Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  Ucraina QUELLO CHE PUTIN SA....

putinMIKE WHITNEY
counterpunch.org

Putin lo sa cosa è successo al volo MH17, ma non lo dice … per il momento

"Abbiamo ripetutamente invitato tutte le parti a fermare immediatamente lo spargimento di sangue, e a sedere al tavolo dei negoziati. Crediamo fortemente che questa tragedia non sarebbe avvenuta se il 28 Giugno non fossero ricominciate le attività militari nell'Ucraina Orientale. Nessuno, tuttavia, ha il diritto di usare questa tragedia per perseguire i suoi fini politici. Eventi di questo tipo devono unire – e non dividere – le persone".

Dichiarazione ufficiale del Presidente russo Vladimir Putin sul volo Malaysia Airlines 17

"Cerchiamo di essere chiari, sia la Russia che gli Stati Uniti sanno benissimo quello che è successo. Lo sanno senz’altro. Le loro Intelligences ed i loro sistemi orbitali hanno visto tutto ....".

Omen 4, commenti on line su Zero Hedge

Quando il volo “Malaysia Airlines 17” è stato abbattuto da un missile terra-aria lanciato dall'Ucraina Orientale, il piano di Washington denominato "pivot asiatico” (più conosciuto come “Pacific Pivot”; per un’idea di massima si può consultare questo sito, ndt), che prevede, fra le altre cose, una testa di ponte in Ucraina per sabotare le relazioni commerciali tra Europa e Russia, è entrato in una nuova fase.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/07/2014 (72 letture)
(Leggi Tutto... | 18564 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo VI SIETE MAI CHIESTI PERCHE' IL MONDO E' UN SIMILE CAOS ?

DI ROBERTO SAVIO
informationclearinghouse.info

Dedicato alle generazioni dei più giovani

Mentre la terza guerra mondiale non è stata formalmente dichiarata, i conflitti di tutto il mondo stanno raggiungendo livelli mai visti dal 1944.

Naturalmente, per la grande maggioranza di persone in tutto il mondo, le notizie su questi conflitti sono solo parte della cronaca quotidiana, ma un'altra quota di essa verte sul caos esistente nei nostri paesi.

Esso è così complesso e confuso che molte persone hanno rinunciato al tentativo di tentare qualsiasi forma di comprensione profonda, così ho pensato che sarebbe stato utile offrire dieci spiegazioni di come siamo riusciti a creare questo caos.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/07/2014 (57 letture)
(Leggi Tutto... | 13493 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina FINALMENTE PARLANO I MILITARI RUSSI !

planeDI THE SAKER
Information Clearing House

Finalmente!
Le Forze Armate russe hanno deciso di parlare di alcune cose che sanno riguardo a ciò che è successo al volo MH17.
E' stato un evento tipico “alla russa”:
gli interpreti erano a dir poco *terribili * (io stesso parlo in qualità di ex interprete militare),
i supporti visivi erano mal progettati (è stata usata la sagoma di un bombardiere SU-24 per rappresentare un SU -25 che è un aeromobile da supporto aereo ravvicinato, completamente diverso),
e non era prevista una sessione di domande e risposte.

Guardate voi stessi.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/07/2014 (96 letture)
(Leggi Tutto... | 5419 bytes | Voto: 5)
 

 
  Palestina HANNO SMESSO DI NASCONDERSI

APPELLI AL GENOCIDIO E ALLO STUPRO DI DONNE PALESTINESI

Kedar Mordechai DI JONATHAN COOK
jonathan-cook.net/Global Research

Mentre guardiamo l'orribile carneficina che sta avvenendo a Gaza dobbiamo cercare di ricordarci della psicosi Israeliana che la alimenta e la giustifica. Ecco i commenti di tre israeliani di destra, due importanti politici e un professore universitario, che riflettono una delle linee di pensiero mainstream in Israele che i media internazionali si sforzano di non vedere.

Ognuno di loro, in modo diverso, sta invocando il genocidio dei palestinesi.

Nella foto: Mordechai Kedar, professore della Bar Ilan University, Tel Aviv
 
 
  Postato da cdcnet il 23/07/2014 (58 letture)
(Leggi Tutto... | 5054 bytes | Voto: 0)
 

 
  Afghanistan LA GUERRA DENTRO LA GUERRA IN AFGHANISTAN

biometricDI JOHN RAPPOPORT
jonrappoport.wordpress.com

Ci sono molte guerre che si combattono in Afghanistan. Una per il controllo del rifornimento mondiale di oppio. Un'altra perché gli USA continuino ad avere basi militari vicino alla Russia. Un'altra ancora per la protezione e lo sfruttamento vorace delle vaste risorse minerarie. E poi quella per assicurare la realizzazione di un importante gasdotto.

