Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  Africa LA VERA COSPIRAZIONE DI EBOLA

coltanDI MARGARET KIMBERLEY
smirkingchimp.com

All'uomo piacciono le favole, e quanto più sono drammatiche e paurose tanto più ci piacciono. Così mentre la gente perde tempo mandando in giro e-mail che dicono che il governo degli Stati Uniti ha un brevetto su Ebola, non si racconta che intanto stanno rubando di tutto agli africani dall'olio di coltan ai diamanti, lasciandoli sempre più poveri e rendendo le loro nazioni più deboli. Questa è una vera cospirazione che dovrebbe bastare a chiunque, senza che sia necessario immaginare altre storie di complotti governativi.

La capacità di impegnarsi in un pensiero critico sembra essersi persa nella stragrande maggioranza degli americani.

Quando agli americani non piace un presidente cominciano a dire che la madre, per farlo nascere in America, aveva viaggiato dal Kenya passando per le Hawaii! Altri giurano che i genitori dei ragazzini ammazzati a Newtown, in  Connecticut si sono messi d'accordo col governo in un complotto per fingere che i loro figli siano stati uccisi a scuola, mentre invece sonancora vivi da qualche parte.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/10/2014 (36 letture)
(Leggi Tutto... | 18610 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina RIVELAZIONI INQUIETANTI SU UNA FITTA RETE DI TRAFFICO D'ORGANI IN UCRAINA

humanFONTE:  RUSSIA-INSIDER.COM

Quattro anni fa il quotidiano inglese The Guardian pubblicò un dossier su una fitta rete di traffico d’organi in Ucraina.
Sappiamo bene che, quando si sceglie un titolo di questo tipo per un articolo, lo si mette immediatamente nella categoria del «troppo esagerato per essere vero». Il nostro cuore si rifiuta di crederci. DopodichĂ©, si inizia a riflettere e a pensare che si tratti dell’ennesima campagna di demonizzazione. Tuttavia, quando abbiamo analizzato la proposta pervenutaci da uno dei nostri collaboratori, abbiamo dovuto ammettere che i fatti e gli argomenti presentati meritavano di essere presi in seria considerazione.

Questo dossier proviene da Mark Chapman, l’uomo che tiene uno dei più seri blog sulla Russia. Purtroppo non possiamo dargli il giusto merito della notizia, così come farebbe una grande testata giornalistica, perchĂ© non siamo altro che un piccolo gruppo di volontari che fa questo lavoro nel proprio tempo libero. E a questo proposito: dove sono i grandi media?
 
 
  Postato da cdcnet il 24/10/2014 (40 letture)
(Leggi Tutto... | 8056 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA COME INIZIARE UNA GUERRA E PERDERE UN IMPERO

DI DMITRY ORLOV
cluborlov.blogspot.it

Un anno e mezzo fa scrissi un saggio  su come gli Stati Uniti vorrebbero vedere la Russia, intitolato L'immagine del nemico. Vivevo in Russia, al momento, e, dopo aver osservato la retorica anti-russa americana e la reazione russa, ho fatto qualche considerazione che, allora, mi sembrava importante. Si scopre adesso che ero riuscito a individuare una tendenza importante, ma dato le cose hanno cominciato a correre ad un ritmo vertiginoso, quelle considerazioni sono ormai tristemente già fuori moda, ma ecco un aggiornamento.

A quel tempo, la posta in gioco non era ancora molto alta, ma c'era molto rumore intorno a un tizio che si chiamava Magnitsky, un avvocato chi si occupava di truffe alle aziende, fu incarcerato e morì in attesa di giudizio. Quest'uomo aveva lavorato per alcuni dei maggiori truffatori occidentali che, naturalmente, non sono mai stati arrestati. Gli americani scelsero di trattare questa storia come una violazione dei diritti umani e infatti approvarono il cosiddetto "Magnitsky Act" che puniva certi individui russi, etichettandoli come violatori dei diritti umani. Allora i russi risposero con una loro legge la "Dima Yakovlev Bill", dal nome di un orfano russo che era stato adottato da una coppia di americani, che lo lasciarono morire chiuso in una macchina per nove ore. Questo disegno di legge vietava a quei demoni di americani-che-ammazzavano-gli-orfani di adottare altri orfani russi.
Tutto sembrava ridursi ad un melodramma piuttosto scialbo.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (57 letture)
(Leggi Tutto... | 30020 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: DEVASTANTI E INFINITI TRUCCHI DELLA FED PER SCHIACCIARE LA CLASSE MEDIA

wall_streetMIKE WHITNEY
counterpunch.org

La Federal reserve ha fermato lo slittamento della borsa valori, avviando i colloqui per l'estensione del quantitative easing

Incredibile. Mercoledì scorso, dopo che i dati economici hanno messo in evidenza che gli Stati Uniti e le maggiori economie globali stanno fortemente rallentando, le Borse Valori sono state prese letteralmente a martellate.

