Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  Brasile Politica: LO SCONFITTO IN BRASILE E' IL NEOLIBERALISMO

smallDI PEPE ESCOBAR
asiatimes.com

Sole, sesso, samba, carnevale e almeno fino alla mazzata della Coppa del Mondo da parte della Germania “la terra del calcio”. Non dimentichiamo la “vibrante democrazia”. Anche se beneficia di uno dei più alti quozienti di soft power al mondo, il Brasile resta sommerso dai clichĂ©.

“Vibrante democrazia” che è stata alle aspettative, dato che la Presidente Dilma Rousseff del Partito dei Lavoratori (PT) è stata rieletta la scorsa domenica dopo un testa a testa con il candidato dell’opposizione Aecio Neves del Partito Socialdemocratico Brasiliano (PSDB).

Un altro clichĂ© direbbe che questa è una vittoria delle politiche “stato-centriche” contro le “riforme strutturali”. O la vittoria della “grande spesa sociale” contro un approccio “a favore del business” – che implica il business essere nemico principe dell’uguaglianza sociale.

Usciamo dai clichĂ©. Addentriamoci in un caro motto nazionale: “il Brasile non è per i principianti”.
 
 
  Postato da cdcnet il 30/10/2014 (13 letture)
(Leggi Tutto... | 13843 bytes | Politica | Voto: 0)
 

 
  Economia Misteri: LA GUERRA DELLA TOTAL AI PETRODOLLARI

demergerieDI MARIN KATUSA
marketoracle.co.uk

Le teorie della cospirazione sulla morte del presidente e direttore generale della Total, Christophe de Margerie, sono iniziate immediatamente dopo la notizia della sua morte.
In circostanze misteriose a Mosca, il suo jet privato si è scontrato con uno spazzaneve poco dopo la mezzanotte. De Margerie è stato l'amministratore delegato della Total, la più grande compagnia petrolifera francese.

Aveva appena partecipato a un incontro privato con il primo ministro russo Medvedev, in un momento in cui il rapporto dei paesi occidentali con la Russia è piuttosto teso.
Se non peggio.

Secondo il mio punto di vista in un aeroporto ci sono più possibilità di essere colpiti da un fulmine  che da uno spazzaneve, o da qualsiasi altro veicolo che colpisce un aereo e uccide tutti i suoi passeggeri. Lo affermo come persona che ha una certa familiarità con gli aeroporti, avendo lavorato, quando ero all'università, all’aeroporto internazionale di Vancouver. Il mio compito era di portare gli aerei nel loro parcheggio.
 
 
  Postato da cdcnet il 30/10/2014 (43 letture)
(Leggi Tutto... | 5303 bytes | Misteri | Voto: 0)
 

 
  Propaganda Coercizione mentale: 3 WAYS TO BLOCK THE EFFECTS OF MAINSTREAM MEDIA

Bernie Suarez
Activist Post

Life is one huge psychological journey. This is what I believe. You are what you think you are. You control your journey and how much you actually enjoy it. You control how happy (or for that matter how sad and miserable) you will be because you control your own thoughts. Yes, you make decisions everyday on what thoughts you will allow into you mind. You also make decisions about how you will approach things in your life including new information. The choice of personal attitude toward things, preconceived notions, and good or bad assumptions about the world around us is all within our reach and control. For this reason I want to discuss a bit about how your mind should operate when you come across mainstream media news.

Believe it or not there are several thought processes you could and should practice to essentially keep your mind free of mainstream media's poisonous lies and deceit. Anyone who believes some mainstream media news will likely find this article ridiculous, untrue, nonsense perhaps, exaggerations, or whatever. Those who think this way only do so because they are attached subconsciously to mainstream media news and the paradigm it offers them in their daily perception of the world. It feels real and your mind simply cannot fathom that mainstream media news is fabricated.
 
 
  Postato da cdcnet il 29/10/2014 (22 letture)
(Leggi Tutto... | 14339 bytes | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Mondo LA CULTURA DELLE CELEBRITA', GEORGE CLOONEY E I DIRITTI UMANI

clooney_veniceDI DANIEL RAVENTOS E JULIE WARK
sinpermiso

La propensione ad ammirare

Alcuni giorni fa Venezia era inondata, non per le ribelli acque della sua "acqua alta", ma per un matrimonio che costava, secondo una stima, 8 milioni di sterline (o forse 1.6 milioni di sterline, secondo "People", una cifra più bassa, però anche così incredibile -- cifra che doveva essere all'altezza dell’immagine socialmente impegnata della felice coppia). Gli spazi pubblici come la passeggiata lungo il Canal Grande e i dintorni del Palazzo Cavalli erano transennati per tener da parte la moltitudine rincitrullita, e i vaporetti dovevano cedere il passo alla flottiglia del matrimonio quando i canali non erano (ancora ndt) totalmente chiusi, di modo che i VIP potessero piroettare liberamente senza essere disturbati dai cittadini di Venezia.
 
