Welcome to comeDonChisciotte.net
 
 

  Modules

· Home
· Downloads
· Recommend Us
· Stories Archive
· Top 30
· Topics
 

  Ricerca con Google


www

Comedonchisciotte
.org
.net
 

  IL MISTERO DELL'AEREO MALESE (English)

 

  11 settembre 2001: Guida alla lettura

 

  IL PROFITTO UBER ALLES! IL PROFITTO INNANZITUTTO!

 

  LO STATO DI POLIZIA E IL MERAVIGLIOSO GRANDE FRATELLO

 

  UOMO E ANIMALI: Guida alla lettura

 

  ALIMENTAZIONE: Guida alla lettura

 

  BILDERBERG CLUB

 

  FAME E TERRORE A GAZA

 

  ELLEN BROWN

Ellen Brown
 

  JOHN PILGER

 

  MICHEL CHOSSUDOVSKY

michel_chossudovsky
 

  PEPE ESCOBAR

Pepe Escobar
 

  CHRIS HEDGES

 

  DMITRY ORLOV

 

  PAUL CRAIG ROBERTS

Paul Craig Roberts
 

  TEST

Map
 

 
 
BENVENUTI SU COMEDONCHISCIOTTE.NET

COMEDONCHISCIOTTE.NET DEVE ESSERE CONSIDERATO UN SITO DA CONSULTARE IN CASO DI MALFUNZIONAMENTO DI WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

E' POSSIBILE POSTARE NEL FORUM, SCRIVERE COMMENTI, INVIARE ARTICOLI, ED ALTRO SOLO SU: WWW.COMEDONCHISCIOTTE.ORG

comedonchisciotte@yahoo.it
 
 


 
  Grecia MORIRE IN GRECIA NEL 2015

ceneteryDI PANAGIOTIS GRIGORIOU
okeanews.fr

Il tracollo era cominciato poco prima della crisi: la clientela del piccolo negozio di tabacchi e giornali, peraltro in una buona posizione, si riduceva progressivamente. Un cambio di attività si imponeva. Investimento sbagliato, pessimo calcolo, il negozio che sostituì il tabacchino non ha mai funzionato. Si ritrovarono perciò senza lavoro e senza risorse: lui, sulla cinquantina, vecchio anarchico da salotto, lei, anche sulla cinquantina, nata nella bambagia, come si suole dire in Grecia per parlare di coloro la cui infanzia e adolescenza si sono svolte nell’ambiente dolce di una famiglia della piccola borghesia. Lei è una mia amica.

Ci eravamo persi di vista ed ecco che le nostre strade si rincontrano di nuovo. Ora però non c’è spazio per le smancerie. Il negozio è chiuso, gli amici non hanno più di che vivere, e benché la mia situazione non sia proprio florida gli porto sempre qualcosa quando vado a trovarli nell’appartamento che hanno preso in affitto, perché il loro è stato pignorato dalla banca.

Iniziano a vendere tutto quello che hanno, benché non sia molto: c’è sempre gente che approfitta delle disgrazie altrui, ma è questo che vi da un tozzo di pane quando non avete nulla da mangiare. Ovviamente la situazione va peggiorando.
 
 
  Postato da cdcnet il 06/03/2015 (27 letture)
(Leggi Tutto... | 5693 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA QUESTA E' LA STRATEGIA DEL TERRORISMO FBI

fbiDI GLENN GREENWALD
firstlook.org/theintercept

L'FBI e i principali media ieri hanno strombazzato l'ultimo trionfo dell'agenzia antiterrorismo : l'arresto di tre uomini di Brooklyn, di età da compresa 19 a 30 anni, con l'accusa di aver cospirato per recarsi in Siria con lo scopo di combattere sotto le bandiere dell’ ISIS. Come giustamente notato dal mio collega Murtaza Hussain, "sembra che nessuno dei tre uomini fosse in condizione di viaggiare o di sostenere lo Stato islamico, senza l'aiuto di un informatore dell'FBI."

Uno di questi terribili e temibili terroristi ha rivelato all'informatore dell'FBI che, oltre alla mancanza di soldi, vi fosse un problema significativo che metteva in dubbio tutta l'operazione orchestrata dall'Fbi: sua madre gli aveva ritirato il passaporto. Notando lo sbiasciacare bizzarro e sgangherato di questo sospetto terrorista, Hussain ha osservato su Twitter che questo caso "suonava come l'ennesima manipolazione condotta dell'FBI su poveri malati mentali."
 
 
  Postato da cdcnet il 06/03/2015 (21 letture)
(Leggi Tutto... | 11833 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia IL CROLLO FINANZIARIO PORTA ALLA GUERRA

burnigDI DMITRY ORLOV
cluborlov.blogspot.it

Passando in rassegna i titoli della stampa occidentale dominante, e quindi sbirciando dietro lo specchio unidirezionale per confrontarlo con quello che accade realmente, è impossibile non avere l'impressione che la propaganda americana, e tutti coloro che la seguono a ruota, sia fortemente impegnata nell’elaborare motivazioni che giustifichino un'azione militare o di un tipo o dell’altro, sia essa la fornitura di armi ai militari ucraini in gran parte decimati, o inscenando sfilate di truppe e attrezzature militari statunitensi nella città ormai quasi deserta di Narva, Estonia, a pochi passi dal confine con la Russia, o piazzando “consulenti” statunitensi in zone dell’Iraq ad alto rischio controllate a poca distanza dai militanti islamici.