A metà giornata il Dow era sceso fino a 460 punti, prima di tornare indietro a quota meno 173 punti. Il Giovedì successivo sembrava che il mercato si stesse stabilizzando su un ulteriore calo a tre cifre, quando la Fed è intervenuta cominciando a parlare di un’eventuale estensione del QE3.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (45 letture)
(Leggi Tutto... | 16821 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Mondo IL NEMICO ALLE PORTE

ottwaDI LUIGI FABOZZI
comedonchisciotte.org

Il Canada è sotto attacco, un jihadista spara in Parlamento a Ottawa dove viene ucciso un soldato.
Questo in sintesi ciò che è accaduto.
Analizziamo però ciò che è accaduto.
PerchĂ© attaccare Ottawa? Città tranquilla, del Canada paese tranquillo...
Perché? A che serve all'ISIS?
A nulla se non a fare coagulare i cosiddetti occidentali contro il presunto califfato.
Chiamatemi complottista NON importa... ma SEMBRA una bella FALSE FLAG che avevamo già preventivato. Una piccola FALSE FLAG. Una False Flag aspettavamo ed una FALSE FLAG è arrivata.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (30 letture)
(Leggi Tutto... | 4015 bytes | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: MATTEO SALVINI: FENOMENOLOGIA DI UN LUPUS FAMELICUS

salviniDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Che Matteo Salvini fosse un “animale politico” lo sapevamo già, che invece fosse più politico del “Canis Lupus” che vive in branchi comunitari, giustamente considerato da Aristotele tra gli “animali più politici” esistenti in natura, questo non lo sapevamo. E il fatto che fosse addirittura la reincarnazione antropologica del “Canis lupus italicus”, che vive e popola le foreste della dorsale appenninica e dell’arco alpino, e dopo aver fiutato l’aria e marcato il territorio, fa strage di prede, ci era assolutamente ignoto.

Ma Matteo Salvini è anche un uomo per tutte le stagioni, una nuova forma di vita intelligente, capace di percepire con abilità sensitiva la realtà che lo circonda, capace di adattarsi con arte camaleontica al reale che muta, Salvini ha fatto parte di quel partito, di cui ora è segretario, che ha cavalcato tutti i vizi della deriva eurocratica di questo paese, ha praticato da vicino il degrado etico della casta corrotta e colpevole, ha firmato tutte le adesioni a quel progetto criminoso che è l’Europa, governata da lobbies finanziarie e affaristiche.

 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (41 letture)
(Leggi Tutto... | 10608 bytes | Politica | Voto: 0)
 

 
  Europa LA CRISI UCRAINA FA PARTE DEL PIANO TRANSATLANTICO USA

bandiere commissione ue berlaymont bruxelles 480FONTE: RT.COM

"L'obiettivo che si sono dati gli Stati Uniti nel conflitto ucraino è mettere una chiara linea di demarcazione tra i membri della NATO e la Russia e creare una comunità politica, economica e militare transatlantica" è quanto ha riferito a RT John Laughland dell'Institute of Democracy and Cooperation di Parigi.
 
Il Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden nel suo discorso all'Istituto di Scienze Politiche alla Harvard University, la scorsa settimana, ha ammesso che il governo degli Stati Uniti ha spinto l'UE ad imporre sanzioni alla Russia per la crisi ucraina, benché l'Europa fosse contraria ad accettare di fare questo passo.
"E' stata la leadership americana e il Presidente degli Stati Uniti ad insistere, spesso quasi fino a mettere in imbarazzo l'Europa, minacciando di alzarsi e mettere in atto misure economiche pur di imporre e far accettare i costi delle sanzioni"  ha detto Biden.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (30 letture)
(Leggi Tutto... | 14867 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa MA IL GAS RUSSO ARRIVERA' IN EUROPA QUESTO INVERNO ?

gasrusso DI ALEXANDER MERCOURIS
vineyardsaker.fr

Mini-summit Asia-Europa a Milano. I negoziati sul gas sono allo stallo.

Continuano ad arrivare con il contagocce le informazioni riguardo al mini-summit Asia-Europa (ASEM) tenutosi a Milano fra 16 e 17 ottobre. Tuttavia è chiaro che non ci sono state aperture e che la crisi ucraina è rimasta nell’impasse. Poroschenko ha dichiarato che erano stati raggiunti i «parametri» di un accordo sul gas, ma a quanto pare non si è verificato nulla di simile.

