Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Stories_Archive
· Top
 

  Categorie

· Tutte le Categorie

· Approfondimenti

· Associazioni

· Cinema

· Coercizione mentale

· Economia

· Filosofia

· Galleria immagini

· Geopolitica

· Globalizzazione

· Imperialismo

· Interviste

· Libri

· Misteri

· Musica

· Opinioni

· Politica

· Psicologia

· Religione

· Repressione

· Servizi segreti

· Storia

· Terrore e carcere

· Terrore e Guerre

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  SALUTE: Guida alla lettura

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  TEST

Map
 

  Autori tradotti

Ellen Brown

Toni Cartalucci

Michel Chossudovsky

F. William Engdahl

Pepe Escobar

Chris Hedges

Michael Hudson

Peter Koenig

Dmitry Orlov

James Petras

John Pilger

Paul Craig Roberts
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it

http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user3303/imageroot/2016/06/23/20160620_brexit1_0.jpg

Source Ben Garrison
 
 


 
  Gran Bretagna PERCHE' I BRITANNICI HANNO DETTO NO ALL'EUROPA

vvvDI JOHN PILGER
johnpilger.com

Il voto di maggioranza dei cittadini britannici per lasciare l'Unione Europea è stato un atto di pura democrazia. Milioni di persone si sono rifiutate di sottostare al bullismo, di essere intimidite e ricusate con aperto disprezzo dai loro presunti superiori nei partiti principali, dai leader dell'oligarchia d'affari, delle banche e dei media.

In gran parte, questo è stato un voto di persone arrabbiate e demoralizzate dall'assoluta arroganza dei propugnatori della campagna "Remain" e dallo smembramento di una giusta e civile vita sociale in Gran Bretagna. L'ultimo baluardo delle riforme storiche del 1945, il Servizio Sanitario Nazionale, è stato così sovvertito dai Conservatori e da filibustieri spalleggiati dai Laburisti che sta combattendo per rimanere in vita.

Se ne ebbe un preavviso quando il Tesoriere, George Osborne, l'incarnazione sia dell'antico regime della Gran Bretagna che della mafia bancaria in Europa, minacciò il taglio di 30 miliardi di sterline ai servizi pubblici se le persone avessero votato nel modo sbagliato; un ricatto di enorme portata.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/06/2016 (153 letture)
(Leggi Tutto... | 9073 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Europa BREXIT E (CHAMPAGNE)

chamDI JACQUES SAPIR
russeurope.hypotheses.org

Il voto di giovedì 23 giugno rappresenta un momento storico importante. Rappresenta altresì un momento importante per la democrazia. Scegliendo di uscire dall’Unione Europea con il 51,9% dei voti, gli elettori britannici hanno dato al mondo una lezione di democrazia e probabilmente hanno cambiato il nostro futuro.

Una lezione di democrazia

La prima lezione di democrazia si declina a diversi livelli. Anzitutto occorre rilevare la decisione del premier britannico David Cameron di lasciare libertà di espressione alle varie posizioni, sia all’interno del partito conservatore sia all’interno del governo. Allo stesso tempo occorre apprezzare la maturità degli elettori britannici che, giustamente scioccati dal tragico omicidio della deputata laburista Joe Cox, non si sono lasciati travolgere dall’emozione e hanno mantenuto la loro posizione favorevole all’uscita dall’Unione Europea.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/06/2016 (125 letture)
(Leggi Tutto... | 9508 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna BREXIT AND JEWISH OLIGARCHY

Gilad Atzmon
gilad.co.uk

Yesterday Britain voted to leave the EU. The causes of this result have been known for a while. More than half of the Brits are dismayed by the level of immigration, multiculturalism, lack of job opportunities, global capitalism, evaporation of manufacturing and a housing bubble that leaves most young Brits without the prospect of a decent future. 

The Brexit was an outlet for these legitimate frustrations. Yet the problematic symptoms listed above have little to do with the EU or Brussels. Their root cause lies elsewhere.

TRADUZIONE: «BREXIT E OLIGARCHIA EBREA»

 
 
  Postato da cdcnet il 27/06/2016 (177 letture)
(Leggi Tutto... | 11182 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Economia LA VERA CATASTROFE DEL BREXIT: LE 400 PERSONE PIU' RICCHE AL MONDO HANNO PERSO

127 MILIARDI DI DOLLARI

DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

Dopo tutto l'allarmismo e le minacce di un imminente apocalisse finanziaria nel caso di una vittoria della Brexit, incluse fosche previsioni da personaggi come George Soros, la Bank of England, David Cameron (che ha persino invocato la guerra), e persino Jacob Rothschild, qualcosa di “inaspettato” è accaduto ieri: dopo l'esito della Brexit la borsa britannica è stata la migliore in Europa.