 
  Postato da cdcnet il 29/10/2014 (40 letture)
(Leggi Tutto... | 15990 bytes | Voto: 0)
 

 
  Grecia LA GRECIA E' UN LABORATORIO PER TESTARE UNA POLITICA SPAVENTOSA

JuventudDI PHILIPPE MENUT E ALEX ANFRUNS
publico.es

Philippe Menut, ex-reporter di France 2 e France 3 diventato giornalista indipendente, ha realizzato un documentario. Si tratta di un grande affresco, allo stesso tempo umano ed economico, sulle cause e le conseguenze della crisi greca: il film da la parola a lavoratori dipendenti, militanti, economisti, medici, ministri, disoccupati, filosofi, e offre un punto di vista interno della crisi, testimoniando della resistenza e della solidarietà del popolo greco. La Grecia è un laboratorio. Il documentario apre il dibattito e lancia l’allarme sul futuro dell’eurozona in crisi, lasciata in mano al capitalismo finanziario.

Nel vostro film «La tempesta greca» [La tourmente grecque, in originale] vengono messe in luce una serie di manipolazioni mediatiche, che cercano di giustificare quella che è una vera e propria guerra economica e sociale contro la Grecia. Lei, da giornalista critico, come spiega questa inversione di ruoli, con le vere vittime – i cittadini greci – presentati come i responsabili della crisi?

Ho iniziato a girare il film proprio a partire da questa constatazione. Ero disgustato dal fatto che i Greci fossero spesso presentati, peraltro fin dall’inizio della crisi, come i responsabili di una situazione della quale sono vittime. Mi sono quindi trovato ad interrogarmi sulle ragioni stesse della crisi.
 
 
  Postato da cdcnet il 29/10/2014 (51 letture)
(Leggi Tutto... | 11505 bytes | Voto: 0)
 

 
  Germania GERMANIA: E SE I RUSSI CHIUDONO IL GAS ?

DI WOF RICHTER
wolfstreet.com

Una delle minacce, o forse la minaccia, che pende sulla UE come conseguenza delle sanzioni-fiasco è la possibilità che la Russia chiuda i gasdotti e interrompa le forniture di gas naturale ai paesi europei.

Sarebbe un modo per accelerare la crisi, forzare la situazione e trovare una soluzione, in un modo o nell'altro.

Certo la Russia provocherebbe un danno enorme per la sua economia: Ma che potrebbe farci con tutto quel gas che pompa ogni giorno per mandarlo in Europa, e in particolare per mandarlo in Germania, il suo maggior cliente?

Potrebbero provare a ammazzarsi col gas? Forse, perchĂ© altrimenti non ci sono altre infrastrutture che possano far esportare tutta quella gran quantità di gas verso qualche altra nazione se non si affacci già lungo il sistema di gasdotti esistenti. Significherebbe un crollo delle entrate in valuta estera e quindi delle entrate statali.
 
 
  Postato da cdcnet il 28/10/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 14477 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo OLTRE LA BARRIERA DELLE IMMAGINI (E DELLE PAROLE)

DI HS
comedonchisciotte.org

C'era una volta un omino che non era un omino qualsiasi, ma che, nel suo remoto passato, era stato un grande anchorman della televisione, un indiscusso e celebrato pioniere del tubo catodico. Tuttavia ne era passata di acqua sotto i ponti negli ultimi due decenni. La vita del nostro coscienzioso omino era radicalmente mutata e non solo a causa di una vita familiare ormai disastrosa e nessuno sbocco positivo. Anche la televisione aveva subito trasformazioni profonde e traumatiche: i grandi network stavano per essere acquisiti e incorporati - finanziariamente e organizzativamente – da potenti e mastodontiche corporation intenzionate a investire massicciamente nell'industria assai remunerativa dell'informazione, dei mass media e dell'intrattenimento.

In questo nuovo e spietato mondo non contava veramente più il talento e il duro lavoro, ma la spietata legge dei grandi numeri, del successo misurato con i parametri degli indici d'ascolto. E poi i fidati amministratori delegati delle corporations non fanno mai sconti per nessuno e, per incrementare efficienza e profitti, non si fanno alcuno scrupolo di tagliare drasticamente spese e personale anche a costo di privarsi dell'esperienza dei più validi collaboratori. Quale posto poteva ancora occupare il nostro omino in un mondo del genere ? Non rimanevano che i ricordi rievocati con i vecchi amici e in compagnia di una buona bottiglia.
 