Il commento più insignificante della giornata l’ha formulato van Rompuy, con la sua constatazione di un «progresso» per il solo fatto che Putin avrebbe detto di non volere un conflitto in Ucraina e di non volere che l’est del paese diventi una nuova Transnistria.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (27 letture)
(Leggi Tutto... | 9516 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA THE US IS A LEADING TERRORIST STATE

By Noam Chomsky

October 21, 2014 "ICH" - "TeleSur" - An international poll found that the United States is ranked far in the lead as “the biggest threat to world peace today,” far ahead of second-place Pakistan, with no one else even close.

Imagine that the lead article in Pravda reported a study by the KGB that reviews major terrorist operations run by the Kremlin around the world, in an effort to determine the factors that led to their success or failure, finally concluding that unfortunately successes were rare so that some rethinking of policy is in order.  Suppose that the article went on to quote Putin as saying that he had asked the KGB to carry out such inquiries in order to find cases of “financing and supplying arms to an insurgency in a country that actually worked out well.  And they couldn’t come up with much.” So he has some reluctance about continuing such efforts.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/10/2014 (40 letture)
(Leggi Tutto... | 17264 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina MH17: ECCO IL RAPPORTO DEI SERVIZI SEGRETI TEDESCHI

DI ALEXANDER MERCOURIS
vineyardsaker.blogspot.it

Sembra che l'agenzia di intelligence tedesca BND abbia consegnato al Bundestag un rapporto in cui si attribuisce ancora una volta l'abbattimento del MH17 alle forze della NAF - Novorossiya Armed Forces -
Il rapporto non è stato pubblicato, ma per me la cosa più interessante è che, a quanto pare, finalmente si demolisce la teoria che Il MH17 sia stato abbattuto da un sistema BUK segretamente fornitodai russi alla NAF. Siamo tornati, sembra, alla teoria che la NAF abbia abbattuto il MH17 con un sistema di missili BUK, dopo averlo catturato agli ucraini.

Su questo argomento ci sono un sacco di cose da dire:

1. Nel momento in cui il MH17 fu abbattuto, tutti i media occidentali si sono schierati additando i russi come responsabili. Sono circolate storie di ogni tipo su come un missile del sistema BUK potrebbe essere stato segretamente contrabbandato dalla Russia attraverso il confine e consegnato ai NAF e che poi i NAF lo abbiamo utilizzato per sparare e abbattere il MH17. Queste storie hanno svolto un ruolo chiave nell'influenzare l'opinione pubblica occidentale contro la Russia ed i tedeschi hanno costretto altri stati dell'Unione Europea ad imporre altre sanzioni contro la Russia, per essere stata responsabile di questa tragedia, avendo passato le armi ai NAF.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (46 letture)
(Leggi Tutto... | 24267 bytes | Voto: 0)
 

 
  Germania Servizi segreti: GERMANY'S INTEL AGENCY IS (APPARENTLY) A BRANCH OF THE CIA

Symbolbild BND und NSA SpionageaffäreThe German BND is not an independent intelligent service but more like a CIA branch, Manuel Ochsenreiter, Editor-in-Chief of Zuerst magazine, told RT. Its so-called evidence on the MH17 tragedy is questionable and contradicting, he added.

RT: German intelligence says they have damning evidence, why didn’t they make it public?

Manuel Ochsenreiter: We shouldn’t forget that the German intelligence service, the BND, is not the “Mercedes” among the intelligent services, it is not an independent intelligence service. It is more or less a branch of the CIA or other American intelligent services. When we [look] back in the history of the BND we see some similar stories. For example, last year the BND claimed that they have evidence that the Syrian government is responsible for the chemical attack in Ghouta close to Damascus. This so-called evidence has never appeared. In 2003 the BND delivered the main witness…named Curveball to the world who was testifying that the Iraqi army, Iraqi government, had weapons of mass destruction, chemical weapons. So we see there is a history of those so-called evidences to support the Western political position. I think we should be now very careful and simply wait if or until the so-called evidence is presented to public.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (38 letture)
(Leggi Tutto... | 3315 bytes | Servizi segreti | Voto: 0)
 

 
  Mondo LE RIVOLUZIONI COLORATE: UN NUOVO MODO PER FARE LA GUERRA

maidanDI ANDREW KORYBKO
informationclearinghouse.info

E’ attualmente in corso negli Stati Uniti un colossale cambio di strategia, con l’America che si sta trasformando da “gendarme” a “guida occulta” del mondo (Lead From Behind Strategy). Questo fondamentale cambiamento comporta che gli Stati Uniti debbano passare da operazioni militari condotte in prima persona, ad operazioni del tipo stay-behind.

Parte di questa trasformazione consiste nella riduzione delle forze militari convenzionali sostituite da forze speciali ed agenti dell’Intelligence. Anche le Compagnie Militari Private hanno un ruolo maggiore nella nuova grande strategia.