I notevoli sforzi per montare una Guerra Fredda e l’isterismo nei confronti di una Russia comunque preoccupata su altri fronti e prevalentemente passiva, sembrano del tutto sproporzionati di fronte a un’eventuale minaccia militare che la Russia rappresenta in questo momento. (Sì, è vero, i volontari e le munizioni filtrano in Ucraina attraverso il confine con la Russia, tutto qui).  Più a sud, gli sforzi per rovesciare il governo della Siria favorendo e armando i radicali islamici sembra stiano producendo dei clamorosi risultati. Perché questo è lo scenario, non è vero? Quale altra azione militare statunitense di recente memoria non ha portato a un fiasco? Forse il fallimento non è solo un'opzione, è proprio un requisito.
 
 
  Postato da cdcnet il 06/03/2015 (247 letture)
(Leggi Tutto... | 12084 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa Economia: I VANTAGGI DALL'USCITA DALL'EURO

euro1DI JACQUES SAPIR
russeurope.hypotheses.org

Si sa che in un sistema di moneta unica (un’Unione Monetaria) come la zona Euro, i paesi membri non possono effettuare svalutazioni gli uni rispetto agli altri. Una svalutazione (o rivalutazione) della moneta non può esserci se non fra l’insieme della zona e il «resto del mondo».

In questa Unione Monetaria un problema maggiore è dato dall’evoluzione della competitività dei paesi membri. Ormai i paesi non possono correggere gli scarti di competitività attraverso svalutazioni monetarie. La competitività va calcolata in relazione all’economia dominante dell’Unione Monetaria, nel caso dell’Euro la Germania. Se si vuole misurare l’effetto dell’Unione Monetaria sull’economia dei paesi membri, bisogna analizzare il modo in cui questa competitività s è sviluppata a far data dall’entrata in vigore dell’Unione Monetaria.
 
 
  Postato da cdcnet il 05/03/2015 (216 letture)
(Leggi Tutto... | 26364 bytes | Economia | Voto: 0)
 

 
  Grecia DILETTANTI ALLO SBARAGLIO: RETROSCENA TRATTATIVA GRECIA-EUROGRUPPO

449 DI SHAW TULLY
fortune.com

"Vedere dal vivo il dilettantismo del''Eurogruppo nelle trattative, è stato per me una rivelazione". Intervista a James K. Galbraith*, professore presso il Lyndon B. Johnson School of Public Affairs, University of Texas

L’economista James Galbraith, ha partecipato, come consulente, questa settimana (a metà febbraio, ndr), con il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis, ai negoziati tra Grecia ed Eurogruppo. E 'stato intervistato da Shawn Tully per la rivista Fortune per condividere le proprie esperienze "dal di dentro".

Il destino della Grecia è nelle mani di Angela Merkel ?
 
 
  Postato da cdcnet il 04/03/2015 (307 letture)
(Leggi Tutto... | 12360 bytes | Voto: 0)
 

 
  Iraq AMERICAN SNIPER VS BAGHDAD SNIPER. (LA STORIA DI JUBA)

DI PEPE ESCOBAR
informationclearinghouse.info

La storia di Chris Kyle ora è incisa nella celluloide, con più di 300 milioni di dollari incassati al botteghino, ma anche l’Esercito Islamico in Iraq ha una propria leggenda, “Juba” – il cecchino di Baghdad. Una giuria texana ha stabilito che l’ex marine Eddie Ray Routh è colpevole di omicidio, nel 2013 ha ucciso l’ex Navy SEAL Chris Kyle, l’uomo che sta dietro ad American Sniper – il libro poi trasposto in un blockbuster diretto dall’icona hollywoodiana Clint Eastwood. Il governatore del Texas Greg Abbott ha messo la sua firma, dopo il verdetto, twittando “GIUSTIZIA!”.

Non importa che l’avvocato di Routh – e la sua famiglia – sostenessero che questi soffriva di psicosi, causate da un disordine da stress post traumatico (PTSD). Il PM texano ha spazzato via la teoria – “provando” che gli episodi PTSD erano causati dall’abuso di alcool e marijuana.
 
 
  Postato da cdcnet il 03/03/2015 (233 letture)
(Leggi Tutto... | 9998 bytes | Voto: 0)
 

 
  Grecia Interviste: GREG PALAST A SYRIZA: NON DITE BUGIE

E’ IMPOSSIBILE PORRE FINE ALL’AUSTERITA’ ALL’INTERNO DELL’EUROZONA

tsiparsDI MICHAEL NEVRADAKIS
truth-out.org

Intervista a Greg Palast

“Syriza vuole curare la lebbra, ma non vuole lasciare la colonia di lebbrosi, e questo è impossibile”.

Greg Palast, il noto giornalista investigativo e scrittore di successo, spiega perché crede che Syriza non sia in grado di dar seguito alla sua piattaforma economica mantenendo la Grecia all'interno dell’Eurozona, e perché ritiene che l'euro sia dannoso per l'economia greca. Offre inoltre alcuni spunti sul ruolo rivestito dalla Goldman Sachs nella crisi economica greca, e sulla proposta [statunitense] del TTIP, Trattato Transatlantico per il Commercio e gli Investimenti.

