Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  USA Terrore e carcere: TURNING AMERICA INTO A WAR ZONE

WHERE 'WE THE PEOPLE' ARE THE ENEMY

By John W. Whitehead
rutherford.org

If you don’t want to get shot, tased, pepper-sprayed, struck with a baton or thrown to the ground, just do what I tell you. Don’t argue with me, don’t call me names, don’t tell me that I can’t stop you, don’t say I’m a racist pig, don’t threaten that you’ll sue me and take away my badge. Don’t scream at me that you pay my salary, and don’t even think of aggressively walking towards me. Most field stops are complete in minutes. How difficult is it to cooperate for that long?”—Sunil Dutta, an officer with the Los Angeles Police Department for 17 years

August 21, 2014 "ICH" - "Rutherford Institute " -- Life in the American police state is an endless series of don’ts delivered at the end of a loaded gun: don’t talk back to police officers, don’t even think about defending yourself against a SWAT team raid (of which there are 80,000 every year), don’t run when a cop is nearby lest you be mistaken for a fleeing criminal, don’t carry a cane lest it be mistaken for a gun, don’t expect privacy in public, don’t let your kids walk to the playground alone, don’t engage in nonviolent protest near where a government official might pass, don’t try to grow vegetables in your front yard, don’t play music for tips in a metro station, don’t feed whales, and on and on.
 
 
  Postato da cdcnet il 22/08/2014 (22 letture)
(Leggi Tutto... | 10855 bytes | Terrore e carcere | Voto: 0)
 

 
  Mondo UN ASSASSINO SULL' AUTOSTRADA DEL RE (SAUDITA)

isisDI PEPE ESCOBAR
atimes.com

There's danger on the edge of town
Ride the king's highway, baby
Weird scenes inside the gold mine
Ride the highway west, baby

The Doors, The End

L'assassino si svegliò prima dell'alba e si mise gli stivali americani, quelli da deserto. Dalla vetrinetta antica prese il coltello e cominciò a camminare lungo il corridoio - poi fu sommerso dalla luce del sole del deserto.

L'assassino parlava con un accento inglese (era dell'East End di Londra?) Padre (Saud) - disse - voglio ucciderti. Madre (Langley?) Voglio ... .....     hey ....  ma smettiamola, per favore !

Poi, l'Uomo in Nero elegantemente vestito decapitò il fotoreporter americano James Foley.
 
 
  Postato da cdcnet il 22/08/2014 (28 letture)
(Leggi Tutto... | 10644 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina MA QUELLI DI HAMAS SONO STUPIDI, OPPURE...

SI FANNO METTERE IN MEZZO ?

hamasrocketsFONTE: WASHINGTON'S BLOG

L'Occidente vede Hamas come aggressore a Gaza, per i tanti razzi che lancia su Israele
Ma ci sono stati dei soldati israeliani che hanno ammesso  che nella 2005 lanciarono delle pietre contro altri soldati israeliani, addossando le colpe ai Palestinesi, per poter prendere questo pretesto come scusa e reprimere le pacifiche proteste dei Palestinesi.

In seguito Israele ha incolpato Hamas per il rapimento dell'omicidio di tre ragazzi israeliani, per ammettere in un secondo tempo che Hamas non ne era stato responsabile.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/08/2014 (28 letture)
(Leggi Tutto... | 4794 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: IL FALSO ANNUNCIO DELLA TERZA GUERRA MONDIALE

UNA MANNA MILIARDARIA PER GLI SPECULATORI DI WALL STREET

DI BILL HOLTER
globalresearch.ca

Verso metà mattina di venerdì 15 agosto è arrivata la notizia che l'Ucraina aveva "distrutto parte di un convoglio russo". Immediatamente  il mercato azionario ha perso quasi 200 punti, i Buoni del Tesoro sono stati offerti a 10 punti di meno, il petrolio è aumentato e l'oro, che aveva perso oltre 20 dollari, è tornato subito al prezzo precedente.

Voglio ricordare che "la vendita", che ha fatto scendere il prezzo dell'oro era una vendita del valore di due miliardi di dollari di futures COMEX.  Diciamo che DUE MILIARDI DI DOLLARI equivalgono alla produzione di poco più di una settimana delle miniere d'oro di tutto il mondo.

Anche in questo caso, "chi" dovrebbe mai vendere il proprio prodotto in questo modo e, tra l'altro, piazzandolo al prezzo peggiore della settimana? Quello che farebbe ridere veramente è che non hanno venduto "oro", ma soltanto Futures COMEX.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/08/2014 (28 letture)
(Leggi Tutto... | 15379 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Mondo CHE COS'E' QUESTA TERZA GUERRA MONDIALE...