Questo non significa, naturalmente, che gli Stati Uniti non abbiano più la capacità o la volontà di agire in prima persona (niente affatto!) ma che, per proiettare la propria immagine di “potenza globale”, preferiscono metodi più indiretti e sottilmente nefasti, piuttosto che ricorrere ad invasioni di massa e bombardamenti.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (46 letture)
(Leggi Tutto... | 14207 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA UNA SECESSIONE AMERICANA ?

USAflagDI MARC TO MARKET
zerohedge.com

Si scopre adesso che anche gli Stati Uniti potrebbero essere oggetto di sentimenti secessionisti. Una Grande Mappa geografica mostra il il risultato di un sondaggio - svolto da Jim Gaines, per la Reuters - basato su dati tratti da Internet che analizzano le risposte ad una semplice domanda:

"Sei favorevole o contrario all'idea che il tuo stato si ritiri pacificamente dal Governo Federale U.S.A.?"


Si fa un gran parlare sulla frammentazione dell'ordinamento internazionale. Sia il fallimento del Doha Round in seno all'OMC, che gli sforzi per rendere concreti dei firewall nazionali, si riducono a mere informazioni digitali, come il calo della circolazione transfrontaliera dei capitali dopo il 2008, come il declino del commercio e il crescendo di un sentimento anti-immigrazione generalizzato, sono tutti particolari del quadro pessimistico dipinto da molti osservatori.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/10/2014 (39 letture)
(Leggi Tutto... | 12103 bytes | Voto: 0)
 

 
  Salute OBAMA COMBATTE L'EPIDEMIA DI EBOLA CON UNO ZAR E I MILITARI

ebolausarmy.DI PAUL CRAIG ROBERTS
reseauinternational.net

L’opinione pubblica continua ad essere rassicurata sul fatto che il virus Ebola non sia un problema per gli Stati Uniti, mentre la CNN ha riferito che Barack Obama ha nominato uno «zar» per l’Ebola. Questo autocrate non è membro del personale medico, ma è un avvocato che ha già servito come vice-capo di gabinetto del vicepresidente Biden. Poco importa che le teorie del complotto si diffondano più velocemente del virus Ebola. D’altro canto, come tutti sanno, i complotti potrebbero essere veri.

Francis Boyle, professore di diritto all’Università dell’Illinois, esperto degli imbrogli del governo statunitense, ci ricorda che il Sierra Leone e la Liberia, i due Paesi più colpiti dall’epidemia di Ebola, sono anche due paesi dell’Africa occidentale che ospitano laboratori USA specializzati in guerra biologica. Il professor Boyle si chiede in che modo la malattia, associata solitamente alla Repubblica Democratica del Congo, nella regione equatoriale, abbia potuto raggiungere l’Africa occidentale, a migliaia di chilometri di distanza.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/10/2014 (59 letture)
(Leggi Tutto... | 5341 bytes | Voto: 0)
 

 
  Animali e Ambiente BENVENUTI NELL'ANTROPOCENE

DI RICHARD HEINBERG
richardheinberg.com

Facciamo festa! Evviva! È ufficiale: noi umani siamo entrati in una nuova era geologica, l'Antropocene. Chi avrebbe mai detto che solo una specie tra i milioni esistenti avrebbe raggiunto un simile traguardo?

Ma aspettiamo prima di lasciarci prendere da facili entusiasmi. Dopotutto l'Antropocene potrebbe rappresentare una prospettiva assai negativa. Il motivo per cui la nostra epoca si è guadagnata questo appellativo è che i geologi del futuro saranno in grado di individuare una sostanziale discontinuità negli strati delle rocce che documentano quanto esigua sia, se paragonata al plurimiliardario cammino della Terra, la nostra permanenza in questo pianeta.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/10/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 36879 bytes | Voto: 0)
 

 
  Medio Oriente LA GUERRA DEI SAUDITI CONTRO TUTTI

depositphotos_DI PEPE ESCOBAR
rt.com

L'Arabia Saudita ha scatenato una guerra economica contro alcuni produttori di petrolio "selezionati". Dietro questa strategia della Casa di Saud si nasconde un più ampio progetto. Ma funzionerà? 

Mikhail Leontyev,  Vice Presidente della Rosneft"I prezzi possono essere manipolati ... L'Arabia Saudita ha cominciato a fare grandi sconti sul petrolio. Questa è una manipolazione politica, si sta manipolando l'Arabia Saudita e questa storia potrebbe finire male ".

Una correzione di prezzo va bene, per questo nessuno manipola i sauditi. Quello che sta lanciando la Casa di Saud è un "Tomahawk che ruota" e ad ogni giro insiste dicendo che per loro il petrolio a 90 dollari al barile va bene, ma anche a $ 80 per i prossimi due anni, e  anche a $ 50 a $ 60 per i clienti asiatici e nordamericani.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/10/2014 (75 letture)
(Leggi Tutto... | 29233 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia PUTIN PARLA: WASHINGTON ASCOLTERA' ?

putinDI PAUL CRAIG ROBERTS
counterpunch.org

Putin ricorda a Obama che disseminare discordia tra le potenze nucleari potrebbe minacciare la sicurezza strategica.