Michael Nevradakis [1]: All'interno e all'esterno della Grecia ci sono molte persone che hanno riposto le loro speranze per la fine dell’austerità su Syriza, spesso considerata come un partito della sinistra radicale. Ma la piattaforma ufficiale di quel partito, nonostante la promessa di porre fine all’austerità e di effettuare il rollback [2] su molte delle misure che sono state applicate nel corso degli anni, non prevede assolutamente l’uscita [della Grecia] dall’Eurozona. Cosa ne pensa delle proposte di Syriza?
 
 
  Postato da cdcnet il 03/03/2015 (307 letture)
(Leggi Tutto... | 31851 bytes | Interviste | Voto: 5)
 

 
  Mondo PERCHE' L'AVANZATA DEL FASCISMO E' NUOVAMENTE IL PROBLEMA

libyaDI JOHN PILGER
johnpilger.com

Il recente 70° anniversario della liberazione di Auschwitz ci ha ricordato quale grande crimine sia il fascismo, la cui iconografia nazista è radicata nelle nostre coscienze. Il fascismo è conservato come storia, come tremolanti riprese di camicie nere che marciano al passo dell'oca, la loro criminalità terribile e chiara. Eppure, nelle stesse società liberali le cui belligeranti élite ci impongono di non dimenticare mai, del crescente pericolo di un moderno tipo di fascismo non si parla, perché è il loro fascismo.

"Iniziare una guerra di aggressione...", dissero nel 1946 i giudici del tribunale di Norimberga, "non è soltanto un crimine internazionale, ma è il crimine internazionale supremo, che differisce dagli altri crimini di guerra solo in quanto contiene in sé l'accumulo di tutti i mali".
 
 
  Postato da cdcnet il 02/03/2015 (271 letture)
(Leggi Tutto... | 33683 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo L'UTILIZZO IPNOTICO DEI COLORI NEI TELEGIORNALI

NBC_Nightly_NewsDI JON RAPPOPORT
jonrappoport.wordpress.com

Alcune persone lo chiamerebbero semplicemente uno sforzo per cercare di compiacere il pubblico. Bene, compiacere il pubblico durante un notiziario non è l’obiettivo, a meno che indici di ascolto, dati su telespettatori, ricavi e distrazione dai fatti non siano il vero piano.. e naturalmente lo sono.

Solo adesso mi sono sforzato di vedere la replica del notiziario NBC di mercoledì sera con il ragazzo d’oro Brian Williams.

Ma Brian non era d’oro, era blu, colore che, secondo molti sondaggi, risulta essere il prediletto. Un calmo, riappacificante blu.
 
 
  Postato da cdcnet il 02/03/2015 (297 letture)
(Leggi Tutto... | 3282 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia L'OMICIDIO A MOSCA DI BORIS NEMTSOV. ALCUNE IPOTESI

NemtsovDI JACQUES SAPIR
russeurope.hypotheses.org

Oggi è prematuro cercare di individuare un colpevole nell’omicidio di Boris Nemtsov, ma data l’emozione che questo gesto odioso ha suscitato, è lecito porsi come minimo alcune domande. Ho conosciuto personalmente Nemtsov all’inizio degli anni ’90, quando fu eletto sindaco di Nižnij Novgorod, e l’ho incontrato a più riprese fino al suo ingresso al governo. Perciò come molti altri sono stato scosso dalla notizia.

Non dimentico certo che l’avvicinamento di Nemtsov alle idee liberali, che all’epoca andavano in voga in Russia, ne ha fatto uno dei responsabili (benché non il principale responsabile) della detestabile politica economica che ha condotto il paese alla rovina e la sua popolazione alla miseria, fino alla crisi finanziaria del 1998. A partire dal 2004, e con la «Rivoluzione arancione» in Ucraina, si era avvicinato al gruppo di Victor Yushchenko e dei «pro-occidentali» ucraini, fino al punto da diventare per breve tempo consigliere del governo ucraino. La sua opposizione a Putin l’aveva portato a frequentare gli ambienti oligarchici e stranieri a Kiev. Recentemente aveva sostenuto la causa del cosiddetto movimento «di piazza Maidan» e criticava la posizione del governo russo in merito alla crisi ucraina.
 