Questo risultato è esattamente quello che avevamo preventivato tre giorni fa per le ragioni descritte in "Is Soros Wrong" [“Soros si sbaglia?” n.d.t], dove avevamo detto che “in un mondo in cui le banche centrali corrono a svalutare la loro moneta con ogni mezzo necessario solo per guadagnare un modesto vantaggio competitivo nella guerra commerciale mondiale, un crollo della sterlina è esattamente quello che la Banca d'Inghilterra dovrebbe desiderare per far ripartire l'economia britannica”.

 
 
  Postato da cdcnet il 27/06/2016 (364 letture)
(Leggi Tutto... | 5059 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna LA BUFALA DI "TRE MILIONI DI FIRME PER RIFARE IL REFERENDUM BREXIT"...

DI FRANCO TAUCERI
remitur.blogspot.it

A poche ore dal referendum che in Gran Bretagna avrebbe sancito l'uscita della stessa dalla U.E., sulla piattaforma di petizioni del governo britannico è comparsa una petizione per annullare il referendum e rifarne un secondo.

Ovviamente la ridicola iniziativa ha suscitato feroci ironie sul web ("E se al secondo turno vince il "Remain", fanno la "bella" oppure vanno ai rigori?"), e qualcuno si è divertito a proporre sulla stessa piattaforma, provocatoriamente, altre petizioni (esempio geniale: "Ridisputare la battaglia di Hastings del 1066 perché non sono soddisfatto del risultato")

I moderatori della piattaforma hanno comprensibilmente bloccato queste iniziative provocatorie, però è incomprensibile che abbiano lasciato quella originale che vorrebbe un secondo referendum... e dico "incomprensibile" perché non esiste nulla di più sovversivo ed antidemocratico di un'iniziativa che voglia "democraticamente" sovvertire i risultati di una voto popolare, giusto o sbagliato che sia.

 
 
  Postato da cdcnet il 26/06/2016 (111 letture)
(Leggi Tutto... | 8330 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Europa IL MONDO NON CADRA' DOPO IL BREXIT MA AFFRONTEREMO ANNI DI DURO LAVORO

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD
telegraph.co.uk

E' tempo di fare progetti. Nelle ultime settimane della campagna avevamo avvertito che il voto per lasciare l'UE sarebbe stato traumatico e questo è ciò che il paese sta affrontando adesso: i mercati tremano e Westminster è in subbuglio.

Lo shock della scorsa notte segna un punto di rottura nell'equilibrio europeo del dopoguerra. Sarà uno sforzo erculeo separare l'Inghilterra dall'Unione Europea dopo 43 anni di garbugli alla difficile ricerca di una struttura legale e costituzionale. La Scozia e l'Irlanda del Nord saranno adesso espulse dall'UE contro la loro volontà, una terrificante situazione può facilmente portare ad una frammentazione interna del Regno a meno che non sia trattata con estrema cura.

 
 
  Postato da cdcnet il 26/06/2016 (247 letture)
(Leggi Tutto... | 11089 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Russia MR BROWDER, IL NEMICO NUMERO UNO DI PUTIN

William F. Browder, Chief Executive Officer Hermitage Capital Management. Copyright by World Economic Forum swiss-image.ch/Photo by Michael Wuertenberg. Credit: Wikimedia Commons.DI ISRAEL SHAMIR
unz.com

Chapeau, Mr. Browder!  Tanto di cappello per questo uomo incredibile. Il mese scorso, è riuscito a bloccare la proiezione di un film al Parlamento europeo e ha fatto oscurare un paio di articoli da siti web americani. Questa settimana, ha scatenato un putiferio  per l'unica proiezione negli Stati Uniti di un film critico verso la sua versione dei fatti. Nessuna libertà di parola per i suoi nemici! I suoi avvocati svolazzano intorno a chiunque provi a rilasciare qualsiasi osservazione che scavi nei suoi sordidi affari.  I suoi hacker hanno ri-scritto la voce che lo riguarda su Wikipedia, cancellando qualsiasi accenno sul tema: ma nonostante le centinaia di modifiche, su Wikipedia è rimasta la versione ufficiale. Solo pochi potenti riescono a ripulire completamente la loro immagine, fino a quel punto.