Ma c'è nĂ© ancora un'altra. Un programma di ricerca per cui l'Esercito USA sta tentando di ottenere i dati biometrici di tutta la popolazione afghana.

Non bisogna essere geni per tirare le somme, e capire che il programma è assolutamente replicabile in altri paesi, inclusi gli Stati Uniti e il loro gigantesco apparato di sorveglianza.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/07/2014 (59 letture)
(Leggi Tutto... | 5391 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia LE SANZIONI ALLA RUSSIA CAUSANO RECESSIONE ECONOMICA ...IN GERMANIA?

putin merkel DI TYLER DURDEN
Zero Hedge

Non è un segreto che l’idea del pensiero atlantico era che le sanzioni contro la Russia avrebbero fatto pressione  sulla sua economia fino a costringere Putin a strisciare finalmente al tavolo delle trattative, con la coda tra le gambe, chiedendo perdono all’occidente.  

Chiamatela legge delle conseguenze non volute, essa colpisce ancora una volta, perchĂ© mentre l'economia russa continua a “canticchiare” (anche se solo per il momento, qualcosa che non può essere detto a proposito dell'Ucraina) costringendo il Cremlino a cercare una varietà di affari con la Cina al fine di evitare l’isolazionismo occidentale, un altro paese si sta bloccando molto più velocemente della Russia: la Germania.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/07/2014 (56 letture)
(Leggi Tutto... | 4629 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina Coercizione mentale: QUEL MISSILE ERA DI PUTIN !

putinmissileDI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com



Ed ecco il verdetto di guerra: l'attuale tragedia della Malaysia Airlines - la seconda in quattro mesi - è "terrorismo" perpetrato da "separatisti filo-Russi", armati dalla Russia; e Vladimir Putin ne è il principale responsabile. Fine della storia. Chiunque pensi diversamente, se ne stia zitto. PerchĂ©? PerchĂ© lo dice la CIA. PerchĂ© lo dice la Hillary Clinton di "Siamo venuti, abbiamo visto, è morto". PerchĂ© lo ha detto quella pazza scatenata della Samantha Power di “R2P" – tuonando alle Nazioni Unite -  il tutto debitamente stampato e pubblicato da quel covo di “neo-conservatori” che è il Washington Post. [1]

PerchĂ© lo hanno detto i media corporativi anglo-Americani – dalla CNN a Fox (che ha cercato di acquistare Time Warner, che a sua volta possiede la CNN). PerchĂ© lo ha detto il Presidente degli Stati Uniti (POTUS). E soprattutto perchĂ©, prima di tutti,  lo ha detto Kiev a gran voce.  

Eccoli lì allineati  – tutti quegli “esperti costantemente isterici della comunità dell'intelligence statunitense"  con, letteralmente, la bava bocca, pronti ad infierire contro la “cattiva” Russia e il “cattivo “Putin”; esperti di intelligence che non sono stati in grado di identificare un convoglio di scintillanti Toyota bianche che attraversava il deserto iracheno e puntava su Mosul. Eppure quegli stessi hanno già sentenziato che non c’e’ alcun bisogno di indagare ulteriormente sull’enigma MH17. Non importa se il Presidente Putin ha esortato a compiere un’indagine più approfondita e oggettiva sulla tragica vicenda del MH17. E "oggettiva" di certo non significa un’astratta idea di "comunità internazionale", come la interpreta Washington – la solita congrega di vassalli-zimbelli pilotabili.
 
 
  Postato da cdcnet il 22/07/2014 (85 letture)
(Leggi Tutto... | 13685 bytes | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Mondo E’ ARRIVATO IL MOMENTO DELL’ARCIDUCA FRANCESCO FERDINANDO ?

I TAMBURI DI GUERRA SUONANO PIU’ FORTE IN UCRAINA E MEDIO ORIENTE.

FranzferdiFONTE: ZEROHEDGE.COM

La tragedia del volo MH-17 potrebbe segnare un momento cruciale nella peggiore crisi tra la Russia e l'Occidente dai tempi  della guerra fredda.

Il rischio geopolitico è estremamente alto e non è stato ancora colto interamente dagli esperti e dalla maggior parte della gente. La stessa cosa accadde nel 1914.