Papa_FrancescoDI HS
comedonchisciotte.org

La premessa

"Il ritmo generale del cambiamento ci sommerge. In ogni paese coloro che non sono in grado di comprendere il nuovo mondo, di adattarsi alla sua dinamica, diverranno i nemici violenti dei loro governi, dei loro vicini più fortunati e, in ultima istanza, degli Stati Uniti. Stiamo entrando in un nuovo secolo americano nel corso del quale diverremo ancora più ricchi, ancora più preponderanti dal punto di vista culturale e sempre più potenti. Susciteremo odi senza precedenti Non ci sarà la pace. Il ruolo che dovranno svolgere le forze armate americane sarà quello di rendere il mondo un luogo sicuro per la nostra economia. Per ottenere simili risultati ci toccherà assumerci la responsabilità fi un certo numero di massacri. Stiamo costruendo un sistema militare in grado di realizzare questi massacri."

Generale Ralph Peters
in un articolo dell'estate 1997 su "Parameters", trimestrale dello US Army Ar College.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/08/2014 (65 letture)
(Leggi Tutto... | 10882 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo MA SI PUO' FARE LA RIVOLUZIONE ?

greece-riotsDI GEORGIOS
comedonchisciotte.org

«Il proletariato deve sostenere qualunque borghesia, anche la peggiore, nella misura in cui lotti concretamente contro la “troika”». (1)

«Il proletariato deve operare, insieme con la borghesia, l'abbattimento del potere reazionario “troikano”, instaurando una dittatura democratica degli operai e dei contadini». (1)

«La parola d'ordine della difesa della patria è legittima e progressista in caso di guerra di liberazione nazionale». (2)

Queste tre frasi sono state scritte da uno che di rivoluzioni se ne intendeva. Infatti fu il maestro d'orchestra di una rivoluzione che cambiò il corso della storia di tutto il mondo: Vladimir Il'ińć Ul'janov meglio noto come Vladimir Lenin.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/08/2014 (56 letture)
(Leggi Tutto... | 10259 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina LA COLONNA DELL'ARMATA RUSSA DISTRUTTA - POROSHENKO VS CARL SAGAN

russiaDI THE SAKER
informationclearinghouse.info

C'è una differenza enorme tra "possibile" e "probabile" e mentre per dire "possibile" ci vuole molto poco, per dire che qualcosa è "probabile", serve almeno una giustificazione, quindi diciamo chiaramente che è dilettantistico e spesso da irresponsabili definire una cosa "probabile" se questa cosa è solo "possibile". 

Non ho prove per dire che non sia vero, ma alla fine non l'ho mica detto io! L'hanno detto gli Ukies e certi giornalisti inglesi e non hanno portato nessuna prova.

Come spiegò bene Carl Sagan  "Le notizie straordinarie richiedono prove straordinarie" e l'idea che la Russia abbia potuto mandare 23 veicoli blindati da soli, senza nessuna protezione, in pieno giorno .... Ebbene questa è una notizia abbastanza straordinaria.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/08/2014 (68 letture)
(Leggi Tutto... | 19685 bytes | Voto: 0)
 

 
  Storia IL DIARIO DI LENA MUKHINA

leningradoIL DIARIO DI LENA MUKHINA: UN IMPORTANTE DOCUMENTO SULL’ASSEDIO DI LENINGRADO DA PARTE DELLA WEHRMACHT TEDESCA (1941-1944) –

DI CLARA WEISS
globalresearch.ca

Un anno fa la società “Graf” di Monaco di Baviera ha pubblicato il diario di Lena Mukhina in lingua tedesca. La Mukhina (una studentessa) aveva assisto al primo anno dell’assedio della Wehrmacht tedesca a Leningrado. Il suo diario è stato scoperto negli archivi storici russi solo pochi anni fa, ed è stato pubblicato in lingua russa nel 2011.

Il diario è un importante documento storico su uno dei più grandi crimini di guerra dell’imperialismo tedesco (seppur spesso dimenticato). Tra fine Estate del 1941 ed inizio del 1944, durante l’assedio di Leningrado, circa 1.100.000 persone persero la vita. E' stato uno dei più lunghi assedi mai fatto ad una città, nella storia del mondo.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/08/2014 (50 letture)
(Leggi Tutto... | 16514 bytes | Voto: 0)
 

 
  Libia INFORME DE LA JAMAHIRIYA LIBIA

15/08/2014 Libia S.O.S.