In un’intervista odierna al quotidiano serbo Politika, il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato futile e pericoloso l’atteggiamento di ricatto alla Russia da parte degli Stati Uniti e dei suoi burattini europei aggiungendo che il Paese Eccezionale- come lo ha definito Obama- e i suoi alleati dovrebbero prendere in considerazione i rischi che deriverebbero da uno scontro aggressivo tra i paesi dotati di armi nucleari.

Putin ha notato un atteggiamento ostile di Obama nei confronti della Russia durante il suo discorso all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 24 settembre quando il presidente americano ha definito la Russia come una delle tre principali minacce in questo momento, assieme allo Stato Islamico e all’ebola. Il presidente Putin ha affermato che condotte unilaterali e punitive nei confronti della Russia possono provocare una crisi e che se l’intenzione di Washington è quella di “isolare il nostro paese, si tratta di un obiettivo assurdo e illusorio”.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/10/2014 (59 letture)
(Leggi Tutto... | 3960 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo Coercizione mentale: CONFRONTING BATTERED CITIZEN SYNDROME

cycle_of_violenceBy James F. Tracy
memoryholeblog.com


State-sponsored terrorism poses a significant challenge to the psychological well-being of the body politic. While evident in many geopolitical locales, this condition arising from such government abuses is especially prevalent in the West. Such a disorder is comparable to the psychological manipulation recognized on a micro-level in some spousal relationships.

Indeed, the 13-year-old “war on terror” has contributed to a grave societal malady that might be deemed “battered citizen syndrome.” As the project of a transnational New World Order is laid out, the psychological constitution of the polity must necessarily experience perpetual crises and the threat thereof. Genuinely non-conventional political communication, organization and activism are among the few substantial means of combating battered citizen syndrome and the spiritual and psychological slavery it perpetuates.

 
 
  Postato da cdcnet il 18/10/2014 (48 letture)
(Leggi Tutto... | 12313 bytes | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Economia SWIFT, UNA JOINT-VENTURE TRA FED E CIA

swift-faceDI VALENTIN KATASSONOV
reseauinternational.net

In attesa di vedere l'evoluzione della minaccia di David Cameron ( ed altri) di escludere la Russia dal sistema SWIFT [Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication, Società per le Telecomunicazioni Finanziarie Interbancarie Mondiali]. Sembra evidente che non attueranno le loro minacce, e questo testo ne spiega il perchè. Effettivamente, lo SWIFT ha annunciato che non risponde alla chiamata per le sanzioni contro alla Russia. Ciò significa che... coloro che hanno voluto imporre le sanzioni rifiutano di rispondere al loro stesso appello. Questa dichiarazione "magnanima" nasconde di fatto una realtà molto importante: il distacco della Russia dallo Swift li renderebbe definitivamente sordi e ciechi a tutte le  attività essenziali della Russia.

Il sistema finanziario attuale è innanzitutto un sistema informativo. Ossia, un sistema di raccolta, trattamento, stoccaggio ed utilizzo di informazioni sui clienti delle banche, delle compagnie assicurative, delle casse pensioni, dei fondi d’investimento e di altre società finanziarie. Si raccolgono informazioni di tutti i tipi.
 
 
  Postato da cdcnet il 17/10/2014 (51 letture)
(Leggi Tutto... | 16133 bytes | Voto: 0)
 

 
  Salute EBOLA E LE CINQUE FASI DEL CROLLO

ebolaDI DMITRY ORLOV
cluborlov.blogspot.it

Al momento, il virus Ebola si sta diffondendo in modo violento in tre stati: Liberia, Guinea e Sierra Leone – dove il livello del contagio si sta raddoppiando nel corso di poche settimane, ma si stanno registrando casi isolati e gruppi di casi individuali in varie zone densamente popolate del globo.  Un focolaio di Ebola del tutto indipendente è stato rilevato in Congo, ma questo indica una cosa ben precisa: anche se la diffusione del virus è tenuta sotto controllo (benchè già qualcuno parla di pandemia), le continue deforestazioni e la distruzione degli habitat naturali in quelle aree abitate da quella specie di pipistrelli portatrice del virus, rendono molto probabili futuri focolai.