 
  Postato da cdcnet il 28/10/2014 (55 letture)
(Leggi Tutto... | 36811 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo THE ILLUSION OF DEMOCRACY

democracyc By Gilbert Mercier
NEWS JUNKIE POST

From people’s rule to a broken social contract

It is ironic, considering democracy’s pitiful state worldwide that, in accordance to its etymology, it literally means “common people’s rule” or, more simply, “people’s power.” The English term democracy and the 14th-century French word democratie come from the Greek demokratia via the Latin democratia. The Greek radical demos means “common people,” and kratos means “rule, or power.” How did we manage to pervert such a laudable notion of power to the people and diametrically turn it into a global system of rule at large under the principles of oligarchy and plutocracy? Everywhere we look, from east to west and north to south, plutocrats and oligarchs are firmly in charge: puppet masters of the political class. They have transformed democracy into a parody of itself and a toxic form of government. The social contract implied in a democratic form of governance is broken.
 
 
  Postato da cdcnet il 28/10/2014 (31 letture)
(Leggi Tutto... | 17517 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia IL DIABOLICO PIANO DI PUTIN

putin_planeDI IVAN LIZIN
Politikus.ru

L’astuto piano di Putin. Piccolo manuale di combattimento contro l’Impero Mondiale
 
L’interminabile isteria dei patrioti irriducibili, attualmente fomentata dal loro rigetto categorico dell’accordo della tregua di Minsk, che considerano come una abbandono della Novorossia e percepita come la presa d’una delle “torri del cremlino” da parte della giunta di Kiev, è la prova di come le emozioni possano oscurare la ragione ed impedire la comprensione di certi aspetti fondamentali senza la quale non si potrebbe avere una visione chiara dei confronti geopolitici.

Le autorità russe sono coerenti?

La Russia è diretta da persone che comprendono il senso più profondo degli eventi in corso, sia a livello del presidente che dei ministri. D'altronde i rappresentanti del potere considerano opportuno informare la popolazione con il massimo di trasparenza sul caos vigente alle frontiere della Russia.
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (96 letture)
(Leggi Tutto... | 10670 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: WHY DO BANKS WANT OUR DEPOSITS?

HINT: IT'S NOT TO MAKE LOANS.

Deepening  Economic Crisis: Inflation, Rising Interest Rates, Surge in the Price of Gold and SilverBy Ellen Brown
globalresearch.ca

Many authorities have said it: banks do not lend their deposits. They create the money they lend on their books.

Robert B. Anderson, Treasury Secretary under Eisenhower, said it in 1959: When a bank makes a loan, it simply adds to the borrower’s deposit account in the bank by the amount of the loan. The money is not taken from anyone else’s deposits; it was not previously paid in to the bank by anyone. It’s new money, created by the bank for the use of the borrower.
The Bank of England said it in the spring of 2014, writing in its quarterly bulletin: The reality of how money is created today differs from the description found in some economics textbooks: Rather than banks receiving deposits when households save and then lending them out, bank lending creates deposits.. . . Whenever a bank makes a loan, it simultaneously creates a matching deposit in the borrower’s bank account, thereby creating new money.
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (62 letture)
(Leggi Tutto... | 11165 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Americhe Coercizione mentale: OTTAWA ATTACK REVEALS EVIDENCE OF OCTOBER DRILL

FLASE FLAG: WAS THE OTTAWA SHOOTING STAGED?

Shawn Helton
21stcenturywire.com

In Ottawa, on Wednesday, October 23rd, we were told that there was a shooting attack on the National War Memorial resulting in the death of soldier Nathan Crillo, followed by multiple shots at Centre Block in the government complex at Parliament Hill – but is that really the entire story?

A number of evidence points have emerged which we will cover – that there was in fact a security services and law enforcement drill (see ‘When Live Drills Go Dark’, below), taking place around the time of this bizarre shooting event in Canada.

IMAGE: ‘ When drills go live’ – Police squads gather in front of Centre Block at Parliament Hill in Ottawa, Canada (Photo o.canada.com)
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (47 letture)
(Leggi Tutto... | 14466 bytes | Coercizione mentale | Voto: 0)
 

 
  Salute EBOLA: HOAXING IT UP!

ebolaMakia Freeman
thesleuteuthjournal.com

Welcome to the Ebola Hoax!

The US Government and the Rockefeller-created WHO (World Health Organization), part of the Rockefeller-created UN (United Nations), are doing a grand job indeed of hoaxing it up right now when it comes to ebola. Just to be clear – ebola exists. There is an ebola virus that was most likely manufactured in the US-funded Kenema bioweapons lab, with links to elites Bill Gates and George Soros. When I say ebola hoax, I am saying the hype surrounding ebola, pushed by the mainstream media, is totally out of proportion and manufactured to induce fear – to sell more vaccines, prepare the ground for forced vaccinations, pass draconian legislation to limit rights, and create a One World Dictatorial Medical System. Some of the reporting and video footage of this ebola psy-op (psychological operation) are so laughably absurd and fake it really reminds me of the Sandy Hook hoax – the biggest school shooting that wasn’t. At Sandy Hook, almost everything was fake; with ebola, it seems mostly (but not all) fake.