El soberano poder de las tribus libias, otorgado por Gadafi, preparan el terreno para la hora cero...

El 98% de la poblaci√≥n Libia pertenece a alguna tribu, porlanto son las tribus las que decidir√°n el destino de la patria. Tomemos el ejemplo de los h√©roes, que lleva la derrota en el nido de v√≠boras niños, el terrorismo, el crimen, la corrupci√≥n y la traici√≥n, te invitamos a orar por los h√©roes de la gran Jamahiriya, todos debemos organizar movilizaciones para expulsar al enemigo, erradicar a sus sirvientes y hacer justicia por tanta sangre derramada. Es importante apoyar a la resistencia, proporcionar el m√°ximo apoyo por que se han convertido en los h√©roes que liberaran Libia.

La Conferencia de las Tribus de Libia declaran 15 acuerdo necesarios para limpiar y restaurar su país.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/08/2014 (30 letture)
(Leggi Tutto... | 17097 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia RUSSIA IS PUSHING BACK

PutinSanctions Caleb Maupin
rinf.com

The concept of “supply and demand” is a basic in economics. The rarer a commodity or resource is, the more it costs. The more abundant a resource or commodity is, the less it costs. Scarcity increases an items market value.

Oil and Natural Gas, despite government subsidies and other efforts to the contrary, are still subject to basic economic laws. The more oil and natural gas on the market, the less the cost. If the price of oil or natural gas falls, this means less profit for those who sell it.

The United States and Russia top the global oil and natural gas market. The US has just recently surpassed Russia as the top oil and natural gas producer.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/08/2014 (40 letture)
(Leggi Tutto... | 7886 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Misteri: UN BEL PROBLEMA PER LA CIA: MARILYN MONROE

Marilyn-Monroe.DI PERCY FRANCISCO GODOY
percy-francisco.blogspot.it

Marilyn Monroe, il cui vero nome era Norma Jean, fu vittima di un complotto che culminò nel suo assassinio la notte del 4 agosto 1962 in uno dei villini per gli ospiti di un Hotel situato al 12305 Fifth Helena Drive di Los Angeles. Il corpo dell'attrice fu trovato da Eunice Murray, che fungeva da sua assistente e cameriera e che si incaricò di chiamare la polizia alle 04:25 dell'alba del giorno 5, cioè 8 ore dopo la sua morte.
 
Sospettosamente la Murray riordinò la stanza, quella che poi fu nuovamente messa soqquadro, senza trovare tracce di barbiturici vicino al cadavere e notando Marilyn con ancora il telefono nella mano destra. Ma lei era mancina.

Il delitto Marilyn fu, apparentemente, architettato dalle alte sfere del potere negli Stati Uniti, a causa dei molti segreti che può aver sentito nei momenti intimi che ha avuto con Robert Kennedy e suo fratello, il presidente John Fitzgerald Kennedy e con Frank Sinatra e i suoi amici nella mafia.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/08/2014 (88 letture)
(Leggi Tutto... | 9257 bytes | Misteri | Voto: 0)
 

 
  Mondo PUNTO DI SCOMPARSA

MH370-MH17DI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com

Prima I passeggeri del volo MH370 sono spariti dalla faccia della terra, poi l’MH370 è sparito dai media. Prima l’MH17 è stato abbattuto da “un missile di Putin” – così è stato detto al pianeta terra – poi l’MH17 è sparito dai media.

Dov’è Baudrillard quando si ha bisogno di lui? Fosse stato vivo, il derviscio dei simulacri avrebbe già scomposto i due aerei come immagini di uno specchio, da una sparizione assoluta al massimo clamore, poi spariti nuovamente. Avrebbero anche potuto essere presi – e abbattuti – dagli alieni. Oggi si assomiglia a loro, domani no.

Scatole nere, registratori di dati – tutto ciò che riguarda l’MH17 sta fluttuando nel vuoto. I Britannici ci stanno impiegando una vita ad analizzare i dati – e in caso lo abbiano già fatto, non stanno parlando. È come se stessero cantando. Vedo una scatola nera/e la voglio dipinta di nero … il nulla. [gioco di parole sulla canzone dei Rolling Stones “Paint it Black” che dice I see my red door and I want it painted black NdT]
 
 
  Postato da cdcnet il 18/08/2014 (100 letture)
(Leggi Tutto... | 6404 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia SOROS SCOMMETTE SUL CROLLO DEI MERCATI ?

DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

I "Soros put"  sono una serie di investimenti che il miliardario ottantaquattrenne sta ripetendo regolarmente ogni trimestre dal 2010.  Dato che questo giochetto gli ha già fruttato un aumento del 638% trimestre su trimestre, c'è qualcuno che ha cominciato a sospettare che dalle scelte operate da chi ha inventato la "riflessività" e  ha fondato le "open-societies ", si potrebbe cercare di comprendere qualche segnale, qualche anticipazione su gravi prossimi inconvenienti sui mercati.

Lo scorso febbraio avevamo notato, con una certa sorpresa, che il Soros Fund Management - il fondo investimenti del famoso speculatore miliardario ungherese - aveva rivelato che nei suoi Q4 13F ( gli hedge-funds  del 4° trim. del 2013) l'impresa aveva puntato sulle quotazioni al ribasso fatte da S & P 500 ETF (1) - come riferimento - per investire i propri fondi ( gli SPY-put di Soros) fino ad una l'esposizione nominale di 1,3 miliardi di dollari. Questo aveva spinto noi e molti altri a ritenere che Soros stesse preparandosi ad un crollo del mercato. 

 
 
  Postato da cdcnet il 17/08/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 7671 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa I BANKSTERS DELLA TROIKA E L'ODORE DELL'EURO

holds-protestDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Il diavolo ora veste Troika, il braccio armato delle oligarchie tecno/finanziarie che governano il mondo, seminando povertà e terrore. Non è un incubo, è la realtà. E come Smaug, il drago magnifico dalle squame dorate, pianterà i semi della desolazione. Il tutto avviene nella perfetta indifferenza dei bradipi italici, quei 58% che si stanno godendo le vacanze, che però nel 2010 sfioravano l'80%: quando si dice porca troika.

Anche e soprattutto nell'indifferenza generale dei mass media, che diffondono ad arte i loro germi infetti della distrazione di massa, sostenendo le loro ipocrite verità. Almeno noi, consumatori privilegiati dell'occidente  consumistico, non meritiamo di essere sgozzati in diretta dall'Impero degli USA-Smaug, come sta succedendo nell'Iraq dell'ISIS, ma verremo spennati lentamente ed arrostiti sullo spiedo della recessione, fino a che ci degusteranno definitivamente con una manovra "lacrime e sangue", e ci prescriveranno la fine della Grecia.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/08/2014 (111 letture)
(Leggi Tutto... | 12571 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia LA NASCITA DI UN NUOVO SISTEMA ECONOMICO: L'ESEMPIO DI RUSSIA E ARGENTINA

 (foto: EPA)DI THE SAKER
informationclearinghouse.info

Grazie al lavoro illuminante e veloce  del Russian Team (che ringrazio !) posso condividere con voi un servizio del Primo Canale della TV Russa, servizio che ho trovato assolutamente affascinante.  Mostra come  Russia e Argentina siano state letteralmente spinte dagli USA a cominciare un lavoro insieme e a quale tipo di risultati stia giungendo questa collaborazione.  Bench√© questo servizio parli specificamente dell' Argentina, sono sicuro che gli stessi fenomeni stiano avvenendo anche altrove, in particolare tra i paesi del BRICS.

E' molto difficile provare a cambiare un sistema che ancora funziona, un sistema dal quale dipendono i salari e la vita delle persone, un sistema che è rimasto lo stesso per anni e che, anche se non perfetto, serve ancora a tutti. Per questo motivo malgrado le sue imperfezioni, che a volte potremmo definire disfunzioni, quello che io chiamo il "sistema-economico-finanziario-occidentale" è stato tanto importante e, francamente, molto attraente: è stato lì e ha sempre funzionato. Ma poi gli USA hanno fatto qualcosa di estremamente pericoloso: hanno cominciato ad usare e ad abusare di questo sistema per i loro meschini obiettivi politici: i giochi di MasterCard, Visa e di altre carte improvvisamente sono stati scoperti da Wikileaks, l'Iran è stato escluso dallo SWIFT, ai francesi lo zio Sam ha chiesto dei miliardi di dollari per aver venduto i Mistral alla Russia, ai russi hanno detto di pagare i danni a Khodorkovsky e gli svizzeri sono stati ricattati per obbligarli a liberarsi del loro tradizionale segreto bancario, ecc.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/08/2014 (123 letture)
(Leggi Tutto... | 6341 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Repressione: THE MILITARIZATION OF U.S. POLICE

Finally Dragged Into the Light by the Horrors of Ferguson

Featured photo - The Militarization of U.S. Police: Finally Dragged Into the Light by the Horrors of Ferguson By Glenn Greenwald
firstlook.org

The intensive militarization of America’s police forces is a serious menace about which a small number of people have been loudly warning for years, with little attention or traction. In a 2007 paper on “the blurring distinctions between the police and military institutions and between war and law enforcement,” the criminal justice professor Peter Kraska defined “police militarization” as “the process whereby civilian police increasingly draw from, and pattern themselves around, the tenets of militarism and the military model.”