Il tasso di mortalità dell’Ebola può raggiungere il 70%, ma attualmente sembra essersi attestato al 50% nei principali luoghi dei focolai. Questo è un dato peggiore di quello della peste bubbonica, che uccise un terzo della popolazione europea.  Precedenti casi di focolai di Ebola si sono verificati in zone rurali isolate, esaurendosi poi da soli, venendo a mancare nuove vittime da colpire. Ma gli attuali focolai si stanno verificando in zone metropolitane densamente popolate e ad alto tasso di mobilità, e le probabilità di un esaurimento spontaneo del contagio in tali contesti sono praticamente nulle.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/10/2014 (116 letture)
(Leggi Tutto... | 25643 bytes | Voto: 0)
 

 
  Spagna CATALUNA Y EL DERECHO A DECIDIR

Petxo Idoiaga
vientosur.info

El pasado 23 de septiembre dimos cuenta en esta misma web de VIENTO SUR de la apariciĂłn del libro de Jaime Pastor titulado “Cataluña quiere decidir”, que lleva como subtĂ­tulo “¿Se rompe España? Diez preguntas sobre el derecho a decidir”. Esas diez preguntas son, de hecho, diez razones democráticas a favor del derecho a decidir.

Pero creo que vale la pena valorar esas razones de manera más detallada. Al menos mientras se mantenga el absoluto protagonismo del movimiento ciudadano en marcar la agenda del derecho a decidir, pase lo que pase el 9 de noviembre, esta dinámica democrática se mantendrá. Aunque hoy no parezca probable, los intereses partidistas podrían desinflarla; es cierto. Pero esperemos que siga manteniendo su protagonismo. Los análisis del libro de Jaime Pastor se sitúan en esa perspectiva y mantienen su valor más allá del 9 de noviembre.

 
 
  Postato da cdcnet il 16/10/2014 (37 letture)
(Leggi Tutto... | 20711 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo GEAB 88. CRISI SISTEMICA GLOBALE. 2015:IL MONDO STA ANDANDO VERSO EST

asemleapè20220comedonchisciotteFONTE: LEAP2020.EU

Dalle notizie delle ultime quattro settimane emergono due fatti importanti. Da un lato la Cina sta diventando la più grande economia del mondo – sorpassando ufficialmente gli Stati Uniti, con un peso economico ufficiale (dati FMI) di 17,61 miliardi (contro i 17,40 degli Stati Uniti) – e, dall’altro, noi riteniamo – contrariamente ai  media mainstream, che non hanno alzato finanche un sopracciglio davanti a questa informazione – che questo sia un evento storico: gli Stati Uniti non sono la più grande economia del mondo e questo, inevitabilmente, cambia tutto! (1)
Tanto più che gli Stati Uniti – dopo aver attraversato questa soglia e cercato d’impressionare il mondo con il militarismo traboccante esibito durante la crisi ucraina – stanno rivelando una notevole debolezza strategica nella gestione della crisi irachena. La politica muscolare, che sembrava dovesse obbligare il mondo a restare sotto tutela americana per un tempo ancora indefinito, ha avuto invece una corsa breve.
Questi due indicatori permettono di vedere l'inizio di un importante punto di svolta nel dispiegarsi della crisi sistemica globale: il passaggio da un mondo americano ad un mondo cinese ...

Nella foto: Milano blindata per il vertice Asem (16-17.10.2014)
 
 
  Postato da cdcnet il 16/10/2014 (105 letture)
(Leggi Tutto... | 11533 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina Interviste: L'UCRAINA, QUELLO CHE C'ERA PRIMA, NON ESISTE PIU'

Una gestione disastrosa, insomma. Alla quale la Clinton ha scelto di ...DI MIKE WHITNEY
counterpunch.org

Intervista a The Saker

The Saker è un ex-analista-militare nato in Europe da una famiglia di rifugiati russi. Attualmente vive in Florida dove scrive sul suo blog Vineyard of the Saker oltre a scrivere regolarmente su Russia Insider. La comunità internazionale dei Saker Blogs include, oltre al blocco originale del Saker, anche altri membri francesi, tedeschi, russi, australiani e serbi, presto ne includerà uno anche dall'America Latina.

Mike Whitney: Gli USA sono responsabili per quanto sta accadendo in Ucraina?

The SAKER: Certamente si, non ci sono dubbi su questo fatto. E' vero che il popolo ucraino non era assolutamente contento del regime corrotto di Yanukovich, il colpo di Stato, in se stesso, è stato decisamente orchestrato dalla CIA. Anche l'Unione Europea è stata coinvolta, specialmente la Germania, ma il ruolo che ha giocato l'Europa non è assolutamente paragonabile a quello U.S.A. I messaggi telefonici registrati - del sottosegretario di Stato americano Victoria Nuland - dimostrano chi era il vero burattinaio che agiva dietro le quinte.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/10/2014 (121 letture)
(Leggi Tutto... | 28801 bytes | Interviste | Voto: 0)
 

 
  Italia MA SE NON E’ FASCISMO, CHE DIAVOLO E’ ?

braveDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org 

Romanzi straordinari  “Il mondo nuovo” e “1984”, che profetizzavano una società futura distopica e oppressiva, nei quali Aldous Huxley e George Orwell concordavano sul fatto che gli uomini a venire sarebbero stati esseri viventi sempre più controllati, pianificati, programmati, disciplinati entro spazi ristretti, drasticamente mutilati nelle loro libertà individuali. L’incubo teorizzato sul mondo futuro produceva visioni apocalittiche di Stati che soffocavano i propri abitanti in un “Leviathan” inflessibilmente totalitario.