 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (41 letture)
(Leggi Tutto... | 13396 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia Misteri: ANOTHER DEUTSCHE BANKER AND EX SEC ENFORCEMENT ATTORNEY COMMITS SUICIDE

imageTyler Durden
zerohedge.com

Back on January 26, a 58-year-old former senior executive at German investment bank behemoth Deutsche Bank, William Broeksmit, was found dead after hanging himself at his London home, and with that, set off an unprecedented series of banker suicides throughout the year which included former Fed officials and numerous JPMorgan traders.

Following a brief late summer spell in which there was little if any news of bankers taking their lives, as reported previously, the banker suicides returned with a bang when none other than the hedge fund partner of infamous former IMF head Dominique Strauss-Khan, Thierry Leyne, a French-Israeli entrepreneur, was found dead after jumping off the 23rd floor of one of the Yoo towers, a prestigious residential complex in Tel Aviv.

Just a few brief hours later the WSJ reported that yet another Deutsche Bank veteran has committed suicide, and not just anyone but the bank's associate general counsel, 41 year old Calogero "Charlie" Gambino, who was found on the morning of Oct. 20, having also hung himself by the neck from a stairway banister, which according to the New York Police Department was the cause of death. We assume that any relationship to the famous Italian family carrying that last name is purely accidental.
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (43 letture)
(Leggi Tutto... | 14474 bytes | Misteri | Voto: 0)
 

 
  Russia Misteri: INCIDENTE DEL FALCON 50 DEL NUMERO UNO DI TOTAL: UN ATTENTATO ?

falconpresidentetotalFONTE: RESEAUINTERNATIONAL.NET

L’incidente avvenuto nella notte fra lunedì e martedì all’ aeroporto Vnukovo-3 di Mosca, che ha causato la morte del PDG di Total [PrĂ©sident-Directeur GĂ©nĂ©ral N.d.T] Christophe de Margerie, ha già sollevato numerosi interrogativi che per ora restano senza risposta.

Nell’attuale contesto geopolitico, il Web si è scatenato nella caccia agli indizi, e la minima informazione sarà passata al setaccio per cercare di capire qualcosa in più su questo incidente, che malgrado la prudenza ostentata dai commentatori nel parlarne è tutto fuorchĂ© “banale”.

Christophe de Margerie non è un personaggio qualsiasi. È protagonista dei fatti che in questo periodo stanno smuovendo le relazioni fra Russia e Occidente.
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (51 letture)
(Leggi Tutto... | 3018 bytes | Misteri | Voto: 0)
 

 
  Medio Oriente TURCHI, CURDI, STATUNITENSI: L’ENIGMA DI KOBANE

DI PEPE ESCOBAR
rt.com

State bene attenti alle donne di Kobani, dove i Curdi siriani stanno disperatamente combattendo l’ISIS/ISIL/Daesh. Stanno anche combattendo i piani traditori di USA, Turchia e del governo del Kurdistan iracheno. Chi vincerà?

Cominciamo parlando di Rojava. Il pieno significato di Rojava – le tre province più curde della Siria del nord – è racchiuso in questo editoriale (in Turco) pubblicato dall’attivista incarcerato Kenan Kirkaya. Egli sostiene cge Rojava è la dimoradi un “modello rivoluzionario” che sfida “l’egemonia del sistema capitalista di nazione-stato” – ben oltre il proprio “significato per i Curdi, i Siriani o per il Kurdistan” di stampo regionale.

Kobani – una regione agricola – si ritrova nell’epicentro di questo esperimento non-violento di democrazia, reso possibile da un accordo tra Damasco e Rojava (voi non ci imponete un cambio di regime, noi vi lasciamo in pace). Qui, per esempio, è sostenuto che “anche se un solo aspetto del vero socialismo fosse in grado di sopravvivere qui, milioni di persone insoddisfatte sarebbero attratte da Kobani”.
 
 
  Postato da cdcnet il 26/10/2014 (38 letture)
(Leggi Tutto... | 12716 bytes | Voto: 0)
 

 
  Africa LA VERA COSPIRAZIONE DI EBOLA

coltanDI MARGARET KIMBERLEY
smirkingchimp.com

All'uomo piacciono le favole, e quanto più sono drammatiche e paurose tanto più ci piacciono. Così mentre la gente perde tempo mandando in giro e-mail che dicono che il governo degli Stati Uniti ha un brevetto su Ebola, non si racconta che intanto stanno rubando di tutto agli africani dall'olio di coltan ai diamanti, lasciandoli sempre più poveri e rendendo le loro nazioni più deboli. Questa è una vera cospirazione che dovrebbe bastare a chiunque, senza che sia necessario immaginare altre storie di complotti governativi.