The harrowing events of the last week in Ferguson, Missouri – the fatal police shooting of an unarmed African-American teenager, Mike Brown, and the blatantly excessive and thuggish response to ensuing community protests from a police force that resembles an occupying army – have shocked the U.S. media class and millions of Americans. But none of this is aberrational.

Photo credit: Scott Olson/Getty Images
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (106 letture)
(Leggi Tutto... | 22898 bytes | Repressione | Voto: 0)
 

 
  USA Terrore e carcere: IN MANY US COMMUNITIES, COPS ARE THE 'TERRORISTS'

Police need to be demilitarized and remade as ‘peace officers’

(Credit: flickr/cc/(vhmh))By Dave Lindorff
rinf.com

The apparent murder by a white police officer in Ferguson, Missouri, of Mike Brown, an unarmed 18-year-old black youth who was shot a number of times while he was allegedly on his knees with his hands up in the air, pleading “Don’t shoot, I’m not armed,” is exposing everything that is wrong with policing in the US today.

The Ferguson Police Department, reportedly nearly all white, patrols a St. Louis suburban community that is largely African-American, which is already a recipe for disaster in a country that is drenched in racism. The Ferguson PD is also reportedly using the kind of aggressive policing — arresting people over minor infractions — that can quickly escalate into violent confrontations. In this case, it appears Brown’s offense was jay-walking and perhaps talking back to the police officer — the first being a citation offense, and the second not even illegal.

Photo: (Credit: flickr/cc/(vhmh))
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (650 letture)
(Leggi Tutto... | 12705 bytes | Terrore e carcere | Voto: 1)
 

 
  Grecia ESTATE IN GRECIA

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU
greekcrisis.fr

Appunti di un etnologo in Grecia. Un'analisi sociale giornaliera della crisi greca

Pioveva ad Atene e a tratti, si sentiva la pioggia battere sull'asfalto prima che il sole  riapparisse. Il tempo che fa, allora, divagherebbe decisamente un po' fuori stagione. Non è peraltro che l'affare di un solo giorno e forse, rilevante formalmente dall'effimero, salvo che l'anomalia è sufficientemente interessante per provocare i commenti degli Ateniesi.

Bizzarro il tempo veramente. Ma infine, gli avvenimenti dell'attualità mondiale ed europea cominciano ad infiltrarsi in certe discussioni nei nostri caffè. La nostra...così bella crisi non finirà nella solitudine e questo secolo europeo, per non dire mondiale, ha necessariamente iniziato il suo primo grande tornante che diventerà soprattutto il nostro. Dopo tutto, è (come) un “14 agosto” in Europa... al dire dei storici passati e forse futuri.  
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (85 letture)
(Leggi Tutto... | 28012 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo GENIALITA' DEI COMICI E OTTUSITA' DEL MONDO

robin-williamsDI MIKE ADAMS
naturalnews.com

Come può un uomo tanto pieno di talento e con un successo professionale tanto riconosciuto sentirsi così tormentato dalla vita da voler farla finita? Come gli sarà potuto sembrare più facile scegliere di morire piuttosto che di vivere? Dall'esterno a tutti noi sembra facile, affascinante, cercare di indovinare quali siano stati motivi, ma in verità nessuno di noi potrà mai sapere cosa abbia significato essere Robin Williams.

Come la maggior parte dei lettori, anch'io sono rimasto confuso quando ho appreso la notizia del suicidio di Robin Williams. Un genio comico straordinario amato da milioni di persone.

Forse in questo momento ci staremo tutti chiedendo la stessa cosa : come può un uomo tanto pieno di talento e con un successo professionale tanto riconosciuto, sentirsi così tormentato dalla vita da voler farla finita. Come gli sarà potuto sembrare più facile scegliere di morire piuttosto che di vivere? Dall'esterno a tutti noi sembra facile, affascinante, cercare di indovinare quali siano stati i motivi, ma in verità nessuno di noi potrà mai sapere cosa abbia significato essere Robin Williams.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (110 letture)
(Leggi Tutto... | 16551 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA UNA SCINTILLA PER LA TERZA GUERRA MONDIALE

nel_tempio_degli_uomini_talpa_leggero.pngDI JAMES KUNSTLER
clusterfuck-nation

Qualsiasi influenza che l'America dovrebbe lasciare in Iraq dovrebbe focalizzarsi sulla ricostruzione della credibilità delle istituzioni nazionali.