Invece lo scenario che ci troviamo di fronte sembra attestare un drastico rovesciamento delle più agghiaccianti previsioni distopiche del ventesimo secolo: è infatti il privato ad essersi trasformato in una belva famelica pronta a divorare la società e non il contrario ed è l’interesse privato che si è smisuratamente dilatato ai danni di quello pubblico (Zygmunt Bauman, Sesto potere. La sorveglianza nella modernità liquida).

Il “fascismo postmoderno” dunque è impalpabile, indefinito, inavvertibile, si cela dietro l’epica melodica di “Via col vento”, del famoso programma dell’imenottero brufoloso, si confonde tra le pile dei giornali venduti ogni giorno in edicola, si mimetizza tra le bufale quotidiane raccontate dalla “nuova forma di vita neliberista”, da una casta politica, reversibile, double face, convertibile, cabriolet, buona per tutte le stagioni. Semplicemente perchĂ© la democrazia repubblicana, l’unica che conosciamo, è garantita dall’alternanza tra maggioranza e opposizione, diversamente la democrazia è morta e viene sostituita da un’altra cosa.
 
 
  Postato da cdcnet il 16/10/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 13509 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo MEANWHILE, WHATEVER HAPPENED TO AL QAEDA?

al qaedaBy Bernie Suarez
thesleuthjournal.com

Watching world events lately one cannot help but to wonder, whatever happened to the war in Afghanistan? Are U.S. soldiers supposedly still exchanging fire with Al Qaeda as (supposed) payback for 9/11?
For a couple years I had been offering cash reward for anyone who can prove the war in Afghanistan to be a real “war” scenario, you know, the one with the video proof of the opposition actually firing back at our positions. That’s right, for years I offered a cash reward for anyone who can prove that there is a real conventional war (like the Vietnam footage) going on in Afghanistan. Challengers needed only to show actual video footage of U.S. tank and artillery positions in place and firing on the enemy (Al Qaeda), then gather some concrete evidence (meaning video footage) of the Al Qaeda military resistance. What military resistance? The one that justifies the U.S. military’s long stay in Afghanistan.
 
 
  Postato da cdcnet il 15/10/2014 (146 letture)
(Leggi Tutto... | 10777 bytes | Voto: 0)
 

 
  Italia E' INIZIATA LA GRANDE RIVOLTA DELLA LIRA

Leader of Italy's Five Star movement, Beppe GrilloDI AMBROSE EVANS PRITCHARD
telegraph.co.uk

Il più grande partito unico nel parlamento italiano per numero di voti ha gettato il guanto di sfida, chiedendo un referendum sull’ euro per metter fine alla depressione e per salvare la democrazia - scrive Ambrose Evans-Pritchard.

Il dado è tratto in Italia. Il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo ha lanciato una petizione per promuovere il ritiro dell’Italia dall'Unione Monetaria Europea e per il ripristino della sovranità economica.

"Dobbiamo lasciare l'euro il più presto possibile", ha detto Grillo, parlando ad un raduno durante il fine settimana.
"Stasera stiamo lanciando un referendum consultivo. Raccoglieremo mezzo milione di firme in sei mesi - un milione di firme - e porteremo il nostro caso in parlamento, e questa volta, grazie ai nostri 150 parlamentari, dovranno parlare con noi ".
 
 
  Postato da cdcnet il 14/10/2014 (180 letture)
(Leggi Tutto... | 12120 bytes | Voto: 0)
 

 
  Iran GUERRA PURA A TEHRAN

ReyShrineDI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com

Ho appena trascorso una frenetica settimana a Teheran. Prima della partenza, presi una decisione consapevole: nello zaino soltanto un libro. Massima concentrazione. Finii per scegliere Pure War, ristampa del 2008 di Semiotext di Los Angeles del 1983, un classico di Paul Virilio che avevo preso qualche giorno fa al rinnovato Foyles di Londra.

Per un corrispondente itinerante, andare in Iran è sempre un fatto eccezionale. Per ottenere un visto/stampa di solito ci vogliono mesi. Questo era il mio sesto viaggio - e non avevo il visto. Solo un numero, collegato ad un visto da ottenere in aeroporto.