 
  Postato da cdcnet il 02/03/2015 (295 letture)
(Leggi Tutto... | 12215 bytes | Voto: 0)
 

 
  Europa L'UCRAINA SI PREPARA AD ATTACCARE LA RUSSIA

DI ERIC ZUESSE
countercurrents.org

Dopo il colpo di stato i leader dell'Ucraina hanno continuato a ripetere che l'Ucraina dovrebbe annientare la Russia; ed ora, a partire dal 24 di febbraio, stanno posizionando l'elemento indispensabile per farlo, vale a dire l'avanzato sistema di missili anti-balistici (ABM) S-300, descritto da Wikipedia come segue:

“L'S-300 è considerato come uno dei più potenti sistemi missilistici anti-aereo attualmente in circolazione.[3] I suoi radar hanno l'abilità di tracciare simultaneamente fino a 100 obiettivi mentre stanno ingaggiando fino a 12/24/36 bersagli. Il tempo di schieramento dell' S-300 è di cinque minuti. [3] I missili dell' S-300 sono proiettili sigillati e non hanno bisogno di alcuna manutenzione.  Una versione evoluta dell' S-300 è l' S-400 (La nato lo presenta come SA-21 Growler), entrato in servizio limitato nel 2004. ”

L' S-300 (altrimenti chiamato “SAM C-300”) è concepito per proteggersi dalle rappresaglie. Lo scopo principale dell' ABM è quello di disabilitare le ritorsioni. In questo modo, gli ABM sono le armi più aggressive in assoluto. Sono specificatamente ideate per prevenire ritorsioni da una nazione che è stata attaccata e che sta inviando i propri bombardieri al contrattacco.
 
 
  Postato da cdcnet il 02/03/2015 (385 letture)
(Leggi Tutto... | 6125 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo ESTINTO – MOLTO ESTINTO – ESTINTISSIMO

americanDI DAVID HERBERT
cluborlov.blogspot.it

Questo blog è stato concepito per fornire un quadro il più ampio possibile di quello che sta succedendo nel mondo. Le aree d’interesse che lo compongono sono le seguenti [punti 1, 2 e 3]:

1 – IL DECADIMENTO ALLO STATO TERMINALE E L’EVENTUALE CROLLO DELLA CIVILTA’ INDUSTRIALE

Il decadimento allo stato terminale e l'eventuale crollo della civiltà industriale, man mano che i combustibili fossili che la supportano (di qualità sempre più bassa, anche in termini di “energia netta”) diventano più costosi da produrre nelle quantità necessarie.
 
 
  Postato da cdcnet il 02/03/2015 (303 letture)
(Leggi Tutto... | 26189 bytes | Voto: 0)
 

 
  Grecia SHOWDOWN IN ATHENS

Greece riot AthensBy Mike Whitney
ICH - Counterpunch

Will the United States, Germany, the rest of the European Union, the European Central Bank, and the International Monetary Fund – collectively constituting the International Mafia – allow the new Greek leaders of the Syriza party to dictate the conditions of Greece’s rescue and salvation?
The answer at the moment is a decided “No
”.
William Blum, The Greek Tragedy, CounterPunch

The Greek economy is finished…. There is no power, no force within the Greek economy, within Greek society that can avert – it’s like – imagine if we were in Ohio in 1931 and we were to ask: What can Ohio politicians do to get Ohio out of the Great Depression? The answer is nothing.”
Yanis Varoufakis, Greek Finance Minister
 
 
  Postato da cdcnet il 01/03/2015 (219 letture)
(Leggi Tutto... | 22963 bytes | Voto: 0)
 

 
  Russia FALSE FLAG A MOSCA !

boris-nemtsoDI THE SAKER
thesaker.is

Boris Nemtsov è stato ucciso a Mosca. Era uno dei leader più carismatici dell’ opposizione "liberale", "democratica " e  "non di sistema " in Russia (si prega di capire che nel contesto russo "liberale " e "democratico", significa pro-USA o addirittura a conduzione CIA , mentre per "non - sistema", invece vuol dire un partito troppo piccolo per ottenere anche un solo deputato alla Duma) .

Gli hanno sparato solo pochi giorni prima di una manifestazione annunciata dalla stessa opposizione liberale" o "democratici" "non di sistema" in programma per il 1° marzo.

Come ho già spiegato molte volte su questo blog, l'opposizione "liberale", "democratica" "non di sistema" in Russia ha un sostegno popolare con una percentuale di circa il 5% (max). In altre parole, è politicamente inesistente (per una spiegazione dettagliata, si prega di leggere "Da Napoleone a Adolf Hitler a Conchita Wurst" qui).  Nella speranza di portare un maggior numero di persone in piazza, l'opposizione “non-sistema”, "liberale" e "democratica" si è alleata con gli ultra-nazionalisti (di solito utili idioti della CIA) e con gli attivisti omosessuali (anche’essi utili idioti della CIA). A quanto pare, però questo non è stato sufficiente.
 
 
  Postato da cdcnet il 28/02/2015 (478 letture)
(Leggi Tutto... | 5226 bytes | Voto: 5)
 

 
  Propaganda LE STATUE DISTRUTTE DALL'ISIS: A SBRICIOLARSI E' SOLO LA CREDIBILITA' DEI MEDI

DI JAMES MASSY MASON (con nota di Pino Cabras in coda all'articolo)
masonmassyjames.it

Avete presente i reperti d'arte antica che i facinorosi dell'ISIS avrebbero recentemente distrutto nel museo di Musul? Scommetto di sì, visto che il video che li immortala mentre fanno a pezzi le preziosissime sculture è rimbalzato sui social come fosse un proiettile impazzito. Ovviamente accompagnato da commenti che incitavano alla loro morte e al fatto che questi "vanno fermati".

La parte di Occidente che non sia stata abbastanza colpita da decapitazioni e roghi umani, sarà sicuramente colpita dalla distruzione della cultura, della storia, dall'iconoclastia delirante e pericolosa di questi folli che "vanno fermati".
 
