet il 12/11/2014 (228 letture)
(Leggi Tutto... | 11700 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: VE L'ASPETTAVATE LA RECESSIONE ?

DI RAUL ILARGI MEIJER
theautomaticearth.com

Quelli di Bloomberg oggi hanno buttato fuori questo pezzo del titolo intrigante: ‘Segnali dal crac del ’29 - nel 2015 le possibilità di Recessione arrivano al 65%’. E allora mi sono detto: aspetta un attimo, questo è proprio quello che la gente, che veramente un sacco di gente, ha già pensato e cioè che stiamo andando verso una nuova recessione. Mentre c'è tant' altra gente che ancora che si fida di Morgan Stanley e di Goldman Sachs, che, come ammette l'articolo " parlano di una espansione dell'economia che ha un sacco di spazio per continuare a crescere."

Per la stragrande maggioranza di chi si muove nel mondo della finanza e, probabilmente, anche in un ambiente molto più ampio, queste sono le opzioni, perchĂ© questo è il loro modo di pensare. Sia che si continui come sta andando oggi, sia che si entri in una recessione - così come la conosciamo in un certo senso ciclica - dove l'economia ha alti e bassi ma alla fine tende sempre a crescere. E dove qualsiasi scossa viene comunicata con un buon anticipo dalle autorità monetarie per grazia e beneficio di certi investitori. Per far in modo che non ci perdano troppo e anzi, possano trarre profitto in qualsiasi occasione, sia che il mercato scenda sia che il mercato salga.

Nella foto: Russell Lee: Columbia Gardens - Passeggiando all'aperto, Butte, Montana Aug 1942
 
 
  Postato da cdcnet il 12/11/2014 (167 letture)
(Leggi Tutto... | 15467 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Palestina AL KHAMENEI: PERCHE' E COME ELIMINARE ISRAELE

khameneiFONTE: Khamenei.ir@khamenei_ir

L' Ayatollah Ali Khamenei, in un Tweet risponde a 9 domande sul perchè  e come eliminare Israele

1. Perchè il Regime Sionista dovrebbe essere eliminato ?
Finora durante i suoi 66 anni di vita, il cosiddetto Regime Sionista ha cercato di raggiungere i propri obiettivi per mezzo di infantici, omicidi, violenza e pugno di ferro, vantandosene con il mondo intero.

2. Cosa significa l'eliminazione di Israele dal punto di vista dell'Imam Khamenei  ?
L'unico significato sta nel mettere fine ai crimini di Israele e nell'eliminare questo regime. E' chiaro che l'eliminazione di Israele non significa che ci sarà un massacro degli ebrei in questa regione. La Repubblica islamica ha già proposto, alle comunità internazionali, un meccanismo pratico e logico su come mettere in atto questo processo.
 
 
  Postato da cdcnet il 12/11/2014 (208 letture)
(Leggi Tutto... | 5668 bytes | Voto: 0)
 

 
  Propaganda IL GIORNALISMO MADE IN CIA, IERI E OGGI

FONTE: DEDEFENSA.ORG

Agli inizi di ottobre, il libro Journalistes achetĂ©s (Giornalisti comprati, ndt) di Udo Ulfkotte, anziano giornalista della Frankfurter Allgemeine Zeitung (la prestigiosa FAZ di Francoforte), si è subito presentato come un best-seller. Inoltre, la stampa tedesca ha mantenuto riserbo sull’aspetto fondamentale, anzi un mutismo significativo nei confronti di questo libro. Il successo di Ulfkotte come autore è tanto più evidente, se non molto significativo del divorzio confermato ogni giorno tra la popolazione e l‘opinione pubblica da una parte, le Ă©lite-Sistemi e la stampa-Sistema dall’altra.

Il 3 ottobre 2014, il sito Russia Insider (RI) dedicava un primo articolo a Ulfkotte ed al suo libro. Si evidenziava in particolare non tanto la tesi dell’autore, ma la sua constatazione derivata da un’esperienza sia professionale che personale. “I membri dei media tedeschi sono pagati dalla CIA in cambio di rigirare le notizie in modo da sostenere gli interessi americani, e alcuni organi di stampa tedeschi sono semplicemente delle appendici di Public Relations della NATO, secondo un nuovo libro di Udo Ulfkotte, ex redattore del Frankfurter Allgemeine Zeitung, uno dei giornali tedeschi più grandi. Ulfkotte è un importante giornalista mainstream. Eccolo in un talk show politico di punta in Germania un paio di anni fa. In Germania il libro è un caso, è [settimo] nella lista dei bestseller. La sua esplosione politica, segue a ruota l’indignazione tedesca nei confronti delle intercettazioni telefoniche dell’NSA. [ ...]
 
 
  Postato da cdcnet il 11/11/2014 (134 letture)
(Leggi Tutto... | 24389 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia STATO D'ALLERTA: I RUSSI HANNO TESTATO LA FRAGILITA' AEREA DELLA NATO

aereirussiDI VALENTIN VASILESCU
romanian.ruvr.ru

Dopo che l’UE ha imposto sanzioni economiche alla Russia, nella speranza di metterla in ginocchio e ridurre la sua forza militare, la Russia ha dimostrato che i paesi europei non hanno affatto raggiunto i loro obiettivi. Senza aver perso la sua lucidità a causa delle sanzioni, la Russia gioca con gli europei come il gatto con il topo.

Una nuova ondata di isteria si è diffusa fra i media europei, in perfetto stile copia-incolla dai media americani. La cosa suona più o meno così: i paesi Nato hanno mobilitato le loro forze aere, la NATO è in stato di allerta.

Le star dell’informazione si chiedono che cosa occorra fare per risolvere il problema. Ma qual è il problema? Dato che tutti abbiamo qualche nozione di geografia, suggerirei di dare uno sguardo più approfondito alla carta d’Europa.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/11/2014 (198 letture)
(Leggi Tutto... | 7922 bytes | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


Islanda
[ Islanda ]

·ISLANDA: IL CASO DI UNA RIVOLUZIONE ''GUIDATA'' DAI BANCHIERI
·L'ISLANDA E' DI NUOVO UNA BOMBA A OROLOGERIA PER L'EUROPA
·I VERI COSTI DELLA CRISI FINANZIARIA IN ISLANDA
·L'ISLANDA E IL RIFIUTO DELL' AUSTERITA'
·E' L'ISLANDA CHE MOSTRA LA VIA
·ISLANDA: IL SALVATAGGIO DI LANDSBANKI
·ISLANDA: SE IL DEBITO NON PUO' ESSERE PAGATO, NON LO SARA'
·ISLANDA: LEZIONI DAL CATACLISMA ECONOMICO
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.