Con gli Stati Uniti che cercano di imporre nuove pesanti sanzioni sulla Russia, ci sembra di essere sull'orlo di una nuova e più intensa fase di guerre valutarie e in sostanza di una guerra economica.

Pochissimi pensavano che l'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando sarebbe stata la scintilla che avrebbe fatto scoppiare una guerra brutale come è stata la prima guerra mondiale con la relativa depressione economica. Infatti, come mostra la prima pagina del Financial Times, il giorno dopo l’assassinio dell’Arciduca, i mercati azionari erano stati "scarsamente interessati dell’ assassinio dell'erede al trono austriaco ... non c'è alcuna prova che gli azionisti hanno paura."
 
 
  Postato da cdcnet il 21/07/2014 (91 letture)
(Leggi Tutto... | 3962 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina PERCHE' UN MH17 SORVOLAVA UNA ZONA DI GUERRA

malaysiaDI TONY GOSLING
rt.com

Immaginate di essere un passeggero all’imbarco del volo Malaysian Airlines ad Amsterdam, 12 ore di volo, con arrivo a Kuala Lumpur giovedì mattina. Data la misteriosa scomparsa di un precedente volo Malaysian è probabile che non siate l’unico passeggero un po’ nervoso quando sui media si è scherzato con la battuta: “Quando si scompare, l’aereo appare più o meno così”. Vi sistemate sull’aereo, guardate lo schermo con la mappa del volo sul sedile di fronte a voi,  forse sullo schermo a destra potreste scorgere la parola “Ucraina”;  non vi sentireste un po’ a disagio nella consapevolezza che un bel po' di aerei sono stati abbattuti recentemente in quei cieli? E che lì c'è una guerra in corso?

Nella foto: Un giornalista scatta delle foto sul luogo dove è stato abbattuto il Boeing 777 della Malaysian Airlines giovedì scorso
 
 
  Postato da cdcnet il 21/07/2014 (88 letture)
(Leggi Tutto... | 15772 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina QUANTA GENTE VERAMENTE E' MORTA PER I MISSILI DI HAMAS SU ISRAELE ?

gazaPHAN NGUYE
mondoweiss.net

Decessi in Israele da lanci di mortaio dalla Striscia di Gaza, dal 2001 ad oggi (dati aggiornati al 15 luglio 2014)

Questa pagina fornisce un elenco aggiornato dei decessi totali derivanti dai razzi di Gaza e dai colpi di mortaio verso Israele e verrà aggiornata al bisogno

Nel corso degli ultimi dieci anni ci sono stati 28 caduti Israeliani contro gli oltre 200 morti Palestinesi delle ultime 2-3 settimane..
(M. Ch. GR Editor)

Fai riferimento alla parte inferiore della pagina per le note e le fonti.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/07/2014 (63 letture)
(Leggi Tutto... | 12795 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina FLIGHT MH17 – KIEV FLASH MOB'S FINAL FALSE FLAG?

imageBy Andrew McKillop, 21ST CENTURY WIRE

The downing of Flight MH17 means that Washington’s gang are on the war path again. Barack Obama, Joe Biden, John McCain and even Hillary Clinton – are all insisting that the west has to ‘get tougher’ with Russia. Was this the plan all along?

With little or no evidence to back their claims (dĂ©jà vu Syria), the usual suspects and their media moguls are pointing the finger at Russia again. With so much going on in the US and to its special friends in other parts of the world, this crisis event could not have come at a better time. Is this the Kiev Flash Mob’s final card from its dealer at Pennsylvania Ave?

Escalating To War

As any keen observer of the event will tell you, nothing about Washington’s version of events adds up.

Reactions were predictable. Financial markets reacted with a predictable knee-jerk massive gold­ and­ oil price spike, to news of the mid-­air destruction by missile or (theoretically­ only) by an on-board bomb explosion, of Malaysian Airlines flight MH17 near Donetsk in Ukraine.

The recent ­model Boeing 777 is said to have had 298 persons on board, all of whom died. Known data on the flight, until it suddenly went off-­air, is that the flight was progressing normally at the plane’s design cruise speed (about 0.84 Mach or 1000 kilometres/hour), and its normal cruise altitude of 10,000 metres or 33,000 feet.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/07/2014 (54 letture)
(Leggi Tutto... | 14833 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina LA CATASTROFE DEL BOEING NEL CIELO SOPRA L'UCRAINA