 
  Postato da cdcnet il 28/02/2015 (455 letture)
(Leggi Tutto... | 8696 bytes | Voto: 0)
 

 
  Cina CINA, IL REGNO DI MEZZO E' OVUNQUE

DI PEPE ESCOBAR
rt.com

L’economia che guida il mondo è inarrestabile ora che stiamo entrando nel nuovo anno del calendario cinese. Benvenuti nell’anno della pecora. O della capra. O del montone. O tecnicamente della pecora verde di legno (o capra).
Nemmeno i migliori linguisti cinesi si troverebbero d’accordo sulla corretta traduzione in inglese. A qualcuno importa?
Il cinese medio, supertecnologico – giocando con i suoi cinque apparecchi moderni (smartphones, tablets, e-readers…) – sta coraggiosamente avanzando verso una vera e propria rivoluzione commerciale. In Cina (e nel resto dell’Asia) le transazioni online sono adesso il doppio delle transazioni degli USA e in Europa.
 
 
  Postato da cdcnet il 27/02/2015 (280 letture)
(Leggi Tutto... | 8055 bytes | Voto: 0)
 

 
  Economia DAL COMMERCIO DELL'OPPIO ALL'EVASIONE FISCALE SISTEMATICA

LA STORIA DI UNA BANCA DAL PRESENTE NEBBIOSO

DI ERIC TOUSSAINT
bastamag.net

Gli scandali continuano a colpire la Hong Kong and Shangai Banking Corporation (HSBC). Dopo essere stata l'arma finanziaria dell'esercito britannico in Asia, la banca è ora infangata dal dossier SwissLeaks, uno scandalo dalle molteplici sfaccetature, dalla frode fiscale in Francia agli affari politici e finanziari in Spagna o in Grecia. Senza dimenticare altri crimini e manipolazioni.
La banca HSBC si riprende le prime pagine. Secondo le informazioni pubblicate su diversi giornali il 9 febbraio 2015, 180,6 miliardi di euro sarebbero stati spesi, a Ginevra, per conto dell'HSBC, tra il 9 novembre 2006 e il 31 marzo 2007- ossia in meno di 5 mesi! Mohamed IV re del Marocco, celebrità del mondo dello spettacolo, alcune società private, avrebbero delegato a HSBC la missione di occultare al fisco e alla giustizia dei loro Paesi una parte delle rendite.
In quest'articolo, torniamo sulla storia passata e recente dell'HSBC, una delle principali banche private al mondo.
 
 
  Postato da cdcnet il 27/02/2015 (205 letture)
(Leggi Tutto... | 11318 bytes | Voto: 0)
 

 
  Ucraina GLI USA SPINGONO PER L’ESPLOSIONE DEL CONFLITTO

E RAFFORZANO KIEV RICICLANDO ARMI ATTRAVERSO ABU DHABI

BN-HC2 FONTE MOON OF ALABAMA

Gli USA stanno aggirando la loro autodichiarata politica di non inviare armi in Ucraina o nei paesi limitrofi, nonostante i conclamati timori degli alleati europi, aumentando le possibilità di una devastante catastrofe in Europa.
Il Presidente ucraino del golpe Poroshenk è andato ad una fiera internazionale di armi a Dubai. Lì ha incontrato il responsabile vendite dell’esercito statunitense.

ABU DHABI – Il Presidente ucraino Petro Poroshenko ha in programma di incontrarsi con le aziende della Difesa USA giovedì, durante una fiera di armi, anche se il governo statunitense non ha reso chiari i termini per la vendita di armi letali a Kiev.
Frank Kendall, il responsabile delle acquisizioni del Pentagono ha in programma di incontrarsi con una delegazione ucraina lunedì sera, in ogni caso la presenza di Poroshenko non è prevista. Kendall in un’intervista ha detto che sarà portatore di un messaggio di supporto da parte degli USA.
“Mi aspetto che la conversazione verta sui loro bisogni” ha detto Kendall a Defense One poche ore prima del meeting “Attualmente abbiamo delle limitazioni per quanto riguarda quello che possiamo fornire loro, ma dove è possibile essere di supporto, noi vogliamo esserci”.
 
 
  Postato da cdcnet il 27/02/2015 (282 letture)
(Leggi Tutto... | 7735 bytes | Voto: 5)
 

 
  Venezuela Imperialismo: US AGGRESSION AGAINST VENEZUELA

us-venezuela-tensionFACT NOT FINCTION

by EVA GOLINGER
counterpunch.org

Recently, several different spokespersons for the Obama administration have firmly claimed the United States government is not intervening in Venezuelan affairs. Department of State spokeswoman Jen Psaki went so far as to declare, “The allegations made by the Venezuelan government that the United States is involved in coup plotting and destabilization are baseless and false.” Psaki then reiterated a bizarrely erroneous statement she had made during a daily press briefing just a day before: “The United States does not support political transitions by non-constitutional means”.

Anyone with minimal knowlege of Latin America and world history knows Psaki’s claim is false, and calls into question the veracity of any of her prior statements. The U.S. government has backed, encouraged and supported coup d’etats in Latin America and around the world for over a century.
 