Comunque, buona Fortuna. Ma la Fortuna è molto volubile e sta per abbandonare questo Mr. Browder.  Ma chi è quest'uomo tanto influente?

 
 
  Postato da cdcnet il 26/06/2016 (276 letture)
(Leggi Tutto... | 24986 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna ECCO PERCHE' IL REGNO UNITO HA DETTO CIAO CIAO ALL'UE

brexitDI PEPE ESCOBAR
sputniknews.com

Quello che era cominciato come una scommessa di David Cameron come sbocco per il malcontento popolare, da usare come leva per contrattare con Bruxelles per maggiori favori, si è incancrenito fino ad un terremoto politico riguardo la dis-integrazione dell’UE.

Il mediocrissimo Donald Tusk, presidente del Consiglio Europeo, ponendosi come uno “storico”, aveva avvertito che il Brexit, “potrebbe essere l’inizio della distruzione non solo dell’UE, ma dell’interezza della civilizzazione politica occidentale”.

È follia. Il Brexit ha provato che si tratta di immigrazione, babbeo. E ancora una volta, che si tratta di economia, babbeo (nonostante l’establishment neoliberale non ci avesse mai dedicato attenzione). Si potrebbe scommettere pesante sul fatto che il sistema UE a Bruxelles non imparerà nulla da questa terapia dello shock – e non si riformerà. Ci saranno elucubrazioni sul fatto che dopotutto il Regno Unito è sempre stato lamentoso, importuno e sempre pronto a chiedere trattamenti privilegiati nei rapporti con l’UE. Per quanto riguarda la “civilizzazione politica occidentale”, ciò che finirà – ed è tanta roba – è la speciale relazione transatlantica tra USA ed UE con il Regno Unito a fare la parte del cavallo di Troia statunitense.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/06/2016 (631 letture)
(Leggi Tutto... | 11884 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Europa #iVotedleave #EUReferendum

ddFONTE: ROOSSLAND

Mentre godiamo per conto terzi per il Brexit al 52% con il #iVotedLeave, è amarissimo ricordare che:

1. L'italia non può indire referendum popolari su trattati internazionali

2. che il nostro conducator Matteo Renzi ci sodomizza di prima mattina rassicurandoci con la vasellina che la Ue «Dobbiamo cambiarla per renderla più umana e più giusta. Ma l’Europa è la nostra casa e il nostro futuro» 

3. che essendo l'Italia un paese di sudditi per default, anche senza l'Ue e grazie alla Nato, ancora attendiamo l'attuazione del risultato del Referendum sull'Acqua Pubblica del 2011, quindi c'é poco da esultare per i referendum altrui

 
 
  Postato da cdcnet il 24/06/2016 (336 letture)
(Leggi Tutto... | 3645 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Gran Bretagna INCREDIBILI BRITANNICI ! RINASCE L'EUROPA DEI POPOLI E ORA PUO' CAMBIARE DAVVERO TUTTO

brexDI MARCELLO FOA
Il Cuore Del Mondo

E ora cambia, davvero, tutto. La decisione degli elettori britannici di lasciare l’Unione europea è storica innanzitutto per il contesto elettorale in cui è maturata. Tutto, ma proprio tutto, lasciava presagire una vittoria del fronte europeista, soprattutto dopo l’uccisione della deputata Joe Cox, che aveva cambiato la dinamica e il clima della campagna elettorale a sette giorni dal voto. L’ondata del cordoglio è stata enorme. E infatti i sondaggi, i mercati, gli scommettitori davano il sì praticamente scontato.

Ci voleva un miracolo per ricambiare il corso della campagna elettorale. E miracolo c’è stato. Forse quel miracolo ha un nome e un volto. Quello della Regina Elisabetta. O meglio del quotidiano popolare più influente del mondo, il Sun, che mercoledì ha fatto lo scoop, lasciando intendere che Sua Maestà era favorevole all’uscita dalla Ue, rivitalizzando così le corde di un patriottismo che si pensava fosse diventato marginale e che invece vibra ancora nel cuore del popolo

 
 
  Postato da cdcnet il 24/06/2016 (310 letture)
(Leggi Tutto... | 4597 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Mondo IL CAMMINO VERSO LA GUERRA NUCLEARE

kkDI ERICH ZUESSE
strategic-culture.org

L’istigazione del pubblico Occidentale contro la Russia.