FOLLIA DI KIEV E STILE AMERICANO

Gazzetta-Web DI ANDERI ARESEV
fondsk.ru

La sera del 17 luglio, nel cielo sopra la regione di Donetsk, si è schiantato l’aereo di linea Boeing 777 della Malaysia Airlines, in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur. A bordo c’erano 298 persone, tra cui 85 bambini e 15 membri dell’equipaggio, tutti sono morti. Subito dopo il disastro le autorità di Kiev hanno accusato le milizie della Repubblica Popolare di Donetsk. A sua volta, le autorità della Repubblica Popolare di Donetsk,  in un modo del tutto sensato, hanno riferito che non dispongono di mezzi in grado d’abbattere aerei ad una tale altezza. Sulla scena del fatto si sono recati gli inviati dell’OSCE, i cui rappresentanti stanno mostrando un insolito interesse per il confine russo-ucraino, con palese disinteresse nei riguardi dei barbari bombardamenti sulle città e sui villaggi delle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Lugansk (il giorno prima solo a Lugansk, sono state uccise più di 40 persone, riguardo alle quali, nĂ© si sono interessati i capi delle Nazioni Unite, nĂ© sono state pronunciate parole piene di commozione, da parte dei dirigenti dei vari organismi internazionali).
 
 
  Postato da cdcnet il 20/07/2014 (107 letture)
(Leggi Tutto... | 9886 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina OPERAZIONE SALVATAGGIO BIBI

israelDI GILAD ATZMON
gilad.co.uk

L’esercito israeliano ha lanciato una vasta operazione di terra a Gaza la scorsa notte. Fino a a questo momento, Israele non è riuscito ad enunciare i suoi obiettivi militari. Nessuno ha spiegato qual i siano gli obbiettivi da raggiungere per poter parlare di vittoria. Ho paura che l'obiettivo militare sia invece  evidente: salvare la carriera politica di Netanyahu.

Il primo ministro Netanyahu e il suo ministro della difesa Moshe Ya'alon non hanno altre opzioni. I due hanno cercato di evitare un'operazione di terra. Come la maggior parte degli ufficiali dell’IDF Netanyahu e Yaron sanno che l'esercito israeliano non ha la capacità comunque di contrastare la sfida balistica di Gaza.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/07/2014 (41 letture)
(Leggi Tutto... | 3781 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina L'ANGELO DELLA MORTE

screnDI MIRA BAR HILLEL
independent.co.uk

Non posso più stare a guardare mentre i politici israeliani come Ayelet Shaked legittimano la morte di donne palestinesi e di bambini innocenti

E’ giovane. E’ carina. E’ laureata ed è un ingegnere informatico. E’ anche una parlamentare della Knesset - e adesso vi spiego il motivo per cui io sono sul punto di bruciare il mio passaporto israeliano. PerchĂ© dietro quel viso innocente con gli occhi spalancati si cela un'Angelo della Morte.

Ayelet Shaked rappresenta il partito di estrema destra Jewish Home party (Casa ebraica) nel parlamento israeliano. Questo significa che lei è ben più a destra di Benyamin Netanyahu, nel caso in cui si pensava  che una cosa del genere non era possibile.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/07/2014 (84 letture)
(Leggi Tutto... | 6080 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa CAMERON SFIDA JUNCKER: L'EUROPA E' FINITA ?

DI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org


Nel "Game of Thrones" della terra sterminata di Eurolandia si stanno addensando furiosi venti di guerra. In questa strana dimensione, che l’androide eurosapiens  conosce da troppo tempo, le regole che non hanno mai funzionato, non funzionano più. Ed ecco che con buona pace dei 28 premier europei, maggiordomi cloroformizzati dal potere imperante delle oligarchie finanziarie, è stato nominato nuovo Presidente della Commissione Europea  Jean-Claude Juncker, il coniglio dagli occhi mansueti e dal cuore volpino.



Lo aveva annunciato il 26 giugno scorso il presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, con 140 caratteri  su Twitter, nuovo organo istituzionale della “democrazia liquida” del villaggio globale.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (77 letture)
(Leggi Tutto... | 13586 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina UKRAINIAN YUOTUBE CLIP: REBELS SHOT DOWN MH-17

Ukraine Releases YouTube Clip "Proving" Rebels Shot Down Malaysian Flight MH-17.

by Tyler Durden
zerohedge.com

Almost exactly one year ago, the world was nearly brought to the verge of a global war by proxy involving the US and Russia (and Europe and China) over a staged, false flag YouTube clip "proving" the Assad regime had used toxic gas (gas that was made in Britain as it was later revealed) to kill several hundred civilians in the country's ongoing war against what subsequently turned out to be al-Qaeda funded and trained rebels (and which now are fighting across the border with another former US-puppet state, Iraq). Luckily, back then an all out confrontation was averted in the last minute over what was ultimately nothing but a gambit by Qatar to have its gas pipeline enter Europe and leave Gazprom in the cold (literally and metaphorically).