La capacità di impegnarsi in un pensiero critico sembra essersi persa nella stragrande maggioranza degli americani.

Quando agli americani non piace un presidente cominciano a dire che la madre, per farlo nascere in America, aveva viaggiato dal Kenya passando per le Hawaii! Altri giurano che i genitori dei ragazzini ammazzati a Newtown, in  Connecticut si sono messi d'accordo col governo in un complotto per fingere che i loro figli siano stati uccisi a scuola, mentre invece sonancora vivi da qualche parte.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/10/2014 (72 letture)
(Leggi Tutto... | 18610 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina RIVELAZIONI INQUIETANTI SU UNA FITTA RETE DI TRAFFICO D'ORGANI IN UCRAINA

humanFONTE:  RUSSIA-INSIDER.COM

Quattro anni fa il quotidiano inglese The Guardian pubblicò un dossier su una fitta rete di traffico d’organi in Ucraina.
Sappiamo bene che, quando si sceglie un titolo di questo tipo per un articolo, lo si mette immediatamente nella categoria del «troppo esagerato per essere vero». Il nostro cuore si rifiuta di crederci. DopodichĂ©, si inizia a riflettere e a pensare che si tratti dell’ennesima campagna di demonizzazione. Tuttavia, quando abbiamo analizzato la proposta pervenutaci da uno dei nostri collaboratori, abbiamo dovuto ammettere che i fatti e gli argomenti presentati meritavano di essere presi in seria considerazione.

Questo dossier proviene da Mark Chapman, l’uomo che tiene uno dei più seri blog sulla Russia. Purtroppo non possiamo dargli il giusto merito della notizia, così come farebbe una grande testata giornalistica, perchĂ© non siamo altro che un piccolo gruppo di volontari che fa questo lavoro nel proprio tempo libero. E a questo proposito: dove sono i grandi media?
 
 
  Postato da cdcnet il 24/10/2014 (57 letture)
(Leggi Tutto... | 8056 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA COME INIZIARE UNA GUERRA E PERDERE UN IMPERO

DI DMITRY ORLOV
cluborlov.blogspot.it

Un anno e mezzo fa scrissi un saggio  su come gli Stati Uniti vorrebbero vedere la Russia, intitolato L'immagine del nemico. Vivevo in Russia, al momento, e, dopo aver osservato la retorica anti-russa americana e la reazione russa, ho fatto qualche considerazione che, allora, mi sembrava importante. Si scopre adesso che ero riuscito a individuare una tendenza importante, ma dato le cose hanno cominciato a correre ad un ritmo vertiginoso, quelle considerazioni sono ormai tristemente già fuori moda, ma ecco un aggiornamento.

A quel tempo, la posta in gioco non era ancora molto alta, ma c'era molto rumore intorno a un tizio che si chiamava Magnitsky, un avvocato chi si occupava di truffe alle aziende, fu incarcerato e morì in attesa di giudizio. Quest'uomo aveva lavorato per alcuni dei maggiori truffatori occidentali che, naturalmente, non sono mai stati arrestati. Gli americani scelsero di trattare questa storia come una violazione dei diritti umani e infatti approvarono il cosiddetto "Magnitsky Act" che puniva certi individui russi, etichettandoli come violatori dei diritti umani. Allora i russi risposero con una loro legge la "Dima Yakovlev Bill", dal nome di un orfano russo che era stato adottato da una coppia di americani, che lo lasciarono morire chiuso in una macchina per nove ore. Questo disegno di legge vietava a quei demoni di americani-che-ammazzavano-gli-orfani di adottare altri orfani russi.
Tutto sembrava ridursi ad un melodramma piuttosto scialbo.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (80 letture)
(Leggi Tutto... | 30020 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Economia: DEVASTANTI E INFINITI TRUCCHI DELLA FED PER SCHIACCIARE LA CLASSE MEDIA

wall_streetMIKE WHITNEY
counterpunch.org

La Federal reserve ha fermato lo slittamento della borsa valori, avviando i colloqui per l'estensione del quantitative easing

Incredibile. Mercoledì scorso, dopo che i dati economici hanno messo in evidenza che gli Stati Uniti e le maggiori economie globali stanno fortemente rallentando, le Borse Valori sono state prese letteralmente a martellate.