Durante una recente intervista che Michail Gorbachev ha rilasciato a Mosca presso la Fondazione che porta il suo nome, pubblicata sul London Times di Rupert Murdoch, l'ex Segretario del partito Comunista dell'Unione Sovietica (e successivamente Presidente Russo), ha pubblicamente approvato il ritorno della Crimea alla Russia. Ha dichiarato «Appoggio sempre la libera volontà dei popoli e la maggior parte dei cittadini di Crimea ha scelto di ricongiungersi alla Russia». Nel pubblicare questa affermazione sul Times il 22 maggio 2016 (ripresa i il giorno dopo anche sul sito della Gorbachev Foundation), l’intervistatore del quotidiano di proprieta’ di Murdoch, il “giornalista” Mark Franchetti, ha confezionato un’ “intervista” facinorosa scagliandosi contro Gorbachev su questa questione delicata.

 
 
  Postato da cdcnet il 24/06/2016 (353 letture)
(Leggi Tutto... | 11259 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Europa LETTERA APERTA DEI GRECI AGLI INGLESI

Guerriero caduto, Tempio di Aphaia, Egina (Gliptoteca di Monaco)FONTE: ZEROHEDGE.COM

 I GRECI INVIANO UNA LETTERA APERTA AI CITTADINI INGLESI

Amesi Dimokratia Press ha scritto una lettera per avvisare di aver inviato un documento firmato da personalità greche, provenienti da gruppi e partiti politici, oltre che da personalità della cultura, indirizzata a tutti i cittadini del Regni Unito sul Referendum che si terrà per restare o per uscire dalla UE.

La lettera aperta è un atto di solidarietà dalla Grecia verso gli Inglesi, per far pervenire le informazioni essenziali che consentiranno di prendere decisioni informate prima del Referendum. La Battaglia della Gran Bretagn del 23 giugno 2016 sarà combattutta contro il Nuovo Asse di potere della Unione Europea, che ha occupato la nostra Europa e che sta provando a dividere anche la società inglese con la paura.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/06/2016 (656 letture)
(Leggi Tutto... | 11181 bytes aggiuntivi | Voto: 0)
 

 
  Grecia Economia: L'AUSTERITA' UCCIDE!

LA BANCA DI GRECIA AMMETTE CHE "LA SALUTE IN GRECIA SI STA DETERIORANDO, CALA L'ASPETTATIVA DI VITA".

1384299DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

La crisi economica e l’austerità dovuta agli accordi per il bailout della Grecia uccidono. Uccidono la Grecia. La Banca di Grecia può non dirlo in questo modo drammatico nel suo report sulla Politica Monetaria del 2015-2016. Tuttavia, le conclusioni nel capitolo “Riforme della salute, crisi economica e impatto sulla salute della popolazione” sono scioccanti e confermano quello che sentivamo e leggevamo da parenti ed amici: che la salute mentale e fisica dei Greci sta peggiorando – in parte a causa dell’incertezza economica, dell’alta disoccupazione, dell’insicurezza circa il lavoro, il calo dei salari e la costante esposizione a stato di stress. In parte anche a causa dei problemi economici a causa dei quali i pazienti interrompono i loro trattamenti, principalmente a causa dei tagli al sistema della sanità pubblica.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/06/2016 (202 letture)
(Leggi Tutto... | 9131 bytes aggiuntivi | Economia | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: VALANGA 5 STELLE

beppe-grilloDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Bastava guardarsi i duelli tv su Skytg24 tra i candidati ai ballottaggi, per capire chi avrebbe vinto … da una parte due giovani donne, Virginia Raggi e Chiara Appendino, belle, capaci, promettenti … dall'altra due vecchi arnesi della politica, con le mani lorde di crimini euristi e austerity mistificate, due veri dinosauri della partitocrazia dominante, collusa con i potentati del petrolio, con le oligarchie finanziarie, con quell'intreccio politico mafioso di mafia capitale, che specula sulla pelle dei cittadini italiani, sempre più poveri e sfanculati.

 
 
  Postato da cdcnet il 21/06/2016 (403 letture)
(Leggi Tutto... | 12305 bytes aggiuntivi | Politica | Voto: 0)
 

 
  Mondo IF YOU VALUE LIFE, WAKE UP!