 
  Postato da cdcnet il 27/02/2015 (173 letture)
(Leggi Tutto... | 21185 bytes | Imperialismo | Voto: 5)
 

 
  Italia Politica: RENZI, IL TONY BLAIR DE’ NOANTRI E LA NOTTE DEI LICANTROPI

renziDI ROSANNA SPADINI
comedonchisciotte.org

Forse qualcuno non si è ancora accorto che il diritto rappresentativo democratico, quale si è affermato e consolidato nell’Italia repubblicana dal dopoguerra ad oggi, si sta polverizzando sotto i nostri occhi, frantumato dal revisionismo costituzionale in atto da diverso tempo, ma ora arrivato tragicamente alle ultime battute d’arresto di un golpe finanziario euroatlantico, che ha usurpato giorno dopo giorno la coscienza democratica di questo Paese. 

Del resto non è poi così difficile ingannare il prossimo, da parte di oligarchie di potere che sono ben addestrate nell’amabile compito di distrarre i cittadini/spettatori del nuovo ordine mondiale autoritario, dove il camouflage tra realtà e interpretazione del reale, ad opera degli organi di distrazione di massa, si fa sempre più densamente ipocrita. Lo diceva anche Machiavelli, il padre dell’arte politica moderna “Gli uomini sono così ingenui e legati alle esigenze del momento che chi vuole ingannare troverà sempre chi si lascerà ingannare.” (N.Machiavelli, Il Principe). 
 
 
  Postato da cdcnet il 27/02/2015 (258 letture)
(Leggi Tutto... | 13495 bytes | Politica | Voto: 5)
 

 
  Russia LA NATO INVENTA LA 'MINACCIA RUSSA' NEL BALTICO

MA PUTIN GUARDA ALLA GRECIA

russiagreciaDI OLIVER TICKELL
informationclearinghouse.info

Mentre la stampa mondiale fa circolare false notizie riguardo a una minaccia russa nel Baltico, Putin guarda molto più a sud.


La dura intransigenza dell’Unione Europea, del FMI, della BCE e della Germania stanno spingendo la Grecia verso una nuova e potente alleanza economica ed energetica con la Russia, qualcosa destinato a rimodellare l’Europa – e in meglio.

‘…O potremmo assistere a una Grecia che semplicemente rinuncia al suo debito nazionale, chiaramente non rimborsabile e ingiusto, di 320 miliardi di euro e che abbandona la morsa dell’Eurozona, ricevendo  un pacchetto di emergenza di liquidità da parte della Russia, per sostenere il lancio della Nuova Dracma.’
 
 
  Postato da cdcnet il 26/02/2015 (415 letture)
(Leggi Tutto... | 10269 bytes | Voto: 5)
 

 
  Mondo 5 RAGIONI PER CUI LE PERSONE DI SINISTRA DOVREBBERO DIFENDERE LA RUSSIA

putinDI ERIC DRAITSER
journal-neo.org

Come le tensioni fra Stati Uniti e Russia sono aumentate nell'ultimo anno, così è stato per la polarizzazione dell'opinione pubblica. Mentre i media occidentali sono ritornati al loro vecchio antagonista, come ai tempi della guerra fredda verso la Russia – radicalizzando in modo prevedibile la maggior parte dell'opinione pubblica occidentale, offuscando il tutto con una propensione decisamente Russo-fobica – sono sempre più stati lasciati ai margini della politica coloro che nel tentativo di demolire i falsi racconti, cercano di portare alla luce l'Agenda dell'Impero e di vedere venduti i diritti delle nazioni sovrane ad agire indipendentemente dai diktat dell'occidente.
Ed è qui, ai margini della politica, dove molti sono desiderosi di dire la loro contro i piani americani in Ucraina e altro, dove la vera battaglia per i cuori e le menti sta incalzando. La politica mainstream semplicemente andrà di pari passo alle storie raccontate dagli accondiscendenti media dell'Impero, assicurando continua impotenza e irrilevanza alla politica. Comunque, un forte coro di voci di critici, dissidenti e anti-imperialisti sta diventando sempre più impossibile da ignorare.
E mentre i libertarian di estrema destra ed i paleoconservatori sono impegnati nel loro conflitto interno a supporto della Russia e del presidente Putin un confronto quasi-ideologico sta divampando a sinistra.
 
 
  Postato da cdcnet il 25/02/2015 (403 letture)
(Leggi Tutto... | 18808 bytes | Voto: 0)
 

 
  Germania Psicologia: IL PASSATO NAZISTA DELLA GERMANIA

nazisUN APPROCCIO PSICOLOGICO SUL PASSATO NAZISTA DELLA GERMANIA E LE SUE CONSEGUENZE SULLE INCOMPRENSIONI TEDESCHE VERSO I POPOLI DEI PIIGS

DI TRIANDAFILIA' THIESING KOSTOPOULOU
agonaskritis.gr

Alcuni giorni fa e' apparsa un'analisi della psicologa Triandafilià Thiesing Kostopoulou, cittadina tedesca. Questa e' una sintesi di quest'analisi:

Nel 1967 e' stato pubblicato un libro scritto da una coppia di psicanalisti tedeschi, Margarete ed Alexander Mitscherlich, che ha sconvolto la società tedesca ed e' diventato un best seller. Il titolo del libro era “L'Incapacità di portare il lutto”.  