A metà giornata il Dow era sceso fino a 460 punti, prima di tornare indietro a quota meno 173 punti. Il Giovedì successivo sembrava che il mercato si stesse stabilizzando su un ulteriore calo a tre cifre, quando la Fed è intervenuta cominciando a parlare di un’eventuale estensione del QE3.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (61 letture)
(Leggi Tutto... | 16821 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Mondo IL NEMICO ALLE PORTE

ottwaDI LUIGI FABOZZI
comedonchisciotte.org

Il Canada è sotto attacco, un jihadista spara in Parlamento a Ottawa dove viene ucciso un soldato.
Questo in sintesi ciò che è accaduto.
Analizziamo però ciò che è accaduto.
PerchĂ© attaccare Ottawa? Città tranquilla, del Canada paese tranquillo...
Perché? A che serve all'ISIS?
A nulla se non a fare coagulare i cosiddetti occidentali contro il presunto califfato.
Chiamatemi complottista NON importa... ma SEMBRA una bella FALSE FLAG che avevamo già preventivato. Una piccola FALSE FLAG. Una False Flag aspettavamo ed una FALSE FLAG è arrivata.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (37 letture)
(Leggi Tutto... | 4015 bytes | Voto: 0)
 

 
  Italia Politica: MATTEO SALVINI: FENOMENOLOGIA DI UN LUPUS FAMELICUS

salviniDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Che Matteo Salvini fosse un “animale politico” lo sapevamo già, che invece fosse più politico del “Canis Lupus” che vive in branchi comunitari, giustamente considerato da Aristotele tra gli “animali più politici” esistenti in natura, questo non lo sapevamo. E il fatto che fosse addirittura la reincarnazione antropologica del “Canis lupus italicus”, che vive e popola le foreste della dorsale appenninica e dell’arco alpino, e dopo aver fiutato l’aria e marcato il territorio, fa strage di prede, ci era assolutamente ignoto.

Ma Matteo Salvini è anche un uomo per tutte le stagioni, una nuova forma di vita intelligente, capace di percepire con abilità sensitiva la realtà che lo circonda, capace di adattarsi con arte camaleontica al reale che muta, Salvini ha fatto parte di quel partito, di cui ora è segretario, che ha cavalcato tutti i vizi della deriva eurocratica di questo paese, ha praticato da vicino il degrado etico della casta corrotta e colpevole, ha firmato tutte le adesioni a quel progetto criminoso che è l’Europa, governata da lobbies finanziarie e affaristiche.

 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (64 letture)
(Leggi Tutto... | 10608 bytes | Politica | Voto: 0)
 

 
  Europa LA CRISI UCRAINA FA PARTE DEL PIANO TRANSATLANTICO USA

bandiere commissione ue berlaymont bruxelles 480FONTE: RT.COM

"L'obiettivo che si sono dati gli Stati Uniti nel conflitto ucraino è mettere una chiara linea di demarcazione tra i membri della NATO e la Russia e creare una comunità politica, economica e militare transatlantica" è quanto ha riferito a RT John Laughland dell'Institute of Democracy and Cooperation di Parigi.
 
Il Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden nel suo discorso all'Istituto di Scienze Politiche alla Harvard University, la scorsa settimana, ha ammesso che il governo degli Stati Uniti ha spinto l'UE ad imporre sanzioni alla Russia per la crisi ucraina, benché l'Europa fosse contraria ad accettare di fare questo passo.
"E' stata la leadership americana e il Presidente degli Stati Uniti ad insistere, spesso quasi fino a mettere in imbarazzo l'Europa, minacciando di alzarsi e mettere in atto misure economiche pur di imporre e far accettare i costi delle sanzioni"  ha detto Biden.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (42 letture)
(Leggi Tutto... | 14867 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa MA IL GAS RUSSO ARRIVERA' IN EUROPA QUESTO INVERNO ?

gasrusso DI ALEXANDER MERCOURIS
vineyardsaker.fr

Mini-summit Asia-Europa a Milano. I negoziati sul gas sono allo stallo.

Continuano ad arrivare con il contagocce le informazioni riguardo al mini-summit Asia-Europa (ASEM) tenutosi a Milano fra 16 e 17 ottobre. Tuttavia è chiaro che non ci sono state aperture e che la crisi ucraina è rimasta nell’impasse. Poroschenko ha dichiarato che erano stati raggiunti i «parametri» di un accordo sul gas, ma a quanto pare non si è verificato nulla di simile.

Il commento più insignificante della giornata l’ha formulato van Rompuy, con la sua constatazione di un «progresso» per il solo fatto che Putin avrebbe detto di non volere un conflitto in Ucraina e di non volere che l’est del paese diventi una nuova Transnistria.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/10/2014 (37 letture)
(Leggi Tutto... | 9516 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA THE US IS A LEADING TERRORIST STATE

By Noam Chomsky

October 21, 2014 "ICH" - "TeleSur" - An international poll found that the United States is ranked far in the lead as “the biggest threat to world peace today,” far ahead of second-place Pakistan, with no one else even close.