A year later, it is deja vu all over again, when the same energy and geopolitical tensions (Europe, natural gas, etc) are once again at the frontline, and while the theater of combat may be different, the same key players - Russia and the US - are once again behind the proxy conflict in Ukraine, and where Gazprom is once again the fulcrum party. The only missing link was a YouTube clip which would bring the world to the edge of war again.

Moments ago Ukraine released what may be just that missing "YouTube" link, when it unveiled a 2:23 minute video supposedly proving that "militants of "Bes" group shot down with a Russian anti-aircraft missile a Malaysian Airlines Boeing 777 passenger jet heading from Amsterdam to Kuala Lumpur."

 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (63 letture)
(Leggi Tutto... | 9283 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina WAS FLIGHT MH-17 DIVERTED OVER RESTRICTED AIRSPACE?

Was Flight MH-17 Diverted Over Restricted Airspace? da zerohedge.com

While there are various questions that have already emerged from what was supposed to be Ukraine's "slam dunk" proof confirming Russian rebel involvement in today's MH-17 tragedy, perhaps one just as gaping question emerges when one looks at what is clearly an outlier flight path in today's final, and tragic, departure of the Malaysian Airlines Boeing 777.

Perhaps the best visualization of what the issue is, comes from Vagelis Karmiros who has collated all the recent MH-17 flight paths as tracked by Flightaware and shows that while all ten most recent paths pass safely well south of the Donetsk region, and cross the zone above the Sea of Azov, it was only today's tragic flight that passed straight overhead Donetsk.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (47 letture)
(Leggi Tutto... | 2696 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina ABBATTIMENTO (?)

malasianDI HS
comedonchisciotte.org

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ciao Davide,
Ho letto attentamente l'intervista a Giulietto Chiesa sull'"incidente dell'aereo della compagnia malese in Ucraina. Volevo fare una domanda a tutti voi: ma siete veramente sicuri che si tratta di un impatto provocato da un missile?
Non può essere stato collocato un ordigno  esplosivo - prima - in modo da farlo esplodere proprio sui cieli sopra a Donetsk?
La mia è solo una supposizione certo non fondata su prove e fatti certi e acclarati, ma non è degna di essere considerata e verificata ?
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (72 letture)
(Leggi Tutto... | 3500 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina AEREO ABBATTUTO: UN ALTRO FRUTTO DEGLI ERRORI DI EUROPA E USA

malasiaDI PAOLO VITES
ilsussidiario.net

Intervista a Giulietto Chiesa

La memoria va subito a quel tragico primo settembre 1983, quando un Boeing delle linee aeree sudcoreane venne abbattuto da un jet militare sovietico. I morti furono 269, poco meno di quelli di adesso, 295. Allora la responsabilità venne accertata immediatamente, i russi avevano reagito alla violazione dello spazio aereo. Adesso il jet delle linee aeree della Malesia abbattuto non era ancora entrato nello spazio aereo russo, ma di fatto i russi sono tra i sospettati. Il volo MH17 è caduto nell'Ucraina dell'ovest, proprio nella zona dove sono in corso i combattimenti tra ribelli filorussi e le forze di Kiev. Nelle ultime settimane diversi aerei militari ucraini erano stati abbattuti dai ribelli o addirittura da aerei militari russi, come accusa Kiev, nella stessa zona. Quello che è successo ieri pomeriggio probabilmente rimarrà senza autori, anche perchĂ© sia russi che ucraini usano lo stesso missile anti aereo, il Buk, capace di arrivare fino a 14mila metri di altitudine. Il Boeing volava a 10mila. I ribelli smentiscono di avere armi del genere.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (61 letture)
(Leggi Tutto... | 8243 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina GIU' ALTRO AEREO MALESE

6 MOTIVI PER METTERE IN DISCUSSIONE LA STORIA UFFICIALE DEL VOLO DELLA MALASYA AIRLINES CADUTO SOPRA L'UCRAINA

aereomalese DI BRANDON TUBERVILLEE
activistpost.com

Con il recente abbattimento sopra l'Ucraina del Boeing 777 della Malaysia Airlines, i media occidentali  s'infiammano e puntano il dito contro la Russia e sui separatisti ucraini. Tuttavia, mentre la NATO e i suoi portavoce cercano di riaccendere la guerra fredda e innescare un confronto con la Russia, ci sono  un numero di domande fondamentali che circondano gli eventi che hanno avuto luogo in Ucraina orientale.