Fino all'ultimo minuto, ho pensato di essere espulso dall’ Imam Khomeini International e di far ritorno ad Abu Dhabi, che ora fa finta di voler bombardare Il Califfo. Poi, un piccolo miracolo: una sala VIP, un visto in dieci minuti e nel giro di poco tempo stavo già fotografando una Teheran stranamente deserta all'alba di Venerdì, oltre la psichedelica stazione spaziale rivestita di verde che è il santuario dell'Imam Khomeini.

 
 
  Postato da cdcnet il 14/10/2014 (93 letture)
(Leggi Tutto... | 18702 bytes | Voto: 0)
 

 
  Animali e Ambiente CLIMATE ENGINEERING

Dangerous Proposal Or Lethal Reality?

In recent years there have been numerous scientists and scientific agencies discussing the challenges of global warming and suggesting ways to mitigate further warming from occurring.

These solutions, labeled as “geoengineering”, range from the realistic, and possible, to the clearly impossible and absurd. Are some forms of geoengineering currently being advertised as a “proposed solutions” when in reality they are already taking place and have been for decades?

If geoengineering is occurring, is it a reasonable strategy to combat global warming, or is it a catastrophic measure that carries with it very lethal consequences? 

Geoengineering is being advertised to the general public as a way to mitigate some problems associated with global warming when in reality there are many other agendas behind the curtain
 
 
  Postato da cdcnet il 13/10/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 18615 bytes | Voto: 0)
 

 
  Salute Globalizzazione: AN EBOLA OUTBREAK WOULD BE ADVANTAGEOUS FOR GLOBALISTS

Bull Dike Janet NapolitanoSubmitted by Brandon Smith of Alt-Market blog,

It's sad to say with such finality, but a universal fact of existence is that most of the people you meet in this life are fundamentally and functionally ignorant. Not necessarily stupid, but certainly ignorant. Ignorance comes not from a lack of intelligence, but from a denial of knowledge and truth. That is to say, ignorance takes hold when people decide to act as though they know and understand a thing, even if they do not. Ignorance prevails when a society or nation chooses to value the appearance of expertise, to value the theater of overconfidence, and to cheer for the bluster of morons rather than admit that they have unanswered questions on subjects they do not yet grasp. For nothing is worse for the self absorbed than to acknowledge that they do not know.

Entire nations have fallen throughout history because of this terrible weakness...

By extension, such ignorance is not just an inherent disease but also an easily exploitable disease. When we refuse to think critically and examine our surroundings thoroughly, we become like grazing gazelles oblivious to the predators encircling us in the tall grass. And, just as there are predatory individuals that hide amongst us, there are are also predatory oligarchs that camouflage themselves as benevolent politicos and financial professionals standing above us. Normal predators we fear, establishment predators we invite into our homes as protectors, saviors, and partners.

The disease of ignorance leaves us vulnerable to many other plagues, including literal plagues like the Ebola virus. When we take the establishment at its word concerning the threat of Ebola outbreak, we make ourselves vulnerable. When people assume that the worst could never happen to them, history shows us that it inevitably does.

 
 
  Postato da cdcnet il 11/10/2014 (107 letture)
(Leggi Tutto... | 15940 bytes | Globalizzazione | Voto: 0)
 

 
  USA Servizi segreti: I SERVIZI INFORMATIVI DELLA CIA SPINGONO VERSO LA GUERRA MONDIALE

frankfurterDI KURT NIMMO
infowars.com

Udo Ulfkotte, ex direttore del Frankfurter Allgemeine Zeitung, uno dei più importanti quotidiani tedeschi, ammette di aver lavorato per la CIA.

“Sono stato un giornalista per 25 anni. Mi hanno insegnato a mentire, a ingannare, a non dire la verità al pubblico” così Ulkfotte dichiara a Russia Today. “Ero appoggiato dalla CIA. PerchĂ©? PerchĂ© ero a favore degli americani”.

Ha deciso di dire la verità su come l’alta finanza controlla le aziende dei media e ha deciso di farlo ora per paura che scoppi una guerra in Europa.
 
 
  Postato da cdcnet il 11/10/2014 (198 letture)
(Leggi Tutto... | 8791 bytes | Servizi segreti | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


Mondo
[ Mondo ]

·IL NEMICO ALLE PORTE
·LE RIVOLUZIONI COLORATE: UN NUOVO MODO PER FARE LA GUERRA
·CONFRONTING BATTERED CITIZEN SYNDROME
·GEAB 88. CRISI SISTEMICA GLOBALE. 2015:IL MONDO STA ANDANDO VERSO EST
·MEANWHILE, WHATEVER HAPPENED TO AL QAEDA?
·CINA E RUSSIA SONO IN GRADO DI CACCIARE WASHINGTON FUORI DALL’EURASIA?
·DA POL POT ALL’ISIS
·HOW TO COOK UP A FAKE PEOPLE'S UPRISING
·THE ANGLO-AMERICAN EMPIRE'S WAR OF CONQUEST
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.