Imagine that the lead article in Pravda reported a study by the KGB that reviews major terrorist operations run by the Kremlin around the world, in an effort to determine the factors that led to their success or failure, finally concluding that unfortunately successes were rare so that some rethinking of policy is in order.  Suppose that the article went on to quote Putin as saying that he had asked the KGB to carry out such inquiries in order to find cases of “financing and supplying arms to an insurgency in a country that actually worked out well.  And they couldn’t come up with much.” So he has some reluctance about continuing such efforts.

 
 
  Postato da cdcnet il 22/10/2014 (53 letture)
(Leggi Tutto... | 17264 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina MH17: ECCO IL RAPPORTO DEI SERVIZI SEGRETI TEDESCHI

DI ALEXANDER MERCOURIS
vineyardsaker.blogspot.it

Sembra che l'agenzia di intelligence tedesca BND abbia consegnato al Bundestag un rapporto in cui si attribuisce ancora una volta l'abbattimento del MH17 alle forze della NAF - Novorossiya Armed Forces -
Il rapporto non è stato pubblicato, ma per me la cosa più interessante è che, a quanto pare, finalmente si demolisce la teoria che Il MH17 sia stato abbattuto da un sistema BUK segretamente fornitodai russi alla NAF. Siamo tornati, sembra, alla teoria che la NAF abbia abbattuto il MH17 con un sistema di missili BUK, dopo averlo catturato agli ucraini.

Su questo argomento ci sono un sacco di cose da dire:

1. Nel momento in cui il MH17 fu abbattuto, tutti i media occidentali si sono schierati additando i russi come responsabili. Sono circolate storie di ogni tipo su come un missile del sistema BUK potrebbe essere stato segretamente contrabbandato dalla Russia attraverso il confine e consegnato ai NAF e che poi i NAF lo abbiamo utilizzato per sparare e abbattere il MH17. Queste storie hanno svolto un ruolo chiave nell'influenzare l'opinione pubblica occidentale contro la Russia ed i tedeschi hanno costretto altri stati dell'Unione Europea ad imporre altre sanzioni contro la Russia, per essere stata responsabile di questa tragedia, avendo passato le armi ai NAF.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (75 letture)
(Leggi Tutto... | 24267 bytes | Voto: 0)
 

 
  Germania Servizi segreti: GERMANY'S INTEL AGENCY IS (APPARENTLY) A BRANCH OF THE CIA

Symbolbild BND und NSA SpionageaffäreThe German BND is not an independent intelligent service but more like a CIA branch, Manuel Ochsenreiter, Editor-in-Chief of Zuerst magazine, told RT. Its so-called evidence on the MH17 tragedy is questionable and contradicting, he added.

RT: German intelligence says they have damning evidence, why didn’t they make it public?

Manuel Ochsenreiter: We shouldn’t forget that the German intelligence service, the BND, is not the “Mercedes” among the intelligent services, it is not an independent intelligence service. It is more or less a branch of the CIA or other American intelligent services. When we [look] back in the history of the BND we see some similar stories. For example, last year the BND claimed that they have evidence that the Syrian government is responsible for the chemical attack in Ghouta close to Damascus. This so-called evidence has never appeared. In 2003 the BND delivered the main witness…named Curveball to the world who was testifying that the Iraqi army, Iraqi government, had weapons of mass destruction, chemical weapons. So we see there is a history of those so-called evidences to support the Western political position. I think we should be now very careful and simply wait if or until the so-called evidence is presented to public.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (76 letture)
(Leggi Tutto... | 3315 bytes | Servizi segreti | Voto: 0)
 

 
  Mondo LE RIVOLUZIONI COLORATE: UN NUOVO MODO PER FARE LA GUERRA

maidanDI ANDREW KORYBKO
informationclearinghouse.info

E’ attualmente in corso negli Stati Uniti un colossale cambio di strategia, con l’America che si sta trasformando da “gendarme” a “guida occulta” del mondo (Lead From Behind Strategy). Questo fondamentale cambiamento comporta che gli Stati Uniti debbano passare da operazioni militari condotte in prima persona, ad operazioni del tipo stay-behind.

Parte di questa trasformazione consiste nella riduzione delle forze militari convenzionali sostituite da forze speciali ed agenti dell’Intelligence. Anche le Compagnie Militari Private hanno un ruolo maggiore nella nuova grande strategia.