     - Editoriale, The New York Times

Accidenti, non era per questo che in otto anni abbiamo perso 4.500 uomini e speso un miliardo e settecentomila dollari? E a che è servito tutto questo sforzo? La guerra in Iraq è diventata come il sistema finanziario americano, chi l'ha gestita non è stato capace nemmeno di immaginarsi quanto ci sarebbe costata.  Cosa questa che, dal punto di vista politico, ha visto gli USA che si affannavano a scavare buche ovunque e da ognuna di quelle buche uscivano fuori tanti di quei sorci, che è diventato difficile trovare un pezzo di terra dove si possa stare tranquilli e fermarsi a riposare. Saremo fortunati se la vita degli americani non arriverà a somigliare a quella de  "La vendetta degli uomini-talpa".

Tutto l'arco di questa storia tende solo ad una probabile conclusione : il giorno terribile in cui l' ISIS (abbreviazione di quello che vogliono) prenderà possesso della Green Zone USA di Baghdad. Non credete che quello sarà uno spettacolo nauseante? Forse avverrà giusto in tempo per le elezioni USA del 2014. E che cosa pensate si potrà dire alla prima riunione politica nella war room della Casa Bianca il giorno dopo (l'elezione del prossimo Presidente)?
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 7227 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo ECCO PERCHE' OBAMA STA BOMBARDANDO IL CALIFFO

Hornet-DI PEPE ESCOBAR
rt.com

Questo è il modo in cui la multi-trilionaria Guerra Globale al Terrore (GWOT) vede la sua fine: non con uno scoppio, ma con uno scoppio veramente enorme.

La GWOT, fin dal suo concepimento 13 anni fa, negli attimi subito dopo l'11 settembre, è un regalo che continua ad essere distribuito. E non c'è regalo più grande di un Transformer di Al Qaeda strafatto di steroidi – più grande, più impertinente e più in salute di qualsiasi cosa Bin Laden e Ayman al-Zawahiri abbiano mai sognato; l'IS (Stato Islamico, precedentemente conosciuto come ISIS [o ISIL NdT]) del Califfo Ibrahim, prima conosciuto come Abu Bakr al-Baghdadi.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/08/2014 (116 letture)
(Leggi Tutto... | 9937 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina ERA PUTIN IL VERO OBIETTIVO ?

putinDI ROBERT PARRY
informationclearinghouse.info

Secondo una “fonte” ben informata, gli analisti dell’Intelligence statunitense stanno valutando la possibilità che l'abbattimento del Volo 17 della Malaysia Airlines non sia stato altro che il tentativo di alcuni estremisti facenti parte del governo ucraino di assassinare il Presidente russo Vladimir Putin il cui aereo, in quello stesso giorno, stava tornando dal Sud America.

Se tutto ciò fosse vero, la direzione dell’inchiesta dovrebbe assolutamente cambiare rispetto alla tesi iniziale del governo degli Stati Uniti, che consisteva nell’accusa rivolta ai ribelli dell’Ucraina Orientale di essere i veri responsabili dell’abbattimento di quell’aereo e dell’uccisione delle 298 persone a bordo.
 
 
  Postato da cdcnet il 13/08/2014 (93 letture)
(Leggi Tutto... | 16649 bytes | Voto: 4)
 

 
  Palestina QUIZ: WHO SAID THIS?

HILLARY CLINTON OR BENJAMIN NETANYAHU?

Hillary Clinton Benjamin Netanyahu By Glenn Greenwald
August 13, 2014 The Intercept

1) “Israel has a right to defend itself. The steps Hamas has taken to embed rockets and command-and-control facilities and tunnel entrances in civilian areas, this makes a response by Israel difficult.”

2) “Israel did what it had to do to respond to the rockets.”

3) On civilian casualties in Gaza: “That doesn’t mean, just as the United States [tries to] be as careful as possible in going after targets to avoid civilians, that there aren’t mistakes that are made. We’ve made them. I don’t know a nation, no matter what its values are — and I think that democratic nations have demonstrably better values in a conflict position — that hasn’t made errors, but ultimately the responsibility rests with Hamas.”
 