Anche se non è un elenco dettagliato, di seguito ci sono sei motivi per cui si dovrebbe mettere in dubbio la versione ufficiale del volo della Malaysia Airlines abbattuto sopra l’Ucraina.
 
 
  Postato da cdcnet il 18/07/2014 (140 letture)
(Leggi Tutto... | 8205 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia I BRICS CONTRO IL WASHINGTON CONSENSUS

bricsDI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com

La notizia è che questo martedì a Fortaleza, nel Nordest del Brasile, il gruppo delle potenze emergenti detto BRICS (acronimo di Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) combatte il (dis)ordine (neoliberista) del Mondo attraverso una nuova banca destinata a finanziare lo sviluppo e un fondo di riserve valutarie istituito per compensare le crisi finanziarie.
Il diavolo, naturalmente, è nascosto nei dettagli di come ciò verrà fatto.

È stata una strada lunga e tortuosa che parte da Ekaterinburg nel 2009, il primo vertice dei BRICS, fino al tanto atteso colpo di reazione [counterpunch nel testo, letteralmente colpo dato come reazione a un colpo ricevuto, tipicamente finale NdT] contro il Bretton Woods consensus [l’appoggio dato agli accordi di Bretton Woods, dove nel 1944 si svolse la Conferenza omonima che portò alla creazione della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale (FMI).
 
 
  Postato da cdcnet il 16/07/2014 (87 letture)
(Leggi Tutto... | 11946 bytes | Voto: 0)
 

 
  Palestina WANTED – A NEW STRATEGY FOR PALESTINIAN RESISTANCE

WANTED – A new strategy for Palestinian resistanceby Alan Hart
intifada-palestine.com

As Jonathan Cook put it, “In the face of the enduring violence of Israel’s occupation, and the license it provides soldiers to humiliate and oppress, ordinary Palestinians have a stark choice: to submit or resist.” They are not going to submit but there is, it seems to me, an urgent need for the Palestinian David to rethink his strategy for resisting the nuclear-armed Zionist Goliath if hope for an acceptable amount of justice for his people is to be kept alive.

Despite the fact that it was provoked by Israel (a fact Western governments and the mainstream media don’t want to acknowledge), I have to say that I think the resort to rocket attacks by Hamas and other groups was stupid in the extreme because it gave Israel’s leaders exactly what they wanted – a pretext not only for a major military offensive against Hamas and punishing the entire population of the besieged Gaza Strip but, also, the opportunity to advance their utterly false and ludicrous claim that Israel has the moral right on its side. (As Rashid Khalidi has pointed out, Israel’s latest war on the Gaza Strip has also obscured the core issues – Israeli “racism, occupation and colonization.”)
 
 
  Postato da cdcnet il 16/07/2014 (36 letture)
(Leggi Tutto... | 9925 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo Geopolitica: LE GUERRE PER L'ENERGIA DEL XXI SECOLO

warenergyDI MICHAEL T. KLARE
TomDispatch.com

I conflitti globali sono sempre più alimentati dal desiderio di ottenere Petrolio e Gas naturale (e i profitti che questi ultimi generano)

L’Iraq, la Siria, la Nigeria, il Sud del Sudan, l’Ucraina, l’Est e il Sud del Mar della Cina: ovunque si guardi, il mondo è in fiamme, con nuovi conflitti o vecchi conflitti in via di intensificazione. A prima vista, questi sconvolgimenti sembrano essere eventi indipendenti, guidati da proprie circostanze, uniche e peculiari. Ma se guardiamo più da vicino notiamo come essi condividano alcune caratteristiche fondamentali - in particolare, un infuso stregato di antagonismi etnici, religiosi e nazionali, portato al punto di ebollizione dall’ossessione dell’Energia.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/07/2014 (100 letture)
(Leggi Tutto... | 30522 bytes | Geopolitica | Voto: 0)
 

 
  Palestina SANGUE IN CAMBIO DI GAS: PERCHE’ BIBI STA PUNENDO GAZA

tankDI PEPE ESCOBAR
rt.com

Alla fine Bibi ha avuto la sua guerra nuova di zecca. L’Operazione Barriera Protettiva, ovvero l’attuale pulizia etnica al rallentatore messa in atto a Gaza dalle Forze d’Attacco, scusate, Forze di Difesa Israeliane, è il sogno erotico del Primo Ministro Bibi Netanyahu.