Questo non significa, naturalmente, che gli Stati Uniti non abbiano più la capacità o la volontà di agire in prima persona (niente affatto!) ma che, per proiettare la propria immagine di “potenza globale”, preferiscono metodi più indiretti e sottilmente nefasti, piuttosto che ricorrere ad invasioni di massa e bombardamenti.
 
 
  Postato da cdcnet il 21/10/2014 (77 letture)
(Leggi Tutto... | 14207 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA UNA SECESSIONE AMERICANA ?

USAflagDI MARC TO MARKET
zerohedge.com

Si scopre adesso che anche gli Stati Uniti potrebbero essere oggetto di sentimenti secessionisti. Una Grande Mappa geografica mostra il il risultato di un sondaggio - svolto da Jim Gaines, per la Reuters - basato su dati tratti da Internet che analizzano le risposte ad una semplice domanda:

"Sei favorevole o contrario all'idea che il tuo stato si ritiri pacificamente dal Governo Federale U.S.A.?"


Si fa un gran parlare sulla frammentazione dell'ordinamento internazionale. Sia il fallimento del Doha Round in seno all'OMC, che gli sforzi per rendere concreti dei firewall nazionali, si riducono a mere informazioni digitali, come il calo della circolazione transfrontaliera dei capitali dopo il 2008, come il declino del commercio e il crescendo di un sentimento anti-immigrazione generalizzato, sono tutti particolari del quadro pessimistico dipinto da molti osservatori.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/10/2014 (47 letture)
(Leggi Tutto... | 12103 bytes | Voto: 0)
 

 
  Salute OBAMA COMBATTE L'EPIDEMIA DI EBOLA CON UNO ZAR E I MILITARI

ebolausarmy.DI PAUL CRAIG ROBERTS
reseauinternational.net

L’opinione pubblica continua ad essere rassicurata sul fatto che il virus Ebola non sia un problema per gli Stati Uniti, mentre la CNN ha riferito che Barack Obama ha nominato uno «zar» per l’Ebola. Questo autocrate non è membro del personale medico, ma è un avvocato che ha già servito come vice-capo di gabinetto del vicepresidente Biden. Poco importa che le teorie del complotto si diffondano più velocemente del virus Ebola. D’altro canto, come tutti sanno, i complotti potrebbero essere veri.

Francis Boyle, professore di diritto all’Università dell’Illinois, esperto degli imbrogli del governo statunitense, ci ricorda che il Sierra Leone e la Liberia, i due Paesi più colpiti dall’epidemia di Ebola, sono anche due paesi dell’Africa occidentale che ospitano laboratori USA specializzati in guerra biologica. Il professor Boyle si chiede in che modo la malattia, associata solitamente alla Repubblica Democratica del Congo, nella regione equatoriale, abbia potuto raggiungere l’Africa occidentale, a migliaia di chilometri di distanza.
 
 
  Postato da cdcnet il 20/10/2014 (98 letture)
(Leggi Tutto... | 5341 bytes | Voto: 5)
 

 
  Animali e Ambiente BENVENUTI NELL'ANTROPOCENE

DI RICHARD HEINBERG
richardheinberg.com

Facciamo festa! Evviva! È ufficiale: noi umani siamo entrati in una nuova era geologica, l'Antropocene. Chi avrebbe mai detto che solo una specie tra i milioni esistenti avrebbe raggiunto un simile traguardo?

Ma aspettiamo prima di lasciarci prendere da facili entusiasmi. Dopotutto l'Antropocene potrebbe rappresentare una prospettiva assai negativa. Il motivo per cui la nostra epoca si è guadagnata questo appellativo è che i geologi del futuro saranno in grado di individuare una sostanziale discontinuità negli strati delle rocce che documentano quanto esigua sia, se paragonata al plurimiliardario cammino della Terra, la nostra permanenza in questo pianeta.
 
 
  Postato da cdcnet il 19/10/2014 (88 letture)
(Leggi Tutto... | 36879 bytes | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


Animali e Ambiente
[ Animali e Ambiente ]

·BENVENUTI NELL'ANTROPOCENE
· CLIMATE ENGINEERING
·CRONACA DI UN PIANETA GRAVEMENTE MALATO
·THE TRUTH ABOUT GMO’S
·CAMBIAMENTO CLIMATICO: I POLLI TORNANO AL POLLAIO
·THE DEADLY DISEASE IN MEAT THAT HEALTH OFFICIALS ARE IGNORING
·IL CAMBIAMENTO INTERIORE: GLI OSTACOLI DA AFFRONTARE NON SONO SOLO ESTERNI
·7 MODI IN CUI LE AZIENDE DEI PESTICIDI PILOTANO LA CRISI DELLE API
·SULLA MANIPOLAZIONE ARTIFICIALE DELLE PRECIPITAZIONI ATMOSFERICHE
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.