Durante gli anni 60 Alexander Mitscherlich aveva avuto sempre a che fare con dei pazienti che erano o ex ufficiali dei nazisti o ex membri delle SS.
 
 
  Postato da cdcnet il 25/02/2015 (367 letture)
(Leggi Tutto... | 12081 bytes | Psicologia | Voto: 0)
 

 
  Animali e Ambiente VUOI SALVARE IL PIANETA DAL COLLASSO ECOLOGICO ? DIVENTA VEGANO

veganhedgesDI CHRIS HEDGES
truthdig.com

Il mio atteggiamento verso il diventare un vegano era simile all’atteggiamento di Agostino verso il diventare casto – “Dio mi conceda l’astinenza, ma non ancora.” Ma con la zootecnia come causa principale dell’estinzione delle specie, inquinamento delle acque, zone morte nell’oceano e distruzione dell’habitat, e con la morte in aumento dell’ecosistema sempre più affermata, diventare vegani è il cambiamento più importante e diretto che possiamo fare nell’immediato per salvare il pianeta e le sue specie. La prima è stata mia moglie– che era il motore dietro i cambiamenti della nostra famiglia – e io ho seguito.

La zootecnia è la maggiore responsabile delle emissioni di gas serra in confronto all’insieme dei trasporti in tutto il mondo – macchine, camion, treni, navi e aerei.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/02/2015 (314 letture)
(Leggi Tutto... | 17129 bytes | Voto: 0)
 

 
  Grecia 50 SFUMATURE DI GRECIA

26384FONTE: THEAUTOMATICEARTH.COM

Quando si parla della crisi greca, vedo molte persone che partono in quarta a sparare conclusioni, dopo il "patteggiamento del debito", che non credo siano giustificate; o quanto meno, non lo sono ancora.

La convinzione generale nella stampa sembra che Syriza abbia ceduto su ogni fronte, e che Germania e Dijsselbloem  siano i grandi vincitori.

Ma siccome questo potrebbe benissimo essere ció che Syriza voglia far credere all' "altra parte", lasciando ad essa credere di aver vinto, é bene che uno provi a pensare qualche passo avanti prima di giudicare la situazione. Vi é molta piú zona grigia quì di quanto molti sedicenti esperti credano. Almeno 50 sfumature di grigio.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/02/2015 (345 letture)
(Leggi Tutto... | 8472 bytes | Voto: 0)
 

 
  Mondo Cinema: BIRDMAN OVVERO L'UMANITA' IN PICCHIATA

birdman DI HS
comedonchisciotte.org

Riggan Thompson è un uomo fallito, un padre assente e un attore di dubbia capacità che aha goduto del suo momento di celebrità vestendo i panni del solito fumettistico supereroe nella sua gioventù. Dovendo fare i conti del bilancio della sua vita privata e professionale decide di realizzare per il teatro una personale trasposizione del "What we talk about when we talk about love" di Raymond Carver.

La prova del fuoco per un attore che veramente si rispetti, tuttavia non è ben chiaro che cosa spinga il protagonista a fare un passo impegnativo. Vuole forse mettere in mostra insospettate e nascoste doti di attore sensibile e impegnato ? Vuole dimostrare a sè stesso di essere riuscito a fare qualcosa di veramente valido e importante nella sua vita ? Vuole conquistare un amore autentico da parte degli altri o l'ammirazione di un pubblico che si suppone più colto e sofisticato ? Vuole finalmente scrollarsi di dosso i panni dell'ingombrante supereroe  che in gioventù gli sonò fama e ricchezza ? Quello che sappiamo con certezza seguendo Thompson è che l'uomo è assolutamente squinternato, uno psicotico perseguitato da una voce che lo martella a tamburo battente per convincerlo che la sua è un'impresa disperata...
 
 
  Postato da cdcnet il 24/02/2015 (249 letture)
(Leggi Tutto... | 7078 bytes | Cinema | Voto: 0)
 

 
  USA ECCO SVELATO IL SENSAZIONALE PROGRAMMA DI SPIONAGGIO USA

nsaDI REUTERS REPORTER e CHRIS SPARGO

dailymail.co.uk

Ricercatori russi rivelano l'arma segreta della NSA: l'oltraggio al programma di spiare ogni personal computer è stato scoperto

•    La NSA è riuscita ad escogitare un metodo per nascondere software di spionaggio e sabotaggio molto in profondità all’interno dei dischi rigidi, secondo ricercatori del web ed ex agenti NSA.

•    Il gruppo di ricerca dichiara di aver riscontrato computer in 30 diverse nazioni affetti da uno o più di questi programmi spia.
 
 
  Postato da cdcnet il 24/02/2015 (381 letture)
(Leggi Tutto... | 12887 bytes | Voto: 0)
 

 
  USA Cinema: IL SERVIZIO DI HOLLYWOOD ALL'IMPERO

Oscars Di PAUL STREET
counteropunch.org

“Propaganda, stereotipi e disonestà spudorata”.
Ecco come ha definito gli Oscar in un articolo del 2010 (“Perchè gli oscar sono una truffa” ), il giornalsta australiano John Pilger. Dopo la  la premiazione avvenuta la scorsa notte, una disamina lucida e impietosa della più "grande macchina dei sogni" planetaria.