 
  Postato da cdcnet il 13/08/2014 (37 letture)
(Leggi Tutto... | 8516 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo TI CONVENIVA FARE LA ZOCCOLA DELLO ZIO SAM ? ADESSO PAGA IL PREZZO

parmigianoDI THE SAKER
informationclearinghouse.info

Serve assolutamente una breve pausa per commentare la vera grande notizia del giorno:  L'embargo russo di 12 mesi sulle importazioni in arrivo dalla UE, USA, Australia, Canada e Norvegia. Questa nuova situazione è tanto interessante e importante da richiedere una analisi molto più profonda di un semplice calcolo grossolano  su quanto  potrebbero perdere i singoli stati della UE o gli Stati Uniti ....

Devo proprio prendermi una breve pausa dalla routine dei soliti argomenti per commentare la grande notizia del giorno:  La Russia sta mettendo un vero embargo della durata di 12 mesi sulle importazioni di carne bovina, carne di maiale, frutta e verdura, pollame, pesce, formaggi latte e prodotti lattiero-caseari in arrivo dalla UE, USA, Australia, Canada e dal regno della Norvegia. La Russia sta inoltre introducendo un divieto di sorvolo aereo per le compagnie europee e americane che transitano sul suo spazio aereo per raggiungere l'Asia orientale, vale a dire, la regione Asia-Pacifico e sta considerando anche di rivedere i punti di entrata e di uscita dal cosiddetto spazio aereo russo, sia per i voli di linea che per ivoli  charter europei.
 
 
  Postato da cdcnet il 12/08/2014 (253 letture)
(Leggi Tutto... | 32053 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia Economia: LA DE-DOLLARIZZAZIONE ACCELERA

BRICS: stato e prospettiveDI TYLER DURDEN
zerohedge.com

Più l'Occidente insisterà a prendere di petto la Russia, e  più le sanzioni economiche la colpiranno, più la Russia accelererà il suo allontanamento da un sistema commerciale dominato dal dollaro Usa per entrare in un nuovo sistema a cui si affacciano anche Cina e India.

Gli ultimi tre mesi hanno visto che il progetto di  "de-dollarizzazione" della Russia sta accelerando.

I primi clienti di Gazprom stanno passando all' Euros e al Renminbi, poi il Regno Unito  ha firmato accordi di interscambio monetario con la Cina, poi la La Turchia, alleato NATO, taglia i legami e pensa alla de-dollarizzazione, la Svizzera è saltata dentro gli accordi di scambio monetario, e i  BRICS hanno creato un proprio fondo - non fondato sul dollaro USA, e poi finalmente questa settimana, gli oligarchi russi hanno cominciato a mandare i soldi nelle banche di Hong Kong.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/08/2014 (116 letture)
(Leggi Tutto... | 7895 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Ucraina KIEV'S FAKE PICTURE SCAM

Ukraine fake Russian soldier pictureby Unwashed Brain
globalresearch.ca

Faking pictures can backfire badly if you’re caught. A government will only risk it when the stakes are high, the risks are low, and there’s no other evidence it can use.
The best example is the notorious ‘Russian Soldier’ image, which the Kiev government proudly presented to John Kerry as the long-sought evidence of Russian’s military involvement in Ukraine.
It inspired massive headlines in all the western media, and was only exposed as a fake when the central picture turned out to be stolen from the Instagram account of photographer Maxim Dondyuk – where it was clearly labelled ‘Slavyansk’ and not ‘Georgia’.

We may laugh now, but the hoax isn’t quite as stupid as it seems. Precautions had been taken against exposure, and those amateurish red and yellow rings served as cunning camouflage in any image search, where Google naturally interpreted them as an integral part of the picture. If it hadn’t been for a sophisticated image-identifier from Tineye, Kiev would probably have got away with it and NATO might have been in Ukraine before May.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/08/2014 (71 letture)
(Leggi Tutto... | 22527 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina ISRAELI GENOCIDE AND ITS WILLING ACCOMPLICES

Israeli Genocide and its Willing Accomplicesby Prof. James Petras
intifada-palestine.com

Introduction
Outside of Israel and its organized supporters in the major Zionist organizations, world public opinion and most experts in international law see the Jewish State’s invasion of Gaza and its systematic attack on civilians and basic infrastructure as a crime against humanity.