È necessario un veloce riassunto. Il Segretario di Stato USA John “Megafono” Kerry stava portando avanti un gioco ipocrita chiamato “tavolo di pace” tra Israele e Palestina. Come previsto, ha fallito miseramente. Hamas e il PLO in Palestina si sono uniti a formare un governo di unità tecnocratico. Bibi, come prevedibile, si è infuriato.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/07/2014 (75 letture)
(Leggi Tutto... | 8483 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia Economia: ARRIVA LA BANCA DEI BRICS

Putin and Rousseff DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

I BRICS, i cinque paesi "tra i più grandi del mondo" non possono continuare ad essere soggetti a vincoli di USA e UE: dall'inizio del 2015 apriranno una Banca-alternativa (alla Banca Mondiale) che promuoverà la crescita e costituiranno un pool di valute di riserva come alternativa al FMI.

Il bullismo di Washington sta mettendo insieme sempre più ex-alleati USA che sceglieranno di abbandonare il sistema monetario attuale, basato sul biglietto verde che, in realtà, potrebbe avere già superato il punto di non ritorno.

Tre mesi fa avevamo discusso in dettaglio dello sviluppo che stava assumendo l'alleanza contro l'egemonia del dollaro che si stava costruendo tra i paesi del BRICS  (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa). I loro sforzi, allora, per creare una struttura che potesse servire come alternativa al FMI e alla Banca Mondiale (che sono dominate da USA e U.E.), sembravano quasi terminati. Secondo AP i Presidenti del Brasile, Dilma Rousseff, e della Russia, Vladimir Putin, hanno discusso la creazione di una Banca per lo sviluppo per promuovere la crescita di tutti i paesi del  BRICS e sperano di arrivare ad un accordo già al summit dei BRICS che si terrà questa settimana.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/07/2014 (131 letture)
(Leggi Tutto... | 8982 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Mondo IL TRIANGOLO FATALE: LA RUSSIA, L’UCRAINA E GLI EBREI

putinDI ISRAEL SHAMIR
Mondialisation

I basso-rilievi erotici dei templi indù, con le loro posizioni che sfidano la gravità e le leggi dell’anatomia, hanno ormai della concorrenza, con la crisi ucraina. Ogni parte vuole avere gli ebrei dal suo lato, pretendendo che l’altra parte sia antisemita e tuttavia manovrata dagli ebrei contemporaneamente. Questa posizione insostenibile e kamasutresca è il risultato di una serie di alleanze estremamente confuse.

Il regime attuale di Kiev comprende ebrei tutti devoti e antisemiti selvaggi nelle piazze. Le figure di prua del regime (compreso il presidente eletto) sono di origine ebrea; l’uomo forte e finanziere in capo Igor Kolomoysky è un’eminenza pubblica tra gli ebrei, costruttore di numerose sinagoghe e fervente d’Israele.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/07/2014 (93 letture)
(Leggi Tutto... | 29061 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo QUELLA VOLTA LA GUERRA MONDIALE DA IMPOSSIBILE DIVENNE INEVITABILE.

primaguerraDI ANATOLE KALETSKY
blogs.reuters.com

PerchĂ© l'assassinio dell'Arciduca Francesco Ferdinando - l'evento che scatenò la Prima Guerra Mondiale 100 anni fa - ancora evoca nefasti presagi ? Virtualmente nessuno crede che una Terza Guerra Mondiale possa essere provocata dai recenti conflitti militari in Ucraina, in Iraq o nei mari della Cina, anche se molti fattori oggi, rispecchiano la situazione che condusse alla catastrofe in quel 28 giugno 1914 a Sarajevo.

L'avanzare della globalizzazione fu drammatico e disorientò nel 1914 come ora. Molta era la paura di un terrorismo che poteva colpire improvvisamente e ovunque - l'anarchico dal cappello nero che stringe una granata era uno stereotipo diffuso quanto lo jihadista islamico dei nostri tempi. Tuttavia il parallelismo più incisivo può essere la compiaciuta certezza che l'interdipendenza e la crescita economica abbiamo reso la guerra impossibile - almeno in Europa.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/07/2014 (153 letture)
(Leggi Tutto... | 8592 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: BASTA CON LA FED ! ABOLIAMOLA !

ron paulDI NOUREDDINE KRICHENE
asiatimes.com

Ron Paul, ex membro del Congresso, era un medico. Eppure i suoi scritti, in mezzo ad un mare di falsità,  trattavano di vera economia.  E’ un miracolo che un non-economista scriva di vera scienza economica in un momento in cui questa scienza è totalmente corrotta dalla demagogia.  E’ diventata ormai una scienza di interventi e disordini governativi.