Great Danger: US-NATO Missiles Threatening Russia

Putin: “We Know and they Know that we Know…People do not Understand how Dangerous the Situation Really Is”


By Paul Craig Roberts
June 20, 2016 "Information Clearing House"

Do you remember how close we came to Armageddon in the early 1960s when Washington put nuclear missiles in Turkey on the Soviet Union’s border and the Soviets responded by putting nuclear missiles in Cuba? Fortunately, at that time we had an intelligent president instead of a cipher. President John F. Kennedy pulled us back from the brink and was assassinated by his own government for his service to humanity.

(Traduzione in italiano): SE DAI VALORE ALLA VITA, SVEGLIATI !

 
 
  Postato da cdcnet il 21/06/2016 (355 letture)
(Leggi Tutto... | 9383 bytes aggiuntivi | Voto: 5)
 

  Argomenti

· AFRICA

· Egitto

· Libia

· Somalia


· AMERICHE

· Argentina

· Brasile

· Colombia

· Cuba

· Messico

· USA

· Venezuela
 

· ASIA-PACIFICO

· Afghanistan

· Cina

· Corea del Nord

· Giappone

· India

· Oceania

· Pakistan


· EUROPA

· Belgio

· Francia

· Germania

· Gran Bretagna

· Grecia

· Islanda

· Italia

· Norvegia

· Portogallo

· Spagna

· Russia

· Ucraina

· Ungheria


· MEDIO ORIENTE

· Arabia Saudita

· Iran

· Iraq

· Libano

· Palestina

· Siria

· Turchia


· MONDO

· Animali e ambiente

· Economia

· Internet e controllo

· Propaganda

· Salute

· Storia

· 11 settembre 2001

 

  Random Headlines


Siria
[ Siria ]

·WHAT MOST SYRIANS SEE OF THEIR WAR
·THE TRUTH ABOUT SYRIA
·SIRIA, ISIS E LA PROPAGANDA DI USA E REGNO UNITO
·SYRIA: ESCALATION, TERRORISM AND MILITARY INVASION
·IL SARIN E GLI UNIVERSI PARALLELI
·REMEMBER THE GOLAN HEIGHTS?
·SYRIAN ELECTIONS CONFIRM WEST'S WORST FEARS
·PUTIN AND ASSAD HAVE LIBERATED SYRIA FROM THE U.S. AND JIHADIST ALLIANCE
·ODE ALLA LIBERAZIONE DI PALMIRA
 

  Old Articles

20 giugno
· VECCHI TRUCCHI
· ORLANDO SUSPICIONS
· FUKUSHIMA: PEGGIO DI UN DISASTRO
19 giugno
· THE US PUTS ITS MONEY ON ESCALATION AGAINST RUSSIA
· RUSSIA DISMANTLES THE MYTH OF THE AMERICAN NAVY'S INVINCIBILITY
· CONOSCI CHRIS HEDGES ? ADESSO E' SU RUSSIA TODAY
17 giugno
· TERRORISM: A MATRIX OF LIES AND DECEIT
16 giugno
· C'E' WALL STREET DIETRO IL COLPO DI STATO IN BRASILE
· AGGIORNAMENTO SUI VERI PADRONI DELL'UNIVERSO
· LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA IN VENEZUELA
15 giugno
· NESSUNA CONFERENZA STAMPA AL BILDERBERG? TUTTO SEGRETO
· ROBESPIERRE: ANATOMIA DI UN FUNZIONARIO DELLA RIVOLUZIONE
14 giugno
· LA RIVOLTA DEL BREXIT SI ALLARGA ALLA FRANCIA RESTIA SULL'EUROPA
13 giugno
· TERRORISMO E G4S: UN'ALTRA FALSE FLAG A ORLANDO?
· BILDERBERG A DRESDA: UN'INNOCENTE CONFERENZA O CONFLITTO DI INTERESSI ?
· IL CULTO DEL DENARO
12 giugno
· LA MUCCA NEL CORRIDOIO E LE GELATINE FOSFORESCENTI
· LA GERMANIA SI PREPARA AD UNA GUERRA CONTRO LA RUSSIA ?
11 giugno
· GEORGE SOROS IS PREPARING FOR ECONOMIC COLLAPSE
· STAFF DEL BILDERBERG FA GLI ULTIMI NERVOSI AGGIUSTAMENTI PRIMA DELL'ARRIVO DEI RICCHI E POTENTI

Articoli Vecchi
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità. Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.