The purpose of this essay is 4-fold:
1. To identify the nature of the crime – the genocidal character of the armed assault and the sequence leading up to it;
2. To identify the direct perpetrators of the war crimes and their domestic and international accomplices;
3. To explain the ties binding leaders, policymakers, propagandists, accomplices and followers, including their  ideologies, material interests and organizational structure which make these crimes not only possible, but met so far with impunity and
4. To identify the larger imperial interests with which Israel allies with the US, and in pursuit of which, the Gaza assault is a horrifying dress rehearsal.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/08/2014 (48 letture)
(Leggi Tutto... | 20486 bytes | Voto: 0)
 

 
  Spagna MARINALEDA

IL PAESE DOVE LA GENTE E' PIU' IMPORTANTE DEL PROFITTO

marinaleda

DI LIAM BARRINGTON-BUSH E JEN WILTON
contributoria.com

Il fiorente villaggio spagnolo di Marinaleda è governato secondo i principi di aiuto reciproco e di azione diretta. In una nazione paralizzata dal debito come la Spagna, si può trattare di un'alternativa?

Nel sud della Spagna, la strada è una sorta di salotto pubblico. I vivaci bar sui marciapiedi sono distribuiti tra linee composte da due a cinque sedie; qui gli abitanti della zona si riuniscono in serata per parlare degli avvenimenti del giorno. A metà giugno la temperatura supera i 40 gradi e avvicinandosi all'ora di cena, l'odore di pesce inizia a diffondersi dalle cucine e i ristoranti. La scena è tipicamente locale, specialmente in Andalusia, nel sud della Spagna, dove la vita, viene vissuta più in pubblico che in privato.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/08/2014 (115 letture)
(Leggi Tutto... | 14313 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo LA NATO HA UN DISPERATO BISOGNO DI GUERRA

russianbearDI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com

La NATO è disperata, sta spingendo per un una guerra sul campo di battaglia Ucraino ad ogni costo.

Cominciamo con il capo supremo del Pentagono, il Segretario della Difesa USA Chuck Hagel, che ha pontificato circa la “minaccia” dell'orso russo: “Quando vedete il dispiegamento delle truppe russe, il loro addestramento, la loro sofisticatezza, l'equipaggiamento militare pesante che viene posizionato sul confine, per forza è un fatto concreto, è una minaccia, è una possibilità – assolutamente”.

Il portavoce della NATO Oana Lungescu non è stata in grado di elaborare se fosse “minaccia” o “fatto concreto”, assolutamente o no, ma l'ha vista lunga: “Non staremo ad indovinare cosa sta pensando la Russia, ma possiamo vedere cosa sta facendo sul campo – ed è una grande preoccupazione. Hanno  radunato circa 20.000 soldati pronti a combattere sul confine est dell'Ucraina”.
 
 
  Postato da cdcnet il 10/08/2014 (130 letture)
(Leggi Tutto... | 11342 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo Economia: FUNZIONA ANCHE LA BANCA DEL CIBO DEI BRICS

brics DI TYYLER DURDEN
zerohedge.com

Nonostante il President Obama continui a dichiarare che la Russia sia sempre più "isolata," sembra che i russi abbiano trovato una nuova comitiva di amici con cui giocare sul prato del commercio globale. Come rappresaglia per le sanzioni occidentali, ieri Putin ha decretato il veto alle importazioni di cibo provenienti da tutte le nazioni che impongono sanzioni, e, visto che i BRICS hanno creato un loro FMI-light" lontano dagli occhi indiscreti di Washington, la Russia prevede di sostituire le merci vietate non solo con prodotti interni ma anche con importazioni dall'America Latina, dalla Cina e da parecchie altre nazioni.


Russia sta già richiamando i camion che aspettavano alle frontiere e sta cancellando già gli ordini (come si legge su FruitNet)
 
 
  Postato da cdcnet il 10/08/2014 (102 letture)
(Leggi Tutto... | 8178 bytes | Economia | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


USA
[ USA ]

·TURNING AMERICA INTO A WAR ZONE
·IL FALSO ANNUNCIO DELLA TERZA GUERRA MONDIALE
·UN BEL PROBLEMA PER LA CIA: MARILYN MONROE
·THE MILITARIZATION OF U.S. POLICE
·IN MANY US COMMUNITIES, COPS ARE THE 'TERRORISTS'
·UNA SCINTILLA PER LA TERZA GUERRA MONDIALE
·BASTA CON LA FED ! ABOLIAMOLA !
·I CRIMINI DI GUERRA DI WASHINGTON
·FINANCIAL TIMES : IL DOMINIO DEL DOLLARO VOLGE AL TERMINE
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.