La cosa che sorprende maggiormente è che alcuni Premi Nobel siano acerrimi sostenitori delle forze anti-mercato e predichino la completa distruzione del denaro da parte del governo.  In pratica, secondo quanto scrive Ron Paul, non esiste un’università che insegni la reale natura del denaro, delle banche e dei mercati.  E’ triste vedere studenti che spendono 60.000 dollari l’anno in università prestigiose per imparare lo stalinismo anti-mercato.

Per Ron Paul, il denaro è un bene reale, come lo è una macchina, prodotta a un prezzo reale in termini di lavoro e di capitale, e viene scambiato con altri beni reali. Un pezzo di carta ha un prezzo pari quasi a zero in termini di lavoro e di capitale. Non potrà mai diventare denaro. Lo diventa coercitivamente. Lo Stato ha escluso l’oro, che non può stampare, a favore della carta, che invece può stampare illimitatamente.  Quindi non c’e’ limite alle sue spese e al suo dispotismo.

Per Ron Paul, la carta è il denaro della guerra, notando che Stati Uniti, che hanno un infinità di denaro cartaceo, sono diventati i primi “guerrieri” del mondo e vanno in giro a fare guerre ovunque.
 
 
  Postato da cdcnet il 14/07/2014 (133 letture)
(Leggi Tutto... | 14143 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Palestina LA SOLUZIONE ALLA CRISI ENERGETICA IN ISRAELE

L’ASSALTO DELLA ISRAELI DEFENCE FORCE (IDF) A GAZA MIRA A CONTROLLARE IL GAS PALESTINESE

gazaDI NAFEEZ AHMED
theguardian.com

Il Ministro della difesa israeliano ha confermato che i piani militari di sradicamenmto di Hamas riguardano soprattutto il controllo delle riserve di gas di Gaza

Ieri, il ministro della difesa Israeliano ed ex capo di stato maggiore della Israeli Defence Force (IDF), Moshe Ya'alon , ha annunciato che l'operazione “Protective Edge” dà il via ad un attacco prolungato su Hamas. L'operazione "non finirà in pochi giorni", ha detto, aggiungendo che "Ci prepariamo ad espandere ulteriormente l’operazione con tutti i mezzi possibili per colpire Hamas”.

Ieri mattina ha detto:

“Gli attacchi su Hamas sono molto duri: si distruggono le armi,  le infrastrutture terroristiche, i sistemi di comando e di controllo, le istituzioni di Hamas, gli edifici del regime, le case dei terroristi e si uccidono terroristi di vario rango…La campagna contro Hamas nei prossimi giorni si espanderà ulteriormente e il prezzo che l’organizzazione si troverà a dover pagare sarà molto alto.”
 
 
  Postato da cdcnet il 13/07/2014 (141 letture)
(Leggi Tutto... | 14898 bytes | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: LE FOGNE DELLA STORIA

parataDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Di stagni fetidi la storia ne ha annusati tanti, ma noi ne stiamo vivendo uno veramente degno di nota olfattiva, simile a quelli che hanno segnato le svolte più drammatiche della vita degli ominidi sapiens sapiens di Italian storyteller, reality show visionabile in tempo reale.  

Dunque molte tessere del puzzle piduista, puzzolente e nauseabondo, si stanno posizionando sullo scacchiere della storia, e gli italiani, spesso a loro insaputa, soavemente ignari, beatamente increduli, oppure magari furiosamente imbestialiti, stanno assistendo alla trasformazione di quello straccio di democrazia che ci resta in una vera e propria "dittatura della maggioranza".


 
 
  Postato da cdcnet il 12/07/2014 (127 letture)
(Leggi Tutto... | 12484 bytes | Politica | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


USA
[ USA ]

·BASTA CON LA FED ! ABOLIAMOLA !
·I CRIMINI DI GUERRA DI WASHINGTON
·FINANCIAL TIMES : IL DOMINIO DEL DOLLARO VOLGE AL TERMINE
·NUOVA RECESSIONE E NUOVO MONDO SENZA L' ARROGANZA DEGLI STATI UNITI
·THE FREEDOM MASK
·A WASHINGTON RULLANO I TAMBURI DI GUERRA
·INVENTING TERRORISTS
·HOW FINANCE CONTROLS THE WHITE HOUSE
·SEGREGATION BY INCARCERATION
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.