La funzione dei media mainstream di trasmettere ideologia e propaganda al servizio di coloro che sono in cima al governo e alle interconnesse strutture dell'impero e della diseguaglianza non è affatto limitata ai TG.
Altrettanto importanti a tale scopo, se non di più, sono i media dedicati all'intrattenimento, tra cui - di particolare interesse alla vigilia del Premio Oscar 2015 - l'industria cinematografica statunitense.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/02/2015 (336 letture)
(Leggi Tutto... | 15827 bytes | Cinema | Voto: 5)
 

 
  USA MORTI INFANTILI IN ALASKA: EFFETTO POST FUKUSHIMA ?

alaskacancerchildren DI JANETTTE D. SHERMAN E JOSEPH MANGANO
counterpunch.org

Un recente articolo pubblicato il 14 febbraio scorso nell’ Alaska Dispatch News di Anchorage dal titolo “Salgono le morti infantili: allarme nella pubblica amministrazione” merita una particolare attenzione.

Molte delle morti infantili sono spesso collegate al fatto che i bambini dormivano insieme ai genitori, all’ abuso di alcool da parte dei genitori o a una cattiva genitorialità, ecc. In particolare, l'articolo dice: “La maggior parte dei recenti lutti si sono verificate in famiglie a basso reddito".  Ma la povertà e la cura dei bambini sono cambiate poi così tanto nel corso degli ultimi dieci anni?

La mortalità infantile in Alaska è in calo da anni, tuttavia nel 2012-2013 sono morti 122 bambini rispetto agli 85 di solo due anni prima.
 
 
  Postato da cdcnet il 23/02/2015 (193 letture)
(Leggi Tutto... | 5285 bytes | Voto: 3)
 

 
  Africa USA-NATO PREPARANO IMPONENTE ESCALATION MILITARE IN AFRICA OCCIDENTALE

Nigerian-SoldiersDI THOMAS GAIST
wsws.org

Gli Stati Uniti e la Nato hanno dato il via lunedi ad un'imponente simulazione di guerra nell'Africa Occidentale, congiuntamente a una serie di Milizie Africane. L'esercitazione, conosciuta come Operation Flintlock5, servirà come punta di lancia per un'escalation militare di vasta portata da parte di Stati Uniti, Europa e dei loro regimi complici per tutto il bacino del lago Chad, zona piena di risorse. Le simulazioni di guerra si concentreranno sull' “interoperabilità e sviluppo di capacità anti-terroristiche fra Africa, Occidente e Stati Uniti”, stando alla conferenza stampa del Pentagono.

Flintlock sarà sovrinteso dal Pentagon's Africa Command (AFRICOM) e dal US Special Operations Command (SOCOM). Sarà incentrato sulle basi in Chad, Niger, Nigeria, Cameron e Tunisia.
 
 
  Postato da cdcnet il 22/02/2015 (266 letture)
(Leggi Tutto... | 9979 bytes | Voto: 0)
 

  Argomenti

· AFRICA
· Egitto
· Libia
· Somalia

· AMERICHE
· Argentina
· Brasile
· Colombia
· Cuba
· Messico
· USA
· Venezuela

· ASIA-PACIFICO
· Afghanistan
· Cina
· Giappone
· India
· Oceania
· Pakistan

· EUROPA
· Francia
· Germania
· Gran Bretagna
· Grecia
· Islanda
· Italia
· Norvegia
· Spagna
· Russia
· Ucraina

· MEDIO ORIENTE
· Iran
· Iraq
· Libano
· Palestina
· Siria
· Turchia

· MONDO
· Animali e ambiente
· Economia
· Internet e controllo
· Propaganda
· Salute
· Storia
· 11 settembre 2001

 

  Categorie

· Tutte le Categorie
· Approfondimenti
· Associazioni
· Cinema
· Coercizione mentale
· Economia
· Filosofia
· Fumetti
· Galleria immagini
· Geopolitica
· Globalizzazione
· Imperialismo
· Interviste
· Libri
· Misteri
· Musica
· Opinioni
· Politica
· Psicologia
· Religione
· Repressione
· Servizi segreti
· Storia
· Terrore e carcere
· Terrore e Guerre
 

  Random Headlines


Ucraina
[ Ucraina ]

·GLI USA SPINGONO PER L’ESPLOSIONE DEL CONFLITTO
·I 'PORTENTOSI' USA VENGONO SONORAMENTE SCONFITTI A DEBALTSEVO
·IL DILEMMA DELL''OCCIDENTE' DOPO DEBALTSEVE: COSA FARE CON POROSHENKO ?
·L'ACCORDO DI MINSK
·LE SPACCATURE DELL'EUROPA
·OPZIONE FALLUJA PER L'EST UCRAINA
·NATO IS ALREADY AT WAR IN UKRAINE ... AND IT IS LOSING
·E L'INFERNO LI SEGUIVA…
·ANGELA MERKEL, IL POLIZIOTTO BUONO
 

  NUOVE VISITE (test)

free counters
Free counters
 


 
  Disclaimer Il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.
Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software.